112 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Artista

autoritratto artista - Pablo Picasso 1907

autoritratto - Pablo Picasso 1907

Fare i complimenti a un artista, sia esso di strada o da palcoscenico, è sempre un’impresa. Gli aforismi e le frasi famose qui raccolte, rappresentano delle vere e proprie opere d’arte da dedicare.

☰ Per saperne di più...

Nonostante il continuo dibattere sul concetto di “Artista”, è sensazione comune, che il termine sia comunque abusato.

L’immagine romantica e  stereotipata dell’artista tormentato o quella dell’eccentrico un po’ snob ma simpatico, è decisamente superata, e gli artisti di oggi, probabilmente sono la sintesi di vecchi cliché uniti a consapevolezze moderne.  Se da un lato persiste l’urgenza  di dare forma a quel fuoco sacro che alberga nell’artista, e in nome del quale è disposto ( per altro senza  troppa fatica) a isolarsi, dall’altro vi è la consapevolezza che una parte del suo ”nutrimento artistico”, derivi anche dall’interagire  con il prossimo, con tutto ciò che questo può comportare.

Di sicuro, molti artisti hanno vissuto il loro genio e i loro conflitti spingendosi fino a conseguenze estreme, sia nel passato che nel presente, ma d’altra parte, se così non fosse, che si parli da Van Gogh, di Jim Morrison, di Caravaggio, o di Kerouac, il detto “genio e sregolatezza”,  non avrebbe lo stesso  potere evocativo .

  • 1) I migliori artisti dipingono la società.
    Alberto Jess
  • 2) Un artista originale non può copiare. Per essere originale non ha, dunque, che da copiare.
    Jean Cocteau
  • 3) Appena un artista ha trovato il vivo centro della sua attività, nulla per lui è così importante come mantenervisi: il suo posto non è mai, neanche per un attimo, accanto allo spettatore e al critico.
    Rainer Maria Rilke
  • 4) L'incarnazione più alta di un artista si fonda egualmente sul rinnegamento dei suoi maestri e sull'annientamento di tutto ciò che lui stesso era stato un tempo.
    André Malraux
  • 5) L'artista ha bisogno di pace e di quiete. Come volete che conservi quel distacco di spirito che è indispensabile all'attività creativa, se non è possibile ottenere l'assoluta tranquillità?
    William Somerset Maugham
  • 6) È un soffio di vento l'artista a cui gli si chiudono molte porte in faccia e che spesso muore prima di esser tempesta.
    Menotti Lerro
  • 7) Come artista, un uomo non ha altra patria in Europa che Parigi.
    Friedrich Nietzsche
  • 8) Anche l'artista è in germe un introverso, non molto distante dalla nevrosi. Incalzato da fortissimi bisogni pulsionali, vorrebbe conquistare onore, potenza, ricchezza, gloria e amore da parte delle donne; gli mancano però i mezzi per raggiungere queste soddisfazioni. Perciò, come un qualsiasi altro insoddisfatto, egli si distacca dalla realtà e trasferisce tutto il suo interesse, nonché la sua libido, sulle formazioni di desiderio della vita fantastica, dalle quali potrebbe essere condotto alla nevrosi.
    Sigmund Freud
  • 9) Un grande artista è come un fico le cui radici si protendano sottoterra per una trentina di metri alla ricerca di fogliuzze di tè, cenere e vecchi stivali. L'arte prodotta appositamente per la Comunità non potrà mai possedere la qualità intima dell'arte, che è frutto della solitudine dell'artista.
    Cyril Vernon Connolly
  • 10) Quando un artista o un autore si vanta di fare soldi, ci informa senza accorgersene che ha cambiato mestiere.
    Abel Bonnard
  • 11) Il vero artista non si preoccupa menomamente del pubblico. Per lui il pubblico non esiste.
    Oscar Wilde
  • 12) Il vero artista è uno che crede profondamente in sé stesso, perché è profondamente sé stesso.
    Oscar Wilde
  • 13) Ogni produzione di un artista potrebbe essere l'espressione di una avventura della sua anima.
    William Somerset Maugham
  • 14) La frequentazione quotidiana dei musei, delle biblioteche e delle accademie è, per gli artisti, altrettanto dannosa che la tutela prolungata dei parenti per certi giovani ebbri del loro ingegno e della loro volontà ambiziosa.
    Filippo Tommaso Marinetti
  • 15) È così piacevole occuparsi di qualcosa che si conosce solo a metà, che non si dovrebbe biasimare il dilettante alle prese con un'arte che non imparerà mai, né dovrebbe essere lecito criticare l'artista che abbia voglia di sconfinare dalla sua arte in un terreno contiguo.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 16) Il vizio e la virtù non sono per l'artista che la materia prima della sua arte.
    Oscar Wilde
  • 17) L'artista è l'unico che racconta le cose senza strumentalizzarle, perché non ne ha bisogno.
    Vasco Rossi
  • 18) I grandi artisti sono quelli che impongono all'umanità la loro particolare illusione.
    Guy De Maupassant
  • 19) Un bravo artista é destinato ad essere infelice nella vita: ogni volta che ha fame e apre il suo sacco, vi trova dentro solo perle.
    Hermann Hesse
  • 20) Il mondo ha molti re e un sol Michelangelo.
    Pietro Aretino
  • 21) Un artista vive sempre in fuga, ma non in fuga da se stesso o dalla realtà, vive in fuga dai posti di blocco del conservatorismo, dall'omologazione, dall'ipocrisia.
    Vasco Rossi
  • 22) Gli artisti sono le antenne della razza.
    Ezra Pound
  • 23) Non c'è bisogno che un artista sia un prete o un fabbriciere, ma certo egli deve avere un cuore affettuoso per gli altri uomini.
    Vincent Van Gogh
  • 24) Ma la vera tragedia che affligge il maggior numero degli artisti è che essi rendono il loro ideale con troppa fedeltà, e quando un ideale è reso, non ha più né meraviglia né mistero, diventa soltanto un nuovo punto di partenza per un ideale diverso.
    Oscar Wilde
  • 25) Soltanto un artista può indovinare il senso della vita.
    Novalis
  • 26) Non bisogna chiedere all'artista più di quanto possa dare, né al critico più di quanto possa vedere.
    Georges Braque
  • 27) Non è vero artista colui che per piacere altrui sostenga di dispiacere a se stesso.
    Arturo Graf
  • 28) L'artista è figlio del suo tempo; ma guai a lui se è anche il suo discepolo o peggio ancora il suo favorito.
    Friedrich Schiller
  • 29) Il blocco non parteggia per lo scultore, è contro di lui.
    Thomas Mann
  • 30) La comicità nasce dagli inciampi dell'esistenza, dalle cose che vanno storte.
    » Intervista di Maurizio Bisozzi F-Magazine dicembe 2017Gioele Dix
  • 31) Si dice che la tragedia della vita dell'artista è l'impossibilità per lui di rendere il suo ideale.
    Oscar Wilde
  • 32) Un comico è una persona estremamente sensibile e delicata che si difende con la burla e il grottesco.
    » Intervista di Maurizio Bisozzi F-Magazine dicembe 2017Gioele Dix
  • 33) Decise di fare della propria vita un'opera d'arte, ma si dimostrò pessimo artista.
    Giovanni Soriano
  • 34) Gli artisti sono pochi, passano inosservati o derisi; gli uomini impongono loro una corona di spine, il cielo prepara ad essi una corona di stelle.
    Iginio Ugo Tarchetti
  • 35) L'artista è niente senza il dono, e il dono è niente senza il lavoro.
    Emile Zola
  • 36) Prima di tutto, gli artisti sono uomini che vogliono essere inumani.
    Guillaume Apollinaire
  • 37) L'artista è l'ultimo a farsi illusioni a proposito della sua influenza sul destino degli uomini.
    Thomas Mann
  • 38) L'artista ignora le simpatie etiche. Per un artista una predilezione etica costituisce un imperdonabile peccato di stile.
    Oscar Wilde
  • 39) I grandi artisti prendon coraggio alla vista delle grandi opere, e si disanimano a quella delle cattive e pessime. I mediocri e i pessimi, il contrario.
    Ardengo Soffici
  • 40) L'artista non desidera mai dimostrare una qualsiasi cosa.
    Oscar Wilde
  • 41) I grandi artisti non hanno patria.
    Alfred De Musset
  • 42) L'artista non è mai morboso. L'artista può esprimere tutto.
    Oscar Wilde
  • 43) L'artista è colui che crea cose belle.
    Oscar Wilde
  • 44) Nessun artista ha intenti morali. In un artista un intento morale è un imperdonabile manierismo stilistico.
    Oscar Wilde
  • 45) Nessun artista è mai morboso. L'artista può esprimere qualsiasi cosa.
    Oscar Wilde
  • 46) Chiamiamo artisti non solamente i creatori, ma anche coloro che godono dell'arte, che sono cioè capaci di rivivere e valutare con i propri sensi ricettivi le creazioni artistiche.
    Gustav Klimt
  • 47) Nessun grande artista vede mai le cose come sono veramente. Se lo facesse, smetterebbe di essere un artista.
    Oscar Wilde
  • 48) l'artista ha il diritto e il dovere di tradurre nella forma estetica tutti i contenuti dello spirito, che ne sono la vera 'ispirazione', che il bello non è che rivelazione degli altri valori ideali, che l'arte è l'interprete dei bisogni più profondi della vita, e che non è arte se non diventa poesia.
    Adelchi Baratono
  • 49) L'artista è, in primo luogo, uno che ha fiducia in sé stesso.
    Henry Miller
  • 50) Ogni vero artista, per creare efficacemente, ha bisogno di credersi più grande di tutti i suoi compagni viventi. Ma non deve dirlo. Neanche a se stesso.
    Ardengo Soffici
  • 51) Sono un inguaribile timido e quindi scrivere mi risparmia di dovermi esporre troppo. Può sembrare un paradosso, ma anche il ruolo di attore teatrale è il modo che ho trovato di celearmi.
    » Intervista di Maurizio Bisozzi F-Magazine dicembe 2017Gioele Dix
  • 52) Il personaggio dell'automobilista è quello per cui sono riconosciuto e forse in futuro ricordato. Ammetto di aver avuto un colpo di genio, ma prima o poi doveva succedermi, no ?
    » Intervista di Maurizio Bisozzi F-Magazine dicembe 2017Gioele Dix
  • 53) Un artista, nel suo intimo, è sempre un avventuriero.
    Thomas Mann
  • 54) Sono sempre stato attratto dalla psicologia, prima di guadagnarmi da vivere respirando la polvere del palcoscenico, ho dato diversi esami all'università. Non ho mai terminato il corso e questo resta per me un rimpianto, ma visto che sono stato iscritto per poco tempo, posso dire di avere una laurea breve.
    » Intervista di Maurizio Bisozzi F-Magazine dicembe 2017Gioele Dix
  • 55) È facile sentirsi grandi artisti. Basta non avere autocritica.
    Mogol
  • 56) Ogni artista non ha a disposizione soltanto la propria intelligenza, ma anche quella dei suoi amici.
    Friedrich Nietzsche
  • 57) Artista è soltanto chi sa fare della soluzione un enigma.
    Karl Kraus
  • 58) Nonostante una lunga vita piena di difficoltà di tutti i generi, alla fine mi considero un privilegiato per il fatto di essere un artista.
    Alberto Moravia
  • 59) Fra tutti i tipi dell'essere umano, soltanto l'artista si assume la responsabilità di dire che non può lavorare.
    George Orwell
  • 60) Il vero artista non ha nessuna superbia: purtroppo egli vede che l'arte non ha confini.
    Ludwig Van Beethoven
  • 61) I grandi artisti hanno probabilità nel loro talento e del talento nella loro probabilità.
    Victor Hugo
  • 62) Fu un artista sfortunato: la donna di cui era follemente innamorato lo corrispose.
    Giovanni Soriano
  • 63) L'artista è l'agente di cambio della materia. Il critico il suo cambiavalute.
    Piero Zino
  • 64) L'artista deve amare la vita e mostrarci quanto è bella. Senza di lui potremmo dubitarne.
    Anatole France
  • 65) Un intellettuale è un individuo che dice una cosa semplice in modo difficile; un artista è un individuo che dice una cosa difficile in modo semplice.
    Charles Bukowski
  • 66) L'artista è un'eccezione: il suo ozio è un lavoro, e il suo lavoro un riposo: è sia elegante che trascurato; indossa, per scelta, la blusa da contadino e impone il frac indossato dall'uomo alla moda; non subisce le leggi: le detta.
    Honoré De Balzac
  • 67) L'individuo, il grande artista, quando viene, adopera tutto ciò che si è scoperto o conosciuto nella sua arte fino a quel momento e poi va oltre ciò che è stato fatto e conosciuto e crea qualcosa di suo.
    Ernest Hemingway
  • 68) Il progresso di un artista è un continuo sacrificio di sé, una continua estinzione della personalità.
    Thomas Stearns Eliot
  • 69) L'autore nella sua opera dovrebbe essere come Dio nell'universo, presente ovunque e visibile da nessuna parte.
    Gustave Flaubert
  • 70) La fine degli ideali classici ha reso tutti dei possibili artisti e, dunque, cattivi artisti.
    Fernando Pessoa
  • 71) I cattivi artisti copiano, i geni rubano.
    Pablo Picasso
  • 72) L'artista moderno, mi pare, lavora per esprimere un mondo interiore; in altri termini: esprime il movimento, l'energia e altre forze interiori.
    Jackson Pollock
  • 73) Lo strano impulso dell'artista consiste nel sovrapporre ai brulicanti aspetti del mondo reale una folla di figurazioni nate dal suo spirito, dal suo occhio e dalle sue mani.
    Marguerite Yourcenar
  • 74) In ogni bambino c'è un artista. Il problema è capire come rimanere artisti diventando grandi.
    Pablo Picasso
  • 75) Gli artisti hanno il diritto di essere modesti e il dovere di essere vanitosi.
    Karl Kraus
  • 76) Riconosco l'artista classico dalla sua sincerità, il romantico dalla sua laboriosa insincerità.
    Charles Péguy
  • 77) L'artista che si copia riduce la sua opera a una specie di commercio personale, redditizio perché a serie, ma infinitamente monotono e triste.
    Arturo Martini
  • 78) Parole note volumi non sono che materiali, mezzi che l'artista di volta in volta tramuta in valori essenziali.
    Arturo Martini
  • 79) L'artista è l'amante della Natura, perciò è il suo schiavo e il suo padrone.
    Tagore
  • 80) Si è detto sovente che un artista deve lavorare per se stesso, per l'amore dell'arte e fregarsene del successo; è falso. Un artista ha bisogno del successo. E non soltanto per vivere, ma, soprattutto per realizzare la sua opera.
    Pablo Picasso
  • 81) Tutti lavorano per non lavorare, a eccezione del vero artista.
    Constantin Brancusi
  • 82) L'artista che mira alla perfezione in tutto, in nulla la raggiungerà.
    Eugène Delacroix
  • 83) Tutti i bambini sono degli artisti nati, il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi.
    Pablo Picasso
  • 84) Nel caso dell'artista come in quello dell'artigiano, si vede in modo chiarissimo che l'uomo meno di tutto riesce a possedere ciò che gli appartiene più strettamente. Le sue opere lo lasciano, come gli uccelli il nido in cui furono covati.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 85) Gli unici artisti che io abbia mai conosciuto a essere personalmente deliziosi sono i cattivi artisti. I bravi artisti esistono soltanto in ciò che fanno, e quindi sono assolutamente insignificanti.
    Oscar Wilde
  • 86) Critici si nasce, artisti si diventa.
    Roberto Longhi
  • 87) Il tocco supremo dell'artista, sapere quando fermarsi.
    Arthur Conan Doyle
  • 88) La suggestione di essere artisti spesso lo fa diventare.
    Antonio Castronuovo
  • 89) Il moralista deve rinascere ogni volta. L'artista, una volta per tutte.
    Karl Kraus
  • 90) Il vero artista, e a maggior ragione il genio, appaiono schiavi del dono che distribuiscono. Essi sono legati da questo dono agli uomini, al cui nutrimento spirituale e al cui servizio sono stati scelti.
    Andrej Tarkovskij
  • 91) L'artista non procede affatto come un ricercatore, egli non agisce empiricamente in nessuna maniera. L'artista dà una testimonianza sulla verità, sulla sua verità del mondo. L'artista deve essere certo che egli e la sua creazione rispondono alla verità.
    Andrej Tarkovskij
  • 92) Quando il criterio dell'arte era la solida costruzione, l'attenta osservanza delle regole pochi potevano tentare di essere artisti, e la maggior parte di costoro sono molto buoni. Ma quando si è iniziato a considerare l'arte da espressione di creazione a espressione di sentimenti, ognuno poteva essere artista, perché tutti hanno dei sentimenti.
    Fernando Pessoa
  • 93) Ci sono due tipi di artisti: quelli che vogliono passare alla storia e quelli che si accontentano di passare alla cassa.
    Giorgio Gaber
  • 94) Il mondo non è stato creato una volta, ma tutte le volte che è sopravvenuto un artista originale.
    Marcel Proust
  • 95) Ciò che fa artista l'artista non è lo sperimentare in sé i problemi come tali, ma il risolverli artisticamente.
    Adriano Tilgher
  • 96) Più di un artista deve il proprio talento al fatto di aver avuto dei cattivi genitori.
    Giovanni Soriano
  • 97) La mira dell'artista deve essere superiore a quella dell'arciere poiché punta all'infinito.
    Valentino Zeichen
  • 98) Il bisogno più urgente e più forte dell'uomo perfetto e artista è di comunicare se stesso in tutta la pienezza della sua natura all'intera comunità. E non può arrivare a tanto se non nel dramma.
    Richard Wagner
  • 99) Un artista è uno che è riuscito a trasformare dei difetti caratteriali in qualità professionali.
    Philippe Bouvard
  • 100) Artista. Un uomo che non prostituirà mai la sua arte, eccetto che per denaro.
    Henri Meyers
  • 101) Un artista è un uomo d'azione, sia che crei un personaggio, inventi un espediente o trovi la via d'uscita da una situazione complicata.
    Joseph Conrad
  • 102) Gli artisti d'eccezione non ci sono più, c'è soltanto in via d'eccezione, qualche volta, un artista.
    Bruno Barilli
  • 103) Valore disgiuntivo della congiunzione e: vi sono uomini e artisti.
    Carlo Belli
  • 104) Il vero artista crea, copiando.
    Gustave Le Bon
  • 105) Persino nel momento della più grande felicità o del più grande dolore, abbiamo bisogno dell'artista.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 106) I soli artisti che io abbia conosciuto come piacevoli personalità erano i cattivi artisti. I buoni artisti esistono semplicemente per ciò che essi fanno, per conseguenza non interessa affatto ciò che essi sono.
    Oscar Wilde
  • 107) Un artista vive come vuole, o ... come può.
    Honoré De Balzac
  • 108) Un artista vero oggi non può che rassegnarsi alla più disperata rassegnazione e presentare il conto alla posterità.
    Bruno Barilli
  • 109) Bisogna essere un uomo vivo e un artista postumo.
    Jean Cocteau
  • 110) Per un artista la regola è trasgredire le regole. Ma lo deve fare rispettandole!
    » Aforismario.netPaolo Bordonali
  • 111) Un artista è uno che produce cose di cui la gente non ha bisogno ma che lui – per qualche ragione – pensa sia una buona idea dargli.
    Andy Warhol
  • 112) La vita morale dell'uomo fa parte della materia dell'artista, ma la moralità dell'arte consiste nell'uso perfetto di un mezzo imperfetto. Nessun artista desidera dimostrare alcunché.
    Oscar Wilde
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy