125 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Ignoranza

Natura morta con libri e candela Henri Matisse 1890

Natura morta con libri e candela Henri Matisse 1890

Da sempre le persone convivono con l’ignoranza, alcune dispensandola altre subendola. Paradossalmente però, nell’era di internet e della massima informazione, l’ignoranza tende ad aumentare. Questa raccolta di frasi sull’ignoranza vuole rappresentare, insieme alla raccolta delle frasi sull’arroganza, il punto di visita di celebri pensatori italiani e stranieri.

☰ Per saperne di più...

Che si riferisca all’impreparazione o all’incompetenza, o peggio alla mancanza di educazione o d’istruzione, l’ignoranza è sinonimo di disinformazione e arretratezza.
Quando poi è accompagnata da cattiveria, presunzione e strafottenza, di certo non vi basterà qualche citazione famosa per evidenziare l’insufficienza e l’inadeguatezza del vostro ignorante interlocutore. Sicuramente, l’inettitudine e l’asineria non dilaga tra i nostri personaggi celebri, che con le loro frasi e aforismi, hanno cercato di dare una nuova definizione della “gente inesperta”.

  • 1) È tipico dell'ignoranza di aver dell'arroganza: nemmeno si sospetta quanto poco si valga.
    Mario Vassalle
  • 2) Uno solo bene è rimasto all'uomo, cioè il sapere; e uno male, cioè la ignoranzia.
    Piovano Arlotto
  • 3) La vanità della scienza comune può essere veduta da una scienza superiore; non mai dall'ignoranza.
    Arturo Graf
  • 4) Contro la logica non c'è armatura come l'ignoranza.
    Laurence Peter
  • 5) L'ignoranza non deve impoverirsi con il sapere. Per ogni risposta deve saltare fuori, lontano e apparentemente non in rapporto con essa una domanda che prima dormiva appiattata. Chi ha molte risposte deve avere ancor più domande.
    Elias Canetti
  • 6) L'ignoranza degrada l'essere umano solo quando si trova associata con la ricchezza.
    Arthur Schopenhauer
  • 7) Quanto più uno è ignorante tanto più è audace e pronto a scrivere.
    Baruch Spinoza
  • 8) La scienza non serve che a darci un'idea di quanto sia vasta la nostra ignoranza.
    Félicité Robert De Lamennais
  • 9) -La legge non ammette ignoranza-. E non è giusto. Perché, secondo me, allora, la legge non ammette tre quarti di popolazione.
    Eduardo De Filippo
  • 10) Certe volte basta essere ignorante per non essere ingannato da un uomo intelligente.
    François De La Rochefoucauld
  • 11) Essere ignoranti della propria ignoranza è la maledizione dell'ignorante.
    Amos Bronson Alcott
  • 12) Parla da saggio ad un ignorante ed egli dirà che hai poco senno.
    Euripide
  • 13) Noi vediamo, sentiamo, parliamo, ma non sappiamo quale energia ci fa vedere, sentire, parlare e pensare. E quel che è peggio, non ce ne importa nulla. Eppure noi siamo quell'energia. Questa è l'apoteosi dell'ignoranza umana.
    Albert Einstein
  • 14) Quando ignoranza e mediocrità si coalizzano, ne risulta la cosiddetta voce del popolo.
    Alessandro Morandotti
  • 15) L'arte ha un nemico chiamato ignoranza.
    Ben Jonson
  • 16) Quando l'ignoranza abbaia il libro non morde.
    Beno Fignon
  • 17) Gli ignoranti dall'esteriorità giudicano l'interiorità.
    Giovanni Boccaccio
  • 18) Se un popolo si aspetta di poter essere libero restando ignorante, spera in qualcosa che non è mai stato e che mai sarà.
    Thomas Jefferson
  • 19) L'ignoranza può essere sublime, ma è sempre perdente e conduce verso la catastrofe.
    Dacia Maraini
  • 20) Di cento malattie, cinquanta sono prodotte per colpa, cinquanta per ignoranza.
    Paolo Mantegazza
  • 21) Anche se l'affermazione di un ignorante è -vera- essa lascia la sua bocca o la sua penna senza grande validità. Egli non sa che cosa sta dicendo.
    Ezra Pound
  • 22) Bisogna essere dei grandi ignoranti per rispondere a tutto quanto ci viene richiesto.
    Voltaire
  • 23) La peggiore ignoranza è quella che viene da un po' di scienza.
    Lucien Arréat
  • 24) Solo un vero uomo può sopportare l'ignoranza con un sorriso.
    Sting
  • 25) Ci sono due cose che non possono essere attaccate frontalmente: l'ignoranza e la ristrettezza mentale. Le si può soltanto scuotere con il semplice sviluppo delle qualità opposte. Non tollerano la discussione.
    John Acton
  • 26) È innocenza quando ci affascina, ignoranza quando ciò non accade.
    Mignon Mclaughlin
  • 27) L'ignorante è colui che critica senza aver capito nulla.
    Ade Becci
  • 28) Quanto più l'uomo è religioso, tanto più crede; quanto più crede, tanto meno sa; quanto meno sa, tanto è più ignorante; quanto è più ignorante, tanto è più governabile.
    John Most
  • 29) Il provincialismo è qualcosa di più dell'ignoranza. È ignoranza più una volontà di uniformità.
    Ezra Pound
  • 30) L'amore di una selvaggia vale poco di più di quello di una signora dell'alta società: l'ignoranza e la semplicità dell'una vengono altrettanto a noia della civetteria dell'altra.
    Michail Lermontov
  • 31) È meglio essere ignorante di una cosa piuttosto che apprenderla male.
    Publilio Siro
  • 32) Pensate a un uomo estremamente riflessivo, torturato dalla coscienza della propria ignoranza. Gli manca il coraggio dell’idiota, eppure ha il raro fegato di dire «non lo so». Non gli importa di sembrare uno stupido o, peggio, un ignorante. Esita, non si pronuncia in modo esplicito e si tormenta sulle conseguenze nel caso avesse torto. Continua ad analizzare e a rianalizzare i propri sentimenti finché arriva all’esaurimento fisico e nervoso. Questo non significa necessariamente che l’uomo manchi di fiducia in se stesso, ma solo che diffida della propria conoscenza.
    Nassim Nicholas Taleb
  • 33) L'ignoranza è la madre delle tradizioni.
    Charles Louis De Montesquieu
  • 34) La sola cosa di cui sono sicuro è la mia ignoranza.
    Georges Brassens
  • 35) Il marciume, la sordidezza e la morte producono i vermi nel mondo fisico, siccome l'Ozio, la Miseria e l'Ignoranza producono i loro vermi nel mondo morale.
    Francesco Mastriani
  • 36) L'ignoranza è madre della felicità e beatitudine sensuale.
    Giordano Bruno
  • 37) Mantenere le distanze da una persona ignorante equivale a stare in compagnia di un saggio.
    Nassim Nicholas Taleb
  • 38) Nell'anima di chi è ignorante vi è sempre posto per una grande idea.
    Oscar Wilde
  • 39) È la profonda ignoranza a suggerire il tono dogmatico.
    Jean De La Bruyère
  • 40) È solo l'ignoranza a creare mostri o spauracchi: i nostri reali conoscenti sono tutti persone molto comuni.
    William Hazlitt
  • 41) La prima cosa che si deve evitare è essere ignorante sulle cose che ti circondano.
    Bob Marley
  • 42) L'ignoranza è la madre della devozione: è una massima proverbiale, che l'esperienza generale conferma. Ma cercate un popolo interamente privo di religione. Se lo troverete, siate certi che vi apparirà di poco superiore ai bruti.
    David Hume
  • 43) Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza.
    Leonardo Da Vinci
  • 44) A un ignorante si può far capire ch'egli è un ignorante; ma come farai per far capire a un imbecille ch'egli è un imbecille?
    Arturo Graf
  • 45) A certa gente quello che la frega è la mancanza d'ignoranza!
    Beppe Viola
  • 46) L'ignoranza è una benedizione, ma perché la benedizione sia completa l'ignoranza deve essere così profonda da non sospettare neppure se stessa.
    Edgar Allan Poe
  • 47) Mio padre, ch'era un brav'uomo, mi diceva: 'Non perdere la tua ignoranza, non potrai mai sostituirla'.
    Erich Maria Remarque
  • 48) Nulla al mondo è più pericoloso di un'ignoranza sincera ed una stupidità coscienziosa.
    Martin Luther King
  • 49) L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
    Cesare Beccaria
  • 50) Sono contrario a tutto ciò che compromette l'ignoranza naturale. L'ignoranza è come un delicato frutto esotico: toccalo, e ne viene meno la freschezza.
    Oscar Wilde
  • 51) Tutti siamo ignoranti, solo su argomenti diversi.
    Will Rogers
  • 52) Le sole conquiste che non lasciano nell'animo amarezza sono quelle che si vincono contro l'ignoranza.
    Napoleone Bonaparte
  • 53) C'è un'ignoranza da analfabeti e un'ignoranza da dottori.
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 54) Il nemico numero uno dell'umanità è l'Ignoranza: un male perfettamente curabile.
    Antonino Zichichi
  • 55) L'ignoranza è come un delicato frutto esotico. Basta toccarlo perché la freschezza scompaia.
    Oscar Wilde
  • 56) Riconoscere la propria ignoranza, è grandezza.
    Giovanni Gaggino
  • 57) La meraviglia dell'ignoranza è figlia e madre del sapere.
    Pietro Metastasio
  • 58) C'è un solo bene: il sapere. E un solo male: l'ignoranza.
    Socrate
  • 59) Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza.
    Socrate
  • 60) Dio è il nome che dall'inizio dei tempi fino ai giorni nostri gli uomini hanno dato alla loro ignoranza.
    Max Nordau
  • 61) L'ignoranza di un fatto, non quella della legge, scusa.
    Dino Del Mugello
  • 62) L'ignoranza è la vera innocenza. Il grande pensatore è lo scaltro per eccellenza.
    Fernando Pessoa
  • 63) Il mondo si troverà sempre nel disordine e nell'ignoranza, dal momento che i dotti non ne costituiscono tutt'al più che la centesima parte.
    Giacomo Casanova
  • 64) Non è la più vituperevole ignoranza quella che consiste nel credere di sapere ciò che non si sa?
    Socrate
  • 65) L'ignoranza delle persone colte non ha possibili termini di confronto che nella disonestà dei galantuomini, nella immoralità dei giusti, nell'imbecillità degli uomini di genio e nella debolezza dei potenti.
    Giovanni Papini
  • 66) Chi ostenta, con aria di superiorità, la propria ignoranza di cose, norme e forme, lasciando ad intendere che ciò assicuri una fine sensibilità, è quasi sempre un cuore ottuso e arido, incapace di interessarsi al mondo e agli altri.
    Claudio Magris
  • 67) L'ignorante è non solo zavorra, ma pericolo della nave sociale.
    Cesare Cantù
  • 68) L'indizio della tua ignoranza è l'intensità con cui credi nell'ingiustizia e nella tragedia.
    Richard Bach
  • 69) Tutto ciò che non capiamo ci irrita e finisce col far parte della nostra ignoranza.
    Sandro Pandolfi
  • 70) Si spiega soprattutto quello che non si capisce. Lo spirito umano si vendica delle sue ignoranze con i suoi errori.
    Jules Amédée Barbey Daurevilly
  • 71) Disapprovo tutto ciò che offusca l'ignoranza naturale. L'ignoranza è simile a un delicato frutto esotico, toccatelo e la sua freschezza è sfiorita.
    Oscar Wilde
  • 72) Gli analfabeti devono dettare.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 73) Di solito la nostra vita è universalmente abbreviata dalla nostra ignoranza.
    Herbert Spencer
  • 74) L'ignoranza è una fantasticheria e la fantasticheria curiosa è una forza.
    Victor Hugo
  • 75) Il solo frutto che gli uomini cavano dalla ignoranza è che possono essere superbi.
    Francesco Algarotti
  • 76) Il terreno fertile sul quale è cresciuta l'ignoranza nell'essere avari di libertà ha fatto sì che la gente prendesse delle decisioni che non avrebbero fatto se solo avessero avuto l'opportunità di vedere realizzate le conseguenze delle loro scelte.
    Alfred Jules Ayer
  • 77) Solo i grandi sapienti ed i grandi ignoranti sono immutabili.
    Confucio
  • 78) Uomo vizioso e ignorante è il peso più grave cui questa terra sostenga.
    Ettore Mazzuchelli
  • 79) La falsa letteratura è peggiore assai dell'ignoranza. Meglio è non si muover di luogo che far cammino e aver smarrito la via.
    Francesco Algarotti
  • 80) [...] gli italiani stanno disimparando a parlare l'italiano con la televisione.
    » Festa del fatto quotidiano - Versiliana 2017Franca Leosini
  • 81) La ignoranza dell'uno è la misura della scienza dell'altro.
    Francesco Algarotti
  • 82) Per trattare un argomento che conosciamo male ci serve un libro, mentre ci bastano poche frasi per quello che ci è familiare. L'ignoranza ci rende prolissi.
    Nicolas Gomez Davila
  • 83) L'unico pericolo sociale è l'ignoranza.
    Victor Hugo
  • 84) Le sole conquiste che non lasciano nessun rimpianto, sono quelle che si ottengono sull'ignoranza.
    Honoré De Balzac
  • 85) La gente per nascondere la propria ignoranza dà degli insegnamenti, così come sorride per celare le lacrime.
    Oscar Wilde
  • 86) L'ignoranza perfetta è quella che ignora persino se stessa.
    Pino Caruso
  • 87) Gl'ignoranti hanno questo di comune con gli empi: quando sono nel profondo, disprezzano.
    Lorenzo Magalotti
  • 88) L'ignoranza è il punto di vista che manca agli uomini di cultura.
    Pino Caruso
  • 89) Se i burocrati non ammettono l'ignoranza della legge, io non ammetto l'ignoranza dei burocrati.
    Carl William Brown
  • 90) L'ignoranza è un diritto, ma molti se ne fanno un dovere.
    Pino Caruso
  • 91) Gli insulti degli ignoranti bisogna ascoltarli senza scomporsi, e se uno aspira alla virtù deve disprezzare il disprezzo stesso.
    Seneca
  • 92) Il mondo gira solo per ignoranza.
    Charles Baudelaire
  • 93) L'ignoranza è facilmente sorpresa da quello che non sa, ma non necessariamente imbarazzata dalla sua ignoranza.
    Mario Vassalle
  • 94) Dio si conosce meglio nell'ignoranza.
    Agostino Ippona
  • 95) Niente è più terribile dell'ignoranza in azione.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 96) È meglio celare la propria ignoranza; soltanto è difficile nell'abbandono e nel vino.
    Eraclito
  • 97) Non c'è niente di più terribile di un'ignoranza attiva.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 98) Un tempo la gente era abbruttita dall'ignoranza, ora lo è dalla televisione, praticamente non è cambiato nulla.
    Carl William Brown
  • 99) Gli ignoranti saranno sempre ignoranti, perché la forza è nelle mani di chi ha interesse che la gente non capisca.
    Cesare Pavese
  • 100) S'impara di più da una persona che non dice nulla, che da una che non ha nulla da dire.
    » Plasmava ElettroniSilvano Mattia Lepre
  • 101) L'uomo risponde della propria ignoranza.
    Milan Kundera
  • 102) Non sempre si fanno le domande perché non si sanno le risposte. Alle volte si fanno le domande per conoscere le risposte Altrui.
    » Plasmava ElettroniSilvano Mattia Lepre
  • 103) La nostra ingnoranza e' Dio, quello che conosciamo e' scienza.
    Robert Ingersoll
  • 104) Per combattere l'ignoranza si può cominciare dove si vuole. Il mio insegnamento è 'impara ogni giorno almeno una cosa nuova, se lo fai cambi la vita (in meglio)'.
    Roberto Vacca
  • 105) L'ignoranza è un vizio.
    Talete
  • 106) Le incomprensioni sono sempre causate dall'incapacità di comprendere il punto di vista altrui. Il miglior modo per combattere l'ignoranza è quello di diffondere la conoscenza in modo sistematico. Con questo obiettivo in mente, è fondamentale favorire gli scambi di idee e le relazioni umane.
    Nikola Tesla
  • 107) Il più delle volte l'ignoranza può essere vinta: noi non sappiamo perché non vogliamo sapere.
    Aldous Huxley
  • 108) Quando ci si trova dinanzi l'ignoranza se non l'aperta stupidità mista alla presunzione, è il momento di darsela a gambe. E anche in fretta.
    Giovanni Soriano
  • 109) La nostra conoscenza può essere solo finita, mentre la nostra ignoranza deve essere necessariamente infinita.
    Karl Popper
  • 110) La massima ignoranza è quella di non sapere quali domande non ci si deve porre. È confondere i falsi coi veri problemi.
    Paul Valéry
  • 111) L'ignoranza essendo assai volte altezzosa e caparbia, bisogna che la scienza sappia essere mansueta e modesta.
    Arturo Graf
  • 112) Nulla è più terribile dell'ignoranza attiva.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 113) L'ignoranza non sarebbe l'ignoranza, se non si riputasse da più che la scienza.
    Arturo Graf
  • 114) Quando una massa ignorante si mette a voler vedere con i propri occhi, è fin troppo facile che veda lucciole per lanterne. Però quando formula i suoi giudizi, come di solito fa, con l'intuito del suo grande e generoso cuore, le conclusioni a cui arriva sono spesso tanto profonde e tanto giuste da posseder gli stessi caratteri delle verità rivelate per via soprannaturale.
    Nathaniel Hawthorne
  • 115) Niente eguaglia la timidezza dell'ignoranza se non la sua temerità. Quando l'ignoranza si mette a osare, essa ha in sé una bussola. Quella bussola è l'intuizione del vero, più chiara talvolta in uno spirito semplice che in uno spirito complicato.
    Victor Hugo
  • 116) Meno sappiamo, più sospettiamo.
    Josh Billings
  • 117) L'ignorante non si conosce mica dal lavoro che fa ma da come lo fa.
    Cesare Pavese
  • 118) L'ignoranza e la mancanza di curiosità sono due guanciali molto morbidi, ma per trovarli tali occorre avere una testa ben fatta come Montaigne.
    Denis Diderot
  • 119) L'ignoranza è più vicino alla verità del pregiudizio.
    Denis Diderot
  • 120) L'ignoranza che si tramanda di generazione in generazione fa parte della cultura di un popolo.
    Giovanni Soriano
  • 121) L'arma più potente dell'ignoranza: la diffusione di materiale stampato.
    Lev Tolstoj
  • 122) Quando l'ignoranza si mette a osare, essa ha in sé una bussola. Quella bussola è l'intuizione del vero, più chiara talvolta in uno spirito semplice che in uno spirito complicato.
    Victor Hugo
  • 123) Gli ignoranti non possono non odiare, e temere insieme, coloro che si occupano delle cose ch'essi non capiscono.
    William Somerset Maugham
  • 124) L'ignoranza è la palpebra dell'anima. La cali, e puoi dormire e anche sognare.
    Ugo Ojetti
  • 125) La cosa che noi ignoriamo più di tutte l'altre è la nostra stessa ignoranza.
    Arturo Graf
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy