Frasi Notte

»»Notte
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

36 Aforismi e Citazioni su: Notte

  • 1

    Il giorno compagno degli occhi. La notte compagna del cuore.

     Ada Roggio
  • 2

    Amo la notte, silenziosa, lenta e misteriosa. Non si sente più alcuna voce umane, tutto è dolcemente affievolito. Ascoltiamo finalmente noi stessi. Per chi cerca un senso di serenità e di desiderata solitudine, la notte è positiva. Amplifica il desiderio di guardarsi dentro, di comunicare, di sapere e di creare. A ciascuno la notte regala i sogni, la dose giornaliera di follia. Quante cose illumina il buio: i pensieri, le emozioni, i desideri, le stelle. La luce che le persone speciali hanno dentro.

     Agostino Degas
  • 3

    Ci sono notti che non accadono mai.

     Alda Merini
  • 4

    La cosa più superba è la notte quando cadono gli ultimi spaventi e l'anima si getta all'avventura.

     Alda Merini
  • 5

    La notte cambia odore ogni ora che passa.

     Andrea Camilleri
  • 6

    Fai della tua vita un sogno, e di un sogno, una realtà.

     Antoine De Saint Exupéry
  • 7

    La notte rivela l'uomo.

     Antoine De Saint Exupéry
  • 8

    Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata.

     Arthur Bloch
  • 9

    Chissà perché la notte, come la gomma, è di un'infinita elasticità e morbidezza, mentre il mattino è così spietatamente affilato.

     Banana Yoshimoto
  • 10

    A volte la notte me ne sto sveglio nel letto e mi chiedo: -Dove ho sbagliato?-. Poi una voce mi dice: -Ti ci vorrà più di una notte per questo-.

     Charlie Brown
  • 11

    Non è una cosa furba starsene a letto di notte a porsi delle domande alle quali non si sa rispondere.

     Charlie Brown
  • 12

    È di notte che è bello credere alla luce.

     Edmond Rostand
  • 13

    I giorni vengono distinti fra loro, ma la notte ha un unico nome.

     Elias Canetti
  • 14

    Le notti in cui abbiamo dormito è come se non fossero mai esistite. Restano nella memoria solo quelle in cui non abbiamo chiuso occhio: notte vuol dire notte insonne.

     Emil Cioran
  • 15

    Le mie notti sarebbero un incubo al solo terribile pensiero di un innocente che sconta tra i tormenti crudelissimi una colpa che non ha commesso.

     Emile Zola
  • 16

    Nella notte, quando ha spento la vista degli occhi, accende a se stesso una luce; da vivo, mentre dorme, l'uomo si avvicina a un morto; da sveglio, si avvicina a uno che dorme.

     Eraclito
  • 17

    So che la notte non è come il giorno: che tutte le cose sono diverse, che le cose della notte non si possono spiegare nel giorno perché allora non esistono, e la notte può essere un momento terribile per la gente sola quando la loro solitudine è incominciata.

     Ernest Hemingway
  • 18

    Le notti in cui rimani sveglio a fare l'amore, chiacchierare e ridere fino all'alba, in cui ci si confessano cose intime, cose di cui ci si è sempre vergognati. Sono le notti in cui ti senti così vicino che nessuna distanza ti separa dalla persona al tuo fianco.

     Fabio Volo
  • 19

    L'ottimista pensa che la notte sia delimitata da due giorni, il pessimista che un giorno sia delimitato da due notti.

     Francis Picabia
  • 20

    Ciascuna notte deve avere il suo menu.

     Honoré De Balzac
  • 21

    La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie.

     Jim Morrison
  • 22

    Non c'è notte tanto grande da non permettere al sole di risorgere il giorno dopo.

     Jim Morrison
  • 23

    Questa notte non può durare un eterno, perchè fra poco arriverà il mattino, ammesso che ci sia un domani.

     Jim Morrison
  • 24

    La notte è metà della vita...la metà migliore.

     Johann Wolfgang Von Goethe
  • 25

    Cosa ha a che fare la notte con il sonno?

     John Milton
  • 26

    La notte ci piace perché, come il ricordo, sopprime i particolari oziosi.

     Jorge Luis Borges
  • 27

    Più la notte è nera, più soli riusciamo a vedere nel cielo. Finché è giorno riusciamo a vedere soltanto il nostro.

     Jostein Gaarder
  • 28

    Non c'è cuscino più morbido di una coscienza tranquilla.

     Kenneth Blanchard
  • 29

    Il sole sorge quando la notte è più buia.

     Mao Tse Tung
  • 30

    Avere qualcuno a cui poter dire -A domani- tutte le notti non è una cosa da poco. È mettersi a letto e sapere che anche se ci si sente soli, non si è mai soli.

     Marilyn Monroe
  • 31

    Di notte si ascolta molto meglio il mondo, perché il sapore del mondo se n'esce forte, acre, profondo. Di notte le cose parlano. Di notte gli uomini ascoltano e le cose parlano. La notte è il tempo dell'impercettibile. Ci sono colori nella notte. Ci sono tutti i colori del buio. Ci sono incontri nella notte. Ombre che diventano giganti, così grandi che ci sembra di non avere le braccia abbastanza lunghe per poterle abbracciare.

     Mario Pollo
  • 32

    La notte non è meno meravigliosa del giorno, non è meno divina; di notte risplendono luminose le stelle, e si hanno rivelazioni che il giorno ignora.

     Nikolaj Berdjaev
  • 33

    La sera bisogna uscire, girare, mangiarsi la notte, perdersi nella merda della periferia e capire che solo la notte con i suoi accordi e le sue note improbabili ti può far capire qualcosa. La notte che ti costringe a un duello tra la tua vita e tutta l'altra vita.

     Paolo Sorrentino
  • 34

    Quando la notte ti acchiappa veramente, venirne fuori è come combattere coi leoni, coi ragni giganti.

     Paolo Sorrentino
  • 35

    La notte è soltanto una parte del giorno.

     Paulo Coelho
  • 36

    La notte porta consiglio. A condizione che si dorma.

     Roberto Gervaso
  • 37

    Cielo e mare sono come due specchi che di giorno si riflettono e di notte si ascoltano.

     Romano Battaglia
  • 38

    Di notte ogni cosa assume forme più lievi, più sfumate, quasi magiche. Tutto si addolcisce e si attenua, anche le rughe del viso e quelle dell'anima.

     Romano Battaglia
  • 39

    La notte non è mai così nera come prima dell'alba ma poi l'alba sorge sempre a cancellare il buio della notte.

     Romano Battaglia
  • 40

    C'è chi si fissa a vedere solo il buio. Io preferisco contemplare le stelle. Ciascuno ha il suo modo di guardare la notte.

     Victor Hugo
  • 41

    La notte, chi scrive queste parole lo ha già detto altrove è lo stato proprio e normale della creazione di cui facciamo parte. Il giorno, breve nella durata come nello spazio, non è che una misura stellare.

     Victor Hugo
  • 42

    Lunga è quella notte che non arriva a trovare il mattino.

     William Shakespeare
  • 43

    Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni; e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita.

    » La Tempesta William Shakespeare
  • 44

    Non c'è notte che non veda il giorno.

     William Shakespeare
  • 45

    Se l'amore è cieco, tanto meglio si accorda con la notte.

     William Shakespeare
  • 46

    Le prime parole che dovresti dire a chi sta accanto a te quando ti alzi ogni mattina sono, “Buongiorno, ti amo”. Le ultime parole che dovresti dire ogni notte sono, “Buonanotte, ti amo”.

     Denis Waitley
  • 47

    Quanto piu' chiudo gli occhi, allora meglio vedono, perche' per tutto il giorno guardano cose indegne di nota; ma quando dormo, essi nei sogni vedono te, e, oscuramente luminosi, sono luminosamente diretti nell'oscuro. Allora tu, la cui ombra le ombre illumina, quale spettacolo felice formerebbe la forma della tua ombra al chiaro giorno con la tua assai piu' chiara luce, quando ad occhi senza vista la tua ombra cosi' splende! Quanto, dico, benedetti sarebbero i miei occhi, guardando a te nel giorno vivente, quando nella morta notte la tua bella ombra imperfetta, attraverso il greve sonno, su ciechi occhi posa! Tutti i giorni sono notti a vedersi, finche' non vedo te, e le notti giorni luminosi, quando i sogni si mostrano a me.

     William Shakespeare
  • 48

    Penso spesso che la notte è più viva e intensamente colorata del giorno.

     Vincent Van Gogh
  • 49

    Quando la sera le luci si spengono [...] tu tieni acceso il cuore! Buonanotte!

     Stephen Littleword
  • 50

    Se mi desti t'ascolto, e ogni pausa è cielo in cui mi perdo, serenità d’alberi a chiaro della notte.

     Salvatore Quasimodo
  • 51

    I sogni sono come le conchiglie che il mare ha depositato sulla riva. Bisogna raccoglierle e ascoltare la loro voce.

     Romano Battaglia
  • 52

    È sera, ed è tempo che i fiori chiudano le loro corolle. Lascia che mi sieda al tuo fianco e comanda alle mie labbra di fare ciò che si può fare in silenzio nella debole luce delle stelle.

     Tagore
  • 53

    Fuggiremo il riposo, fuggiremo il sonno, supereremo in velocità l’alba e la primavera e prepareremo giorni e stagioni a misura dei nostri sogni.

     Paul Éluard
  • 54

    E al di là della notte mi aspetterà spero il sapore di un nuovo azzurro.

     Nazim Hikmet Ran
  • 55

    Anima mia chiudi gli occhi piano piano e come s’affonda nell'acqua immergiti nel sonno nuda e vestita di bianco il più bello dei sogni ti accoglierà.

     Nazim Hikmet Ran
  • 56

    Buona notte, buona notte! Separarsi è un sì dolce dolore, che dirò buona notte finché non sarà mattina.

     William Shakespeare
  • 57

    Ora ti do la buonanotte, come ogni altra volta. Ti bacio e poi ti auguro la buonanotte, e poi apro la porta e poi esco per le strade con il cuore pieno e l’anima affamata. Ma continuo a tornare, ancora e sempre, per baciarti e augurarti la buonanotte e aprire la porta e uscire per la strada con l’anima affamata e il cuore pieno.

     Khalil Gibran
  • 58

    Il tuo amore è per me come le stelle del mattino e della sera, tramonta dopo il sole e prima del sole risorge.

     Johann Wolfgang von Goethe
  • 59

    Buonanotte tra una stella ed una lacrima. Sognate finché non vi trafiggeranno l'anima.

     Gigliola Perin
  • 60

    Eterna è la notte quando ricerco i tuoi occhi in quel cielo buio. Nemmeno una stella è apparsa. Ho guardato. Ho scrutato la sua immensità nella ricerca di te. Ma lentamente le ore scorrevano. E guardando la luna, la imploravo di lasciare il posto al sole nella speranza di sentire il tuo calore. Ho visto l'alba avvicinarsi, ma la tua carezza non mi ha raggiunta.

     Gigliola Perin
  • 61

    Or che i sogni e le speranze si fan veri come fiori, sulla Luna e sulla Terra fate largo ai sognatori!

     Gianni Rodari
  • 62

    Buonanotte a chi aspetta. A chi ha la forza di rialzarsi dopo ogni caduta.

     Elvira Asile
  • 63

    L'amore è quando non riesci a dormire perché finalmente la realtà è migliore dei tuoi sogni.

     Theodor Seuss Geisel
  • 64

    Buonanotte questa notte è per te. Buonanotte, buonanotte fiorellino, buonanotte fra le stelle e la stanza, per sognarti, devo averti vicino, e vicino non è ancora abbastanza [...]

     Francesco De Gregori
  • 65

    Notte, l’amata. Notte, quando le parole svaniscono e le cose prendono vita. Quando la distruttiva analisi del giorno è conclusa e quanto è veramente importante diviene nuovamente intero e risuona. Quando l’uomo ricuce il suo Sé frammentato e cresce con la calma dell’albero.

     Antoine De Saint Exupéry
  • 66

    So poco della notte ma la notte sembra sapere di me, e in più, mi cura come se mi amasse, mi copre la coscienza con le sue stelle. Forse la notte è la vita e il sole la morte. Forse la notte è niente e le congetture sopra di lei niente e gli esseri che la vivono niente.

     Alejandra Pizarnik
  • 67

    Sei la finestra a volte verso cui indirizzo parole di notte, quando mi splende il cuore.

     Alda Merini
  • 68

    La notte è calda, la notte è lunga, la notte è magnifica per ascoltare storie.

     Antonio Tabucchi
  • 69

    Finisce sempre così [...] le cose che non puoi dire a nessuno le racconti alla notte.

     Antonio Curnetta
  • 70

    I sogni sono illustrazioni dal libro che la tua anima sta scrivendo su di te.

     Alan Drew
  • 71

    Mi chinai per darle il bacio della buonanotte, ma d'un tratto il bacio si fece selvaggio, un incendio, un uragano. Non potevo fermarmi.

    » (riferendosi a Marilyn Monroe) Yves Montand
  • 72

    Vi mando la mia pena [...] il desiderio [...] e per cullare, corpo caro, la vostra notte vuota, vi mando baci, baci, baci, baci.

     Paul Géraldy
  • 73

    E non importa quanto oggi ti sono lontano. Tu mi sei sempre a un millimetro di cuore.

    » Un anno per un giorno - Mondadori Massimo Bisotti
  • 74

    La notte, potenza di ombre scavate nei buchi del vuoto. La notte è l'urna dei mostri, il cimitero impalpabile degli orrori sepolti.

    » Amorino Isabella Santacroce
  • 75

    Se fossi notte, sarei luce mite, lene, t'avvolgerei con un sospiro.

     Mihai Eminescu
2017-07-06T15:27:01+02:00