126 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Potere

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) Il potere assoluto e la fede assoluta sono strumenti di disumanizzazione. Dunque la fede assoluta corrompe in modo altrettanto assoluto quanto il potere assoluto.
    Eric Hoffer
  • 2) Il potere va definito dalla possibilità di abusarne.
    André Malraux
  • 3) Il potere non sazia, anzi è come una droga e richiede sempre dosi maggiori.
    Luciano De Crescenzo
  • 4) La migliore costituzione per qualsivoglia potere, si comprende facilmente a partire dal fine dello stato civile: che non è niente altro che la pace e la sicurezza della vita.
    Baruch Spinoza
  • 5) Visti dall'alto i draghi del potere ti accorgi che son draghi di cartone.
    Edoardo Bennato
  • 6) Chi ama il potere al punto da dedicargli tutte le sue energie e insomma la sua vita, non cederà, man mano che lo conquista, neppure una spanna di ciò che ha conquistato. Come l'avaro non si contenta del capitale accumulato e non ha altra ansia che quella di farlo fruttare a tassi di usura per poter colmare sempre di più i suoi forzieri, così il potente rincorre il potere che ancora non ha e trattiene cupidamente quello già acquistato.
    Eugenio Scalfari
  • 7) Nulla è più anarchico del potere, il potere fa praticamente ciò che vuole.
    Pier Paolo Pasolini
  • 8) Se qualcuno ti lecca le scarpe, mettigli il piede addosso prima che cominci a morderti.
    Paul Valéry
  • 9) Il potere non è solo quello che possiedi realmente, ma quello che i nemici pensano tu abbia.
    Saul Alinsky
  • 10) Tale è la natura del potere che anche coloro i quali, pur non cercandolo, vi sono stati costretti, tendono ad acquisirne il gusto, a desiderarne di più.
    Aldous Huxley
  • 11) È facile conquistarsi un poco di potere. Difficile è farselo perdonare.
    Ugo Ojetti
  • 12) La cupidigia di potere porta solo alla morte... o all'immortalità, se è il potere ricercato è di natura nobile.
    Alberto Jess
  • 13) Più è centralizzato il potere, più è soppressa la natura umana.
    Marshall Mcluhan
  • 14) Basta volere per potere.
    Novalis
  • 15) Si diventa veramente saggi distaccandosi dal peso del potere e acquistando in leggerezza.
    Eugenio Scalfari
  • 16) Per me il massimo è stata Margaret Thatcher: che cosa c'è di più sexy del potere?
    Helmut Newton
  • 17) Vedi cosa è il potere: tenere nella tua mano le paure di qualcun altro e mostrargliele.
    Amy Tan
  • 18) I dirigenti, i sicofanti, i lacchè, cambiano posto, partito, azienda, giornale, televisione, ma non cambiano mai la testa, restano sempre asserviti al potere.
    Carl William Brown
  • 19) Lo schiavo, nell'attimo in cui respinge l'ordine umiliante del suo superiore, respinge insieme la sua stessa condizione di schiavo.
    Albert Camus
  • 20) Il potere è l'afrodisiaco supremo.
    Henry Kissinger
  • 21) È il potere, non la verità che crea le leggi.
    Thomas Hobbes
  • 22) Il dovere fondamentale del potere è la sollecitudine per il bene comune della società: da qui derivano i suoi fondamentali diritti.
    Karol Wojtyla
  • 23) Due sentimenti, inerenti all'esercizio del potere, mai mancheranno di produrre questa corruzione: disprezzo per le masse e, per l'uomo che regge il potere, un esagerato senso del proprio valore.
    Michail Bakunin
  • 24) Per acquistare il potere e conservarlo, bisogna amare il potere. E l'ambizione non s'accorda affatto con la bontà: s'accorda con l'orgoglio, con l'astuzia, con la crudeltà.
    Lev Tolstoj
  • 25) Il potere non cambia le persone, mostra come sono veramente.
    José Mujica
  • 26) Non utilizzare il potere per sopprimere opinioni che ritieni dannose, perché così facendo saranno le opinioni a sopprimere te.
    Bertrand Russell
  • 27) La grande forza del potere, che sia religioso o politico: provocare il senso di colpa da cui pretende di liberarci.
    Roland Jaccard
  • 28) Il potere, se è vero, è vero anche quando è millantato, mentre l'amore, agli occhi del potere, non può essere che millantato anche se è vero.
    Aldo Busi
  • 29) Ricchezze, potere, vita, tutto ciò che la gente dispone e custodisce con tanta cura, non vale che per il piacere col quale si può abbandonarlo.
    Lev Tolstoj
  • 30) Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile? Allora assicurati che nessuno possa possedere il potere.
    Michail Bakunin
  • 31) Dobbiamo avere fede nel fatto che siano i diritti a conferire il potere.
    Abraham Lincoln
  • 32) Ogni potere eccessivo muore per il suo stesso eccesso.
    Casimir Delavigne
  • 33) Quando la gran massa dei cittadini vuole occuparsi solo dei propri affari privati i più piccoli partiti possono impadronirsi del potere.
    Alexis De Tocqueville
  • 34) Egli può perché pensa di potere.
    Bruce Lee
  • 35) Il potere non corrompe gli uomini; e tuttavia se arrivano al potere gli sciocchi corrompono il potere.
    George Bernard Shaw
  • 36) Non è il potere che corrompe, ma la paura. Il timore di perdere il potere corrompe chi lo detiene e la paura del castigo del potere corrompe chi ne è soggetto.
    Aung San Suu Kyi
  • 37) Il potere non corrompe gli uomini, e tuttavia, se arrivano al potere, gli sciocchi corrompono il potere.
    George Bernard Shaw
  • 38) Ci si guarda bene dal dire che l'ambiente in cui la tecnica acquista il suo potere sulla società è il potere di coloro che sono economicamente più forti sulla società stessa. La razionalità tecnica di oggi non è altro che la razionalità del dominio. È il carattere coatto, se cosi si può dire, della società estraniata a se stessa.
    Theodor Adorno
  • 39) Non ho mai sentito parlare di un uomo che abbia attaccato il potere senza volerlo per sé, e in questo i moralisti religiosi sono i peggiori.
    Elias Canetti
  • 40) Il potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe assolutamente. I grandi uomini sono quasi sempre uomini malvagi, anche quando esercitano influenza e non autorità.
    John Acton
  • 41) Il potere rivela gli uomini.
    Biante
  • 42) Di tutte le passioni e di tutti i nostri appetiti, l'amore del potere è quello di natura più imperiosa ed egoistica, poiché l'orgoglio di un solo uomo esige la sottomissione della moltitudine.
    Edward Gibbon
  • 43) Non ci si può fidare di nessuno con il potere.
    Newt Gingrich
  • 44) Nel nostro tempo, le principali via sociali in fuga sono la sottomissione a un capo, come è accaduto nei paesi fascisti, e il conformismo ossessivo, che prevale nella nostra democrazia.
    Erich Fromm
  • 45) Si può avere potere sulle persone finché non gli si porta via qualcosa. ma quando si è rubato tutto a un uomo questi non sarà più soggetto ad alcun potere: sarà libero di nuovo.
    Aleksandr Isaevic Solzenicyn
  • 46) Merita il potere solo chi ogni giorno lo rende giusto.
    Dag Hammarskjold
  • 47) Il fatto che il silenzio sia spesso di utilità al potere nessuno può negarlo, ma che senza di esso il potere non possa conservarsi, nessuno potrà mai provarlo.
    » Trattato politico.Baruch Spinoza
  • 48) Il potere politico nasce dalla canna del fucile.
    Mao Tse Tung
  • 49) Il potere non corrompe. La paura corrompe, forse la paura di una perdita di potere.
    John Steinbeck
  • 50) Non so concepire maggiore sventura per un popolo colto che vedere riunito in una sola mano, in mano de' suoi governanti, il potere civile e il potere religioso.
    Camillo Benso
  • 51) Non tengo, voi lo sapete, al potere per il potere; tengo ad esso per essere in condizione di fare il bene del mio paese.
    Camillo Benso
  • 52) Possono perché credono di potere.
    Publio Virgilio Marone
  • 53) Non sottovalutare mai il potere della stupidità umana.
    Robert Anson Heinlein
  • 54) Il potere corrompe, ma la mancanza di potere corrompe in modo assoluto.
    Adlai Ewing Stevenson
  • 55) Se nelle proprie fantasie segrete ci si convince di essere nati per dominare, si acquista un potere immenso.
    Erika Leonard
  • 56) Non so cosa mi spaventa di più, il potere che ci schiaccia o la nostra infinita capacità di sopportarlo.
    Gregory David Roberts
  • 57) Non abbiamo altro in nostro potere che giustizia, verità, sincerità.
    Dalai Lama
  • 58) Tre metri di corda e un asse mobile, questo è tutto ciò che occorre al potere.
    Oscar Wilde
  • 59) Perché il Potere, se è vero, è vero anche quando è millantato, mentre l'amore, agli occhi del Potere, non può essere che millantato anche se è vero.
    Aldo Busi
  • 60) C'è un tale potere nella perspicace autolimitazione.
    James Russell Lowell
  • 61) La tentazione del potere è la più diabolica che possa essere tesa all'uomo, se Satana osò proporla perfino a Cristo. Con Lui non ci riuscì, ma riesce con i suoi vicari.
    Ignazio Silone
  • 62) Esercito al potere sono calci nel sedere.
    » Il Malloppo.Marcello Marchesi
  • 63) Lo farei se fossi Parmenione, ma io sono Alessandro, e come il cielo non contiene due soli l'Asia non conterrà due re.
    Alessandro Magno
  • 64) Il potere politico è il potere di una classe organizzato per opprimerne un'altra.
    Karl Marx
  • 65) Il potere non è un mezzo, è un fine. Non si stabilisce una dittatura nell'intento di salvaguardare una rivoluzione; ma si fa una rivoluzione nell'intento di stabilire una dittatura. Il fine della persecuzione è la persecuzione. Il fine della tortura è la tortura. Il fine del potere è il potere.
    George Orwell
  • 66) A perdere potere si guadagna in serenità.
    Carl Gustav Jung
  • 67) Il potere della gente è decisamente più forte di quello dei potenti.
    Bono Vox
  • 68) Potere: far fare agli altri quello che non vogliamo fare noi.
    Roberto Gervaso
  • 69) O dignità del potere, o apparenze ad esso legate, quanto spesso con la vostra scorza e con le vostre vesti strappate la reverenza agli sciocchi e vincolate lo spirito dei più saggi alle vostre false sembianze!
    William Shakespeare
  • 70) A questo mondo un uomo deve essere o incudine o martello.
    Henry Wadsworth Longfellow
  • 71) Non c'è donna che non abusi del potere che è riuscita a ottenere!
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 72) Una volta che il potere è al potere, cioè una volta che l'aspirazione al potere diventa realtà e realizzazione, diventano tutti di destra.
    Aldo Busi
  • 73) Nel passato, chi ha cercato stupidamente di ottenere il potere cavalcando la tigre ha finito per esserne divorato.
    John Fitzgerald Kennedy
  • 74) A me sembra che tutti, con pochissime eccezioni, facciano un cattivo uso del potere e di conseguenza la cosa più importante è distribuire il potere quanto più si può e non dare un immenso potere a una piccola cricca.
    Bertrand Russell
  • 75) Ogni potere emana dal popolo, e non torna più.
    Gabriel Laub
  • 76) Il vero potere è il servizio.
    Jorge Mario Bergoglio
  • 77) La coscienza d'un potere illimitato, come tutti sanno, può svegliare il gusto della crudeltà nei sovrani meno crudeli.
    Elsa Morante
  • 78) All'uomo di potere la donna perdona anche l'impotenza.
    Roberto Gervaso
  • 79) Il potere e i poteri sono contro Dio perché temono coloro che pensano.
    Andrea Gallo
  • 80) Un vizir fa sempre ombra al sultano.
    Jean Racine
  • 81) Il potere si conquista soltanto col soccorso delle masse e del denaro.
    Sofocle
  • 82) Il potere non è altro che la capacità di predire, con la massima precisione, i comportamenti altrui.
    Max Weber
  • 83) Non permettere mai che una persona possa dirti di no, se non ha il potere di dire di si
    Eleanor Anna Roosevelt
  • 84) Chi tiene ben stretta la borsa, ha il potere.
    Otto von Bismarck
  • 85) La sicurezza del potere si fonda sull' insicurezza dei cittadini.
    Leonardo Sciascia
  • 86) Comune alla democrazia, all'oligarchia, (alla monarchia) e ad ogni costituzione è la necessità di badare a che nessuno si innalzi in potenza tanto da superare la giusta misura.
    Aristotele
  • 87) Il potere ha solo un dovere: assicurare la sicurezza sociale alla gente.
    Benjamin Disraeli
  • 88) Il potere senza responsabilità: il potere della prostituta attraverso i secoli.
    Rudyard Kipling
  • 89) Non considerare il potere, la ricchezza e il prestigio come i valori superiori della nostra vita, perché in fondo essi non rispondono alle attese del nostro cuore.
    Joseph Aloisius Ratzinger
  • 90) Chi dice di non amare il potere meriterebbe di perderlo.
    Roberto Gervaso
  • 91) La voce del potere. Il potere si assuefà alla propria voce. Quando l'assuefazione è completa, la scambia per la voce di Dio.
    Alberto Asor Rosa
  • 92) Il potere non si prende, si raccatta.
    Charles De Gaulle
  • 93) Il potere, se mantenuto entro i suoi propri limiti, può accrescere grandemente la felicità, ma quale unico scopo della vita non conduce che alla catastrofe, interiormente, se non esteriormente.
    Bertrand Russell
  • 94) Chi fa il bene avendo potere illimitato di fare il male, merita lode non solo per il bene che fa, ma anche per il male che evita di fare.
    Walter Scott
  • 95) Gli uomini sono proprio senza cuore: conoscono il loro potere e lo usano.
    Oscar Wilde
  • 96) È stato detto che il potere logora. Non è vero. È la paura di perderlo che logora davvero.
    Giorgio Faletti
  • 97) La lotta per il potere va condotta contro di esso.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 98) Ogni potere umano è composto di tempo e di pazienza.
    Honoré De Balzac
  • 99) Il potere logora chi non ce l'ha.
    Giulio Andreotti
  • 100) Non abusare mai del tuo potere.
    Vittorio Alfieri
  • 101) Una volta i potenti per sottomettere il popolo usavano la forza, le leggi e la religione, ora dispongono anche del calcio e della televisione.
    Carl William Brown
  • 102) Il potere logora... ma è meglio non perderlo.
    Giulio Andreotti
  • 103) Se vuoi possedere non devi pretendere.
    Khalil Gibran
  • 104) Verità e potere non coincidono mai.
    Roberto Saviano
  • 105) I vigliacchi devono avere il potere, altrimenti hanno paura.
    » Altri Pensieri spettinatiStanislaw Jerzy Lec
  • 106) Ho avuto un sogno. Ho sognato che quelli di 30 anni prendevano il potere. E quelli che erano al potere prendevano 30 anni.
    Alfredo Accatino
  • 107) Il potere è tentatore, ma solo l'opposizione è gratificante.
    Louis Blum
  • 108) Se è vero che esiste un potere, questo potere è solo quello dello Stato, delle sue Istituzioni e delle sue Leggi; non possiamo oltre delegare questo potere né ai prevaricatori, né ai prepotenti, né ai disonesti.
    Carlo Alberto Dalla Chiesa
  • 109) La segreta coscienza del potere è assai più piacevole dell'aperto dominio.
    Fedor Dostoevskij
  • 110) Non conosco nulla di sublime che non sia una variante del potere.
    Edmund Burke
  • 111) Un uomo al quale il potere dona alla testa è sempre ridicolo.
    Henry De Montherlant
  • 112) Il più potente è colui che ha se stesso in proprio potere.
    Seneca
  • 113) Più grande è il potere, più pericoloso è il suo abuso.
    Edmund Burke
  • 114) Lo Stato sono io.
    Luigi 14
  • 115) Come ogni altra cosa, il potere porta in sé la propria fine.
    Elias Canetti
  • 116) Del potere si abusa facilmente, quando non sia congiunto alla pietà.
    William Shakespeare
  • 117) Il potere va e viene; logora chi non ce l'ha, e corrompe chi lo tiene.
    Luigi Compagnone
  • 118) Questa è la più amara sofferenza per un uomo: avere molta conoscenza ma nessun potere.
    Erodoto
  • 119) Il potere acquistato con la violenza è mera usurpazione e dura solo finché la forza di chi comanda prevale su quella di coloro che obbediscono; sicché, se questi ultimi diventano a loro volta i più forti e si scrollano di dosso il giogo, lo fanno con altrettanto diritto e giustizia di chi l'aveva loro imposto. La stessa legge che ha fondato l'autorità la distrugge; è la legge del più forte.
    Denis Diderot
  • 120) Il potere assoluto è una ricchezza malcerta, che possiede molti amanti.
    Erodoto
  • 121) Il gallo ha grande potere nel (suo) pollaio.
    Publilio Siro
  • 122) Il vero potere non ha bisogno di tracotanza, barba lunga, vocione che abbaia. Il vero potere ti strozza con nastri di seta, garbo, intelligenza.
    Oriana Fallaci
  • 123) Il potere sta finendo in mano ai sistemi totalitari, di fatto vere e proprie tirannidi private.
    Noam Chomsky
  • 124) Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d'accordo.
    Paolo Borsellino
  • 125) Il potere non si prende, si raccatta.
    Charles de Gaulle
  • 126) Ogni potere ha bisogno di spaventare la sua popolazione, ed un modo per farlo consiste nel coprire di mistero la sua attività.
    Noam Chomsky
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy