Frasi Desiderio

»»Desiderio
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

138 Aforismi e Citazioni su: Desiderio

  • 1

    Serata di pensieri. Notte di desideri.

     Ada Roggio
  • 2

    Fin quando l'uomo non ha dominato il desiderio, non ha dominato nulla. E non lo domina quasi mai.

     Albert Camus
  • 3

    Per certe persone non prendere quello che non si desidera è la cosa più difficile del mondo.

     Albert Camus
  • 4

    Non posso farmi santa perché ho sempre in mano l'arma del desiderio.

     Alda Merini
  • 5

    I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. Così, alle volte, vale la pena di non dormire per star dietro ad un proprio desiderio.

     Alessandro Baricco
  • 6

    I desideri stavano strappandomi l'anima. Potevo viverli, ma non ci sono riuscito. Allora li ho incantati.

     Alessandro Baricco
  • 7

    Si possono scrivere sopra un aquilone tutti i nostri desideri e poi farlo volare; quando è bello alto si taglia la corda e le nostre preghiere le ascolta il cielo.

     Alessandro Gigli
  • 8

    È ricco chi desidera soltanto ciò che gli fa veramente piacere.

     Alphonse Karr
  • 9

    I desideri, anche più innocenti, hanno questo di brutto, che ci sottomettono agli altri e ci rendono schiavi.

     Anatole France
  • 10

    Se la bellezza è un'ombra, il desiderio è un lampo.

     Anatole France
  • 11

    Ogni desiderio mi ha arricchito più che il possesso sempre falso dell'oggetto stesso del mio desiderio.

     André Gide
  • 12

    La gente accetta di adattare i propri desideri, farseli snaturare e indirizzare su oggetti, su automobili e vestiti e apparecchi elettronici e giocattoli inutili che servono a far dimenticare cosa è diventato il mondo.

     Andrea De Carlo
  • 13

    Molti passano metà del loro tempo a desiderare le cose che potrebbero avere se non passassero metà del loro tempo a desiderarle.

     Antonio Amurri
  • 14

    È nella natura del desiderio di non poter essere soddisfatto e la maggior parte degli uomini vive solo per soddisfarlo.

     Aristotele
  • 15

    La probabilità che qualcosa accada è inversamente proporzionale alla sua desiderabilità.

     Arthur Bloch
  • 16

    La pena, causata dal desiderio non appagato, è insignificante in confronto con quella del rimorso: la prima si trova davanti l'avvenire sempre aperto e imprevedibile; la seconda, il passato, irrevocabilmente chiuso.

     Arthur Schopenhauer
  • 17

    Ogni appagamento dei nostri desideri strappato al mondo è appena simile all'elemosina, che oggi tiene in vita il mendico perché domani ancor soffra la fame.

     Arthur Schopenhauer
  • 18

    I desideri sono come i gradi di una scala che quanto più tu la sali e tanto meno contento ti trovi.

     Arturo Graf
  • 19

    Il desiderio è una specie di serpe prodigioso, che quanto s'accorcia di dietro, tanto s'allunga dinanzi.

     Arturo Graf
  • 20

    Per sentirsi, non diremo sicuri, ma coraggiosi e tranquilli lungo le vie della vita, giova desiderar poco e sperar anche meno.

     Arturo Graf
  • 21

    Dire no, nelle sue varie forme, significa essenzialmente stabilire una distanza fra un desiderio e la sua soddisfazione.

     Asha Phillips
  • 22

    Il desiderio è l'essenza dell'uomo.

     Baruch Spinoza
  • 23

    È il desiderio che spinge la maggior parte degli uomini a raccontare cose, non come esse sono in realtà, ma come si vorrebbe che fossero, nella speranza che sia molto più facile farsi conoscere attraverso storie di spettri che non raccontano fatti reali.

     Baruch Spinoza
  • 24

    Non serve tanto il desiderio di credere quanto quello di scoprire, che è esattamente il suo opposto.

     Bertrand Russell
  • 25

    Ogni umana attività è indotta dal desiderio.

     Bertrand Russell
  • 26

    Se esprimi un desiderio è perchè vedi cadere una stella, se vedi cadere una stella è perchè stai guardando il cielo, se guardi il cielo è perchè credi ancora in qualcosa.

     Bob Marley
  • 27

    In ogni ardente desiderio conta più il desiderio della cosa desiderata.

     Bruce Lee
  • 28

    Questa, o monaci, la nobile verità sulla cessazione del dolore: l'eliminazione della bramosia attraverso l'annullamento dei desideri, la rinuncia totale al desiderio, il distacco assoluto da tutto ciò che si desidera.

     Buddha
  • 29

    Ognuno esamini quel che ha desiderato in tutta la vita passata; vedrà che, se è felice, lo deve al fatto che non fu mai esaudito.

     Charles Joseph De Ligne
  • 30

    La vita non ha un senso: è desiderio. Il desiderio è il tema della vita.

     Charlie Chaplin
  • 31

    Non patisce mancanza chi non sente desiderio.

     Cicerone
  • 32

    Per qualche perversa ragione, è spesso più divertente desiderare qualcosa che averlo.

     David Foster Wallace
  • 33

    Il poco pare molto per chi si accontenta: infatti, i desideri modesti controbilanciano la scarsità di ricchezza.

     Democrito
  • 34

    L'aver desideri smoderati è da fanciullo, non da uomo.

     Democrito
  • 35

    Si dice che il desiderio è il prodotto della volontà, ma in realtà è vero il contrario: la volontà è il prodotto del desiderio.

     Denis Diderot
  • 36

    Meglio vedere con gli occhi, che vagare con il desiderio.

     Ecclesiaste
  • 37

    Ci si rallegra dei desideri che si realizzano per altri, specialmente se noi stessi non siamo intervenuti in alcun modo: come se ci fossero chissà dove una benevolenza e un udito invisibili.

     Elias Canetti
  • 38

    Solo i desideri miserevoli, quelli superflui, quelli spudorati, vengono esauditi, mentre i grandi desideri degni di un uomo rimangono inesaudibili.

     Elias Canetti
  • 39

    All'interno di ogni desiderio lottano un monaco e un macellaio.

     Emil Cioran
  • 40

    Incurabile, aggettivo d'onore, di cui dovrebbe fregiarsi una sola malattia, la più tremenda di tutte: il desiderio.

     Emil Cioran
  • 41

    Dei desideri alcuni sono naturali e necessari, altri naturali e non necessari, altri né naturali né necessari, ma nati solo da vana opinione.

     Epicuro
  • 42

    Fra i desideri naturali che, se non vengono soddisfatti, non danno luogo a vera sofferenza, ve ne sono di quelli in cui sussiste una forte tensione; e questi hanno origine da vana opinione: e ci è difficile dissiparli non per la loro propria natura, ma per le stolte credenze degli uomini.

     Epicuro
  • 43

    Non bisogna sciupare quello che si ha con il desiderio delle cose che mancano, ma riflettere sul fatto che anche ciò che si ha era prima oggetto del desiderio.

     Epicuro
  • 44

    Tutti quei desideri che, se non esauditi, non arrecano vera sofferenza non sono necessari: il loro stimolo è tale da potersi annientare facilmente quando appaiano indirizzati a cose difficili a ottenersi, o siano tali da recare danno.

     Epicuro
  • 45

    Difficile è la lotta contro il desiderio, perché ciò che esso vuole lo compera a prezzo dell'anima.

     Eraclito
  • 46

    Non è il meglio per gli uomini che si realizzi quanto essi desiderano.

     Eraclito
  • 47

    Non si dovrebbe mai desiderare troppo, perché si rischia sempre di ottenere quel che si desidera.

     Ernest Hemingway
  • 48

    I desideri dei bambini danno ordini al futuro.

     Erri De Luca
  • 49

    Non mi è mai capitato di volere qualcosa e di non ottenerla. Quello che desideri arriva sempre.

     Fabio Volo
  • 50

    È umano volere ciò di cui abbiamo necessità, ed è umano desiderare ciò che non ci è necessario ma che è per noi desiderabile. Il male consiste nel desiderare con uguale intensità ciò che è indispensabile e ciò che è desiderabile, soffrendo per non essere perfetti come se si soffrisse per la mancanza del pane.

     Fernando Pessoa
  • 51

    Non è difficile stancarsi di vivere. Difficile è stancarsi di desiderare.

     Francesco Burdin
  • 52

    Tre cose desidero vedere innanzi alla mia morte, ma dubito, ancora che io vivessi molto, non ne vedere alcuna: uno vivere di republica bene ordinata nella città nostra, Italia liberata da tutti e' barbari e liberato el mondo dalla tirannide di questi scelerati preti.

     Francesco Guicciardini
  • 53

    Il desiderio svanisce se possedete. Non dovete possedere nulla.

     Francis Picabia
  • 54

    Il tanto diventa poco se si desidera ancora un po' di più.

     Francisco De Quevedo
  • 55

    Non desidereremmo molte cose con ardore, se conoscessimo perfettamente ciò che desideriamo.

     François De La Rochefoucauld
  • 56

    Non si desidera mai ardentemente ciò che si desidera solo con la ragione.

     François De La Rochefoucauld
  • 57

    Prima di desiderare fortemente una cosa, bisogna verificare quanto sia felice chi la possiede.

     François De La Rochefoucauld
  • 58

    È molto più facile spegnere un primo desiderio che soddisfare tutti quelli che lo seguono.

     François De La Rochefoucauld
  • 59

    La vicinanza di un oggetto desiderato è una tentazione ad abusarne.

     Frank Patrick Herbert
  • 60

    Infine si ama il proprio desiderio, e non quel che si è desiderato.

     Friedrich Nietzsche
  • 61

    Si ama il proprio desiderio e non la cosa desiderata.

     Friedrich Nietzsche
  • 62

    Il desiderio sincero e puro del cuore è sempre soddisfatto.

     Mahatma Gandhi
  • 63

    Finché ho un desiderio, ho una ragione per vivere. La soddisfazione è la morte.

     George Bernard Shaw
  • 64

    Colui che suscita desideri può facilmente vedersi condannato a spegnerli.

     Giacomo Casanova
  • 65

    Diciamo male che il tal desiderio è stato soddisfatto. Non si soddisfano i desideri, conseguito che abbiamo l'oggetto, ma si spengono, cioè si perdono ed abbandonano per la certezza acquistata di non poterli mai soddisfare.

     Giacomo Leopardi
  • 66

    Un desiderio quand'è tale? Solo quando è appunto un desiderio. Dopo che lo raggiungi pervade e governa solo il vuoto.

     Giacomo Leopardi
  • 67

    Tutto ciò che è davvero desiderabile è per gli uomini impossibile; tutto ciò che è possibile abbassa o delude, cioè non è desiderabile.

     Giovanni Papini
  • 68

    C'è soltanto un modo per liberarsi da un desiderio divenuto ormai ossessionante: soddisfarlo.

     Giovanni Soriano
  • 69

    Chi teme di scottarsi non giocherà col fuoco, ma gliene rimarrà sempre il desiderio.

     Giovanni Soriano
  • 70

    Ci sono in noi desideri più o meno latenti che sembrano aspettare soltanto l'occasione giusta per mostrarsi in tutta la loro forza ed evidenza, un po' come quei ragni che se ne stanno per ore immobili sulla loro ragnatela, che non appena sentono vibrare a causa di un insetto impigliatosi gli si avventano contro per divorarlo. A volte, però, a scuotere la tela non è che un soffio di vento, un granello di sabbia, un'illusione.

     Giovanni Soriano
  • 71

    Tra i più grandi e irrealizzabili dei desideri c'è quello di voler sopprimere ogni desiderio.

     Giovanni Soriano
  • 72

    I nostri desideri hanno le ali del falco, le nostre possibilità i monconi della tartuca.

     Giuseppe Prezzolini
  • 73

    La mancanza di desideri è il segno della fine della gioventù e il primo e lontanissimo avvertimento della vera fine della vita.

     Goffredo Parise
  • 74

    Per certi uomini l'azione è tanto più impedita quanto più forte è il desiderio.

     Gustave Flaubert
  • 75

    È doloroso scoprire che l'oggetto dei nostri pensieri e delle nostre attese è insignificante e volgare quando lo si è infine raggiunto: è meglio desiderare qualcosa di irraggiungibile che sapere che si è avverata solo l'ombra dei nostri sogni.

     Gustaw Herling Grudzinski
  • 76

    Il desiderio è insolente e non si conforma ai nostri ideali: questo è il motivo per cui ne abbiamo così bisogno. Il desiderio si fa beffe di ogni sforzo umano e lo rende degno. Il desiderio è il vero e anarchico agente segreto: non c'è da meravigliarsi che la gente voglia arrestarlo e rinchiuderlo in un posto sicuro.

     Hanif Kureishi
  • 77

    Non desiderando nulla, si possiede tutto.

     Ippolito Nievo
  • 78

    Nella vita, le cose che desideriamo hanno la specialità di arrivare troppo tardi.

     Isaac Bashevis Singer
  • 79

    Quaggiù quando noi non ci vogliamo male ci amiamo tutti, ma però i nostri vivi desideri accompagnano solo gli affari cui partecipiamo.

     Italo Svevo
  • 80

    Viviamo per desiderare.

     Jack Kerouac
  • 81

    Chi desìa è posseduto: a quel c'ama s'è venduto.

     Jacopone Da Todi
  • 82

    Il desiderio dell'uomo trova il suo senso nel desiderio dell'altro.

     Jacques Lacan
  • 83

    Attento a ciò che scegli di desiderare, perché sarà senz'altro tuo.

     James Baldwin
  • 84

    Il desiderio si esprime attraverso la carezza come il pensiero attraverso il linguaggio.

     Jean Paul Sartre
  • 85

    La sorte appaga i nostri desideri, ma a modo suo, per poterci dare qualcosa al di là dei desideri stessi.

     Johann Wolfgang Von Goethe
  • 86

    Non siamo mai tanto lontani dai nostri desideri, come quando c'immaginiamo di possedere la cosa desiderata.

     Johann Wolfgang Von Goethe
  • 87

    Il metodo stoico di soddisfare i bisogni eliminando i desideri è analogo a quello di amputarsi i piedi quando si ha bisogno di scarpe.

     Jonathan Swift
  • 88

    Soddisfare i bisogni eliminando i desideri è analogo a quello di amputarsi i piedi quando si ha bisogno di scarpe.

     Jonathan Swift
  • 89

    Quel desiderio era smisurato, appunto perché senza speranza.

     Jorge Amado
  • 90

    Il desiderio è anarchia.

     Julien Green
  • 91

    Chi più desidera vive più a lungo.

     Khalil Gibran
  • 92

    Il desiderio è metà della vita; l'indifferenza è già metà della morte.

     Khalil Gibran
  • 93

    L'omo ha desiderio d'intendere se la femmina è cedibile alla dimandata lussuria, e intendendo di sì e come ell'ha desiderio dell'omo, elli la richiede e mette in opera il suo desiderio, e intender nol pò se non confessa, e confessando fotte.

     Leonardo Da Vinci
  • 94

    L'uomo non può figurarsi la vita senza includervi il desiderio del suo bene personale. Per ciascun uomo, vivere è lo stesso che desiderare e cercar di raggiungere questo suo bene personale; e desiderarlo e raggiungerlo è lo stesso che vivere.

     Lev Tolstoj
  • 95

    Della persona che si desidera, talvolta stupisce e incanta un sorriso, una piega della bocca, un modo di guardare, un nulla, che diventa un tutto.

     Liala
  • 96

    Se vogliamo vivere felici, desideriamo poco: non soltanto, come dice san Crisostomo, perché ci sono poche cose che sono desiderabili, ma perché è impossibile desiderarle molto senza perdere la quiete, che vale più di tutto ciò che si desidera.

     Louis Bourdaloue
  • 97

    Quasi tutti i desideri del povero sono puniti con la prigione.

     Louis Ferdinand Céline
  • 98

    Riponi in uno stipetto un desiderio: aprilo: vi troverai un disinganno.

     Luigi Pirandello
  • 99

    A partire da una certa età, per amor proprio e per furberia, le cose che desideriamo di più sono quelle a cui fingiamo di non tenere.

     Marcel Proust
  • 100

    Dopo una certa età, per amor proprio e per sagacia, sono le cose che più si desiderano quelle cui fingiamo di non tenere.

     Marcel Proust
  • 101

    Il desiderio, muovendo sempre verso ciò che ci è più contrario, ci costringe ad amare quel che ci farà soffrire.

     Marcel Proust
  • 102

    Noi non riusciamo a cambiare le cose secondo il nostro desiderio, ma gradualmente il nostro desiderio cambia.

     Marcel Proust
  • 103

    Ci si crede puri finché si disprezza quel che non si desidera.

     Marguerite Yourcenar
  • 104

    I desideri sono i ragionamenti del cuore.

     Mario Vassalle
  • 105

    Non desiderare, e sarai l'uomo più ricco del mondo.

     Miguel De Cervantes
  • 106

    La natura ha creato gli uomini in modo che possono desiderare ogni cosa e non possono conseguire oni cosa: talchè essendo sempre maggiore il desiderio che la potenza di acquistare, ne risulta la mala contentezza di quello che si possiede e la poca soddisfazione d'esso.

     Niccolò Machiavelli
  • 107

    Quanto è più propinquo l'uomo a uno suo desiderio più lo desidera, e non lo avendo, maggiore dolore sente.

     Niccolò Machiavelli
  • 108

    I desideri smodati sono fonte di sofferenza, e la felicità della vita comincia solamente dove essi finiscono.

     Nicolas Chamfort
  • 109

    Niente è così comune come il desiderio di essere eccezionale.

     Oliver Wendell Holmes
  • 110

    Non si desidera ciò che è facile ottenere.

     Publio Ovidio Nasone
  • 111

    Tendiamo sempre verso ciò che è proibito, e desideriamo quello che ci è negato.

     Publio Ovidio Nasone
  • 112

    Desiderare è un verbo incomprensibile. Non è vedere. E' cercare. E rimpiangere l'assenza, sperare, sognare, attendere.

     Pascal Quignard
  • 113

    Esiste una grande verità su questo pianeta: chiunque tu sia o qualunque cosa tu faccia, quando desideri una cosa con volontà, è perché questo desiderio è nato nell'anima dell'Universo. Quella cosa rappresenta la tua missione sulla terra.

     Paulo Coelho
  • 114

    Il desiderio non è ciò che vedi ma quello che immagini.

     Paulo Coelho
  • 115

    Quando desideri qualcosa, tutto l'universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio.

     Paulo Coelho
  • 116

    Quello che lungo tempo tu hai desiderato, fallo presto; ma innanzi che tu lo facci non lo publicare.

     Piovano Arlotto
  • 117

    Non desiderare mai nulla di troppo.

     Pittaco
  • 118

    Niente il desiderio ama più di ciò che è proibito.

     Publilio Siro
  • 119

    Nulla bramiamo tanto quanto ciò che non ci è consentito.

     Publilio Siro
  • 120

    Per chi ha un desiderio impellente anche l'essere solleciti sembra ritardo.

     Publilio Siro
  • 121

    Mai ti è dato un desiderio senza che ti sia dato anche il potere di realizzarlo.

     Richard Bach
  • 122

    Più desidero che qualcosa sia fatto, meno lo chiamo lavoro.

     Richard Bach
  • 123

    Il desiderio è un telescopio meraviglioso.

     Robert Louis Stevenson
  • 124

    Il desiderio va centellinato, perché sia più profondo.

     Roberto Peregalli
  • 125

    Santità del desiderio. Vizio e disordine sono unicamente là dove non c'è più realmente desiderio.

     Roger Munier
  • 126

    Io desidero il mio desiderio, e l'essere amato non è altro che il suo accessorio.

     Roland Barthes
  • 127

    Ciò che l'uomo desidera è una donna; ciò che desidera la donna è raramente qualcosa di diverso dal desiderio dell'uomo.

     Samuel Taylor Coleridge
  • 128

    Con il passare del tempo, anche se i desideri non muoiono svanisce l'ansia, l'avidità furiosa, si esauriscono la disperata eccitazione e la nausea che pervadono ogni desiderio e ogni appagamento.

     Sandor Marai
  • 129

    Che cosa aspetti? Di aver esaudito tutti i tuoi desideri? Non arriverà mai quel momento.

     Seneca
  • 130

    I desideri naturali hanno limiti ben definiti, quelli nati da una falsa opinione non ne hanno: il falso non ha confini.

     Seneca
  • 131

    Per il desiderio nulla è abbastanza, per la natura è abbastanza anche il poco.

     Seneca
  • 132

    Quando la si desidera, una cosa sembra straordinaria, ma dopo averla ottenuta nessuno è soddisfatto.

     Seneca
  • 133

    Se vuoi rendere ricca una persona, non devi aumentargli i beni, ma diminuirne i desideri.

     Seneca
  • 134

    Quando desideri qualcosa con tutto il cuore, non esiste niente che possa fermarti, se non le tue paure.

     Sergio Bambarén
  • 135

    È ovvio che il sogno sia l'appagamento di un desiderio, dato che nulla, all'infuori di un desiderio, è in grado di mettere in moto il nostro apparato psichico.

     Sigmund Freud
  • 136

    È il desiderio che crea ciò che è desiderabile, è il progetto che pone il fine.

     Simone De Beauvoir
  • 137

    Tutti i nostri desideri impossibili sono il segno del nostro destino e diventano buoni per noi proprio nel momento in cui non speriamo più di realizzarli.

     Simone Weil
  • 138

    I desideri non cambiano le cose.

     Stephen King
  • 139

    Sempre, quando siamo in alto, desideriamo più di ogni altra cosa avere accanto a noi un osservatore in qualità di ammiratore.

     Thomas Bernhard
  • 140

    Chi accumula libri, accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant'anni.

     Ugo Ojetti
  • 141

    Coloro che reprimono il desiderio, lo fanno perché il loro desiderio è abbastanza debole da poter essere represso.

     William Blake
  • 142

    Sarebbe meglio per te uccidere un bimbo nella culla che allevare desideri irrealizzati.

     William Blake
  • 143

    Non si è padroni dei propri desideri, lo si è spesso della propria volontà.

    » Aforismi dei tempi presenti - 1913. Gustave Le Bon
2017-07-14T18:49:07+02:00