Frasi Vendetta

»»Vendetta
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

40 Aforismi e Citazioni su: Vendetta

  • 1

    Non si dovrebbero mai usare le persone come mezzo di vendetta.

     Agostino Mauriello
  • 2

    La miglior vendetta? La felicità. Non c'è nulla che faccia più impazzire la gente che vederti felice.

     Alda Merini
  • 3

    Vendicare. Nel linguaggio moderno, significa ottenere soddisfazione di un'offesa imbrogliando chi l'ha inflitta.

     Ambrose Bierce
  • 4

    Non c'è vendetta che valga quanto l'oblio, giacché esso basta a seppellire il nemico nella polvere del suo nulla.

     Baltasar Gracián
  • 5

    Non ci si vendica mai bene ricorrendo al male.

     Baltasar Gracián
  • 6

    Non c'è vendetta più bella di quella che gli altri infliggono al tuo nemico. Ha persino il pregio di lasciarti la parte del generoso.

     Cesare Pavese
  • 7

    Vendicarsi di un torto ricevuto è togliersi il conforto di gridare all'ingiustizia.

     Cesare Pavese
  • 8

    Ho bisogno di vendetta come un uomo affaticato ha bisogno di un bagno.

     Charles Baudelaire
  • 9

    La vendetta è il territorio infinito delle conseguenze indesiderate.

     Daniel Pennac
  • 10

    Che bell'onor s'acquista in far vendetta.

     Dante Alighieri
  • 11

    La vendetta è il piacere abietto di una mente abietta.

     Decimo Giunio Giovenale
  • 12

    Giustizia: un sistema di vendetta in cui lo Stato imita il criminale.

     Elbert Hubbard
  • 13

    Maledetta sia la vendetta, e se massacrano il mio fratello prediletto non voglio vendetta, voglio altri uomini.

     Elias Canetti
  • 14

    Non procede sempre el vendicarsi da odio o da mala natura, ma è talvolta necessario perché con questo esempio gli altri imparino a non ti offendere; e sta molto bene questo che uno si vendichi, e tamen non abbia rancore di animo contro a colui di chi fa vendetta.

     Francesco Guicciardini
  • 15

    La vendetta trionfa sulla morte, l'amore l'ignora, l'onore aspira a essa, il dolore le si protende, la paura l'anticipa.

     Francis Bacon
  • 16

    La vendetta è una specie di giustizia primitiva alla quale, quanto più la natura umana ricorre, tanto più la legge dovrebbe mettere fine.

     Francis Bacon
  • 17

    Le persone brutte si vendicano di solito sulle altre del torto che la natura ha fatto loro.

     Francis Bacon
  • 18

    Un uomo che medita la vendetta, mantiene le sue ferite sempre sanguinanti.

     Francis Bacon
  • 19

    La vendetta procede sempre dalla debolezza dell'animo, che non è capace di sopportare le ingiurie.

     François De La Rochefoucauld
  • 20

    Nella vendetta e in amore la donna è più barbara dell'uomo.

     Friedrich Nietzsche
  • 21

    Una piccola vendetta è più umana di nessuna vendetta.

     Friedrich Nietzsche
  • 22

    Dolce è la vendetta; specialmente per le donne.

     George Gordon Byron
  • 23

    Vivere bene è la miglior vendetta.

     George Herbert
  • 24

    A rigor di termini, non esiste affatto qualcosa come la ritorsione o la vendetta. La vendetta è un'azione che si vorrebbe compiere quando e proprio perché si è impotenti: non appena questo sentimento di impotenza scompare, svanisce anche il desiderio di vendicarsi.

     George Orwell
  • 25

    La vendetta è un atto che si desidera compiere quando si è impotenti e perché si è impotenti: non appena il senso di impotenza viene meno, svanisce anche il desiderio di vendetta.

     George Orwell
  • 26

    Il sentimento della vendetta è così grato, che spesso si desidera d'essere ingiuriato per potersi vendicare, e non dico già solamente da un nemico abituale, ma da un indifferente, o anche, massime in certi momenti d'umor nero, da un amico.

     Giacomo Leopardi
  • 27

    La vendetta e la giustizia a volte coincidono.

     Giorgio Faletti
  • 28

    Degli uomini mi vendico io, delle donne lascio che se ne occupi il tempo.

     Giovanni Soriano
  • 29

    Il perdono era la sua singolare vendetta.

     Giovanni Soriano
  • 30

    Ti ha lasciato per un altro? Abbi pazienza e aspetta: quest'altro ti vendicherà.

     Giovanni Soriano
  • 31

    Con l'avanzare dell'età, ci rendiamo conto che la vendetta è ancora la più sicura forma di giustizia.

     Henry Becque
  • 32

    L'odio senza desiderio di vendetta è un seme caduto sul granito.

     Honoré De Balzac
  • 33

    Mai un marito sarà così ben vendicato come dall'amante di sua moglie.

     Honoré De Balzac
  • 34

    Per debolezza si odia un nemico e si pensa a trarne vendetta; per pigrizia ci si calma e non ci si vendica affatto.

     Jean De La Bruyère
  • 35

    Se la società rinuncia al diritto di infliggere la pena di morte, ricomparirà immediatamente il diritto alla difesa personale: la vendetta batterà alla porta.

     Johann Wolfgang Von Goethe
  • 36

    La vendetta resta una pulsione orribile anche quando si gonfia di ragioni.

     Massimo Gramellini
  • 37

    Vendette giuste non ne esistono.

     Miguel De Cervantes
  • 38

    Chi si vendica oggi, si vendicherà certamente anche domani.

     Milan Kundera
  • 39

    Di solito una donna ha la vendetta pronta.

     Molière
  • 40

    La migliore vendetta su un bugiardo è quella di convincerlo di aver creduto alle sue parole.

    » Il letto di Procuste Nassim Nicholas Taleb
  • 41

    Il savio non cerca affatto di vendicarsi dei suoi nemici, ma lascia questa cura alla vita.

     Paul Courty
  • 42

    Spesso il perdono non è che una forma di vendetta.

     Paul Jean Toulet
  • 43

    Quando vuoi vendicarti di qualcuno lasci solo che quel qualcuno continui a farti del male.

     Paulo Coelho
  • 44

    Il perdono è migliore della vendetta.

     Pittaco
  • 45

    È tanto più facile ricambiare l'offesa che il beneficio; perché la gratitudine pesa, mentre la vendetta reca profitto.

     Publio Cornelio Tacito
  • 46

    La vendetta si dice è un piatto da servire freddo. Purché poi si abbia ancora appetito.

     Roberto Gervaso
  • 47

    Se ti portano via la moglie la miglior vendetta è lasciargliela.

     Sacha Guitry
  • 48

    Il diritto è la vendetta che rinuncia.

     Theodor Adorno
  • 49

    Dolce è l'ira in aspettar vendetta.

     Torquato Tasso
  • 50

    Il piacere e la vendetta sono più sordi del serpente alla voce di una decisione equa.

     William Shakespeare
  • 51

    O, un bacio, lungo come il mio esilio, dolce come la mia vendetta.

     William Shakespeare
  • 52

    L'indifferenza è la vendetta che il mondo si prende sui mediocri.

     Oscar Wilde
  • 53

    L'azione è più rara nella virtù che nella vendetta.

     William Shakespeare
  • 54

    Io non parlo di vendette né di perdoni; la dimenticanza è l'unica vendetta e l'unico perdono.

     Jorge Luis Borges
  • 55

    Sapete perché la vendetta è così buona? Perché è dolce e non fa ingrassare!

     Alfred Hitchcock
  • 56

    Se uno ti porta via la moglie, non c'è peggior vendetta che lasciargliela.

     Sacha Guitry
  • 57

    L'aforisma è il sogno di una vendetta sottile. L'aforisma è genio e vendetta e anche una sottile resa alla realtà biblica. Chi fa aforismi muore saturo di memorie e di sogni ma pur sempre non vincente né davanti a Dio né davanti a se stesso né davanti al suo puro demonio.

    » Aforismi e magie Alda Merini
  • 58

    La giustizia non è equità, è vendetta e castigo.

     Eugène Ionesco
  • 59

    Ci sono quattro bisogni umani fondamentali, cibo, sonno, sesso e vendetta.

     Banksy
2017-07-06T14:01:49+02:00