177 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Menzogna

placeholder

immagine non disponibile

Chi è così integerrimo da non aver mai detto una Bugia ?

Chiamatela, falsità, fandonia, impostura, panzana, inganno, favola, invenzione, finzione, fallacia, doppiezza o bubbola, ogni affermazione falsa, resta sempre una Menzogna.  Che siano bugie a fin di bene o dette per far male, nel paese di Pinocchio le persone bugiarde non mancano.  Ecco che in presenza di uomini bugiardi, può tornar utile un elenco di citazioni e aforismi di personaggi famosi tutt’altro che falsi.

 

 

☰ Per saperne di più...

Non tutte le parole hanno origine greca o latina, è il caso del termine Bugia che deriva dal provenzale e significa inganno. I sinonimi utilizzati per questo termine sono molteplici: menzogna-frottola-diceria-inganno  e molti altri ancora, ma convenzionalmente la bugia è sì qualcosa di non veritiero però allo stesso tempo non è gravissima, insomma ci si può anche sorridere su.

Molto più grave la menzogna, che sottintende una precisa volontà di mentire unita ad un’accurata costruzione mentale della bugia. Ma, con buona pace degli intransigenti, le bugie a volte sono consentite, anzi quasi indispensabili e autorizzate. E’ il caso della salvaguardia della nostra privacy in presenza di persone invadenti, ficcanaso e indelicate, oppure quando si deve sfuggire ai prevaricatori/manipolatori di ogni ordine e grado. Sulla bocca di tutti, ci sono poi le dolcissime Bugie di Carnevale, ma chi potrebbe mentire circa la loro squisita bontà?

  • 1) L'uomo è sempre sincero, soprattutto quando mente.
    Angelo Fiore
  • 2) Quale vantaggio hanno i bugiardi? Che quando dicono la verità non sono creduti.
    Aristotele
  • 3) Dopo tutto, una bugia cos'è? Nient'altro che la verità in maschera.
    George Gordon Byron
  • 4) La menzogna davanti agli altri è solo svantaggiosa: ogni questione viene sempre risolta in modo più diretto e più rapido con la verità che non con la menzogna. La menzogna davanti agli altri non fa che confondere le cose e allontanarne la soluzione, ma la menzogna davanti a se stessi, data per verità, rovina tutta la vita di un uomo.
    Lev Tolstoj
  • 5) Chi non sa mentire, crede che tutti dicano il vero.
    Franz Kafka
  • 6) Senza dubbio vi sono molte circostanze in cui esistono buone ragioni per non dire bugie, ma l'incapacità di dirle non è la migliore di queste ragioni.
    Ronald Laing
  • 7) Seduciamo usando le menzogne e pretendiamo che ci amino per quello che siamo.
    Paul Géraldy
  • 8) Quando la bugia sembra vera nasce la calunnia.
    Alda Merini
  • 9) Cercate di non mentire, perché è disonesto; non dite ogni verità, perché non è necessario; sì, a tempo e a luogo, una bugia innocua è preferibile a una verità offensiva.
    Roger Ascham
  • 10) Dire le bugie, il più brutto vizio che possa avere un ragazzo.
    Carlo Collodi
  • 11) Confessione e bugia sono la stessa cosa. Per poter confessare, si mente. Ciò che si è non lo si può esprimere, appunto perché lo si è; non si può comunicare se non ciò che non siamo, la menzogna.
    Franz Kafka
  • 12) Le bugie, ragazzo mio, si riconoscono subito! perché ve ne sono di due specie: vi sono le bugie che hanno le gambe corte, e le bugie che hanno il naso lungo.
    Carlo Collodi
  • 13) Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio.
    Robert Louis Stevenson
  • 14) Non servitevi dunque di questo termine così nobile, ideale, quando per dire la stessa cosa abbiamo nella lingua di tutti i giorni un'espressione eccellente: menzogna.
    Henrik Ibsen
  • 15) Non usate la parola straniera 'ideali'. Abbiamo nella nostra lingua l'eccellente termine 'bugie'.
    Henrik Ibsen
  • 16) Il mentitore dovrebbe tener presente che, per essere creduto, non bisogna dire che le menzogne necessarie.
    Italo Svevo
  • 17) La verità è una; ma innumerevoli sono le menzogne che ne usurpano il nome, il volto, la voce, le vesti e l'andatura.
    Arturo Graf
  • 18) In diplomazia, mentire è utile; in amore, necessario.
    Roberto Gervaso
  • 19) La verità, come la luce, acceca. La menzogna invece è un bel crepuscolo, che mette in risalto tutti gli oggetti.
    Albert Camus
  • 20) Nulla è difficile da credere come la verità e, al contrario, niente è più seducente della forza della menzogna quanto maggiore è il suo peso.
    Carlos Ruiz Zafon
  • 21) Non potranno mentire in eterno. Dovranno pur rispondere, prima o poi, alla ragione con la ragione, alle idee con le idee, al sentimento con il sentimento. E allora taceranno: il loro castello di ricatti, violenze e di menzogne crollerà.
    Pier Paolo Pasolini
  • 22) Talvolta, la menzogna dice meglio della verità ciò che avviene nell'anima.
    Maksim Gorkij
  • 23) Il pidocchio delle piante mangia l'erba, la ruggine il ferro, la menzogna l'anima.
    Anton Cechov
  • 24) Sono poche le ragioni per dire la verità. Mentre quelle per mentire sono infinite.
    Carlos Ruiz Zafon
  • 25) La menzogna è un omaggio alla verità come l'ipocrisia è un omaggio alla virtù.
    Gustave Thibon
  • 26) La bugia è brutta anche quando essa giova: or che sarà quando nuoce?
    Michele Colombo
  • 27) Quando si ha abbastanza immaginazione per addurre delle testimonianze in appoggio a una menzogna, tanto vale dire subito la verità.
    Oscar Wilde
  • 28) Le menzogne sono o mute o parlanti, e le mute sono più pericolose delle parlanti.
    Arturo Graf
  • 29) Accade spesso che chi non sa dire bugie se ne ritenga il miglior giudice.
    Mark Twain
  • 30) Tutti quelli che scrivono per mentire dovrebbero essere processati.
    Simone Weil
  • 31) Mentire è un difetto in un ragazzo, un'arte in un amante, una conquista in un scapolo, e una seconda natura in un uomo sposato.
    Helen Rowland
  • 32) Nero su bianco: ora la menzogna si presenta così.
    Karl Kraus
  • 33) Per essere creduto non bisogna dire che le menzogne necessarie.
    Italo Svevo
  • 34) C'è chi non è capace di mentire. Io invece sì, ma non lo faccio. I miei principi sono più elevati e nobili.
    Mark Twain
  • 35) Chi mente una volta, spesso deve abituarsi alla menzogna; perché ci vogliono sette menzogne per occultarne una.
    Friedrich Ruckert
  • 36) Esistono cinque categorie di bugie, la bugia semplice, le previsioni del tempo, la statistica, la bugia diplomatica e il comunicato ufficiale.
    George Bernard Shaw
  • 37) Esistono cinque categorie di bugie; la bugia semplice, le previsioni del tempo, la statistica, la bugia diplomatica, e il comunicato ufficiale.
    George Bernard Shaw
  • 38) La menzogna è uno schermo sottile; se guardi con attenzione, è trasparente.
    Seneca
  • 39) Gli uomini sono i plebei della menzogna, le donne ne sono l'aristocrazia.
    Abel Hermant
  • 40) La menzogna uccide l'amore, ha detto qualcuno. E la sincerità, allora?
    Abel Hermant
  • 41) Noi mentiamo il meno possibile solo quando mentiamo il meno possibile, non quando ne abbiamo pochissime occasioni.
    Franz Kafka
  • 42) Responsabile delle bugie non è chi le dice ma chi le provoca.
    Alessandro Morandotti
  • 43) Sono certamente da disprezzare coloro che possiedono una natura infida, per i quali la menzogna costituisce la regola; quasi da commiserare coloro che soltanto per debolezza non mentono mai; degni di rispetto, invece, coloro che, solitamente veritieri, quando occorre sanno anche mentire, e con coscienza.
    Giovanni Soriano
  • 44) Ci sono molte cose che si potrebbero dire di lei. Che è intelligente, generosa, simpatica e brillante. Sarebbero tutte bugie, ma si potrebbero dire - (a proposito di Miriam Hopkins).
    Bette Davis
  • 45) Si è sempre attribuito ai bambini, ai folli e agli animali una intuizione particolare per quanto riguarda la sincerità o l'insincerità delle attitudini umane: perché è facile dichiarare qualcosa verbalmente, ma è difficile sostenere una bugia nel regno dell'analogico.
    Paul Watzlawick
  • 46) Un bugiardo non viene creduto nemmeno quando dice la verità.
    Cicerone
  • 47) Lo scopo del bugiardo non è altro che affascinare, deliziare, procurare godimenti: Egli è la base della società civile.
    Oscar Wilde
  • 48) Spesso, mentire è carità.
    Lalla Romano
  • 49) Tutte le verità sono già state dette, ma lo spazio per altre menzogne è infinito.
    Alessandro Morandotti
  • 50) Più dici la verità, e più potrai dir bugie.
    Mino Maccari
  • 51) La verità esiste, non s'inventa che la menzogna.
    Georges Braque
  • 52) Una bugia è come una palla di neve: quanto più rotola tanto più s'ingrossa.
    Martin Lutero
  • 53) Non avere alcun motivo per mentire non significa necessariamente essere sincero.
    Arthur Schnitzler
  • 54) Esiste un candore nella menzogna che è il segno della buona fede in una qualche causa.
    Friedrich Nietzsche
  • 55) L'uomo onesto mente dieci volte al giorno, la donna onesta venti volte al giorno, l'uomo di mondo un centinaio di volte al giorno. Non si è mai stati in grado di contare quante volte al giorno menta una donna di mondo.
    Hippolyte Taine
  • 56) Tutti noi mentiamo, è normale, ma soltanto politici e piazzisti di livello sanno fare della menzogna una vera e propria arte.
    Giovanni Soriano
  • 57) Mentire con garbo è un'arte, dire la verità è agire secondo natura.
    Oscar Wilde
  • 58) Mostrami un bugiardo e ti mostrerò un ladro.
    George Herbert
  • 59) Il primo d'aprile è il giorno in cui ricordiamo cosa siamo gli altri 364 giorni dell'anno.
    Mark Twain
  • 60) Sono veri quei pensieri il cui contrario è anche vero, a suo tempo e luogo; i dogmi indiscutibili sono il più pericoloso genere di menzogna.
    Sri Aurobindo
  • 61) Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia.
    Otto Von Bismarck
  • 62) Nessuno ha una memoria tanto buona da poter essere un perfetto bugiardo.
    Abraham Lincoln
  • 63) L'amore ha diritto di essere disonesto e bugiardo. Se è sincero.
    Marcello Marchesi
  • 64) Mentire a se stessi è un modo per non soffrire.
    Ade Becci
  • 65) La bugia inganna soltanto chi la dice.
    César François Adolphe
  • 66) Non lo chiamerei un bugiardo. Preferirei definirlo uno che vive dall'altro lato dei fatti.
    Robert Orben
  • 67) Ci sono tre tipi di impostori: i bugiardi, i bugiardi sfacciati e i politici.
    Will Rogers
  • 68) A meno che un uomo non senta di avere una memoria abbastanza buona, è meglio che non s'arrischi mai a mentire.
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 69) La menzogna non può esser contenuta se non in un vaso di verità. La stessa menzogna è un omaggio alla verità, perché tanto è migliore quanto più è verosimile.
    Carlo Dossi
  • 70) Il mentitore è sempre un piccolo tattico, mentre chi evita di mentire segue una strategia.
    Giuseppe Pontiggia
  • 71) Le bugie, mai; la verità, non sempre.
    Roberto Gervaso
  • 72) Nella hit parade delle bugie si contendono il primato -buon giorno- e -buona sera-.
    Dino Basili
  • 73) La bugia è l'arma dei perdenti.
    Mogol
  • 74) La missione di ciascuno è di portare a buon fine la menzogna che incarna, di giungere a non essere altro che un'illusione esaurita.
    Emil Cioran
  • 75) Amo la verità. Credo che l'umanità ne abbia bisogno. Ma ha un bisogno ancora più grande della menzogna che la lusinga, la consola, le dà speranze senza limite. Senza la menzogna, morirebbe di disperazione e di noia.
    Anatole France
  • 76) La lingua che si parla peggio è quella in cui meno si può mentire.
    Christian Friedrich Hebbel
  • 77) Uno che deve sempre mentire scopre che ognuna delle sue bugie è vera.
    Elias Canetti
  • 78) Un uomo sano di mente è soltanto uno che sa mentire meglio di un pazzo.
    Gregory David Roberts
  • 79) Mente, ma in tutta sincerità.
    Giovanni Soriano
  • 80) Mentiamo ogni giorno, agli altri o a noi stessi.
    Giovanni Soriano
  • 81) Una menzogna è un abominio al cospetto del Signore e un aiuto immediato nel momento del bisogno.
    Adlai Ewing Stevenson
  • 82) Dal che si potrebbe concludere che più un bugiardo ha successo, più gente riesce a convincere, più è probabile che finirà anche lui per credere alle proprie bugie.
    Hannah Arendt
  • 83) Su dieci persone che parlano di noi, nove ne dicono male, e spesso la sola persona che ne dice bene lo dice male.
    Antoine Rivarol
  • 84) Gli esseri umani sono universalmente conosciuti come gli unici animali capaci di mentire, e se è vero che a volte lo fanno per paura, e a volte per interesse, a volte lo fanno anche perché si sono accorti in tempo che era l'unico modo che avevano per difendere la verità.
    José Saramago
  • 85) Non è abbastanza dire: 'Io amo Dio'. Io devo amare anche il mio prossimo. Nelle Scritture San Giovanni dice che è bugiardo colui che dice di amare Dio ma non ama il suo prossimo. Come si può amare Dio, che non si vede, se non si ama il proprio prossimo che si vede, che si tocca, con il quale si vive? E usa una parola molto grossa, 'bugiardo'. È una di quelle parole che spaventa quando le si legge, eppure è proprio la verità.
    Madre Teresa di Calcutta
  • 86) Ciò che la gente chiama insincerità è semplicemente un metodo col quale noi possiamo moltiplicare le nostre personalità.
    Oscar Wilde
  • 87) Non farmi sentire delle bugie: non s'addicono a nessuno, tranne a un commerciante.
    William Shakespeare
  • 88) Le bugie rafforzano la memoria.
    Gabriele Martufi
  • 89) I grandi bugiardi sono anche grandi incantatori: solo una massa resa fanatica può essere guidata.
    Adolf Hitler
  • 90) Le menzogne sono sempre state considerate dei necessari e legittimi strumenti non solo del mestiere del politico o del demagogo, ma anche di quello dello statista.
    Hannah Arendt
  • 91) Terribili i bugiardi in buona fede, e pericolosi, convinti come sono che ogni loro castello in aria sia fatto in realtà di solida muratura.
    Cesarina Vighy
  • 92) Chi non intraprende più lo sforzo di mentire al suo prossimo, lo offende.
    Jean Giraudoux
  • 93) Si mente nella vita, non nel racconto che se ne fa.
    Aldo Busi
  • 94) Mentire: sfigurare il volto dell'onestà.
    » AmorinoIsabella Santacroce
  • 95) Anche le menzogne fanno parte della vita, esistono. Il male non è soltanto assenza, deficienza di realtà. La menzogna è altrettanto reale quanto la verità, agisce sul mondo, lo trasforma, è davanti a noi, la possiamo vedere e toccare, fungo velenoso che non è perciò meno reale di quelli mangerecci.
    Claudio Magris
  • 96) Il senso della frase è privilegio poiché, se lo possiedi, permette a una tua bugia di essere, se non creduta, almeno apprezzata.
    Andrea G Pinketts
  • 97) Tu sai che dico solo quello che penso, niente di più o di meno. Non posso dire una cosa e significarne un'altra.
    Henry Wadsworth Longfellow
  • 98) La menzogna diventa verità e passa alla Storia.
    George Orwell
  • 99) Non c'è cosa che più avvilisce l'uomo quanto la bugia, vizio brutto, vizio vile, vizio abbominevole, vizio degli schiavi, delle spie, degli infami.
    Luigi Settembrini
  • 100) Il peccato possiede molti utensili, ma la menzogna è il manico che si adatta a tutti.
    Oliver Wendell Holmes
  • 101) Un uomo che dice bugie ai giovani dovrebbe essere imprigionato.
    Lillian Hellman
  • 102) Un pettegolezzo calunnioso non svanisce mai del tutto, se molti lo ripetono: anche la calunnia è una specie di divinità.
    Esopo
  • 103) Mentire agli amici è come mentire a se stessi. È inutile mentire agli estranei. Se ne fregano. Ogni bugia è un regalo, ed è inutile regalare a un estraneo la parte migliore di te, perché inventata. Non sa che farsene.
    Andrea G Pinketts
  • 104) Nel mondo circolano un sacco di menzogne, e il peggio è che molte di esse sono vere.
    Winston Churchill
  • 105) Quando la menzogna si accorda con il nostro carattere diciamo le bugie migliori.
    Friedrich Nietzsche
  • 106) Il dir menzogne è l'unica arte della bassa capacità, e il solo rifugio dei vili.
    Philip Dormer Stanhope Chesterfield
  • 107) Quello che ho detto ho detto. E qui lo nego!
    Totò
  • 108) La bugia non è soltanto una maschera della vita intima, ma anche un moltiplicatore dell'io. Se in poesia la ricerca della rima può suggerire un'immagine, se in scienza un casuale avvicinamento di parole rivelare un'idea, la bugia può essere nella vita il modo di centuplicare la nostra esistenza.
    Giuseppe Prezzolini
  • 109) Le masse sono abbagliate più facilmente da una grande bugia che da una piccola.
    Adolf Hitler
  • 110) L'opinione popolare è la più grossa bugia che esista.
    Thomas Carlyle
  • 111) Le bugie sono per natura così feconde, che una ne suole partorir cento.
    Carlo Goldoni
  • 112) Una bugia genera sempre un'altra bugia.
    Publio Terenzio Afro
  • 113) Non saper mentire è un difetto, voler essere sempre sinceri una stupidaggine.
    Giovanni Soriano
  • 114) Ci sono tre generi di bugie: le bugie, le dannate bugie e le statistiche.
    Benjamin Disraeli
  • 115) Nessuno può a lungo avere una faccia per sé stesso e un'altra per la folla, senza rischiare di non sapere più quale sia quella vera.
    Marguerite Yourcenar
  • 116) Quando menti a qualcuno, guardalo dritto negli occhi.
    Mason Cooley
  • 117) Mi dispiace vedere che lei fa più affidamento sui pettegolezzi e le sciocchezze di altre persone che non su di me e che, anzi, non ha alcuna fiducia in me. Le garantisco però che questo non mi turba; che scrivano pure fino a diventare ciechi e lei creda pure loro, se così le piace, ma io non cambierò di un capello.
    Wolfgang Amadeus Mozart
  • 118) Con nessuno osiamo essere impudicamente bugiardi come con noi stessi.
    Dino Segre
  • 119) Solo le donne e i medici sanno quanto la menzogna sia necessaria e benefica agli uomini.
    Anatole France
  • 120) C'è una specie di rispetto e di deferenza nel mentire. Ogni volta che mentiamo a qualcuno, gli facciamo il complimento di riconoscere la sua superiorità.
    Samuel Butler
  • 121) Una bugia ne rende necessarie molte altre.
    Baltasar Gracián
  • 122) Non senza ragione si dice che chi non si sente abbastanza forte di memoria deve evitare di essere bugiardo.
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 123) Ovunque si vada, regna la menzogna. La forma che essa assume nel XX secolo è soprattutto quella brutale, appariscente e chiassosa dell'impostura, quella del XIX secolo, più ovattata, era l'ipocrisia.
    Marguerite Yourcenar
  • 124) L'italiano è infido, bugiardo, vile, traditore, si trova più a suo agio col pugnale che con la spada, meglio col veleno che col farmaco, viscido nella trattativa, coerente solo nel cambiar bandiera a ogni vento.
    Umberto Eco
  • 125) La calunnia offende soprattutto quando non è completamente inventata.
    » wikiquote.orgJulien De Valckenaere
  • 126) Non è bello dire menzogne, ma quando la verità potrebbe portare terribile rovina, allora anche dire ciò che non è bello è perdonabile.
    Sofocle
  • 127) Dire le bugie è un difetto, e le bugie sono sempre inutili perché, prima o poi, si sa la verità e ci si guadagna solo la vergogna di averle dette.
    Jules Renard
  • 128) La menzogna, per quanto sia astuta, alla fine si rompe le gambe. Se non vuoi esser veridico per bontà, impara ad esserlo per accorgimento.
    Emanuel Geibel
  • 129) È consigliabile servirsi della menzogna solo nelle grandi occasioni, considerandola come un rimedio eroico al quale si mette mano solo nei casi di emergenza: la menzogna è uno di quei medicinali che presentano rischio di assuefazione.
    Dino Segre
  • 130) Chi vive nella menzogna, vivrà nella vergogna.
    Ada Roggio
  • 131) Metà delle bugie dette su di me sono vere.
    Yogi Berra
  • 132) Ci sono bugie tanto commoventi da meritare di essere credute.
    Alessandro Morandotti
  • 133) Sulla scacchiera le menzogne e l'ipocrisia non sopravvivono a lungo. Una combinazione geniale mette a nudo la presunzione della menzogna. Un attacco spietato, che culmina nello scacco matto, contraddice l'ipocrita.
    Emanuel Lasker
  • 134) Mentire è divinizzare gli altri.
    Georges Perros
  • 135) Chi è stato trovato bugiardo una volta, non è creduto anche se dice il vero.
    Fedro
  • 136) Chi è a corto di bugie non può salvarsi.
    Alda Merini
  • 137) Dopo aver mentito occorre buona memoria.
    Pierre Corneille
  • 138) La coscienza dell'uomo non ha riposo se non nella verità. Chi mente, se anche non viene scoperto, ha la punizione in sé medesimo, egli sente che tradisce un dovere e che si degrada.
    Silvio Pellico
  • 139) Una delle più vistose differenze fra un gatto e una bugia è che il gatto ha solo nove vite.
    Mark Twain
  • 140) Non ho nulla contro la menzogna, ma odio l'imprecisione.
    Samuel Butler
  • 141) La gente è più pronta a credere una bugia plausibile che una verità improbabile.
    Mario Vassalle
  • 142) La bugia ha paura del tempo, perché sa che la verità si nasconde negli orologi.
    Alessandro Ammendola
  • 143) La bugia è un'attitudine che dagli altri impari a ricordare.
    Alessandro Ammendola
  • 144) Qualsiasi imbecille può dire la verità, ma è necessario un uomo di senno per saper mentire bene.
    Samuel Butler
  • 145) Signore, Signore, quanto siamo soggetti noi vecchi a questo vizio del mentire.
    William Shakespeare
  • 146) Gli esseri umani si dividono in 3 categorie: quelli che preferiscono non avere niente da nascondere piuttosto che essere obbligati a mentire, quelli che preferiscono mentire che non aver niente da nascondere e quelli che amano sia mentire sia nascondere.
    Albert Camus
  • 147) Quando la menzogna va in apnea, la verità viene a galla.
    Arturo Montieri
  • 148) Spregevole è l'uomo che una cosa cela nel profondo del cuore e un'altra dice.
    Omero
  • 149) Il bugiardo ha due mali: non crede e non è creduto.
    Baltasar Gracián
  • 150) Una bugia non può durare in eterno.
    Thomas Carlyle
  • 151) Un bugiardo è sempre prodigo di giuramenti.
    Pierre Corneille
  • 152) La menzogna è pesante, chi ne abusa può trovarsela al piede come una palla di piombo.
    Claudio Magris
  • 153) Certe volte la gente mente soltanto tacendo.
    Stephen King
  • 154) Il bugiardo non ha fiducia di nessuno.
    Valeriu Butulescu
  • 155) Mentire è l'arte di dire belle parole false, ma una dolorosa verità non sarà mai crudele come un dolce inganno.
    Alessandro Ammendola
  • 156) Nel paese della bugia, la verità è una malattia.
    Gianni Rodari
  • 157) Bisogna mentire per essere creduti.
    Louis Dumur
  • 158) Mentire alla propria maniera è quasi meglio che dire una verità che appartiene ad altri; nel primo caso, tu sei una persona, ma nel secondo sei solo un pappagallo!
    Fedor Dostoevskij
  • 159) Non ci sono verità eterne? Forse, ma menzogne si.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 160) L'arte di vivere è l'arte di saper credere alle menzogne.
    Cesare Pavese
  • 161) Confessione e bugia sono la stessa cosa. Per poter confessare, si mente. Ciò che si è non lo si può esprimere, appunto perché lo si è; non si può comunicare se non ciò che non siamo, la menzogna.
    Franz Kafka
  • 162) Il miglior bugiardo è colui che fa compiere il tragitto più lungo al minor numero di menzogne.
    Samuel Butler
  • 163) Babbi natale, befane, gnomi, cavoli, cicogne… sembra che gli adulti si preoccupino di prendere amorevolmente per i fondelli i propri bambini in modo da abituarli, sin da piccoli, a bersi tutte d'un fiato le piccole e grandi menzogne che gli si propineranno, da piú parti, durante tutto il corso della loro ossequiosa esistenza.
    Giovanni Soriano
  • 164) Il bugiardo deve avere buona memoria.
    Marco Fabio Quintiliano
  • 165) Diventate bravi a barare e non avrete mai bisogno di diventare bravi in qualsiasi altra cosa.
    Banksy
  • 166) Certe persone mentono in modo tale che non si può credere nemmeno il contrario di quanto affermano.
    Franz Fischer
  • 167) Oggi la bugia è diventata la forma più vera di sincerità!
    Alessandro Ammendola
  • 168) La menzogna non è nel discorso, è nelle cose.
    Italo Calvino
  • 169) Ci sono tre tipi di bugie: le bugie, le dannate bugie e le statistiche.
    Benjamin Disraeli
  • 170) Ha cominciato il suo matrimonio con una bugia. Era vergine e non glielo ha detto.
    Karl Kraus
  • 171) Non ogni uomo mente, ma tutti gli uomini deformano involontariamente la verità.
    Franz Fischer
  • 172) L'uomo si distingue dal resto della natura soprattutto per uno strato gelatinoso di menzogna che lo avvolge e lo protegge.
    Hermann Hesse
  • 173) Per un momento le bugie diventano verità.
    Fedor Dostoevskij
  • 174) Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità.
    Joseph Goebbels
  • 175) La bugia è l'optional del mistero.
    » Aforismi e magieAlda Merini
  • 176) L'unica maniera per giustificare una bugia è un'altra bugia.
    Alessandro Morandotti
  • 177) La fronte, gli occhi, il volto molto spesso mentono; le parole spessissimo.
    Cicerone
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy