Frasi Ricordi

»»Ricordi
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

63 Aforismi e Citazioni su: Ricordi

  • Ricordi del giardino di Etten - Vincent Van Gogh 1888

Ricordi del giardino di Etten - Vincent Van Gogh 1888

Alle volte sono quelli felici, altre volte quelli d’infanzia, e altre ancora quelli del passato, ma in ogni caso i ricordi  ci rappresentano. Ecco un breve raccolta di frasi sui ricordi, aforismi e citazioni che ci aiutano a non dimenticare ciò che riteniamo importante.

 

  • 1

    Ricordare, ovvero riportare al cuore... Ci sono alcuni ricordi che saranno per sempre associati alla sofferenza. Magari smorzata dal tempo, Oppure appena velata di malinconia. Ma sempre lì, dolorosamente presente, reale.

     Ada Ferrante
  • 2

    Chi vive di ricordi, non ha futuro. La sua mente imprigionata nella sua stessa prigione.

     Ada Roggio
  • 3

    I ricordi non vanno mai cancellati, la memoria ne custodisce la chiave gelosamente.

     Ada Roggio
  • 4

    I ricordi, la musica, restano nell'anima, nessun temporale cancellerà.

     Ada Roggio
  • 5

    Lacrime scendono come frammenti di stelle. Il ricordo di te e di tante cose belle.

     Ada Roggio
  • 6

    Oggi come ieri, il ricordo presente. Ha segnato la tua vita per sempre.

     Ada Roggio
  • 7

    Il ricordo della felicità non é più felicità, il ricordo del dolore é ancora dolore.

     Albert Einstein
  • 8

    Chi s'avvelena di ricordi, muore nel passato.

     Alberto Jess
  • 9

    Che cos'è un ricordo? Niente, non puoi vederlo, non puoi toccarlo, eppure è così grande da non poterlo distruggere.

     Alessandra Massimini
  • 10

    I ricordi sono profumi di malinconia, e se siamo fortunati odorano di felicità.

     Alessandro Ammendola
  • 11

    Non serve ridurre in cenere i ricordi se poi te li porti dentro.

     Alessandro Ammendola
  • 12

    Talvolta ci si smarrisce nei ricordi a tal punto da perdersi nei rimpianti.

     Alessandro Ammendola
  • 13

    In fondo si inventa soltanto con il ricordo.

     Alphonse Karr
  • 14

    Che cosa sono i ricordi? Troppe volte la tisi dell'anima.

     Ambrogio Bazzero
  • 15

    Per un fiore appassito nel libro dei ricordi rugiada è una lagrima di dolore.

     Ambrogio Bazzero
  • 16

    Tutti quanti abbiamo provato, ritrovando degli amici, l'incanto dei brutti ricordi.

     Antoine De Saint Exupéry
  • 17

    Il ricordo è un poco di eternità.

     Antonio Porchia
  • 18

    Si vive con la speranza di arrivare ad essere un ricordo.

     Antonio Porchia
  • 19

    È facile scrivere i propri ricordi quando si ha una cattiva memoria.

     Arthur Schnitzler
  • 20

    Accumulare bei ricordi, non è forse la sola cosa che possiamo fare nella vita?

     Banana Yoshimoto
  • 21

    I ricordi veramente belli continuano a vivere e a splendere per sempre, pulsando dolorosamente insieme al tempo che passa.

     Banana Yoshimoto
  • 22

    Abbi cura dei tuoi ricordi, perchè non puoi viverli di nuovo.

     Bob Dylan
  • 23

    A che serve passare dei giorni se non si ricordano?

     Cesare Pavese
  • 24

    La ricchezza della vita è fatta di ricordi, dimenticati.

     Cesare Pavese
  • 25

    Le cose si scoprono attraverso i ricordi che se ne hanno. Ricordare una cosa significa vederla ora soltanto per la prima volta.

     Cesare Pavese
  • 26

    Ricordo: distorsione del passato.

     Charles Régismanset
  • 27

    Ciò che non resta non merita di essere ricordato.

     Dario Argento
  • 28

    Se non ricordiamo non possiamo comprendere.

     Edward Morgan Forster
  • 29

    Vile, veramente vile è solo chi ha paura dei suoi ricordi.

     Elias Canetti
  • 30

    Un bel ricordo si serve anche di qualche lieve dimenticanza.

     Emilio Rega
  • 31

    I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.

     Ennio Flaiano
  • 32

    La vecchiaia è un posto dove vivi di ricordi. Per questo, quando sei giovane, vivi creandotene di belli.

     Fabio Volo
  • 33

    Nei ricordi di ogni uomo ci sono certe cose che egli non svela a tutti, ma forse soltanto agli amici. Ce ne sono altre che non svelerà neppure agli amici, ma forse solo a sé stesso, e comunque in gran segreto. Ma ve ne sono infine, di quelle che l'uomo ha paura di svelare perfino a sé stesso, e ogni uomo perbene accumula parecchie cose del genere.

     Fedor Dostoevskij
  • 34

    Il ricordo della felicità non è più felicità; il ricordo del dolore è ancora dolore.

     George Gordon Byron
  • 35

    Andare a caccia di ricordi non è mai un bell'affare,quelli belli non li puoi più catturare e quelli brutti non li puoi uccidere.

     Giorgio Faletti
  • 36

    Il ricordo nasce col pensiero e il pensiero spesso dal ricordo.

     Giuseppe Cicero
  • 37

    Accanto all'arte della mnemonica (ricordare) occorrerebbe un'arte del dimenticare.

     Giuseppe Prezzolini
  • 38

    Se ti ricordi di me, allora non mi importa se tutti gli altri si dimenticano.

     Haruki Murakami
  • 39

    Le donne ricordano solo gli uomini che le hanno fatte ridere. Gli uomini le donne che li hanno fatti piangere.

     Henri De Régnier
  • 40

    I ricordi vanno messi sotto teca, appesi a una parete e guardati. Senza tentare di rinnovarli. Mai.

     Indro Montanelli
  • 41

    Non esiste separazione definitiva fino a quando c'è il ricordo.

     Isabel Allende
  • 42

    È nel ricordo che le cose prendono il loro vero posto.

     Jean Anouilh
  • 43

    Una cattiva azione non ci tormenta appena compiuta, ma a distanza di molto tempo, quando la si ricorda, perché il ricordo non si spegne.

     Jean Jacques Rousseau
  • 44

    Il ricordo è l'unico paradiso dal quale non possiamo essere cacciati.

     Jean Paul Richter
  • 45

    Il ricordo è un modo d'incontrarsi.

     Khalil Gibran
  • 46

    I ricordi sono come i sogni: si interpretano.

     Leo Longanesi
  • 47

    Ogni uomo senza saperlo, cerca nella donna soprattutto il ricordo del tempo in cui lo abbracciava sua madre.

     Marguerite Yourcenar
  • 48

    Non esiste una gomma per cancellare i ricordi. Però esiste qualcosa che può ripulirli da tutto il dolore che contengono. Il sapone del perdono.

     Massimo Gramellini
  • 49

    Niente è più triste dell'avere come ricordo più caro il dolore più grande.

     Mirko Badiale
  • 50

    Non ho brutti ricordi di quando non ero ancora nato.

     Paolo Bianchi
  • 51

    Non sei forse l'avvenire di tutti i ricordi che sono in te?

     Paul Valéry
  • 52

    La differenza tra i falsi ricordi e quelli veri è la stessa che per i gioielli: sono sempre quelli falsi che sembrano i più reali, i più brillanti.

     Salvador Dali
  • 53

    Il ricordo è un consolatore molesto.

     Soren Kierkegaard
  • 54

    Il ricordo è un traditore che ferisce alle spalle.

     Soren Kierkegaard
  • 55

    Il ricordo è un'ombra che non si può vendere, anche nel caso in cui qualcuno volesse comprarla!

     Soren Kierkegaard
  • 56

    A spese di chi la gente vive nei ricordi degli altri?

     Stanislaw Jerzy Lec
  • 57

    E se fossimo soltanto il ricordo di qualcuno?

     Stanislaw Jerzy Lec
  • 58

    Si può chiudere un occhio sulla realtà, ma non sui ricordi.

     Stanislaw Jerzy Lec
  • 59

    Il ricordo è un compromesso: gli uomini si difendono con quello.

     Tommaso Landolfi
  • 60

    Il bar non porta i ricordi ma i ricordi portano inevitabilmente al bar.

     Vinicio Capossela
  • 61

    Il ricordo è la reliquia secolarizzata.

     Walter Benjamin
  • 62

    Cos'è un ricordo? Qualcosa che hai o qualcosa che hai perso per sempre?

     Woody Allen
  • 63

    E mi chiesi se un ricordo sia qualcosa che hai o qualcosa che hai perduto.

     Woody Allen
  • 64

    Se non ricordi che l'amore t'abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.

     William Shakespeare
  • 65

    Come molti viaggiatori ho visto più di quanto ricordi e ricordo più di quanto ho visto.

     Benjamin Disraeli
  • 66

    Non si vive di Ricordi. Solo Giuseppe Verdi c'è riuscito

    » Il Malloppo. Marcello Marchesi
  • 67

    È proibito piangere senza imparare, svegliarti la mattina senza sapere che fare, avere paura dei tuoi ricordi.

     Pablo Neruda
  • 68

    Il vecchio vive di ricordi e per i ricordi, ma la sua memoria si affievolisce di giorno in giorno. Il tempo della memoria procede all'inverso di quello reale: tanto più vivi i ricordi che affiorano nella reminiscenza quanto più lontani nel tempo degli eventi. Ma sai anche che ciò che è rimasto, o sei riuscito a scavare in quel pozzo senza fondo, non è che un'infinitesima parte della storia della tua vita.

     Norberto Bobbio
  • 69

    Poiché i ricordi di per se stessi ancora non sono. Solo quando divengono in noi sangue, sguardo e gesto, senza nome e non più scindibili da noi, solo allora può darsi che in una rarissima ora sorga nel loro centro e ne esca la prima parola di un verso.

     Rainer Maria Rilke
  • 70

    Nulla è più nero dell'alba luminosa del ricordo.

     Paul Celan
2017-12-30T16:33:13+02:00