Frasi Perdono

»»Perdono
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

68 Aforismi e Citazioni su: Perdono

  • la persistenza della memoria - Salvador Dalì 1931

la persistenza della memoria - Salvador Dalì 1931

Se dovete chiedere scusa alla persona amata per un tradimento, o al vostro capo per un lavoro malfatto, o ancora  per aver provocato dolore a un’amica, questa raccolta di frasi per farsi perdonare e fare pace può tornarvi utile. Ricordate però, che come insegnano le frasi di madre teresa di calcutta sull’amore, saper perdonare vuol dire anche saper perdonare se stessi.

  • 1

    È peggio perdonare a tutti, che non perdonare a nessuno.

     Abbé De La Roche
  • 2

    Il perdono è il più grande dono fatto con il cuore ti ridà amore.

     Ada Roggio
  • 3

    Io perdono solo quando non ho più altra scelta e mi dilanio perché sono stato ridotto a perdonare.

     Aldo Busi
  • 4

    Errare è umano, perdonare divino.

     Alexander Pope
  • 5

    Perdono. Abile mossa per impedire che il trasgressore stia all'erta in modo da poterlo cogliere con le mani nel sacco la volta successiva.

     Ambrose Bierce
  • 6

    Quello che gli uomini fanno più fatica a perdonarti è il male che hanno detto di te.

     André Maurois
  • 7

    Non si perdona mai abbastanza, ma si dimentica troppo.

     Anne Sophie Swetchine
  • 8

    Perdonare e dimenticare vuol dire gettar dalla finestra una preziosa esperienza già fatta.

     Arthur Schopenhauer
  • 9

    L'amicizia conosce il perdono... E l'amore?

     Augusta Amiel Lapeyre
  • 10

    Perdonando troppo a chi falla, si fa ingiustizia a chi non falla.

     Baldassarre Castiglione
  • 11

    Non si osa offendere più chi perdona sempre.

     César François Adolphe
  • 12

    Il perdono è la vendetta della saggezza.

     Christian Wernicke
  • 13

    Anche se Dio non ci perdonerà noi possiamo perdonare lui. Dobbiamo dimostrare a noi stessi di essere più grandi di Dio.

     Chuck Palahniuk
  • 14

    Chiedere perdono è più difficile che perdonare, gesto che dà il conforto di sentirsi magnanimi e superiori all'altro.

     Claudio Magris
  • 15

    Solo la forza consente di chiedere autenticamente perdono.

     Claudio Magris
  • 16

    Perdona molto agli altri, nulla a te stesso.

     Cleobulo
  • 17

    Si perdona più difficilmente un torto ai propri amici che ai propri nemici.

     Edme Pierre Chauvot De Beauchene
  • 18

    La gioia ineffabile di perdonare e di essere perdonati costituisce un'estasi che potrebbe suscitare l'invidia degli dei.

     Elbert Hubbard
  • 19

    Si perdona facilmente a quelli che non si ha la possanza di castigare.

     Filippo Pananti
  • 20

    Di certo, nel vendicarsi, un uomo è soltanto pari al suo nemico, ma ignorandolo gli è superiore poiché perdonare è da principe.

     Francis Bacon
  • 21

    Si può ben perdonare a un uomo di essere sciocco per un'ora, quando ci sono tanti che non smettono mai di esserlo nemmeno per un'ora in tutta la loro vita.

     Francisco De Quevedo
  • 22

    Come si può in genere perdonare loro, se essi non sanno ciò che fanno? Non si ha proprio niente da perdonare. Ma sa mai un uomo pienamente ciò che fa? E se questo rimane sempre perlomeno un dubbio, allora gli uomini non hanno mai qualcosa da perdonarsi, e essere clemente è, per il più ragionevole, una cosa impossibile. Da ultimo: anche se i malfattori avessero veramente saputo ciò che facevano, noi avremmo avuto comunque il diritto di perdonare solo se avessimo avuto il diritto di accusa e di punizione. Ma questo non l'abbiamo.

     Friedrich Nietzsche
  • 23

    Il debole non può mai perdonare. Il perdono è un attributo del forte.

     Mahatma Gandhi
  • 24

    Il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo.

     Mahatma Gandhi
  • 25

    Solamente chi è forte è capace di perdonare. Il debole non sa né perdonare né punire.

     Mahatma Gandhi
  • 26

    Il perdono più difficile è quello che un uomo deve riuscire a trovare per se stesso.

     Giorgio Faletti
  • 27

    Il perdono è per chi si pente. Il perdono è per chi cerca di riparare al male che ha fatto.

     Giorgio Faletti
  • 28

    Perdonare sempre, ma dimenticare mai.

     Giovanni Giolitti
  • 29

    Il perdono era la sua singolare vendetta.

     Giovanni Soriano
  • 30

    Perdonare senza dimenticare è un perdono per gli altri, ma non per sé stessi.

     Giovanni Soriano
  • 31

    Possiamo perdonare a chi ci ha offeso. Difficilmente perdoneremo a chi ci ha, sia pure una sola volta, e involontariamente fatto paura.

     Guido Morselli
  • 32

    La donna non perdona all'uomo d'indovinare ciò che essa pensa da ciò che dice.

     Gustave Le Bon
  • 33

    Ognuno dovrebbe perdonare i propri nemici, ma non prima che questi siano impiccati.

     Heinrich Heine
  • 34

    Per un uomo, c'è tanta indescrivibile dolcezza e soddisfazione nel sapere di aver perdonato alla propria sposa... di averle perdonato di tutto cuore e con tutta sincerità. Essa è così diventata sua proprietà in due modi; il marito l'ha quasi messa al mondo di nuovo, così la donna è nello stesso tempo la sua sposa e la sua creatura.

     Henrik Ibsen
  • 35

    Il perdono è vano! ciò che è fatto è fatto, e ciò che non è fatto non è fatto!

     Henry De Montherlant
  • 36

    Il perdono presuppone sempre un po' di oblio, un po' di disprezzo e molta convenienza.

     Jacinto Benavente
  • 37

    Volete essere felici per un istante? Vendicatevi! Volete essere felici per sempre? Perdonate!

     Jean Baptiste Henri Lacordaire
  • 38

    Spesso l'offensore perdona, ma l'offensore non perdona mai.

     Jean Jacques Rousseau
  • 39

    Perdonami Padre poiché so quello che faccio.

     Jim Morrison
  • 40

    Perdono all'attore tutti i difetti dell'uomo, ma non perdono all'uomo nessun difetto dell'attore.

     Johann Wolfgang Von Goethe
  • 41

    Il perdono non sostituisce la giustizia.

     Joseph Aloisius Ratzinger
  • 42

    Piuttosto perdonare un brutto piede che delle brutte calze.

     Karl Kraus
  • 43

    Signore, perdona loro, perché sanno quello che fanno!

     Karl Kraus
  • 44

    Solo i coraggiosi sanno come perdonare. Un vile non ha mai perdonato: non è nella sua natura.

     Laurence Sterne
  • 45

    Il cuore perdona spesso, la ragione qualche volta, l'amor proprio mai.

     Louis Dumur
  • 46

    Che Dio ti perdoni. E ti perdonerà. È il suo mestiere.

     Marcello Marchesi
  • 47

    Possiamo perdonare le bugie ma non le verità spiacevoli che gli altri dicono di noi.

     Mario Vassalle
  • 48

    Si perdonano le cose che non se lo meritano. Se lo meritano, non c'è generosità nel perdonare.

     Mario Vassalle
  • 49

    Se una donna perdona il suo uomo, non gli riscaldi poi le corna per colazione.

     Marlene Dietrich
  • 50

    Bisogna saper perdonare e non rimanere in un atteggiamento ostile, offensivo per il vicino e per noi stessi. Bisogna conoscere le debolezze umane, piegarvisi anziché combatterle.

     Napoleone Bonaparte
  • 51

    Quando lei grida che quel che hai fatto è stato imperdonabile, ha già cominciato a perdonarti.

     Nassim Nicholas Taleb
  • 52

    La forma sublime del disprezzo è il perdono.

     Nicolas Gomez Davila
  • 53

    Non sempre è sufficiente essere perdonati dagli altri, a volte devi imparare a perdonare te stesso.

     Octavian Paler
  • 54

    A tavola perdonerei chiunque. Anche i miei parenti.

     Oscar Wilde
  • 55

    La società perdona spesso il criminale; ma non perdona mai il sognatore.

     Oscar Wilde
  • 56

    Spesso il perdono non è che una forma di vendetta.

     Paul Jean Toulet
  • 57

    Non importa quanto sia buona una persona, ogni tanto ti ferirà. E per questo, bisognerà che tu la perdoni.

     Paulo Coelho
  • 58

    Non sempre è sufficiente essere perdonato da qualcuno. Nella maggior parte dei casi sei tu a dover perdonare te stesso.

     Paulo Coelho
  • 59

    L'uomo perdona e dimentica; la donna perdona soltanto.

     Philippe Gerfaut
  • 60

    La passione non ottiene mai il perdono.

     Pier Paolo Pasolini
  • 61

    Chi perdona facilmente invita all'offesa.

     Pierre Corneille
  • 62

    Giacché chi è infamato una volta, non aspetti più perdono.

     Pietro Ellero
  • 63

    Il perdono è migliore della vendetta.

     Pittaco
  • 64

    Vicino alla perfezione è l'uomo che perdona a tutti, come se egli peccasse ogni giorno, e chi si astiene dal peccato, come se non perdonasse a nessuno.

     Romano Amerio
  • 65

    Chiedere scusa è un gesto che rafforza l'amicizia, chiarisce i dubbi, è un rimedio contro l'odio, non è mai un segno di debolezza.

     Romano Battaglia
  • 66

    Se non vuoi adirarti con i singoli, devi perdonare tutti.

     Seneca
  • 67

    Chi ti perdona ha bisogno dei tuoi peccati.

     Silvana Baroni
  • 68

    Perdonando un torto ricevuto, si può cangiare un nemico in amico.

     Silvio Pellico
  • 69

    Perdonare ai nostri nemici è una bellissima maniera di vendicarsi.

     Thomas Browne
  • 70

    È umano amare, ed è ancor più umano il perdonare.

     Tito Maccio Plauto
  • 71

    Amare e perdonare non è proprio dell'uomo: è proprio di Dio o della donna.

     Victor Hugo
  • 72

    Noi siamo tutti impastati di debolezze e di errori: perdonarci reciprocamente le nostre balordaggini è la prima legge di natura.

     Voltaire
  • 73

    Qual è il regalo più bello? Il perdono! E quale è la cosa più bella di tutte? Di certo, l'amore.

     Madre Teresa di Calcutta
  • 74

    Il perdono è l'ornamento dei forti.

     Mahatma Gandhi
  • 75

    Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza perdono.

    » Messaggio per la celebrazione della Giornata Mondiale della Pace, 1/1/02 Karol Wojtyla
  • 76

    Il perdono di Dio è più forte di ogni peccato.

     Jorge Mario Bergoglio
  • 77

    Quando non riusciamo a dimenticare, non ci resta che perdonare.

     Gabriele Martufi
  • 78

    Noi non siamo perfetti, nessuno lo è. Commettiamo errori sbagliamo tante cose ma sappiamo perdonare e sappiamo andare avanti.

    » L'ultima canzone Nicholas Sparks
2019-01-06T10:54:19+02:00