52 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Falsità

il falso specchio - René Magritte 1928

Il falso specchio - René Magritte 1928

Ipocrisia, finzione, menzogna, falsità, sono tanti i modi per definire un comportamento non corrispondente a verità. Che si tratti di un falso d’autore o di una falsa amicizia, ecco un elenco di aforismi e frasi vere da dedicare a persone false.

☰ Per saperne di più...

Che a portarvi su questa pagina dedicata alle frasi per le persone false  sia stata la falsità dei parenti, quella degli amici o ancora di una persona cara, siate certi che di persone false e ipocrite è pieno il mondo. Se dunque per contraccambiare l’offesa vi siete messi alla ricerca di frasi sulla falsità da rivolgere a chi vi ha ferito, sappiate però che in questa pagina non troverete frasi cattive o frasi per offendere una persona falsa, ma solo parole utili da rivolgere a chi vi ha fatto del male. Frasi da declinare senza invidia nè infamia nè lode.

  • 1) A volte le persone portano con tale perfezione la maschera che hanno assunto che a tempo debito diventano davvero la persona che sembrano.
    William Somerset Maughan
  • 2) Perché i miracoli di Gesù Cristo sono autentici e quelli di Esculapio, di Apollonio di Tania e di Maometto sono falsi?
    Denis Diderot
  • 3) Quello che è sempre stato creduto da tutti, dovunque, è quasi sicuramente falso.
    Paul Valéry
  • 4) E’ scoraggiante pensare quante persone sono scioccate dall’onestà e quanto poche dalla finzione.
    Noël Coward
  • 5) Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 6) La vera gloria mette radice, anzi si estende, mentre tutte le false pretese cadono come fiori: una finzione non può durare.
    Cicerone
  • 7) Vi è un grado di falsità incallita, che si chiama coscienza pulita.
    Friedrich Nietzsche
  • 8) Un vero buffone non può farsi beffe di un vero buffone. Uno dei due deve essere falso.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 9) Vero e falso sono attributi del discorso, non delle cose. E laddove non c'è discorso non c'è nemmeno verità o falsità.
    Thomas Hobbes
  • 10) Noi siamo ciò che fingiamo di essere, quindi dobbiamo essere attenti a ciò che fingiamo di essere.
    Kurt Vonnegut
  • 11) L'uomo è un animale che finge, e non è mai tanto sé stesso come quando recita.
    William Hazlitt
  • 12) Grande sorte è quella degli astrologi, che più fede gli dà una verità che pronosticano che non gli toglie cento falsità.
    Francesco Guicciardini
  • 13) Imparerai a tue spese che lungo il tuo cammino incontrerai ogni giorno milioni di maschere e pochissimi volti.
    Luigi Pirandello
  • 14) La contraddizione è un cattivo segno di verità: parecchie cose certe sono contraddette; parecchie cose false passano senza contraddizione. Né la contraddizione è un segno di falsità, né la non contraddizione è un segno di verità.
    Blaise Pascal
  • 15) La falsità del prete si rivela soprattutto nella voce impostata.
    Anacleto Verrecchia
  • 16) Il tutto è il falso.
    Theodor Adorno
  • 17) Non meritare il titolo di calunniatore e non tendere insidie con la lingua, poiché la vergogna è per il ladro e una condanna severa per l'uomo falso.
    Siracide
  • 18) Le parole false non sono solo male in se stesse, ma infettano l'anima con il male.
    Platone
  • 19) Come dell'oro il fuoco Scopre le masse impure. Scoprono le sventure De' falsi amici il cor.
    Pietro Metastasio
  • 20) I falsi in amore sono sinceri nell'odio.
    Publio Cornelio Tacito
  • 21) Quando il regime di un uomo o di una istituzione è fittizio, ne deriva una completa demoralizzazione. Alla fine si produce l'avvilimento, perché non è possibile adattarsi alla propria falsificazione senza aver perduto il rispetto verso se stessi.
    José Ortega Y Gasset
  • 22) La sincera modestia è un'ipocrisia da grandi. Bisogna sentirsi ricchi, per confessare la propria miseria.
    Ardengo Soffici
  • 23) Colui che vuole distinguere il vero dal falso deve avere un'idea adeguata di ciò che è vero e di ciò che è falso.
    Baruch Spinoza
  • 24) Ripetiamoci ogni giorno fino alla nausea che si può essere assolutamente sinceri, ma oggettivamente nel falso.
    Paolo Milano
  • 25) Poiché riguardo al vero e il falso la massa non conosce dubbi ed è però consapevole della sua grande forza, essa è a un tempo intollerante e pronta a credere all'autorità. Rispetta la forza e soggiace solo moderatamente all'influsso della bontà, che ai suoi occhi costituisce solo una sorta di debolezza. Ciò che essa richiede ai propri eroi è la forza o addirittura la brutalità. Vuole essere dominata ed oppressa e temere il proprio padrone.
    Sigmund Freud
  • 26) Si può tollerare un falso indovino. Ma bisognerebbe sparare a vista a un indovino autentico.
    Robert Anson Heinlein
  • 27) Le parole false non solo sono cattive per conto loro, ma infettano anche l'anima con il male.
    Socrate
  • 28) È difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità.
    Albert Einstein
  • 29) La faccia della persona matura è un atto di verità, mentre la maschera dietro cui si nasconde un volto trattato con la chirurgia è una falsificazione che lascia trasparire l'insicurezza di chi non ha il coraggio di esporsi alla vista con la propria faccia.
    Umberto Galimberti
  • 30) Non siamo mai così poco liberi come quando tentiamo di recitare.
    Oscar Wilde
  • 31) Essere retorici, ossia essere falsi.
    Claudio Magris
  • 32) Ciò che chiamiamo falsità è semplicemente un modo attraverso cui uno riesce a moltiplicare la propria personalità.
    Oscar Wilde
  • 33) Molte cose certe sono contraddette. Molte cose false sono incontraddette. La contraddizione è il segno della falsità. L'incontraddizione è il segno della certezza.
    Isidore Lucien Ducasse
  • 34) A poca considerazione di se stesso, chi vive nella falsità, e nella menzogna.
    Ada Roggio
  • 35) Il discorso falso trae le mosse da una falsa premessa.
    Aristotele
  • 36) Quando tutti i calcoli astrusi si dimostrano falsi, quando persino i filosofi non hanno più nulla da dirci, è scusabile volgersi verso il cicaleccio fortuito degli uccelli, o verso il contrappeso remoto degli astri.
    Marguerite Yourcenar
  • 37) La falsità è un travestimento che molti indossano tutto l'anno.
    Alessandro Ammendola
  • 38) Non faccio mai eccezioni. Un'eccezione dimostra la falsità della regola.
    Arthur Conan Doyle
  • 39) Anche se è vero è falso.
    Henri Michaux
  • 40) Per l'uomo falso, tutto l'universo non è vero, e quando cerchi di afferrarlo stringi un pugno di mosche: è impalpabile. E lui stesso, fino a quando si mostrerà sotto una luce falsa, sarà un'ombra, una cosa che non esiste più.
    Nathaniel Hawthorne
  • 41) Gli aforismi, sia i miei che quelli di ogni altro, sono sempre falsi, intrinsecamente falsi. Anche questo.
    Joan Fuster
  • 42) Non esiste nessuno così affezionato al suo volto che non accarezzi l'idea di presentarne un altro al mondo.
    Antonio Machado
  • 43) Siamo tutti impostori in questo mondo, noi tutti facciamo finta di essere qualcosa che non siamo.
    Richard Bach
  • 44) Un falsario non ti vende mai un falso, ti regala solo un'illusione di autenticità.
    Alfredo Accatino
  • 45) Per me odioso, come le porte dell’Ade, è l’uomo che occulta una cosa nel suo seno e ne dice un’altra.
    Omero
  • 46) Com’è stupido colui che cerca di rimediare all’odio degli occhi con il sorriso delle labbra.
    Khalil Gibran
  • 47) Ci sono molte persone nel mondo, ma ci sono ancora più volti, perché ognuno ne ha diversi.
    Rainer Maria Rilke
  • 48) Ci sono tanti diamanti falsi in questa vita che passano per veri, e viceversa.
    William Makepeace Thackeray
  • 49) Quando la necessità ci costringe a usare parole sincere, cade la maschera e si vede l’uomo.
    Lucrezio
  • 50) I vizi, le virtù, la verità, la falsità, l’amore, l’odio… tutto è dentro di noi. Tocca a noi scegliere cosa mettere fuori.
    » Aforismi e pensieri. Cinquecento gocce dal mio mare - ZonaMenotti Lerro
  • 51) Né la contraddizione è indice di falsità né la coerenza è segno di verità.
    Blaise Pascal
  • 52) Durante il carnevale gli uomini indossano una maschera in più.
    Xavier Forneret
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy