88 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Apparenza

Cigni che riflettono elefanti all'apparenza - Dalì 1937

Cigni che riflettono elefanti - Dalì 1937

Realtà e apparenza si alternano in molti aspetti della vita, così basta indossare una maschera per servire l’inganno. Nulla è come appare, dalla realtà aumentata fino all’aspetto fisico, viviamo sempre in bilico tra l’essere e l’apparire, finendo poi per sembrare ciò che non siamo. Grazie alla lettura delle nostre frasi e dei nostri aforismi, potrete però andare oltre le apparenze.

☰ Per saperne di più...

Ecco un argomento, che si è prestato a studi e riflessioni in diversi ambiti: da quello filosofico, a quello letterario, a quello scientifico.

Gli empirici dibatterono per molto tempo se la realtà era quella che appariva all’uomo, o se fosse una qualità intrinseca delle cose che sfuggiva alla percezione umana.  A questa domanda cercarono di rispondere i meccanicisti, proponendo una dualità delle qualità, una esclusivamente soggettiva  (ad esempio sapori o profumi), e quindi non misurabile, ed una espressamente oggettiva che può essere misurata e offrire dati certi e univoci (ad esempio il peso di un frutto).

Pirandello, in Uno Nessuno Centomila, spiega chiaramente la differenza che corre tra l’essere e l’apparire. Tutti prigionieri di maschere e ruoli, senza possibilità alcuna di essere veramente se stessi, ma condannati ad apparire come gli altri ci vedono,  e ciò che vedono gli altri, non coincide mai  con l’idea che abbiamo di noi stessi.

Ma sono le osservazioni fatte in ambito scientifico, a darci probabilmente il significato più corretto del termine apparenza. L’arcobaleno, ad esempio, concretamente non esiste, eppure tutti lo vediamo per effetto della rifrazione della luce – le stelle che osserviamo brillare nel cielo, non sono corpi celesti attuali, ma la loro luce di qualche migliaio di anni fa – un fiore può avere molti più colori di quelli che il nostro occhio  può percepire perché non strutturato per cogliere gli ultravioletti o gli infrarossi – così dicasi per le frequenze che compongono un suono.

  • 1) La televisione serve per apparire, non per essere guardata.
    Noel Coward
  • 2) Non affidarti troppo al colore, all'apparenza delle cose.
    Publio Virgilio Marone
  • 3) La prego, non mi faccia apparire ridicola.
    Marilyn Monroe
  • 4) Le differenze che ci distinguono l'uno dall'altro sono questioni superficiali: gli abiti, l'educazione, il tono della voce, le opinioni religiose, l'apparenza personale, gli usi, e altre cose simili.
    Oscar Wilde
  • 5) Molto spesso, col cambiare del governo, per i poveri cambia solo il nome del padrone.
    Fedro
  • 6) Chi vede un gigante esamini prima la posizione del sole e faccia attenzione a che non sia l'ombra d'un pigmeo.
    Novalis
  • 7) Tutto al mondo si può sopportare tranne una sfilza di belle giornate.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 8) Niente fa apparire una donna più carina che tre cocktail dentro un uomo.
    Leopold Fechtner
  • 9) Così maldestro mi aggiro tra gli uomini che rischio di apparire sospetto.
    Gesualdo Bufalino
  • 10) Dico spesso che un grande dottore uccide più gente che un grande generale.
    Gottfried Wilhelm Von Leibniz
  • 11) Ci guadagneremmo di più a lasciarci vedere come siamo che a cercar di sembrare quel che non siamo.
    François De La Rochefoucauld
  • 12) L'apparenza è un arma a doppio taglio: prima ti attrae, poi ti lascia capire la verità.
    Alec Endorphins
  • 13) È buona cosa apparire brutti in uno specchio deformato.
    Paul Valéry
  • 14) Dall'aspetto si conosce l'uomo; dal volto si conosce l'uomo di senno. Il vestito di un uomo, la bocca sorridente e la sua andatura rivelano quello che è.
    Siracide
  • 15) Ognuno vede quel che tu pari, pochi sentono quel che tu sei.
    Niccolò Machiavelli
  • 16) C'è chi dà ripetute martellate contro il muro e crede ogni volta di colpire il chiodo.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 17) Oggi viviamo in una società dove l'apparire conta molto e le persone sono schiave delle apparenze, dimenticando la sostanza.
    Agostino Mauriello
  • 18) Un uomo che prima ha guardato nella nebbia un filo d'erba della steppa e l'ha scambiato per un albero, non può più, dopo aver riconosciuto il filo d'erba, vedere in esso un albero.
    Lev Tolstoj
  • 19) Ciò che vediamo non è ciò che vediamo ma ciò che siamo.
    Fernando Pessoa
  • 20) Non è tutto oro quello che luccica.
    George Herbert
  • 21) È più facile sembrar degni delle cariche che non si hanno che di quelle che si ricoprono.
    François De La Rochefoucauld
  • 22) Non ci fermiamo alle apparenze, ciò che inizialmente ci faceva ridere adesso ci farà tutt'al più sorridere.
    Luigi Pirandello
  • 23) Per non apparire sciocco dopo, rinuncio ad apparire astuto ora. Lasciami pensare sino a domani, almeno.
    Umberto Eco
  • 24) Solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione.
    Oscar Wilde
  • 25) Il vetro rovente ha esattamente lo stesso aspetto del vetro freddo.
    Arthur Bloch
  • 26) La mia fama aumenta di fiasco in fiasco.
    George Bernard Shaw
  • 27) Un ricco che lavora in maniera indefessa è un poveraccio, uno che dietro ogni apparenza tradisce una natura da schiavo.
    Giovanni Soriano
  • 28) Il sogno di uno solo è l'illusione, l'apparenza; il sogno di due è già la verità, la realtà. Cos'è il mondo reale, se non il sogno che tutti sognano, il sogno comune a tutti?
    » NieblaMiguel de Unamuno
  • 29) Viviamo di apparenze, non ci sforziamo di guardare dentro... forse siamo presi troppo dal nostro io.
    Ade Becci
  • 30) Oggi anche il cretino è specializzato.
    Ennio Flaiano
  • 31) Sii quello che sembri.
    Lewis Carroll
  • 32) In ogni professione ciascuno simula le arie e l'aspetto esteriore che gli sembrano più adatti ad apparire come vuole che lo si creda. Così si può dire che il mondo è composto solo di apparenze.
    François De La Rochefoucauld
  • 33) In ogni situazione ciascuno assume un contegno e un atteggiamento esterno per sembrare come vuole che lo si creda. Perciò si può dire che il mondo è composto soltanto da maschere.
    François De La Rochefoucauld
  • 34) Passare per idiota agli occhi di un imbecille è voluttà da finissimo buongustaio.
    Georges Courteline
  • 35) La gente si occupa assai poco d'essere come bisogna essere, ma pensa continuamente a come bisogna parere.
    Alphonse Karr
  • 36) In realtà non c'è nessun male che non abbia qualcosa di buono.
    Plinio Il Vecchio
  • 37) Ci sono individui composti unicamente di facciata, come case non finite per mancanza di quattrini. Hanno l'ingresso degno d'un gran palazzo, ma le stanze interne paragonabili a squallide capanne.
    Baltasar Gracián
  • 38) Non è oro tutto quello che luccica; ma bisognerebbe equamente aggiungere che neppure luccica tutto quel che è oro.
    Christian Friedrich Hebbel
  • 39) Chi si aspetta che nel mondo i diavoli vadano in giro con le corna e i buffoni coi sonagli sarà sempre loro preda e il loro zimbello.
    Arthur Schopenhauer
  • 40) Il buon nome si fonda più sulla apparenza che sui fatti. Perciò se uno non è casto, sia almeno cauto.
    Baltasar Gracián
  • 41) Non è nessuno, ma credendosi tutto, riesce a sembrare qualcuno.
    Roberto Gervaso
  • 42) Le apparenze spesso ingannano.
    Esopo
  • 43) Il vero conservatore sa andare indietro perché, per andare avanti, bisogna qualche volta arretrare per prendere meglio la spinta.
    Giuseppe Prezzolini
  • 44) La barba non fa il filosofo.
    Plutarco
  • 45) Il bisogno inventa i primi vestiti, l'arte di apparire ne accresce considerevolmente l'uso.
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 46) Nel mondo le persone possono apparire diverse o avere una religione, un'istruzione o una posizione diverse, ma sono tutte uguali. Sono persone da amare, hanno tutte fame d'amore. La gente che vedete per le strade di Calcutta ha fame nel corpo, ma anche quella che vedete a Londra o a New York ha una fame che deve essere soddisfatta, Ogni persona ha bisogno di essere amata.
    Madre Teresa di Calcutta
  • 47) Ogni rovescio ha la sua medaglia.
    Marcello Marchesi
  • 48) Niente di ciò che appare, in verità, si mostra.
    » AmorinoIsabella Santacroce
  • 49) Le stelle sono piccole fessure attraverso le quali fuoriesce la luce dell'infinito.
    Confucio
  • 50) Non bisogna affliggersi di non esser nati in una condizione più elevata della propria. Tutte le condizioni presentano amarezze e pene. L'apparenza della nobiltà salta agli occhi e sembra seducente. Se la si vedesse all'interno o in fondo, forse non impressionerebbe tanto.
    Damien Mitton
  • 51) Non vorrei mai far parte di un club che accetti fra i suoi membri un tipo come me.
    Groucho Marx
  • 52) Per non apparire sciocco dopo, rinuncio ad apparire astuto ora. Lasciami pensare sino a domani, almeno.
    Umberto Eco
  • 53) Se sembra facile, è dura. Se sembra difficile, è fottutamente impossibile.
    Arthur Bloch
  • 54) Se le porte della percezione fossero purificate, tutto apparirebbe all'uomo come in effetti è, infinito.
    William Blake
  • 55) Le cose non si considerano per quel che sono, ma per quel che appaiono. Rari sono coloro che guardano dentro, e molti invece quelli che s'appagano di ciò che si vede. Non basta aver ragione se l'apparenza lascia intravveder la malizia.
    Baltasar Gracián
  • 56) L'unico metodo infallibile per conoscere il prossimo è giudicarlo dalle apparenze.
    Antonio Amurri
  • 57) È quella qualità del comportamento che trasforma la massima qualità dell'essere in apparire.
    Jean Paul Sartre
  • 58) Uno stolto che non dice verbo non si distingue da un savio che tace.
    Molière
  • 59) I numeri non sono fondamentali per la matematica.
    Ludwig Wittgenstein
  • 60) L'aspetto delle cose varia secondo le emozioni; e così noi vediamo magia e bellezza in loro, ma, in realtà, magia e bellezza sono in noi.
    Khalil Gibran
  • 61) Il Vangelo di oggi indica gli elementi di questo cammino spirituale: la preghiera, il digiuno e l'elemosina. Tutti e tre comportano la necessità di non farsi dominare dalle cose che appaiono: quello che conta non è l'apparenza; il valore della vita non dipende dall'approvazione degli altri o dal successo, ma da quanto abbiamo dentro.
    Jorge Mario Bergoglio
  • 62) Se vuoi progredire, sopporta di apparire stolto e insensato per le cose esterne, non voler sembrare sapiente e se sembri ad alcuni di essere qualcuno, diffida di te stesso.
    Epitteto
  • 63) Molti individui, come i diamanti grezzi, nascondono splendide qualità dietro una ruvida apparenza.
    Decimo Giunio Giovenale
  • 64) Ci si crede liberi, perché si è, nell'esistenza, come un pallone nell'aria, indipendente in apparenza in mezzo alla tempesta che non si sente, ma portati via da lei senza resistenza possibile.
    Maxence Van Der Meersch
  • 65) Bisogna saper distinguere l'apparenza dalla sostanza: quando si muore di sete, è inutile cercare un calice d'oro.
    Quinto Orazio Flacco
  • 66) Non venire mai alla luce può essere il più grande dei doni.
    Sofocle
  • 67) C'è una sol cosa al mondo che non inganna mai: le apparenze.
    Ugo Bernasconi
  • 68) Assomiglia al fiore innocente, ma sii il serpente sotto di esso.
    William Shakespeare
  • 69) Puoi essere seduto sul trono più alto del mondo, ma... sarai sempre comunque seduto sul tuo sedere!
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 70) Che cosa c'è in un nome? quel che noi chiamiamo col nome di rosa, anche se lo chiamassimo d'un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo.
    William Shakespeare
  • 71) Apparenza dell'eroismo. Gettarsi in mezzo ai nemici può essere il segno distintivo della viltà.
    Friedrich Nietzsche
  • 72) Il -grande comunicatore- è un grande truffatore. Basato sulla parola e l'immagine il potere democratico si regge, più di altri, sull'apparenza.
    Massimo Fini
  • 73) In questo mondo è importante non aver l'aria di ciò che si è.
    André Gide
  • 74) Niente è mai veramente perduto, o può essere perduto, Nessuna nascita, forma, identità - nessun oggetto del mondo. Nessuna vita, nessuna forza, nessuna cosa visibile. L'apparenza non deve ostacolare, né l'ambito mutato confonderti il cervello.
    Walt Whitman
  • 75) Le donne vogliono apparire vestite ed essere guardate svestite.
    Karl Kraus
  • 76) All'apparenza non bisogna credere.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 77) Non c'è niente di più profondo di ciò che appare in superficie.
    Georg Wilhelm Friedrich Hegel
  • 78) Non tutto ciò che si vede è altro.
    Alberto Casiraghi
  • 79) Una cosa può sembrare promettente in teoria ed essere rovinosa in pratica; un'altra può sembrare cattiva in teoria, e alla pratica dimostrarsi eccellente.
    Edmund Burke
  • 80) Il motivo per cui i miei capelli sembrano sempre così puliti è perché non ho a che fare con gli elementi esterni. Io vivo nel palazzo dove lavoro. Prendo un ascensore che va dalla mia camera da letto al mio ufficio. Il resto del tempo, lo passo nella mia limousine, nel mio jet privato, nel mio elicottero, o nel mio club privato a Palm Beach. Se mi capita di essere all’esterno, probabilmente mi trovo su uno dei miei campi da golf, dove proteggo i miei capelli da sovraesposizione indossando un cappello da golf.
    Donald Trump
  • 81) Il leone non è così feroce come viene dipinto.
    Thomas Fuller
  • 82) Le cose non sono mai così terribili da non poter peggiorare.
    Antonio Fogazzaro
  • 83) Quelli che appaiono saggi in mezzo agli stupidi, in mezzo ai saggi appaiono stupidi.
    Marco Fabio Quintiliano
  • 84) E loda di più la polvere un po' dorata che la doratura impolverata.
    William Shakespeare
  • 85) La bontà vera è, non debolezza, ma forza. L'uomo debole è solo buono in apparenza.
    Arturo Graf
  • 86) Cento delinquenti fanno meno male di un giudice cattivo.
    Francisco De Quevedo
  • 87) Nelle grandi cose gli uomini si mostrano come conviene loro di mostrarsi, nelle piccole, si mostrano quali sono.
    Nicolas Chamfort
  • 88) Con le sue maniere da gatta, si riservava sempre la parte del leone.
    Jean Josipovici
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy