Frasi Fede

»»Fede
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

126 Aforismi e Citazioni su: Fede

  • 1

    Come il ferro, la fede è forte, ma anche facile a spezzarsi. Può sopportare l'enorme peso del dubbio, eppure basta una leggera pressione nel punto giusto per stroncarla.

     Alan Campbell
  • 2

    La fede non è che una vanità tra le altre e l'arte di ingannare l'uomo sulla natura del mondo.

     Albert Caraco
  • 3

    Nessun raggio di sole va perduto, ma il germoglio che esso risveglia ha bisogno di tempo per spuntare. Non sempre è concesso al seminatore di partecipare al raccolto. Ogni opera che abbia valore è frutto di fede.

     Albert Schweitzer
  • 4

    Quando non si è sinceri bisogna fingere, a forza di fingere si finisce per credere; questo è il principio di ogni fede.

     Alberto Moravia
  • 5

    Ciò che infastidisce nel concetto di fedeltà è che venga pretesa anche da noi.

     Alessandro Morandotti
  • 6

    Fedeli sono coloro cui manca l'occasione di non esserlo.

     Alessandro Morandotti
  • 7

    L'uomo felice non abbisogna di fede.

     Alessandro Morandotti
  • 8

    L'incredulità è un accidente, la fede sola è lo stato permanente dell'umanità.

     Alexis De Tocqueville
  • 9

    La fede nell'opinione pubblica diventa in quelle contrade una specie di religione, e la maggioranza è il suo profeta.

     Alexis De Tocqueville
  • 10

    Il teismo è così confuso e gli enunciati in cui compare 'Dio' sono così incoerenti e impossibili da verificare o da falsificare, che parlare di credenza o meno, di fede o meno, è logicamente impossibile.

     Alfred Jules Ayer
  • 11

    Fede. Credere senza prove a ciò che ci viene detto da uno che parla senza cognizione di causa di cose senza paragone.

     Ambrose Bierce
  • 12

    Fedeltà. Virtù particolare che contraddistingue coloro che stanno per essere traditi.

     Ambrose Bierce
  • 13

    Anche un cane può insegnare l'amore e la fedeltà.

     Amedeo Rotondi
  • 14

    La fede è l'abbandono alla Divina Provvidenza dopo aver fatto quello che dipende da noi.

     Amedeo Rotondi
  • 15

    La fede solleva le montagne, è vero: delle montagne di assurdità.

     André Gide
  • 16

    La fede non è una virtù secolare: non si può andare al supermarket a comprare la fede e neppure prendere la laurea in fede. Essa nasce e cresce sul terreno fertile dell'etica e dell'amore.

     Andrea Gallo
  • 17

    Si può essere fedeli a un posto o a una cosa quanto lo si è a una persona. Un posto può farti venire il batticuore, specialmente se per arrivarci devi prendere l'aereo.

     Andy Warhol
  • 18

    L'uomo che ha fede è fortunato. Chi non ha fede è una persona cui manca qualcosa nel profondo della sua esistenza.

     Antonino Zichichi
  • 19

    L'uso della Scienza ha bisogno di valori. La più grande e genuina sorgente di valori è la Fede.

     Antonino Zichichi
  • 20

    La fede è inestirpabile. È fuori discussione che la fede sia inestirpabile. Basta vedere come nei regimi dispotici nessuno riesca a cancellare l'uomo che prega.

     Antonino Zichichi
  • 21

    La fede è speranza. L'uomo che abbandona questa speranza non è un uomo, è un disperato.

     Antonino Zichichi
  • 22

    La fede nelle cose del mondo è il conforto dei giovani e la fede in Dio quello dei vecchi.

     Aristide Gabelli
  • 23

    Se la fedeltà non è un regalo in contraccambio, allora è il più folle degli sperperi.

     Arthur Schnitzler
  • 24

    La fede si può promuovere soltanto in modo indiretto, precostituendo, con largo anticipo, condizioni opportune, vale a dire preparandole un terreno adatto su cui possa allignare bene; quel terreno è l'ignoranza.

     Arthur Schopenhauer
  • 25

    Tu puoi costantemente osservare che la fede e la scienza si mantengono come i due piattelli di una bilancia: quanto più l'uno s'innalza, tanto più l'altro si abbassa.

     Arthur Schopenhauer
  • 26

    È fuori di dubbio che le dottrine della fede basate sull'autorità, sul miracolo e sulla rivelazione, sono un ripiego unicamente adatto all'infanzia dell'umanità.

     Arthur Schopenhauer
  • 27

    Chi ha conservato la fede in Dio non ha perduto niente, quand'anche avesse perduto il resto del mondo.

     Axel Oxenstierna
  • 28

    Fedeltà è più forte del fuoco.

     Benito Mussolini
  • 29

    Chi è senza fede scagli la prima pietra.

     Beno Fignon
  • 30

    La fede in una Missione Divina è una delle tante forme di certezza che hanno afflitto la razza umana.

     Bertrand Russell
  • 31

    La fede è bella, coltivatela, ma non spacciatela per la verità.

     Bill Hicks
  • 32

    Fede vuol dire rendere virtuoso il non pensare. Non c'è niente di cui vantarsi.

     Bill Maher
  • 33

    La fede certamente ci dice quello che i sensi non possono, ma non il contrario di quello che vedono; è al di sopra, non contro di loro.

     Blaise Pascal
  • 34

    Che cos'è l'uomo più felice senza la fede? Un fiore in un bicchiere d'acqua, senza radici e senza durata.

     Camillo Benso
  • 35

    Una volta spezzata, non si può più ricostruire una fede.

     Cesare Viviani
  • 36

    Niente è più nobile, niente più pregevole della fedeltà. L'essere fedeli e sinceri sono le eccellenze e le istituzioni più sacre della mente umana.

     Cicerone
  • 37

    Solo la consapevolezza raggiunta nell'inseguire la struggente luce interiore ci permette di comprendere cosa sia la fede.

     Dag Hammarskjold
  • 38

    Innesta all'Intelligenza la fede: sarà come quando smuore la luna e nasce il sole.

     Domenico Giuliotti
  • 39

    Solo il miscredente può misurare appieno la felicità della fede.

     Elias Canetti
  • 40

    Forche, galere, penitenziari prosperano solo all'ombra di una fede di quel bisogno di credere che ha infestato per sempre lo spirito. Il diavolo appare assai scialbo rispetto a colui che dispone di una verità, della sua verità.

     Emil Cioran
  • 41

    Non posseggo la fede, per mia fortuna. Se l'avessi, vivrei nella paura costante di perderla. Quindi, lungi dall'aiutarmi, essa mi nuocerebbe soltanto.

     Emil Cioran
  • 42

    Qualsiasi fede rende insolenti: acquisita di recente, inasprisce gli istinti peggiori.

     Emil Cioran
  • 43

    Speranza e carità non sono nulla senza la fede.

     Emilio Rega
  • 44

    La fede è il ponte senza pilastri che porta ciò che vediamo verso la scena invisibile, troppo tenue per l'occhio.

     Emily Dickinson
  • 45

    C'è gente che eredita la fede, come eredita i terreni, il casato, i titoli nobiliari, il denaro, una biblioteca e il castello. Fede per censo, ereditaria.

     Ennio Flaiano
  • 46

    La fede in una santa causa è in buona parte un sostituto alla perdita della fede in noi stessi.

     Eric Hoffer
  • 47

    Solo chi ha fede in sé stesso può essere fedele agli altri.

     Erich Fromm
  • 48

    Se tutta la dottrina di Gesù fosse stata la fede a una prossima fine del mondo, ora dormirebbe certamente nell'oblio.

     Ernest Renan
  • 49

    Nella fedeltà ci sono componenti di pigrizia, di paura, di calcolo, di tolleranza, di stanchezza e, qualche rara volta, di fedeltà.

     Etienne Rey
  • 50

    La fede è un crampo, una paralisi, un'atrofia della mente in certe posizioni.

     Ezra Pound
  • 51

    Passare dai fantasmi della fede agli spettri della ragione è solamente un cambiare di cella.

     Fernando Pessoa
  • 52

    Uno scrittore fedele al proprio editore. Come sono fedeli al marito le donne che nessun altro vuole.

     Francesco Burdin
  • 53

    La violenza che ci facciamo per rimanere fedeli a coloro che amiamo non vale meglio di un'infedeltà.

     François De La Rochefoucauld
  • 54

    Una fede lieve e pesante come la mannaia di una ghigliottina.

     Franz Kafka
  • 55

    L'elemento di ogni conoscenza e attività umana è la fede. Nasciamo tutti nella fede e dobbiamo rimanere nella fede, proprio come nasciamo tutti nella società e dobbiamo rimanere nella società.

     Friedrich Heinrich Jacobi
  • 56

    La fede in Dio è un istinto, un istinto naturale per l'uomo, come la sua posizione eretta. Non avere questa fede è contro natura, come è contro natura per l'uomo la posizione curva.

     Friedrich Heinrich Jacobi
  • 57

    Chi annette al fatto di essere creduto una tale importanza da garantire il cielo a compenso di questa fede e da garantirlo a chiunque, fosse pure un ladrone crocifisso, costui deve aver sofferto un dubbio orrendo e avere conosciuto ogni specie di crocifissione: altrimenti non comprerebbe a sì caro prezzo i suoi credenti.

     Friedrich Nietzsche
  • 58

    Fede significa non voler sapere quel che è vero.

     Friedrich Nietzsche
  • 59

    Finora la fede non ha potuto ancora spostare nessuna vera montagna, benché qualcuno non so chi l'abbia asserito; ma essa può mettere delle montagne dove non ce ne sono.

     Friedrich Nietzsche
  • 60

    La forte fede dimostra solo la sua forza, non la verità della cosa creduta.

     Friedrich Nietzsche
  • 61

    Se la fede non facesse felici, non sarebbe creduta: quanto poco essa varrà dunque!

     Friedrich Nietzsche
  • 62

    Ci sono materie nelle quali la ragione non può portarci lontano e in cui dobbiamo accettare le cose per fede. La fede, in quel caso, non contraddice la Ragione, ma la trascende. La fede è una sorta di sesto senso che opera nei casi in cui la ragione non può competere.

     Mahatma Gandhi
  • 63

    Io non credo in chi parla agli altri della propria fede, specialmente se a scopo di conversione. La fede non ammette parole. Bisogna viverla e solo allora potrà accadere che si propaghi da sé.

     Mahatma Gandhi
  • 64

    La fede che riesce a fiorire solo nel bel tempo è di scarso valore. Perché la fede abbia un qualche valore, deve saper sopravvivere alle prove più dure.

     Mahatma Gandhi
  • 65

    La fede non è un fiore delicato, destinato ad appassire al minimo accenno di brutto tempo. La fede è come le montagne dell'Himalaya, che non possono modificarsi in alcun modo. Non c'è tempesta che possa smuovere le montagne dell'Himalaya dalle proprie fondamenta.

     Mahatma Gandhi
  • 66

    Lavorare senza la fede è come tentare di raggiungere il fondo di un pozzo senza fondo.

     Mahatma Gandhi
  • 67

    Potreste cavarmi gli occhi, ma questo non potrebbe uccidermi. Potreste tagliarmi il naso, ma nemmeno questo mi ucciderebbe. Distruggete, invece, la mia fede in Dio, e sarò morto.

     Mahatma Gandhi
  • 68

    È facile, terribilmente facile scuotere la fede che un uomo ha in se stesso. Approfittarsi di questo per spezzare lo spirito di un uomo è opera del demonio.

     George Bernard Shaw
  • 69

    È nella disponibilità a correre dei rischi che si manifesta la nostra fede.

     George Edward Woodberry
  • 70

    Fede e non fede sono suppergiù la stessa cosa purché facciamo ciò ch'è consueto, utile e accettabile.

     George Orwell
  • 71

    Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto.

     Gesù
  • 72

    Non v'è merito alcuno nel serbarsi fedele a una creatura cui si vuol bene.

     Giacomo Casanova
  • 73

    I mariti, se vogliono viver tranquilli, è necessario che credano le mogli fedeli, ciascuno la sua; e così fanno; anche quando la metà del mondo sa che il vero e tutt'altro.

     Giacomo Leopardi
  • 74

    Abbi fede e smuoverai le montagne, ma attento che poi non ti franino addosso.

     Giovanni Soriano
  • 75

    Ci vuole davvero una gran fede per nascondersi grossi dubbi.

     Giovanni Soriano
  • 76

    Ciò che rende alcuni uomini così fedeli alla propria donna è un'assoluta incapacità di trovarne un'altra.

     Giovanni Soriano
  • 77

    Date agli umani una fede, qualunque essa sia per un dio o per un santo, per un ideale o per un partito politico, per un leader o per una squadra di calcio, e li vedrete accucciarsi quieti e soddisfatti come cani cui è stato appena gettato un osso.

     Giovanni Soriano
  • 78

    La fede è il tappo della ragione.

     Giovanni Soriano
  • 79

    Non c'è fede che richieda maggior coraggio di quella nella possibilità di vivere senza averne alcuna.

     Giovanni Soriano
  • 80

    Non c'è fede più grande della fede cieca nelle parole.

     Giovanni Soriano
  • 81

    Per rimanere fedeli a sé stessi, a volte è necessario tradire qualcun altro.

     Giovanni Soriano
  • 82

    Per rimanere sempre fedeli alla stessa donna, bisogna avere una fantasia smisurata o essere assolutamente privi di ogni attrattiva.

     Giovanni Soriano
  • 83

    Quando si perde la fede, si comincia ad acquistare la ragione.

     Giovanni Soriano
  • 84

    Generalmente, gli uomini prestano fede volentieri a ciò che desiderano.

     Giulio Cesare
  • 85

    Essere fedeli a una donna significa essere fedeli a se stessi.

     Guido Morselli
  • 86

    Dare all'uomo una fede, vuol dire decuplicare la sua forza.

     Gustave Le Bon
  • 87

    Far nascere la fede, sia fede religiosa, politica o sociale, fede in un'opera, in una persona, in un'idea, questo, soprattutto, è il compito dei grandi capi. Di tutte le forze di cui la natura dispone, la fede è sempre stata una delle più notevoli, e con ragione il Vangelo attribuisce a essa il potere di sollevare le montagne.

     Gustave Le Bon
  • 88

    La fede dell'uomo in Dio non è un dimostrare razionale né un sentire irrazionale e neppure un atto decisionistico della volontà, bensì un fidarsi fondato e, in questo senso, ragionevole.

     Hans Kung
  • 89

    Una fede cieca può produrre conseguenze nefaste quanto l'amore cieco.

     Hans Kung
  • 90

    Per un uomo l'idea della perfetta fedeltà a una donna è quella di -pensare sempre a lei- anche quando sta baciando un'altra.

     Helen Rowland
  • 91

    La fedeltà in amore non è che pigrizia del desiderio.

     Henri De Régnier
  • 92

    Per mancanza di intraprendenza e fede gli uomini sono ciò che sono, impegnati a comprare e vendere, e passando la vita come servi.

     Henry David Thoreau
  • 93

    La fedeltà non è negli atti, ma nel cuore.

     Henry De Montherlant
  • 94

    La fede: una credenza assurda nell'eventualità dell'improbabile.

     Henry Louis Mencken
  • 95

    La fede, così come l'amore, non passa attraverso la ragione.

     Hermann Hesse
  • 96

    Non si arriva alla fede che per una sola via, per quella del dolore.

     Iginio Ugo Tarchetti
  • 97

    Le donne fedeli sono tutti uguali, pensano solo alla loro fedeltà e mai al loro marito.

     Jean Giraudoux
  • 98

    La buona fede, la buona fede. Ma tutti i fanatici sono in buona fede.

     Joan Fuster
  • 99

    La fede è un capitale domestico e segreto. Come esistono casse di risparmio e di sovvenzione dalle quali si attinge nei giorni del bisogno per dare ai singoli il necessario, da quel capitale è il credente stesso che riscuote in silenzio i suoi interessi.

     Johann Wolfgang Von Goethe
  • 100

    Non ho abbastanza fede nella natura umana per essere anarchico.

     John Dos Passos
  • 101

    Una persona con una fede ha lo stesso potere sociale di novantanove che hanno solo interessi.

     John Stuart Mill
  • 102

    La mancanza di fede è un difetto che dovrebbe essere nascosto quando non può essere superato.

     Jonathan Swift
  • 103

    Cosa ci salverà? La fede? Io non voglio avere la fede e non ci tengo a essere salvato.

     Jules Renard
  • 104

    Nulla supera la fedeltà di una donna che in qualsiasi situazione tiene fermo alla convinzione di non ingannare il marito.

     Karl Kraus
  • 105

    Quanto poco c'è da fidarsi di una donna, che si fa cogliere in flagrante fedeltà! Oggi fedele a te, domani a un altro.

     Karl Kraus
  • 106

    Bisogna possedere una fede illuminata e convinta, per poter essere illuminanti e convincenti.

     Karol Wojtyla
  • 107

    La fede e la ragione sono come le due ali con le quali lo spirito umano s'innalza verso la contemplazione della verità.

     Karol Wojtyla
  • 108

    La fede è un'oasi nel cuore, dove non giungerà mai la carovana del pensiero.

     Khalil Gibran
  • 109

    La fedeltà di un cane è un dono prezioso che impone obblighi morali non meno impegnativi dell'amicizia con un essere umano.

     Konrad Lorenz
  • 110

    Non esiste patto che non sia stato spezzato, non esiste fedeltà che non sia stata tradita, all'infuori di quella di un cane veramente fedele.

     Konrad Lorenz
  • 111

    Dite quel che volete del sublime miracolo di una fede senza dubbi, ma io continuerò a ritenerla una cosa assolutamente spaventosa e vile.

     Kurt Vonnegut
  • 112

    L'ostia è una pillola per la fede.

     Léo Campion
  • 113

    L'essenza della fede è di essere ciò che l'uomo desidera egli desidera essere immortale, dunque è immortale; egli desidera che vi sia un'essenza che può tutto ciò che per la natura e per la ragione è impossibile, dunque una tale essenza esiste.

     Ludwig Feuerbach
  • 114

    Chi ha fede muove le montagne; chi ha fede fa proseliti; chi ha fede vince le battaglie.

     Luigi Sturzo
  • 115

    È la fedeltà la vera utopia.

     Marco Cocci
  • 116

    Bisognerebbe poter distinguere coloro che si convertirono molto presto, quando l'adesione alla nuova fede era ancora un'avventura eroica, dal gregge che seguì il movimento quando già lo Stato l'approvava dall'alto.

     Marguerite Yourcenar
  • 117

    Fede è credere ciò che sai che non è così.

     Mark Twain
  • 118

    Se l'uomo non condivide la nostra fede, diciamo che è matto e tutto è a posto. Cioè, tutto è a posto oggi, perché non possiamo più bruciarlo.

     Mark Twain
  • 119

    A qualunque donna piacerebbe essere fedele. Difficile è trovare un uomo a cui esserlo.

     Marlene Dietrich
  • 120

    È evidente che chiunque ne ha bisogno per la sua felicità, per la sua vita, deve rinunciare alla ragione, e ritornare se può, alla fede ingenua, cieca, stupida; ripetere con Tertulliano e con tutti i credenti sinceri queste parole che riassumono la quintessenza stessa della teologia: Credo quia absurdum. Allora ogni discussione cessa, e rimane la stupidità trionfante della fede.

     Michail Bakunin
  • 121

    Quante cose soltanto ieri ci servivano da articoli di fede, che oggi consideriamo soltanto favole?

     Michel Eyquem De Montaigne
  • 122

    La fede che non dubita non è fede.

     Miguel De Unamuno
  • 123

    È la mancanza di fede che rende le persone paurose di accettare una sfida, e io ho sempre avuto fede: infatti, credo in me.

     Muhammad Ali
  • 124

    Il primo che riuscì a elevare la -fede- a virtù, dev'essere stato un temerario.

     Multatuli
  • 125

    La fede incapace di ridere di sé stessa deve dubitare della propria autenticità.

     Nicolas Gomez Davila
  • 126

    Chi è fedele conosce solo il lato frivolo dell'amore: è l'infedele che ne conosce le tragedie.

     Oscar Wilde
  • 127

    Come viene enfatizzato il valore della fedeltà! Persino in amore altro non è che una questione fisiologica, indipendente dalla volontà. I giovani vorrebbero essere fedeli e non ci riescono, i vecchi vorrebbero essere infedeli, ma non ne hanno la possibilità.

     Oscar Wilde
  • 128

    I giovani vorrebbero essere fedeli e non lo sono; i vecchi vorrebbero essere infedeli e non possono: è tutto quello che se ne può dire.

     Oscar Wilde
  • 129

    La fede è quanto di più complesso io conosca. Si suppone che crediamo tutti alla stessa cosa in diversi modi. è come se mangiassimo nello stesso piatto con cucchiai di vario colore.

     Oscar Wilde
  • 130

    La fedeltà è per la vita sentimentale ciò che la coerenza è per la vita intellettuale: semplicemente un'ammissione di fallimento.

     Oscar Wilde
  • 131

    Quanto si gonfia il valore della fedeltà! Perfino in amore non è altro che una questione fisiologica. è indipendente dalla nostra volontà. I giovani vorrebbero essere fedeli e non possono esserlo, i vecchi vorrebbero essere infedeli e non ci riescono, non c'è altro da dire.

     Oscar Wilde
  • 132

    Quelli che sono fedeli conoscono solo il lato triviale dell'amore; è l'infedeltà che ne conosce il lato tragico.

     Oscar Wilde
  • 133

    La fede sposta le montagne.

     Paolo Di Tarso
  • 134

    La fede è fondamento delle cose che si sperano e prova di quelle che non si vedono.

     Paolo Di Tarso
  • 135

    Tenete sempre in mano lo scudo della fede, con il quale potrete spegnere tutti i dardi infuocati del maligno; prendete anche l'elmo della salvezza e la spada dello Spirito, cioè la parola di Dio.

     Paolo Di Tarso
  • 136

    Il modo più crudele di vendicarsi di una donna è, a volte, di restarle fedeli.

     Paul Bourget
  • 137

    Fede e incredulità non sono qualità morali, bensì opinioni.

     Paul Rée
  • 138

    Fede. Si chiede dunque la fiducia nell'ignoto inconoscibile, in quanto tale. In quanto tale giacché per poco che questo dio fosse conosciuto, cesserebbe per ciò stesso di essere dio

     Paul Valéry
  • 139

    La fede consiste soprattutto nel non credere (ai sensi, alla ragione...) o almeno nel diffidare di queste fonti al punto che qualsiasi cosa inintelligibile o inosservabile diventa più credibile di quel che si vede o si deduce.

     Paul Valéry
  • 140

    La fede è una forza che si prende per una verità.

     Paul Valéry
  • 141

    La fede, la credenza non possono coesistere con un certo sviluppo intellettuale, e con una certa condizione attuale di presenza di questa -libertà- intellettuale.

     Paul Valéry
  • 142

    La fede, questa volontà di far sì che qualcosa sia vero, è dunque identica alla volontà del falso. Cavarsi gli occhi per vederci più chiaro.

     Paul Valéry
  • 143

    Non c'è fede senza malafede.

     Paul Valéry
  • 144

    O non ci vedete o fingete di non vederci. Ogni fede ha come ausiliaria la malafede.

     Paul Valéry
  • 145

    Si può chiamare fede un omaggio all'ignoto? Deo ignoto. Niente di più interessato di questa fede. E in quanto essa è così verace e così vivace, perché dice così ingenuamente: Ho paura. Spero. Voglio credere.

     Paul Valéry
  • 146

    Il tuo solo dovere, in ogni esistenza è di essere fedele a te stesso. Essere fedele a chiunque altro, o a qualsiasi altra cosa, non soltanto è impossibile, ma il segno di un falso Messia.

     Richard Bach
  • 147

    Guai se la fede è vecchia di un'ora.

     Robert Musil
  • 148

    Il non nutrire dubbi sulla fedeltà della propria moglie è un incoraggiamento ai suoi adulteri.

     Roberto Gervaso
  • 149

    L'unica fedeltà sopportabile è quella allo stesso tipo di donna.

     Roberto Gervaso
  • 150

    La fedeltà di certe donne pesa più dell'infedeltà di altre.

     Roberto Gervaso
  • 151

    Un uomo di fede non può sfuggire ai sacrifici e deve pagar di persona. Altrimenti non è un uomo di fede.

     Sandro Pertini
  • 152

    La fede consiste nella volontà di chi crede.

     Agostino Ippona
  • 153

    Non si dimostra la propria fede bruciando un uomo, ma facendosi bruciare per essa.

     Sebastian Castellion
  • 154

    Un uomo che ha fede è un uomo al quale è precluso il rimedio del suicidio.

     Sergio Quinzio
  • 155

    La psicoanalisi ci ha insegnato a riconoscere l'interconnessione esistente tra complesso paterno e fede in Dio, ci ha indicato che il Dio personale non è altro, psicologicamente, che un padre innalzato, e ci pone ogni giorno sotto gli occhi i casi di giovani che perdono la fede religiosa appena vien meno in loro l'autorità paterna.

     Sigmund Freud
  • 156

    Grande è la fedeltà della donna soprattutto quando non è richiesta.

     Soren Kierkegaard
  • 157

    Il fiore dell'amore appassisce se non supera la prova della fedeltà.

     Soren Kierkegaard
  • 158

    La fede comincia appunto là dove la ragione finisce.

     Soren Kierkegaard
  • 159

    La fede non si può comprendere; il massimo a cui si arriva è poter comprendere che non si può comprendere.

     Soren Kierkegaard
  • 160

    La fede si può definire un'illogica fiducia nel verificarsi dell'improbabile.

     Soren Kierkegaard
  • 161

    La fede è la più alta passione d'ogni uomo. Ci sono generazioni di uomini che arrivano ad essa, ma nessuno va oltre.

     Soren Kierkegaard
  • 162

    La fede è una corda alla quale si rimane appesi, quando non ci si impicca.

     Soren Kierkegaard
  • 163

    Il cane fedele riceve una museruola decorativa.

     Stanislaw Jerzy Lec
  • 164

    Certe volte le cose funzionano solo perché sei tu a pensare che funzionino. È una definizione di fede che ne vale tante altre.

     Stephen King
  • 165

    La fede è l'uccello che sente la luce e canta quando l'alba è ancora oscura.

     Tagore
  • 166

    A promuovere la fede nel soprannaturale è di solito quella mancanza di senso che ciascuno di noi non fatica a toccare ogni giorno con mano su questa terra.

     Umberto Galimberti
  • 167

    Vana e folle è la pretesa di certi uomini che affermano la propria fede essere più scientifica di quella di altri. Fede e scienza non hanno nulla di comune, ed in quella non può esservi più o meno di questa.

     Vilfredo Pareto
  • 168

    Il vero uomo di fede è uno che si fida della vita e quindi le sorride, da qui il permanente sorriso che contrassegna gli spirituali, il cosiddetto «mezzo sorriso».

     Vito Mancuso
  • 169

    La fede è al servizio della vita, non viceversa.

     Vito Mancuso
  • 170

    Il parrocchetto è fedele alla sua compagna al cento per cento, finché rimangono chiusi nella stessa gabbia.

     Will Cuppy
  • 171

    La nostra fede è fede nella fede di qualcun altro, e questo è il caso soprattutto delle cose più importanti.

     William James
  • 172

    Il difficile non è morire per la fede, ma vivere per essa.

     William Makepeace Thackeray
  • 173

    Sii fedele a te stesso da che deve seguire, come la notte al giorno, che tu non potrai essere falso con nessuno.

     William Shakespeare
  • 174

    La fedeltà è per la vita sentimentale ciò che la coerenza è per la vita intellettuale: semplicemente un'ammissione di fallimento.

     Oscar Wilde
  • 175

    La fedeltà è una virtù da cui vogliamo essere esonerati, ma da cui difficilmente esoneriamo gli altri.

    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore. Alphonse Karr
  • 176

    La fede è d'oro, l'entusiasmo è d'argento, il fanatismo è di piombo.

    » Sessanta. Ugo Ojetti
  • 177

    La fede è un dono gratuito di Dio che chiede l’umiltà e il coraggio di fidarsi e affidarsi, per vedere il luminoso cammino dell’incontro tra Dio e gli uomini, la storia della salvezza.

     Jorge Mario Bergoglio
  • 178

    I due mali contro cui la ragione filosofica ha sempre combattuto e deve combattere ora più che mai sono, da un lato, il non credere a nulla; dall'altro, la fede cieca.

     Norberto Bobbio
  • 179

    Chi crede sarà beato e chi non crede andrà in cielo, ma diritto difilato e non come scrivo io. Vede dunque che so scrivere come voglio, bello e chiaro e ingarbugliato, dritto e storto.

     Wolfgang Amadeus Mozart
2017-07-20T10:49:49+02:00