Logo White

Frasi Woody Allen

223 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Woody Allen

Aforismi e Frasi Famose Woody Allen

Nome: Allan Stewart Königsberg
In Arte: Woody Allen
Luogo di Nascita: New York ( Stati Uniti )
Data Nascita: 1/12/1935
Data Morte:
Professione: Attore, Regista, Sceneggiatore
Premi: OS car

Biografia

Allan Stewart Königsberg in arte Woody Allen, nasce a Flatbush, un sobborgo nel quartiere newyorkese di Brooklyn il 1° dicembre 1935. Ha un’infanzia tranquilla, e come quasi tutti gli adolescenti ha rapporti travagliati con i genitori, Martin e Nettie.

Il giovane Allan è un vero disastro negli studi e colleziona continui insuccessi scolastici.

Dopo un’esperienza negativa al City College viene cacciato dalla New York University. All’età di quindici anni stanco di sentirsi chiamare “Red” adotta lo pseudonimo di Woody Allen.

S'innamora del cinema all'età di tre anni quando la madre lo porta a vedere "Biancaneve".

Comincia a scrivere battute umoristiche che invia alle riviste di gossip Newyorkesi. Ben presto si fa notare dall’agente dell’attore Bob Hope a cui riesce a vendere i suoi scritti.

Allen si avvicina sempre più al mondo dello spettacolo. Inizia così a lavorare come presentatore in alcuni locali di New York, continuando comunque a scrivere testi umoristici per programmi televisivi. Nel 1956 sposa Harlene Rosen la prima delle tre mogli.

Nel 1965 con Ciao Pussicat (What's New Pussycat?) inizia la sua carriera come interprete e sceneggiatore e nel 1966 dirige Che fai, rubi? (What's Up, Tiger Lily?) convolando a seconde nozze con l’attrice statunitense Louise Lasser.

Ma è nel 1969 con "Prendi i soldi e scappa" (Take the Money and Run) che Woody Allen ha il vero esordio alla regia, dirigendo il primo di una lunga serie di film del genere Slapstick Comedy. Negli anni successivi realizza capolavori del cinema quali "Il dittatore dello stato libero di Bananas" (1971), "Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere" (1972) e "Amore e guerra" (1975).

Nel 1995 la rivista Empire lo ha inserito nella classifica dei 100 uomini più sexy della storia nonostante il sul suo scarso sex appeal.

Nel 1977 gira “Io e Annie” una commedia romantico-nevrotica che segna una svolta nella carriera di Allen. In questa pellicola vengono trattati alcuni temi cari al regista, come l’ansia e la depressione. E’ il 1978 quando Woody Allen riceve per questa pellicola l’oscar per il Miglior Film, Miglior Regia, Migliore Sceneggiatura e Migliore Attrice protagonista a Diane Keaton, la sua nuova compagna nella vita.

Cacciato dalla New York University, Woody Allen non si può definire uno studente modello.

Negli anni ’80 Allen vive il suo periodo crepuscolare, iniziando ad approfondire il tema della Religione e della Morte, anche se sempre analizzati in chiave ironica. Così dopo aver girato Manhattan nel 1979, si concentra sempre più sul ruolo di regista demandando ad altri quello di protagonista. Realizza in questo periodo pellicole come Zelig(1983) "La rosa purpurea del Cairo" (1985) e "Radio Days" (1987). In questi anni la sua vita affettiva è colmata dall’attrice Mia Farrow.

Ha avuto tre matrimoni. Il primo con Harlene Rosen (1956 - 1962), poi con Louise Lasser (1966 - 1969) e infine dal 22 dicembre 1977 con Soon-Yi Previn.

Negli anni ’90 abbandona almeno apparentemente il filone autobiografico, realizzando film come
"Ombre e Nebbia" (1991) tratto da una pièce teatrale scritta dallo stesso Allen, che affronta i temi Kafkiani dell'incomprensione degli "altri". "Misterioso omicidio a Manhattan" (1993) uno pseudo-poliziesco che in qualche modo riporta Allen alla sua comicità originale, "Pallottole su Broadway" una commedia ambientata negli anni venti (1994) e Tutti dicono I Love You (1996). E’ in questi anni, precisamente nel 1997, che convola a nozze con la figliastra Soon-Yi Previn, in un matrimonio che ha suscitato non pochi scandali.

Amante della musica Jazz, si esibisce spesso al clarinetto al Michael's Pub di New York

In questo secolo Woody Allen ha già diretto 16 film tra cui La maledizione dello scorpione di giada (2001) Scoop (2006) Basta che funzioni (2009) Midnight in Paris (2011) e Irrational Man (2015).

Woody Allen è sicuramente uno dei più amati registi americani nel vecchio continente. Ossessionato da New York, dal Jazz a dalla Psicoanalisi, argomenti sempre presenti nei suoi film, Allen può oggi essere definito il maggiore esponente della comicità intellettuale ebraico-newyorkese.

»
1) Domattina alle sei sarò giustiziato per un crimine che non ho commesso. Dovevo essere giustiziato alle cinque, ma ho un avvocato in gamba.
  Avvocato
 

» Larry Lipton - Misterioso omicidio a Manhattan.
2) Mi sta passando tutta la vita davanti. Nella parte più brutta guido una macchina usata.
  no tags
 

» Larry Lipton - Misterioso omicidio a Manhattan.
3) Ma che ti è preso ultimamente!? Per la miseria, conservati un po' di pazzia per la menopausa!
  no tags
 

»
4) Non fraintendermi, lo amo come un fratello: come Caino e Abele.
  no tags
 

»
5) L'uomo più felice che io conosca ha un accendino e una moglie, ed entrambi funzionano.
  Matrimonio
 

»
6) Dio tace. Ah, se adesso si riuscisse a far chiudere il becco all'uomo.
  Religione   Dio
 

»
7) Certi uomini sono eterosessuali, certi uomini sono bisessuali, certi uomini sono omosessuali, ma certi uomini non sono interessanti per niente al sesso, e diventano avvocati.
  Sesso   Avvocato
 

»
8) Non solo Dio non esiste, ma provate a trovare un idraulico la domenica.
  Religione   Dio
 

»
9) Io ero sempre molto timido in fatto di ragazze. Ricordo che da piccolo presi di nascosto un libro pornografico stampato in braille e stropicciavo le parti sconce.
  Sesso
 

»
10) Per quanto mi riguarda sono eterosessuale. Ma bisogna riconoscerlo, Essere bisessuali raddoppia immediatamente le tue chances Il sabato sera.
  Sesso
 

»
11) Nell'amore di gruppo c'è almeno il vantaggio che uno può dormire.
  Sesso
 

»
12) Se faccio così bene all'amore, è perché mi sono esercitato a lungo da solo.
  Sesso
 

»
13) Meglio essere vigliacchi per un minuto che morti per il resto della vita.
  Morte
 

»
14) La mia rottura con Freud è avvenuta sulla questione dell'invidia del pene, lui credeva che fosse limitata alle donne.
  Psicoanalisi   Invidia
 

»
15) Non è che ho paura di morire. E' che non vorrei essere lì quando questo succede.
  Morte   paura
 

»
16) Durante la mia prima notte di nozze mia moglie, sul più bello, si è alzata in piedi per un'ovazione.
  Matrimonio
 

»
17) 'Baci da Dio!'. 'Beh, sì, Lui ha preso tante cose da me!'.
  Sesso
 

»
18) Grazie a Dio, sono Ateo.
  Religione
 

»
19) Non condannate la masturbazione: rappresenta l'ultimo modo di praticare del sesso con qualcuno che ami.
  Sesso
 

»
20) L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande.
  Sesso
 

»
21) Se sei in contatto con Freud, fatti ridare i miei soldi!
  Psicoanalisi
 

»
22) Quando ero piccolo i miei genitori mi volevano così bene che misero nella culla un orsacchiotto, Vivo.
  Genitori
 

»
23) Io non voglio mai sposarmi: io voglio solamente divorziare.
  Matrimonio
 

»
24) Le tue labbra dovrebbero stare al Louvre.
  Donne
 

»
25) L'ultima volta che sono entrato in una donna è stato quando ho visitato la Statua della Libertà.
  Donne
 

»
26) La differenza tra l'amore e il sesso, è che il sesso allevia le tensioni e l'amore le provoca.
  no tags
 

»
27) Il sesso è come il bridge: se non hai un buon partner, devi avere una buona mano.
  no tags
 

»
28) Volete sapere cosa amo della masturbazione, beh il dopo, le coccole.
  no tags
 

»
29) Non sono un atleta. Ho cattivi riflessi. Una volta sono stato investito da un'auto spinta da due tizi.
  no tags
 

»
30) Il delitto non paga, ma lascia ottimi conti in banca.
  no tags
 

»
31) Ero un bambino nervoso: bagnavo spesso il letto. Dormivo con le termocoperte e continuamente mi bagnavo e prendevo la scossa.
  no tags
 

»
32) Perché devo preoccuparmi dei posteri, cosa hanno fatto i posteri per me ?.
  no tags
 

»
33) Ci tengo molto al mio orologio. Me l'ha venduto mio padre sul letto di morte.
  no tags
 

»
34) Quando fui rapito i miei genitori si diedero subito da fare. Affittarono la mia stanza.
  no tags
 

»
35) I miei film sono una forma di psicoanalisi, salvo che vengo pagato io. E questo cambia tutto.
  no tags
 

»
36) L'avvenire è la sola cosa che mi interessi perché conto di passarci i prossimi anni.
  no tags
 

»
37) E' meglio amare o essere amati? Nessuno dei due se il vostro colesterolo è più di seicento.
  no tags
 

»
38) Le due parole che uno desidera di più sentirsi dire, -Ti amo?-, Assolutamente no. -E' benigno-.
  no tags
 

»
39) Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana in più e in quella settimana pioverà a dirotto.
  no tags
 

»
40) Non c'è niente di sbagliato in te che tu non possa curare con un po' di Prozac e una mazza da polo.
  no tags
 

»
41) Sono contrario ai rapporti prima del matrimonio; fanno arrivare tardi alla cerimonia.
  no tags
 

»
42) Il sesso è una cosa molto bella tra due persone; in cinque è fantastica.
  no tags
 

»
43) La bocca è quell'organo sessuale che alcuni depravati utilizzano per parlare.
  no tags
 

» Larry Lipton - Misterioso omicidio a Manhattan.
44) Lo sai che non posso ascoltare troppo Wagner... sento già l'impulso ad occupare la Polonia.
  no tags
 

»
45) Se non fallisci di tanto in tanto, è segno che non stai facendo niente di davvero innovativo.
  no tags
 

»
46) Quella ragazza è pazza. Il Pentagono dovrebbe usare i suoi ormoni per la guerra chimica.
  Guerra
 

»
47) Gli Americani non gettano mai via i loro rifiuti. Li trasformano in show televisivi.
  no tags
 

»
48) Ho litigato con due vigili. Stavano insinuando che Auschwitz fosse solo un Parco a tema.
  no tags
 

»
49) Che fa sabato sera?. Occupata. Devo suicidarmi. Allora venerdì sera?.
  no tags
 

»
50) La cosa peggiore che ti può capitare è scoprire che è ancora vergine, o una donna poliziotto. Con la sfortuna che ho, mi capiterà un poliziotto vergine.
  no tags
 

»
51) Provo per New York quello che può provare un bambino verso il padre che fa il ladro di banche: non è perfetto, ma gli voglio bene ugualmente.
  no tags
 

»
52) Mi trovo in carcere unicamente per ragioni di concorrenza: facevo le stesse banconote che fa lo stato.
  no tags
 

»
53) Cloquet odiava la realtà, pur sapendo che era l'unico posto dove si poteva gustare una buona bistecca.
  no tags
 

»
54) I miei film sono molto più apprezzati in Francia che in America. Devono avere dei sottotitoli fantastici.
  no tags
 

»
55) Non m'hanno preso sotto le armi. Io non ero abile, ma alienabile. Sì, in caso di guerra ero da dare in ostaggio.
  Guerra
 

»
56) E se nel 2315 ci svegliassimo per sentirci raccontare che il fumo non aveva mai fatto male a nessuno?
  no tags
 

»
57) Sono l'unico giocatore di scacchi che si è infortunato durante la preparazione atletica.
  no tags
 

»
58) Mia nonna non mi ha mai fatto regali, era troppo impegnata a farsi stuprare dai cosacchi.
  no tags
 

»
59) La Mafia ha questo vantaggio: ha pochissime spese di cancelleria.
  no tags
 

»
60) Una volta che ti pompano 200 volt nel corpo, hai la tendenza a passare il resto della vita in un posacenere.
  no tags
 

»
61) Il mio cervello è il mio secondo organo preferito.
  no tags
 

»
62) I soldi sono migliori della povertà, anche se solo per motivi finanziari.
  Povertà
 

»
63) Schiaffeggiami pure, ma non colpirmi.
  no tags
 

»
64) Il 94.5 % delle statistiche è sbagliato.
  no tags
 

»
65) Sono andato a vedere una rissa e ne è venuta fuori una partita di hockey su ghiaccio.
  no tags
 

»
66) Non sarai mai solo con la schizofrenia.
  no tags
 

»
67) Che cosa non mi piace della morte? Forse l'ora.
  Morte
 

»
68) La sola volta che Rifkin e sua moglie arrivarono ad un orgasmo simultaneo fu quando il giudice porse loro la sentenza di divorzio.
  Matrimonio
 

»
69) Oggi sono più conosciuto: faccio cilecca con donne più belle.
  Donne
 

»
70) Sono agnostico, ma credo un po' anche nell'ateismo.
  Dio
 

»
71) È vero che certe persone possono predire il futuro o comunicare coi defunti? E dopo la morte, è ancora possibile fare la doccia?
  Futuro
 

»
72) È molto, molto difficile mettere d'accordo cuore e cervello. Pensa che, nel mio caso, non si rivolgono nemmeno la parola.
  Divertenti
 

»
73) È meglio amare o essere amati? Nessuno dei due se il vostro colesterolo è più di seicento.
  Amore
 

»
74) È impossibile sperimentare la propria morte oggettivamente e continuare a cantare una melodia.
  Morte
 

»
75) È chiaro che il futuro offre grandi opportunità. È anche disseminato di trabocchetti. Il trucco consiste nell'evitare i trabocchetti, prendere al balzo le opportunità e rientrare a casa per l'ora di cena.
  Futuro
 

»
76) È bello essere poveri anche perché quando ti avvicini ai settant'anni i tuoi figli non cercano di dichiararti non sano di mente per prendere il controllo delle tue proprietà.
  Povertà
 

»
77) È assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira alla vita, mentre la vita si ispira alla televisione.
  Vita
 

»
78) Vista positivamente, la morte è una delle poche cose che si possono fare facilmente restando distesi.
  Morte
 

»
79) Una volta credetti di essere innamorato: mi fischiavano le orecchie, il cuore mi batteva, ero tutto rosso… Avevo la varicella.
  Divertenti
 

»
80) Una relazione credo sia come uno squalo sai, che deve costantemente andare avanti o muore. Credo che quello sia restato a noi sia uno squalo morto.
  no tags
 

»
81) Un'autostoppista è spesso una giovane ragazza poco vestita che si trova sul vostro cammino quando siete con vostra moglie.
  Matrimonio
 

»
82) Un automobilista pericoloso è quello che vi sorpassa malgrado tutti i vostri sforzi per impedirglielo.
  Pericolo
 

»
83) Tutti conosciamo la stessa verità: la nostra vita consiste in come scegliamo di distorcerla.
  Vita
 

»
84) Sono stato picchiato, ma mi sono difeso bene. A uno di quelli gli ho rotto la mano: mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta.
  Divertenti
 

»
85) Sono sfortunatissimo al gioco. Penso di essere l'unico al mondo cui capita una mano al poker con cinque carte e nemmeno due dello stesso seme.
  Divertenti
 

»
86) Sono sempre ossessionato dal pensiero della morte: c'è una vita nell'aldilà? E se c'è, mi potranno cambiare un biglietto da cinquanta?
  no tags
 

»
87) Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
  Vecchiaia
 

»
88) Sono contento di non essere nato in Francia, perché non so una parola di francese.
  Divertenti
 

»
89) Si vive una sola volta. E qualcuno neppure una.
  Vivere
 

»
90) Si deve essere sé stessi, fare le proprie scelte morali... anche quando richiedono vero coraggio. Altrimenti si è come robot, o lucertole.
  Scelta
 

»
91) Secondo gli astronomi moderni, lo spazio è finito. Un pensiero confortante per chi, come me, non si ricorda mai dove ha lasciato le cose.
  no tags
 

»
92) Se viene fuori che c'è un dio, io non credo che sia cattivo, credo che il peggio che si possa dire di lui è che fondamentalmente è un disadattato.
  Dio
 

»
93) Se sono belle sono pure matte, la troppa bellezza fa impazzire una donna.
  Bellezza
 

»
94) Se mantieni la calma mentre tutti intorno a te hanno perso la testa, probabilmente non hai capito qual è il problema!
  no tags
 

»
95) Se l'uomo fosse immortale, riuscireste ad immaginare a quanto ammonterebbe il conto del macellaio?
  Immortalità
 

»
96) Saggio è chi riesce a vivere inventandosi le proprie illusioni.
  Saggezza
 

»
97) Ringrazio Dio di non avermi fatto nascere donna. Avrei passato tutto il giorno a toccarmi le tette!
  Divertenti
 

»
98) Questa è la battuta chiave della mia vita d'adulto per quanto riguarda i miei rapporti con le donne. Sono contrario ai rapporti prima del matrimonio, fanno arrivare tardi alla cerimonia.
  Matrimonio
 

»
99) Quel ballerino aveva una calzamaglia così stretta che non solo si distingueva il sesso, ma anche la religione.
  Divertenti
 

»
100) Quanto all'amore, che si può dire? Non è la quantità dei vostri atti sessuali che conta, è la qualità. D'altronde, se la quantità è meno di una volta ogni sette otto mesi, io una guardata me la farei dare.
  Amore
 

Continua a leggere

Crediti