Frasi Coraggio

144 Aforismi e Citazioni sul tema

[Voti: 3    Media Voto: 3.3/5]
placeholder

immagine non disponibile

Quando, di fronte a scelte difficili occorre trovare il coraggio di cambiare, non sempre è possibile contare su qualcuno che ci dia forza e ci esorti ad andare avanti. In questi casi occorre trovare da soli la forza e il sangue freddo per vincere la paura e fare la scelta giusta. Ardimento, audacia, prodezza, temerità e Valore, sono tutti sinonimi usati per darsi e dare coraggio. E di sicuro sono uomini di valore, gli autori che hanno scelto di scrivere le frasi e gli aforismi sul coraggio di questa raccolta, nella convinzione che un buon consiglio possa aiutare a trovare la giusta determinazione. Buona Lettura.

 

 

☰ Per saperne di più...

Coraggio è un sostantivo maschile introdotto intorno al XIII secolo, dalla contrazione latina di: “ cor-cordis” (cuore) e il verbo “haber” (avere), ossia avere cuore. Con questo termine si identifica quella particolare virtù che consente di affrontare con determinazione le situazioni più avverse: sia fisiche, che morali ed é una delle quattro virtù cardinali insieme a Prudenza – Temperanza – Giustizia, che già Platone indicava come qualità fondamentali, parlando di etica, concetti che in seguito furono utilizzati anche nella dottrina Cristiana. Nel mondo classico, il Coraggio (Fortezza), rappresentava l’innata forza di volontà che permetteva di conseguire ciò che era bene o giusto. Il Coraggio, non era necessariamente collegato all’azione, ma poteva essere inteso anche come semplice manifestazione verbale. Anche i Romani consideravano questa qualità una virtù, ma era comunemente associata al mondo maschile e in particolare a quello militare. Oggi, c’è la tendenza a confondere il coraggio con l’eroismo, dimenticando che il secondo, seppur nobilissimo, rappresenta gesti o pensieri eccezionali, mentre il coraggio rappresenta uno stile di vita, ed è quindi qualcosa che spesso ha a che fare con la quotidianità.

Una storia di coraggio é quella di Giorgio Perlasca, classe 1910. Di professione agente di commercio nel settore zootecnico, durante la 2a Guerra Mondiale si trova a Budapest per conto della Ditta per cui lavora. Per sfuggire all’arresto da parte dei Tedeschi, si rifugia presso l’Ambasciata di Spagna, e riesce a ottenere, tramite dei complici all’interno, documenti che lo identificano come diplomatico spagnolo. Utilizzò quindi, per circa due anni, questo escamotage per procurare (firmando di suo pugno) dei salvacondotti agli ebrei di Ungheria, conferendo loro una fasulla cittadinanza spagnola. Riuscì così a salvarli dalla morte e dalla deportazione, spesso anche in modo rocambolesco, e soprattutto sempre affrontando l’enorme pericolo che la sua messa in scena venisse scoperta dagli ufficiali nazisti, i quali probabilmente qualche sospetto lo avevano. A guerra finita, e rientrato in Italia, consegnò alle autorità italiane e spagnole un memoriale su quanto avvenuto in Ungheria, ma non ne fece parola con la famiglia che seppe di quelle vicende soltanto nel 1980, in seguito ad una malattia dalla quale si riprese. Il governo italiano, probabilmente per ragioni diplomatiche, non diede mai risalto all’operato di Giorgio Perlasca, finché nel 1987 alcune donne ungheresi riuscirono a rintracciarlo e a far conoscere la sua storia. Israele nel 1989, lo premia con uno dei riconoscimenti più prestigiosi: Giusto tra le Nazioni, e nel 1991, grazie ad un’inchiesta giornalistica e ad un libro, la sua storia diventa popolare anche in Italia. Muore pochi mesi dopo, nel 1992, e fra i tanti riconoscimenti internazionali, targhe e statue, Israele gli intitola un’intera foresta, a simboleggiare l’enorme quantità di vite salvate.

  • 1) Tu non cedere alle disgrazie, ma và loro incontro con più coraggio.
    Publio Virgilio Marone
  • 2) Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Ernesto Che Guevara
  • 3) Dal tuo vero avversario ti viene un coraggio illimitato.
    » 'Lettera al padre - Gli otto quaderni in ottavo'Franz Kafka
  • 4) Da un certo punto in avanti non c'è più modo di tornare indietro. È quello il punto al quale si deve arrivare.
    Franz Kafka
  • 5) I vigliacchi muoiono molte volte innanzi di morire; mentre i coraggiosi provano il gusto della morte una volta sola.
    William Shakespeare
  • 6) Bisogna saper rischiare la paura come la morte, il vero coraggio è in questo rischio.
    Georges Bernanos
  • 7) Infondo cosa separa l'uomo da quella che chiama felicità? Una pozione: coraggio.
    Alberto Jess
  • 8) Il coraggio, quello vero, non sta nell'attendere con calma un avvenimento, ma nell'andargli incontro, per conoscerlo il più presto possibile, e accettarlo.
    Roger Martin Du Gard
  • 9) Servono coraggio e forza per accogliere quello che ci fa stare bene quando abbiamo costruito un'intera vita sullo stare male.
    Fabio Volo
  • 10) Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola.
    Cesare Pavese
  • 11) Gran parte di quello che noi diciamo coraggio è l'esperienza e l'abitudine del pericolo.
    Italo Svevo
  • 12) O Roma o Morte.
    Giuseppe Garibaldi
  • 13) Senza giustizia, il coraggio è debole.
    Benjamin Franklin
  • 14) I paurosi muoiono mille volte prima della loro morte, ma l'uomo di coraggio non assapora la morte che una volta.
    William Shakespeare
  • 15) Maggiore è il nostro coraggio e minore è il potere che lo scoraggiamento e la perdita di ogni speranza hanno su di noi.
    Tenzin Gyatso
  • 16) Il coraggio disdegna essere guidato dalla viltà.
    Giuseppe Garibaldi
  • 17) Il coraggio viene dallo stomaco, tutto il resto è disperazione.
    Charles Bukowski
  • 18) Il coraggio è il superamento della paura.
    Tiziano Terzani
  • 19) Il coraggio è all'inizio dell'azione, la felicità alla fine.
    Democrito
  • 20) Ci vuole più coraggio nella sofferenza che nella morte.
    Napoleone Bonaparte
  • 21) Tieni per te le tue paure, ma condividi con gli altri il tuo coraggio.
    Robert Louis Stevenson
  • 22) I giovani hanno quasi tutti il coraggio delle opinioni altrui.
    Ennio Flaiano
  • 23) Non s'addice il coraggio quando non serve a nulla.
    Samuel Johnson
  • 24) È questo in fondo l'unico coraggio che si richieda a noi: essere coraggiosi verso quanto di più strano, prodigioso e inesplicabile ci possa accadere.
    Rainer Maria Rilke
  • 25) Nessuno come Tazio Nuvolari accoppiava una così elevata sensibilità della macchina a un coraggio quasi disumano.
    Enzo Ferrari
  • 26) Il coraggio aspetta, la paura si mette in cerca.
    José Bergamin
  • 27) Il sangue e il coraggio s'infiammano di più a risvegliar un leone, cha a dar la caccia a un timido daino.
    William Shakespeare
  • 28) Il coraggio è l'effetto d'una grandissima paura. Quando abbiamo infatti una gran paura di morire, ci lasciamo tagliare coraggiosamente una gamba.
    Ferdinando Galiani
  • 29) Il coraggio non è che l'attitudine o l'abitudine di chiudere gli occhi all'occorrenza.
    Charles Lemesle
  • 30) Quanto valga l'uomo di coraggio è cosa incredibile! Un uomo può mettere in fuga un esercito e non è esagerazione. Io ho veduto degli eserciti colti dal panico fuggire davanti non ad un uomo solo ma a meno d'un uomo, davanti ad un pericolo immaginario.
    Giuseppe Garibaldi
  • 31) Se il vento comincia a soffiare verso la prua, non piangere, non tornare indietro, ma prendi in mano i remi e vai verso la tua isola felice, conquista ciò che vuoi.
    Alberto Jess
  • 32) Il coraggio è il complemento della paura. Un uomo che è senza paura non può essere coraggioso.
    Robert Anson Heinlein
  • 33) Il coraggio militare ha nulla a che fare col coraggio civile.
    Napoleone Bonaparte
  • 34) Quando si agisce cresce il coraggio, quando si rimanda cresce la paura.
    Publilio Siro
  • 35) Talvolta ci vuole coraggio anche a vivere.
    Seneca
  • 36) Non abbiate Paura di avere il Coraggio!
    Karol Wojtyla
  • 37) La speranza ha due bellissime figlie: lo sdegno e il coraggio. Lo sdegno per la realtà delle cose, il coraggio per cambiarle.
    Agostino Ippona
  • 38) Il coraggio è la capacità di resistere alla paura, di dominare la paura: non è l'assenza di paura.
    Mark Twain
  • 39) Il coraggio e l'amore sono le uniche virtù indispensabili; esse manterranno vive l'anima anche se tutte le altre dovessero addormentarsi o venire eclissate.
    Sri Aurobindo
  • 40) Ci vuole del coraggio morale per essere afflitti; ci vuole del coraggio religioso per essere lieti.
    Søren Kierkegaard
  • 41) Non serve avere sempre coraggio. A volte basta non aver paura.
    Guido Rojetti
  • 42) Anche la vita, se manca il coraggio di morire, è una schiavitù.
    Seneca
  • 43) Forse il problema è nel tuo piede destro.
    » Rivolgendosi a Phil Hill che lamentava un problema al motore.Enzo Ferrari
  • 44) Non abbiate Paura di avere il Coraggio.
    Karol Wojtyla
  • 45) Quanto coraggio ci vuole per recitare nei secoli, come recitano i burroni, come recita il fiume
    » In Russia, Enzo Biagi,.Boris Pasternak
  • 46) Il coraggio è spesso l'effetto di una visione poco chiara del pericolo che si affronta, o dell'ignoranza totale dello stesso pericolo.
    Claude Adrien Helvétius
  • 47) Il coraggio più difficile, e ai deboli specialmente più necessario, è il coraggio di saper soffrire al bisogno.
    Niccolò Tommaseo
  • 48) La prudenza è la parte più nascosta del vero coraggio.
    Aldo Busi
  • 49) Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui.
    Umberto Eco
  • 50) Il coraggio perfetto consiste nel fare senza testimoni quello che si sarebbe capaci di fare davanti a tutti.
    François De La Rochefoucauld
  • 51) L'importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco, il coraggio è questo, altrimenti non è più coraggio ma incoscienza.
    Giovanni Falcone
  • 52) Il coraggio de' selvaggi è piuttosto nel sentimento delle proprie forze, ne' muscoli, ma non è coraggioso nell'opinione; onde uno coraggioso di opinione doma facilmente i selvaggi.
    Cesare Beccaria
  • 53) Non esistono i coraggiosi, solo persone che accettano di andare a braccetto con la loro paura.
    Luis Sepulveda
  • 54) Metà del senno d'un uomo se ne va col suo coraggio.
    Ralph Waldo Emerson
  • 55) Il perfetto coraggio sta nel fare senza testimoni ciò che si sarebbe capaci di fare di fronte a tutti.
    François De La Rochefoucauld
  • 56) Il coraggio spesso è mancanza di saggezza, mentre la vigliaccheria non di rado si basa su informazioni affidabili.
    Peter Ustinov
  • 57) Il coraggio che rimuove troppo radicalmente il dolore avvelena questo e noi stessi.
    Marguerite Yourcenar
  • 58) Chi vede il giusto e non lo fa è senza coraggio.
    Confucio
  • 59) Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui.
    Umberto Eco
  • 60) Si suol dire che l'uomo coraggioso non ha paura. È falso. Esser coraggioso significa dominare la paura e dove non c'è paura non c'è coraggio.
    Romano Amerio
  • 61) A meno che un critico abbia il coraggio di lodarti senza riserve, io dico, ignora il bastardo.
    John Steinbeck
  • 62) Non si diventa grandi uomini, se non si ha il coraggio d'ignorare un'infinità di cose inutili.
    Carlo Dossi
  • 63) Nella vita di un uomo prima o poi arriva un giorno in cui, per andare dove deve andare, se non ci sono porte né finestre, gli tocca sfondare la parete.
    Bernard Malamud
  • 64) Non è veramente coraggioso colui che teme di sembrare o d'essere, quando gli conviene, un vile.
    Edgar Allan Poe
  • 65) Il coraggio non può essere contraffatto, è una virtù che sfugge all'ipocrisia.
    Honoré De Balzac
  • 66) Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio si alzò e andò ad aprire e vide che non c'era nessuno.
    Martin Luther King
  • 67) Non si è mai abbastanza coraggiosi da essere vigliacchi definitivamente.
    Giorgio Angelo Livraga
  • 68) Il coraggio è la prima delle qualità umane, perché è quella che garantisce le altre.
    Winston Churchill
  • 69) Pensare con la propria testa, senza lasciarsi condizionare, è indice di coraggio.
    Mahatma Gandhi
  • 70) Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non c'era più nessuno.
    Johann Wolfgang von Goethe
  • 71) Il coraggio rende sorda la coscienza, affinché non senta le parole di una visione di morte ma quando quel coraggio finisce, le sue orecchie si spalancano udendo il suono di un'idiozia.
    » Lulù DelacroixIsabella Santacroce
  • 72) Muore chi nell'osare pone il coraggio, vive chi nel non osare pone il coraggio: di questi due l'uno è profitto e l'altro è danno.
    Laozi
  • 73) Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti.
    Winston Churchill
  • 74) Il coraggio è alzarsi ogni mattina sapendo che devi affrontare un mondo malvagio, e conservare un animo sereno per fare un po' di bene senza contare sulla riconoscenza di nessuno.
    Francesco Alberoni
  • 75) Gli uomini veramente coraggiosi non hanno nessun bisogno di battersi a duello, mentre molti vigliacchi duellano in continuazione per farsi credere coraggiosi.
    Ernest Hemingway
  • 76) La più grande prova di coraggio è sopportare la sconfitta senza perdere il cuore.
    Robert Ingersoll
  • 77) Il coraggio senza coscienza è una bestia selvaggia.
    Robert Ingersoll
  • 78) Il coraggio percorre una distanza breve; dal cuore alla testa, ma quando se ne va non si può sapere dove si ferma; in un'emorragia, forse, o in una donna, ed è un guaio essere nella corrida quando se n'è andato, dovunque sia andato.
    Ernest Hemingway
  • 79) Fino al giorno della morte, nessuno può essere sicuro del proprio coraggio.
    Jean Anouilh
  • 80) Il coraggio, che è il nostro sesto senso, ci fa scoprire la strada più breve per il trionfo.
    Khalil Gibran
  • 81) Non manca mai il coraggio per dire ciò che tutti pensano.
    Georges Duhamel
  • 82) Il coraggio non va mai giù di moda.
    William Makepeace Thackeray
  • 83) Meglio un vigliacco vivo che un coraggioso morto.
    Totò
  • 84) Non esiste una curva dove non si possa sorpassare.
    Ayrton Senna
  • 85) Il coraggio non teme il delitto.
    Victor Hugo
  • 86) Non ho paura, è il coraggio che mi manca.
    Totò
  • 87) Il coraggio uno non se lo può dare.
    Alessandro Manzoni
  • 88) Il coraggio non è non avere paura, è non avere paura di avere paura.
    Enrico Bertot
  • 89) Se avessi coraggio mi nasconderei nella terra. Se avessi coraggio tutto di me diverrebbe radice di cielo, e farei sbocciare le nuvole.
    » AmorinoIsabella Santacroce
  • 90) Perché il coraggio insorge all'occasione.
    William Shakespeare
  • 91) Il coraggio è anche questo: la consapevolezza che l'insuccesso fosse comunque il frutto di un tentativo. Che talvolta è meglio perdesi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai.
    Giorgio Faletti
  • 92) Il coraggio è uno stato di calma e di tranquillità in presenza di un pericolo, stato rigorosamente simile a quello in cui si è quando non c'è pericolo.
    Alfred Jarry
  • 93) Quanto coraggio ci vuole per recitare nei secoli, come recitano i burroni, come recita il fiume.
    Boris Pasternak
  • 94) Mi sono imposto di avere il coraggio di dire tutto quello che ho il coraggio di fare.
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 95) Colui che affronta, pur temendole, le cose che si deve, e che corrispondentemente ha ardire come e quando si deve, è coraggioso.
    Aristotele
  • 96) Essere coraggiosi nella solitudine, senza testimoni, senza il premio di un consenso, soli davanti a sé stessi, richiede un grande coraggio e una grande forza.
    Milan Kundera
  • 97) L'errore che tutti gli uomini fanno da sempre. Cercare di mostrarsi forti e sprezzanti e vincitori quando forse basta avere il coraggio di chinare la testa e dire: ho paura.
    Giorgio Faletti
  • 98) Se non hai paura di una cosa, allora quella cosa impara a stare lontana da te, perché capisce che più di tanto non riesce a danneggiarti, e con tutta la gente danneggiabile che c'è in giro non è che si mette a perdere tempo con uno che non l'apprezza.
    Diego De Silva
  • 99) C'è sempre una filosofia per la mancanza di coraggio.
    Albert Camus
  • 100) Davanti ad un sfida, il coraggio è l'unico barlume di speranza!
    Alessandro Ammendola
  • 101) Sicuramente i più coraggiosi sono coloro che hanno la visione più chiara di ciò che li aspetta, così della gioia come del pericolo, e tuttavia l'affrontano.
    Tucidide
  • 102) Uccidere è il coraggio di un momento... vivere il coraggio di sempre.
    Jim Morrison
  • 103) Se non sentisse il bisogno di espiare le sue viltà, a volte l’uomo non sarebbe tanto coraggioso.
    Remo Bassetti
  • 104) La vanità, la vergogna e soprattutto il carattere spesso costituiscono il coraggio degli uomini e la virtù delle donne.
    François De La Rochefoucauld
  • 105) Che cosa non sonnecchia sotto la scorza di noialtri. Bisognerebbe avere il coraggio di svegliarsi e trovare se stessi. O almeno parlarne. Si parla troppo poco a questo mondo.
    Cesare Pavese
  • 106) Colui che è coraggioso è libero.
    Seneca
  • 107) Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua intelligenza.
    Immanuel Kant
  • 108) Chi possiede coraggio e carattere, è sempre molto inquietante per chi gli sta vicino.
    Hermann Hesse
  • 109) Il coraggio si ha, non si può inventare.
    Ada Roggio
  • 110) L'uomo coraggioso è impavido quanto può esserlo un uomo. Temerà, dunque, anche le cose a misura d'uomo, ma vi farà fronte come si deve e come vuole la ragione, in vista del bello, perché questo è il fine della virtù.
    Aristotele
  • 111) L'ultima cosa che una donna accetterà di scoprire nell'uomo che ama o dal quale soltanto dipende, è la mancanza di coraggio.
    Joseph Conrad
  • 112) Senza un pò di coraggio non si può scrivere nemmeno un'osservazione sensata su se stessi.
    Ludwig Wittgenstein
  • 113) Il coraggio non deve dar diritti per soperchiare il debole.
    Ugo Foscolo
  • 114) Tutti i sogni possono diventare realtà se solo abbiamo il coraggio di inseguirli.
    Walt Disney
  • 115) Si potrebbe fissare un prezzo per i pensieri. Alcuni costano molto, altri meno. E con che cosa si pagano i pensieri? Credo con il coraggio.
    Ludwig Wittgenstein
  • 116) Senza un po' di coraggio non si può scrivere nemmeno un'osservazione sensata su se stessi.
    Ludwig Wittgenstein
  • 117) Certe cose non si fanno per coraggio, si fanno solo per guardare più serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei nostri figli.
    Carlo Alberto Dalla Chiesa
  • 118) Il coraggio non è semplicemente una delle virtù ma la forma di ogni virtù al momento della prova, cioè al momento della verità più alta.
    Clive Staples Lewis
  • 119) Soltanto di rado anche il più coraggioso tra noi possiede il coraggio di ciò che veramente sa.
    Friedrich Nietzsche
  • 120) Il coraggio è non avere nulla per cui vivere e vivere lo stesso.
    Menotti Lerro
  • 121) Ci vuole coraggio morale per soffrire, coraggio religioso per godere.
    Soren Kierkegaard
  • 122) Quando trovi il tuo percorso, non devi avere paura. È necessario avere il coraggio sufficiente per commettere errori. La delusione, la sconfitta, e la disperazione sono gli strumenti che Dio usa per mostrarci la via.
    Paulo Coelho
  • 123) Ci vuole più coraggio per dimenticare che per ricordare.
    Soren Kierkegaard
  • 124) Se manca il coraggio le armi contano assai poco.
    Honoré De Balzac
  • 125) Ci vuole più coraggio per soffrire che per agire.
    Soren Kierkegaard
  • 126) Non è facile avere il coraggio di avere coraggio.
    Mario Vassalle
  • 127) Ciò che manca nella maggior parte degli uomini, non è il coraggio, ma il lungo coraggio.
    Paul Brulat
  • 128) Il coraggio incute rispetto anche ai nemici.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 129) Il coraggio è contro natura. Lo dimostra il fatto che pochi ne hanno.
    Roberto Gervaso
  • 130) Il coraggio è paura che ha avuto fortuna.
    Roberto Gervaso
  • 131) Ci sono delle persone che sono state considerate coraggiose perché avevano troppa paura per scappare.
    Thomas Fuller
  • 132) Il coraggio cieco e sordo e illimitato e suicida, che nasce dall'amore. Non ha confini il coraggio che nasce dall'amore e per amore si realizza. Non tiene conto di alcun pericolo, non ascolta nessuna forma di raziocinio. Pretende di muovere le montagne e spesso le muove.
    Oriana Fallaci
  • 133) Il coraggio è fatto di paura.
    Oriana Fallaci
  • 134) L'uomo coraggioso non è colui che non si arrende mai, ma colui che sa capire quando è arrivato il momento di farlo.
    Menotti Lerro
  • 135) Molti sarebbero vigliacchi se ne avessero il coraggio.
    Thomas Fuller
  • 136) Coraggio, soprattutto a livello individuale, è anche volontà civile e responsabile di non rassegnarsi all'incalzante degrado morale. E infine quella buona cosa che consiste nel saper pagare sulla propria pelle i propri errori: virtù assai rara oggigiorno ma per questo ancor più apprezzabile.
    Walter Bonatti
  • 137) Qualche volta il coraggio si presenta soltanto nel momento in cui non si vede altra via d'uscita.
    William Faulkner
  • 138) Il coraggio deve crescere di pari passo con il pericolo.
    Nelson Mandela
  • 139) Dare forza e coraggio dà forza e coraggio.
    Vannuccio Barbaro
  • 140) Il coraggio non è la mancanza di paura, ma la capacità di vincerla.
    Nelson Mandela
  • 141) È normale che esista la paura, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.
    Paolo Borsellino
  • 142) L'audacia non è sempre un sinonimo del coraggio. Può essere soltanto un segno di scarsa immaginazione.
    Ugo Ojetti
  • 143) L'uomo coraggioso non è colui che non prova paura, ma colui che riesce a superarla.
    Nelson Mandela
  • 144) In natura esiste la paura, non il coraggio, che altro non è che la paura vinta.
    Giorgio Nardone
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy

Top