74 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Ridere

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) Si conosce un uomo dal modo in cui ride.
    Fedor Dostoevskij
  • 2) Il riso è il salto del possibile nell'impossibile.
    Georges Bataille
  • 3) Credo nel potere del riso e delle lacrime come antidoto all'odio e al terrore.
    Charlie Chaplin
  • 4) Ridere di sé è facile, ridere del mondo un po' meno. Ridere, ridere solamente, impossibile.
    Ferruccio Masini
  • 5) Il riso, questa compulsione fisica a tutti nota, è prodotta dallo spettacolo inaspettato della nostra superiorità sugli altri.
    Thomas Hobbes
  • 6) Ridere significa essere liberi dai falsi idoli del mondo che vogliono essere adorati e dalla tracotante serietà della vita che rende schiavi.
    Claudio Magris
  • 7) Del senno di poi si può sempre ridere e anche di quello di prima, perché non serve.
    Italo Svevo
  • 8) Siamo sulla Terra per ridere. Non potremo più farlo in purgatorio o all'inferno. E in paradiso sarebbe sconveniente.
    Jules Renard
  • 9) Bisogna ridere prima di essere felici, per paura di morire senza avere riso.
    Jean De La Bruyère
  • 10) Il riso è sacro. Quando un bambino fa la prima risata è una festa.
    Dario Fo
  • 11) La risata, il divertimento liberatorio sta proprio nello scoprire che il contrario sta in piedi meglio del luogo comune, anzi è più vero o, almeno, più credibile.
    Dario Fo
  • 12) Una risata slarga e riscalda il cuore, ha la fraternità della preghiera; chi sa ridere di ciò che rispetta e amare ciò di cui ride, incluso in primo luogo se stesso, è un giusto.
    Claudio Magris
  • 13) La risata è per definizione sana.
    Doris Lessing
  • 14) Mio padre, prima dell'arrivo del nazismo, aveva capito che buttava male; perché, spiegava, quando un popolo non sa più ridere diventa pericoloso.
    Dario Fo
  • 15) Ridere. Il vero segno della libertà.
    René Clair
  • 16) Molti uomini, a causa del riso, producono gioie illusorie: ma io odio i buffoni che per mancanza dei saggi hanno bocche senza freno.
    Euripide
  • 17) Chi ride è malvagio solo per chi crede in ciò di cui si ride.
    Umberto Eco
  • 18) La risata è il miglior disinfettante del fegato.
    Malcolm De Chazal
  • 19) Se riesci a far ridere una donna le puoi far fare qualsiasi cosa.
    Marilyn Monroe
  • 20) Mentre si ride, si pensa che ci sarà sempre tempo per la serietà.
    Franz Kafka
  • 21) Ridiamo come le montagne non appena gli voltiamo le spalle, ogni volta che sono sicure che nessuno le veda. Come il mare che si ostinano a chiamare furioso mentre le tempeste non sono che i suoi sghignazzi. Come le nuvole che se piangono pioggia è solo per il gran ridere. Come il vento che non fa che sganasciarsi e soffia soltanto perché deve riposare il respiro.
    Luciano Ligabue
  • 22) Non ridere alle battute di chi prende in giro la gente, poiché sarai detestato da coloro che vengono presi in giro.
    Cleobulo
  • 23) Ridere non è un brutto modo per iniziare un'amicizia, ed è senz'altro il migliore per terminarla.
    Oscar Wilde
  • 24) Come è fortunato chi può ridere in compagnia senza perciò rendersi volgare, oppure confessare a qualcuno una cosa senza per questo gettarla ai porci.
    Oswald Spengler
  • 25) Il riso squassa il corpo, deforma i lineamenti del viso, rende l'uomo simile alla scimmia.
    Umberto Eco
  • 26) Penso che far ridere non sia la prima scelta di chiunque.
    Woody Allen
  • 27) Dieci volte al giorno devi ridere ed essere allegro: altrimenti lo stomaco, che è il padre di ogni mestizia, ti disturberà nella notte.
    Friedrich Nietzsche
  • 28) Non c'è niente di più inopportuno di una risata inopportuna.
    Catullo
  • 29) Lo stolto alza la voce mentre ride; ma l'uomo saggio sorride appena in silenzio.
    Siracide
  • 30) Falsa sia per noi ogni verità che non sia stata accompagnata da una risata.
    Friedrich Nietzsche
  • 31) Ridere degli uomini di buon senso è privilegio degli sciocchi.
    Jean De La Bruyère
  • 32) Il riso ha in sé qualcosa di rivoluzionario. In chiesa e a corte non si ride mai, almeno apertamente. Solo gli eguali ridono fra loro. Il riso di Voltaire ha distrutto più dei pianti di Rousseau.
    Aleksandr Ivanovic Herzen
  • 33) A che scopo dobbiamo vivere, se non per essere presi in giro dai nostri vicini e ridere di loro a nostra volta?
    Jane Austen
  • 34) Si ride male degli altri quando non si sa ridere innanzitutto di sé stessi.
    Paul Léautaud
  • 35) Non si può ridere di tutto e di tutti, ma ci si può provare.
    Friedrich Nietzsche
  • 36) Quello che esce indenne dal riso è valido. Quello che crolla doveva morire.
    Umberto Eco
  • 37) Se uno non ha mai riso a crepapelle assieme a sua moglie non sa cosa sia l'amore coniugale.
    Fausto Melotti
  • 38) A volte penso che nel momento in cui uno ride, quello sia veramente un momento in cui si aprono le porte della percezione e l'Eternità entra in noi.
    Jovanotti
  • 39) Tanto l'uomo è gradito e fa fortuna nella conversazione e nella vita, quanto ei sa ridere.
    Giacomo Leopardi
  • 40) Ridere è il linguaggio dell'anima.
    Pablo Neruda
  • 41) Abbiamo anche molto riso, perché ridere insieme è un altro dei fondamenti essenziali del vivere.
    Claudio Magris
  • 42) Dov'è proibito ridere, non si ha il diritto di piangere.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 43) Il riso è il sole che scaccia l'inverno dal volto umano.
    Victor Hugo
  • 44) L'uomo sensuale ride spesso dove non c'è niente da ridere. Qualunque cosa lo stimoli, vien fuori il suo benessere intimo.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 45) Se sei saggio, ridi.
    Marziale
  • 46) Mentre si ride si pensa che c'è sempre tempo per la serietà.
    François René De Chateaubriand
  • 47) Chi non sa ridere non è una persona seria.
    Pino Caruso
  • 48) Non v'è nulla di così ingeneroso e ineducato come una risata udibile.
    Philip Dormer Stanhope Chesterfield
  • 49) Se dobbiamo credere ai nostri logici, l'uomo si distingue da tutte le altre creature per la facoltà di ridere.
    Joseph Addison
  • 50) Una risata non è affatto un cattivo inizio per un'amicizia ed è di gran lunga il miglior modo per finirla.
    Oscar Wilde
  • 51) Mi affretto a ridere di tutto e di tutti, per paura di essere costretto a piangerne.
    Pierre Augustin Caron De Beaumarchais
  • 52) Non c'è niente di serio in questo basso mondo che il ridere.
    Gustave Flaubert
  • 53) Sono nato piangendo mentre tutti ridevano e morirò ridendo quando tutti piangeranno.
    Jim Morrison
  • 54) Chi ha coraggio di ridere, è padrone del mondo, poco altrimenti di chi è preparato a morire.
    Giacomo Leopardi
  • 55) Benedetto colui che ride di sé stesso, se non sia per evitare il riso degli altri.
    Henry De Montherlant
  • 56) La risata ammutolisce quando l'eco non risponde.
    » wikiquote.orgJulien De Valckenaere
  • 57) Chi sa ridere è padrone del mondo.
    Giacomo Leopardi
  • 58) Il riso è il profumo della vita di un popolo civile.
    Aldo Palazzeschi
  • 59) Per ogni risata, ci dovrebbe essere una lacrima.
    Walt Disney
  • 60) Nessuno che una volta abbia riso veramente di cuore può essere irrimediabilmente cattivo.
    Thomas Carlyle
  • 61) La tragicità di un'epoca è resa dal suo riso.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 62) Riso. Convulsione interna che altera i lineamenti del viso ed è accompagnata da suoni inarticolati. È infettivo e, seppure intermittente, incurabile.
    Ambrose Bierce
  • 63) Io sono un clown e faccio collezione di attimi.
    Heinrich Boll
  • 64) E se per una volta ridessimo sul latte versato?
    Maria Luisa Spaziani
  • 65) Se saprai ridere almeno una volta al giorno allungherai la tua vita di almeno dieci anni.
    Jerry Lewis
  • 66) Non capite quanto sia drammatico essere un comico, fare lo stupido e far ridere la gente?
    Jerry Lewis
  • 67) La giornata più perduta di tutte è quella in cui non si è riso.
    Nicolas Chamfort
  • 68) È cosa giusta, ponderata e nobile che, se malattia e dolore sono contagiosi, non vi sia nulla al mondo di così irresistibilmente contagioso come il riso e il buon umore.
    Charles Dickens
  • 69) Se non ci fossero le sofferenze degli altri a farci ridere, non rideremmo mai.
    Antonio Delfini
  • 70) La più perduta di tutte le giornate è quella in cui non si è riso.
    Nicolas Chamfort
  • 71) Adoro le persone che mi fanno ridere. Penso che ridere sia la cosa che mi piace di più. È la cura per moltissimi mali.
    Audrey Hepburn
  • 72) Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere. Se ne avete una va bene. Se le avete tutte e due siete invincibili.
    Tarun Tejpal
  • 73) Cani che abbaiano talora mordono. Uomini che ridono non sparano mai.
    Konrad Lorenz
  • 74) Occorre ridere soprattutto di noi stessi.
    Claudio Magris
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy