Frasi Cambiamento

»»Cambiamento
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

87 Aforismi e Citazioni su: Cambiamento

Molti personaggi famosi si sono espressi sul cambiamento, ad esempio Winston Churchill recitava, "Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare".

E’ un termine di origine latina che nasce però intorno al 1300, quando molte cose seppur lentamente iniziavano a cambiare nel mondo.
L’unica costante nella vita è il cambiamento”  diceva Buddha, e così un’iniziale situazione di disagio, può diventare un’opportunità di cambiamento. Chi detesta vivere nell’immobilismo lo auspica sempre e comunque, perché è sinonimo di novità, evoluzione, innovazione. Al contrario chi fa della routine il proprio punto di riferimento, lo teme perché è potenzialmente sinonimo di peggioramento, regresso, pericolo. Illustri pensatori hanno detto la loro sull’argomento, e audaci o timorosi che fossero, ci hanno lasciato una notevole quantità di frasi e aforismi sul cambiamento, che forse non cambieranno la vita di nessuno, o forse si.

Secondo un’antica tradizione rurale albanese, una donna che voglia avere lo stesso rispetto, la medesima considerazione, e la posizione sociale che viene riconosciuta agli uomini, deve giurare in presenza dei 12 capoclan di diventare un uomo. E così le “burnesha”, così vengono chiamate le donne che decidono di cambiare il loro stato sociale, si tagliano i capelli,vestono solo abiti maschili, fanno solo lavori maschili, non si sposano, e come contropartita possono votare, fumare, bere alcolici, portare un’arma, decidere in caso di diatribe familiari, e dispongono liberamente del patrimonio di famiglia. Ormai é una pratica desueta, ma in passato, questa era l’unica via per sfuggire ad una vita di sola sottomissione. Elvira Dones, giornalista di origine albanese, ha raccontato in modo appassionato la loro storia nel libro “Vergini giurate”, a cui ha fatto seguito un accurato documentario.

  • 1

    Non pretendiamo che le cose cambino se continuiamo a farle nello stesso modo.

     Albert Einstein
  • 2

    Sai cosa si fa quando non se ne può più? Si cambia.

     Alberto Moravia
  • 3

    Se vuoi cambiare inizia a farlo lentamente, perché la direzione vale più della velocità.

     Alessandro Ammendola
  • 4

    Più cambia, più è la stessa storia.

     Alphonse Karr
  • 5

    Noi possiamo cambiare noi stessi molto più facilmente di quanto non possiamo cambiare gli altri.

     Amedeo Rotondi
  • 6

    Tutti vogliono cambiare la società e nessuno si accorge di non essere neppure in grado di cambiare se stesso.

     Anacleto Verrecchia
  • 7

    Tutti i cambiamenti, anche i più desiderati, hanno la loro malinconia, perché ciò che lasciamo dietro è una parte di noi. Dobbiamo morire in una vita prima di poter entrare in un'altra.

     Anatole France
  • 8

    Di ogni persona, possediamo soltanto quello che riusciamo a cambiare in lei.

     André Malraux
  • 9

    Ti sembra che una persona cambi da un momento all'altro, ma è solo che le hai sovrapposto un'immagine per farla corrispondere a come la vorresti.

     Andrea De Carlo
  • 10

    Solo il cambiamento è eterno, perpetuo, immortale.

     Arthur Schopenhauer
  • 11

    Tutti siamo liberi di cambiare se siamo disposti a peggiorare la nostra condizione.

     Ascanio Celestini
  • 12

    I cambiamenti di luogo non rendono intelligente chi è stupido.

     Biante
  • 13

    Il cambiamento non è mai doloroso, solo la resistenza al cambiamento lo è.

     Buddha
  • 14

    Non c'è niente di costante, tranne il cambiamento.

     Buddha
  • 15

    Percepire un aspetto nuovo di sé stessi è il primo passo verso il cambiamento del concetto di sé.

     Carl Rogers
  • 16

    Se si vuole davvero cambiare qualcosa, bisogna cominciare a cambiare sé stessi, andare contro sé stessi fino in fondo. Il massimo impegno civile è l'auto-contestazione.

     Carmelo Bene
  • 17

    La paura di cambiare non è la paura di scoprire cose brutte, ma cose belle.

     Cesare Viviani
  • 18

    Non è la specie più forte a sopravvvivere, e nemmeno quella più intelligente ma la specie che risponde meglio al cambiamento.

     Charles Darwin
  • 19

    Nulla finisce. Cambia soltanto.

     Charlie Chaplin
  • 20

    Due sole categorie sfuggono a ogni cambiamento: i più saggi e i più stupidi.

     Confucio
  • 21

    Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori.

     Dalai Lama
  • 22

    Ero intelligente e volevo cambiare il mondo, ora sono saggio e sto cambiando me stesso.

     Dalai Lama
  • 23

    Ma credo che, a poco a poco, possiamo operare cambiamenti positivi. Ogni giorno, quando ci alziamo, cerchiamo di orientare bene i nostri intenti, pensando: Vivrò questa giornata in maniera più positiva. Non devo sprecarla.

     Dalai Lama
  • 24

    Ciò che è storto non si può raddrizzare e quel che manca non si può contare.

     Ecclesiaste
  • 25

    Uno stato privo dei mezzi per operare qualche cambiamento è privo dei mezzi per conservarsi.

     Edmund Burke
  • 26

    Le cose cambiano perché assumono la forma di chi le usa.

     Efraim Medina Reyes
  • 27

    Non c'è nulla di immutabile, tranne l'esigenza di cambiare.

     Eraclito
  • 28

    Il mezzo per non cambiare è non pensare.

     Ernest Hemingway
  • 29

    Nessuno si può cambiare, ma tutti possono migliorarsi.

     Ernst Von Feuchtersleben
  • 30

    Tutti i grandi cambiamenti sono semplici.

     Ezra Pound
  • 31

    Nessuno ti cambia facendoti diventare una cosa che non sei, ti cambia portando alla luce una parte di te che non conoscevi ma che ti appartiene. Si cambia diventando una persona che si è già.

     Fabio Volo
  • 32

    Il cambiamento è sempre stato la sovrana medicina dell'errore.

     François Des Rues
  • 33

    Non piegarla, non annacquarla; non cercare di farla sembrare logica, non cambiare la tua propria anima seguendo la moda. Piuttosto, segui spietatamente le tue più intense ossessioni.

     Franz Kafka
  • 34

    Il serpente che non può cambiar pelle muore. Lo stesso accade agli spiriti ai quali s'impedisce di cambiare opinione: cessano di essere spiriti.

     Friedrich Nietzsche
  • 35

    Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

     Mahatma Gandhi
  • 36

    Non posso certo dire se la situazione sarà migliore quando sarà cambiata; ma posso dire che per diventare migliore deve cambiare.

     Georg Christoph Lichtenberg
  • 37

    Non so dire in verità se la situazione sarà migliore quando cambierà, posso dire che deve cambiare se vuole che sia migliore.

     Georg Christoph Lichtenberg
  • 38

    Si cambia più facilmente religione che caffè.

     Georges Courteline
  • 39

    Nella vita ci sono tre certezze: si nasce, si muore, si cambia. Io coltivo la terza.

     Giovanni Trapattoni
  • 40

    Se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi.

     Giuseppe Tomasi Di Lampedusa
  • 41

    L'uomo non può cambiare, né prendere un'altra strada; può soltanto finire male.

     Guido Ceronetti
  • 42

    Apri le tue braccia al cambiamento, ma non rinnegare mai i tuoi valori.

     H Jackson Brown Jr
  • 43

    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato.

     Haruki Murakami
  • 44

    Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo.

     Henry David Thoreau
  • 45

    I tempi cambiano. E dobbiamo cambiare anche noi. Quali che siano i rischi. Qualsiasi cosa siamo costretti a lasciarci alle spalle.

     Jeffery Deaver
  • 46

    Dobbiamo sempre provare a cambiare, a rinnovarci, cercare di ringiovanirci; altrimenti diventiamo solo più duri.

     Johann Wolfgang Von Goethe
  • 47

    I costumi e le convinzioni cambiano, la gente rispettabile è l'ultima a saperlo, o ad ammettere il cambiamento, alcuni si potrebbero offendere specchiandosi nello specchio dell'arte.

     John Updike
  • 48

    Tutti abbiamo la capacità di cambiare, di cambiare anche in modo sostanziale, finché viviamo. Questa convinzione è sostenuta dall'esperienza. L'analisi è uno dei mezzi più potenti per provocare cambiamenti radicali, e meglio comprendiamo le forze operanti nella nevrosi, maggiore la nostra possibilità di produrre il cambiamento desiderato.

     Karen Horney
  • 49

    Maggiore è la profondità del cambiamento che vogliamo apportare, maggiore deve essere l'interesse che dobbiamo far crescere attorno ad esso.

     Lenin
  • 50

    La gente che vuol cambiare non è mai felice.

     Leslie Poles Hartley
  • 51

    Tutti pensano a cambiare l'umanità, ma nessuno pensa a cambiare sé stesso.

     Lev Tolstoj
  • 52

    Noi viviamo con la speranza del cambiamento. Le cose passano, noi cambiamo; soltanto il nostro desiderio di altre cose resta.

     Louis Dumur
  • 53

    Niente è duraturo come il cambiamento.

     Ludwig Borne
  • 54

    Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti possa cambiare il mondo. In realtà è l'unico modo in cui è sempre successo.

     Margaret Mead
  • 55

    L'economia è il mezzo, l'obiettivo è quello di cambiare il cuore e l'anima.

     Margaret Thatcher
  • 56

    Io credo che tutto accada per una ragione. Le persone cambiano perché tu possa imparare a lasciarle andare via.

     Marilyn Monroe
  • 57

    Cambiare si deve; migliorare o peggiorare si può.

     Mario Vassalle
  • 58

    Non è vero che non si possa cambiare: certamente possiamo diventare peggiori.

     Mario Vassalle
  • 59

    Se vuoi rendere il mondo un posto migliore, guarda te stesso e fai un cambiamento.

     Michael Jackson
  • 60

    È la relazione tra l'uomo e la propria interiorità che necessita di cambiare, perchè possa cambiare la nostra relazione con il mondo e con gli altri uomini. Una società tecnicamente 'nuova' sembra non essere mai riuscita a fondare un uomo diverso ma ha piuttosto enfatizzato in un modo diverso gli incalliti vizi di un uomo antico.

     Moni Ovadia
  • 61

    Niente come tornare in un luogo rimasto immutato ci fa scoprire quanto siamo cambiati.

     Nelson Mandela
  • 62

    Si può diventare solo in quanto si è già.

     Novalis
  • 63

    Ci lamentiamo copiosamente, ma diventiamo vigliacchi quando si tratta di assumere dei provvedimenti. Vogliamo che tutto cambi, ma ci rifiutiamo di cambiare noi stessi.

     Paulo Coelho
  • 64

    Sopporta, non criticare, ciò che non puoi cambiare.

     Publilio Siro
  • 65

    Non cercare mai di cambiare qualcuno per renderlo uguale a te. Dovresti sapere che uno basta!

     Ralph Waldo Emerson
  • 66

    O Dio, dacci la serenità per accettare quello che non si può cambiare, il coraggio di cambiare quello che va cambiato, e la saggezza per distinguere l'uno dall'altro.

     Reinhold Niebuhr
  • 67

    I cambiamenti non avvengono mai senza inconvenienti, perfino dal peggio al meglio.

     Richard Hooker
  • 68

    Traversare gli oceani, cambiare città, a cosa serve? Se vuoi liberarti dai tuoi affanni non devi trasferirti altrove, ma diventare un altro.

     Seneca
  • 69

    Negli ultimi 33 anni, mi sono guardato ogni mattina allo specchio chiedendomi: 'Se oggi fosse l'ultimo giorno della mia vita, vorrei fare quello che sto per fare oggi?'. E ogni qualvolta la risposta è no per troppi giorni di fila, capisco che c'è qualcosa che deve essere cambiato.

     Steve Jobs
  • 70

    Ogni volta in cui, crescendo, avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante.

     Susanna Tamaro
  • 71

    La più grande scoperta della mia generazione è che gli esseri umani possono cambiare le loro vite cambiando le abitudini mentali.

     William James
  • 72

    Per tutti i cambiamenti importanti dobbiamo intraprendere un salto nel buio.

     William James
  • 73

    Chi si trova ridotto al peggio, ad esser la cosa più meschina e più avvilita dalla fortuna, sta sempre nella speranza, e non vive nella paura. Il cambiamento doloroso è quello che muove dal meglio: il peggio va a ritroso verso il sorriso.

     William Shakespeare
  • 74

    Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare.

     Winston Churchill
  • 75

    L'unica costante della vita è il cambiamento.

     Buddha
  • 76

    Nulla è permanente tranne il cambiamento.

     Eraclito
  • 77

    Sii il cambiamento che vorresti vedere avvenire nel mondo.

     Mahatma Gandhi
  • 78

    Il cambiamento è inevitabile

     Benjamin Disraeli
  • 79

    Penso che ogni persona, oggi, sia un imprenditore, sia che lo riconoscano che no.

     Reid Hoffman
  • 80

    In un mondo che cambia, essere prudente è la cosa più rischiosa che puoi fare.

     Reid Hoffman
  • 81

    Volete cambiare il mondo? Che ne dite di cominciare da voi stessi? Che ne dite di venire trasformati per primi? Ma come si ottiene il cambiamento? Attraverso l'osservazione. Attraverso la comprensione. Senza interferenze o giudizi da parte vostra. Perché quel che si giudica non si può comprendere.

     Anthony De Mello
  • 82

    L’energia in eccesso che scaturisce dall’iperreazione di fronte a una difficoltà è ciò che permette di innovare!

     Nassim Nicholas Taleb
  • 83

    Prima di qualunque cambiamento poniti queste semplici domande: 1) Perché sono qui? 2) Vale la pena di restare?

     Georges Ivanovič Gurdjieff
  • 84

    Il più grande errore è credere che l’uomo abbia un’unità permanente. Un uomo non è mai uno. Continuamente egli cambia. Raramente rimane identico, anche per una sola mezz’ora.

     Georges Ivanovič Gurdjieff
  • 85

    Il cambiamento è possibile, ma deve partire dall'accettazione di se stessi.

     Alexander Lowen
  • 86

    Colui che cambia continuamente il suo punto di vista vede di più, e più chiaramente, di uno che, come una statua, si erge per sempre sullo stesso piedistallo; comunque alto e ben posizionato che possa essere il piedistallo.

     Arthur Helps
  • 87

    Cambiamento significa movimento. Movimento significa frizione. Il movimento o il cambiamento senza frizioni o conflitti appartiene solamente al vuoto di un mondo astratto che non esiste.

     Saul Alinsky
  • 88

    Il disgusto e la determinazione sono due delle grandi emozioni che conducono al cambiamento.

     Jim Rohn
  • 89

    La maggior parte delle cose non rimangono molto a lungo come sono.

     Richard Ford
  • 90

    Poteva piacermi o non piacermi, ma, comunque io mi sentissi, il mondo sarebbe cambiato intorno a me.

     Richard Ford
2017-07-06T14:02:43+02:00