193 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Paura

quadro compagni di paura - Magritte 1942

compagni di paura - René Magritte 1942

Sono tanti i motivi per avere paura. Ad esempio la paura di sbagliare o di perdere una persona cara, o ancora la paura di lasciarsi andare e di innamorarsi  o anche la paura di di crescere e del futuro. In questi casi la lettura di una raccolta di aforismi e frasi sulla paura vi aiuterà a  ritrovare il coraggio necessario per andare avanti.

☰ Per saperne di più...
  • 1) Spariti gli animali feroci, sgombrati i terrori del cielo, al confronto piacevoli distrazioni, quale fonte unica di paura non resta che l'uomo.
    Guido Ceronetti
  • 2) Se la paura guardasse la vita, vi scorgerebbe soltanto la morte.
    Menotti Lerro
  • 3) Nella vita e nella storia vi sono casi in cui non è lecito aver paura. Casi in cui aver paura è immorale e incivile.
    Oriana Fallaci
  • 4) Se un uomo attraversa una stanza buia dove c'è una voragine, se ci passa a pochi millimetri, non c'è bisogno che sappia che c'è mancato un pelo a cascarci dentro. Non c'è bisogno di avere paura. Basta che le luci restino spente.
    Stephen King
  • 5) Se le speranze sono delle credulone, le paure sono delle bugiarde.
    Arthur Hugh Clough
  • 6) La paura non può essere senza speranza né la speranza senza paura.
    Baruch Spinoza
  • 7) Se tu permetti alla tua luce di splendere, tu inconsciamente dai agli altri il permesso di fare lo stesso. Così tu sei liberato dalle tue paure, la tua presenza automaticamente libera gli altri.
    Nelson Mandela
  • 8) La più antica e potente emozione umana è la paura, e la paura più antica e potente è la paura dell'ignoto.
    Howard Phillips Lovecraft
  • 9) La paura non ha mai portato nessuno alla vetta.
    Publilio Siro
  • 10) È degli uomini e di loro soltanto che bisogna aver paura, sempre.
    Louis Ferdinand Céline
  • 11) L'interesse e la paura sono i principi della società.
    Thomas Hobbes
  • 12) Non abbiate paura di avere paura. Sì, spesso ho paura e non ho paura di avere paura, e non è affatto spaventoso.
    John Lennon
  • 13) Così come la paura è il maggior supplizio dei tiranni, il crimine più irrimediabile ai loro occhi è far sentire loro la paura.
    Jean Baptiste Say
  • 14) In realtà fanno più paura le anime che i corpi: perché si teme più il giudizio che il braccio degli uomini.
    Joseph Joubert
  • 15) Solo chi ha paura muore facendo stronzate come camminare su un ponte. Se a te di morire non te ne frega niente puoi stare tranquillo che non cadi. La morte se la piglia con i paurosi.
    Niccolò Ammaniti
  • 16) Non aver paura. Non sarai mai libero dalla persona che temi. Ti inseguirà sempre. La tua sconfitta è sempre proporzionale alla tua paura.
    Osho Rajneesh
  • 17) Chi ha paura d'essere battuto sia certo della sconfitta.
    Napoleone Bonaparte
  • 18) La paura aggiunse ali ai piedi.
    Publio Virgilio Marone
  • 19) Ogni paura è fondamentalmente orientata verso la morte. Qualunque sia la sua forma, la sua modalità, qualunque sia il suo aspetto, il suo nome, ogni paura è orientata verso la morte. Se vai in profondità, scoprirai di aver paura della morte.
    Osho Rajneesh
  • 20) Ci sono due leve per fare muovere un uomo, paura ed egoismo.
    Napoleone Bonaparte
  • 21) Dal momento che l'amore e la paura possono difficilmente coesistere, se dobbiamo scegliere fra uno dei due, è molto più sicuro essere temuti che amati.
    Niccolò Machiavelli
  • 22) Bisogna camminare sette volte nello stesso posto perché smetta di farti paura.
    Martin Amis
  • 23) La paura governa il genere umano. Il suo è il più vasto dei domini. Ti fa sbiancare come una candela. Ti spacca gli occhi in due. Non c'è nulla nel creato più abbondante della paura. Come forza modellatrice è seconda solo alla natura stessa.
    Saul Bellow
  • 24) Il pubblico è il più vigliacco dei vigliacchi, perché ha paura di se stesso.
    William Hazlitt
  • 25) Non la violenza, solo la debolezza mi mette paura.
    Karl Kraus
  • 26) La paura alimenta l'immaginazione.
    Joseph Joubert
  • 27) Astieniti dalle colpe non per paura ma perché si deve.
    Democrito
  • 28) Quando hai paura di qualcosa, cerca di prenderne le misure e ti accorgerai che è poca cosa.
    Luciano De Crescenzo
  • 29) La paura è l'infelicità, ma non perciò il coraggio è la felicità, è invece mancanza di paura, non coraggio, il quale forse richiede più che energia.
    Franz Kafka
  • 30) Ma se ti svegli e hai ancora paura ridammi la mano cosa importa se sono caduto se sono lontano.
    Fabrizio De Andrè
  • 31) Il coraggio aspetta, la paura si mette in cerca.
    José Bergamin
  • 32) Si ha paura di mille cose, dei dolori, dei giudizi, del proprio cuore, del risveglio, della solitudine, del freddo, della pazzia, della morte... specie di questa, della morte. Ma tutto ciò è maschera e travestimento. In realtà c'è una cosa sola della quale si ha paura: del lasciarsi cadere, del passo incerto, del breve passo sopra tutte le assicurazioni esistenti. E chi una volta sola si è donato, chi una volta sola si è affidato alla sorte, questi è libero. Egli non obbedisce più alla legge terrena, è caduto nella spazio universale e partecipa alla ridda delle stelle.
    Hermann Hesse
  • 33) Scopri chi sei e non avere paura di esserlo.
    Mahatma Gandhi
  • 34) Nell'uomo primitivo è in primo luogo la paura che suscita l'idea religiosa.
    Albert Einstein
  • 35) La miseria ha questo di buono, che elimina la paura dei ladri.
    Alphonse Allais
  • 36) Sono più le cose che ci spaventano di quelle che ci minacciano effettivamente, e spesso soffriamo più per le nostre paure che per la realtà.
    Seneca
  • 37) Gli uomini che pensano di odiare ciò di cui in realtà hanno paura di avere bisogno non sono molto interessanti.
    David Foster Wallace
  • 38) Fu soltanto la paura che al principio del mondo creò gli dei.
    Ben Jonson
  • 39) La paura della vita è la principale malattia del ventesimo secolo.
    William Lyon Phelps
  • 40) Non aver paura di essere eccentrico nelle tue idee perché ogni idea ora accettata è stata una volta considerata eccentrica.
    Bertrand Russell
  • 41) La paura muove il mondo non meno di quanto faccia il desiderio.
    Giovanni Soriano
  • 42) La paura non è altro che un impedimento nel fare o subire qualcosa che in fin dei conti non rappresenterebbe nulla di così compromettente.
    Alec Endorphins
  • 43) L'inferno esiste solo per chi ne ha paura.
    Fabrizio De Andrè
  • 44) Consiglio che una volta sentii dare a un giovane: -Fai sempre quel che hai paura di fare-.
    Ralph Waldo Emerson
  • 45) La paura nasce dovunque Dio muore nella coscienza degli essere umani.
    Karol Wojtyla
  • 46) Per colui il cui pensiero non divaga, la cui mente non è trascinata, che ha abbandonato bene e male, per colui che è vigilante, per costui non esiste la paura.
    Buddha
  • 47) Chi ha paura si sente più sicuro nel male che nel bene.
    » Ernst WiechertAnonimo
  • 48) La paura paralizza, le angosce elettrizzano.
    » swissinfo.ch - 02/05/2011Charles Aznavour
  • 49) Il cane scottato ha paura dell'acqua fredda.
    George Herbert
  • 50) Fai sempre quel che hai paura di fare.
    Ralph Waldo Emerson
  • 51) È il timore incessante della paura, la paura della paura che modella il viso dell'uomo coraggioso.
    Georges Bernanos
  • 52) Spesso abbiamo paura del fantasma della realtà, non della realtà.
    Vasco Rossi
  • 53) I nostri dubbi sono traditori, e ci fanno perdere il bene che potremmo ottenere perché abbiamo paura di tentare.
    William Shakespeare
  • 54) La differenza tra i coraggiosi e i vigliacchi è questa: i primi riconoscono il pericolo e non provano paura, i secondi provano paura senza riconoscere il pericolo.
    Vasilij Kljucevskij
  • 55) Chi ha paura della povertà non è degno d'avere la ricchezza.
    Voltaire
  • 56) Li uomini hanno meno respetto ad offendere uno che si facci amare che uno che si facci temere; perché l'amore è tenuto da uno vincolo di obbligo, il quale, per essere gli uomini tristi, da ogni occasione di propria utilità è rotto: ma il timore è tenuto da una paura di pena che non abbandona mai.
    » Il PrincipeNiccolò Machiavelli
  • 57) Attaccare o fuggire fanno parte dello scontro. Quello che non appartiene alla lotta è restare paralizzati dalla paura.
    Paulo Coelho
  • 58) Chi ha paura di sognare è destinato a morire.
    Bob Marley
  • 59) Il demonio ha paura della gente allegra.
    Giovanni Bosco
  • 60) Non esistono persone senza paura, solo attimi senza paura.
    Peter Hoeg
  • 61) Non abbiate Paura di avere il Coraggio.
    Karol Wojtyla
  • 62) Non bisogna mai avere paura dell'altro perché tu rispetto all'altro sei l'altro.
    Andrea Camilleri
  • 63) A volte, come i bambini che hanno timore del buio, così noi temiamo, alla luce del giorno, per cose altrettanto inconsistenti di quelle di cui al buio ha paura il bambino.
    Lucrezio
  • 64) Guarda la paura in faccia ed essa cesserà di turbarti.
    Sri Yukteswar
  • 65) La paura può servire, ma mai la codardia.
    Mahatma Gandhi
  • 66) La metà almeno dei peccati dell'umanità sono causati dalla paura della noia.
    Bertrand Russell
  • 67) La paura ci impedisce di vedere e di cogliere le occasioni di salvezza che ancora ci restano e che sono spesso a portata di mano.
    Arthur Schopenhauer
  • 68) Così come quando si viene al mondo, quando si muore abbiamo paura dell'ignoto. Ma la paura è qualcosa che è dentro di noi, che non ha nulla a che fare con la realtà.
    Isabel Allende
  • 69) La vera tragedia della vita è quando gli uomini hanno paura della luce.
    Platone
  • 70) La mia paura è il mio solo coraggio.
    Bob Marley
  • 71) Gli occhi della paura vogliono che voi mettiate serrature più grandi alla vostra porta, che vi compriate delle armi, che vi isoliate.
    Bill Hicks
  • 72) La paura è il peggior nemico dell'uomo.
    Bob Marley
  • 73) Nulla infonde più coraggio al pauroso della paura altrui.
    Umberto Eco
  • 74) Il potere non corrompe. La paura corrompe, forse la paura di una perdita di potere.
    John Steinbeck
  • 75) Le paure aumenteranno proporzionalmente ai successi.
    Seneca
  • 76) L'importante non è stabilire se uno ha paura o meno, è saper convivere con la propria paura e non farsi condizionare dalla stessa. Ecco, il coraggio è questo, altrimenti non è più coraggio ma incoscienza.
    Giovanni Falcone
  • 77) Se hai paura dei lupi stai lontano dai boschi.
    Stalin
  • 78) La paura porta alla crudeltà, ed è per questo che crudeltà e religione stanno bene insieme.
    Bertrand Russell
  • 79) Non esistono i coraggiosi, solo persone che accettano di andare a braccetto con la loro paura.
    Luis Sepulveda
  • 80) Non ho paura della cattiveria dei malvagi, ma del silenzio degli onesti.
    Martin Luther King
  • 81) Che differenza c'è se ci cade addosso il casotto delle sentinelle o un monte? Nessuna. Eppure c'è chi teme di più quest'ultima evenienza, sebbene entrambe siano ugualmente mortali: abbiamo più paura delle cause che degli effetti.
    Seneca
  • 82) Sarei curioso di sapere che cosa gli uomini temono più di tutto. Fare un passo nuovo, dire una parola propria, li spaventa al massimo grado.
    Fëdor Dostoevskij
  • 83) Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.
    Platone
  • 84) Non lasciare mai che la paura di perdere ti impedisca di partecipare.
    Bob Marley
  • 85) Chi ha una vena satirica, come fa agli altri temere il suo spirito, dovrebbe aver timore della loro memoria.
    Francis Bacon
  • 86) Solo chi non ha paura di morire di mille ferite riuscirà a disarcionare l'imperatore.
    Mao Tse Tung
  • 87) Ho sempre basato le mie scelte sulla paura, o meglio sul rifiuto della paura.
    Will Smith
  • 88) Forse è proprio questo il grande male che schiaccia l'umanità: non il dolore, ma la paura che le impedisce di essere felice.
    Sandor Marai
  • 89) Per imparare le lezioni importanti nella vita ogni giorno bisogna superare una paura.
    Ralph Waldo Emerson
  • 90) Un duro è più fragile d'uno sensibile e la paura scuote un'anima dalle passioni scossa!
    Aleksandr Sergeevic Puskin
  • 91) L'importante non è non avere paura, ma evitare che la paura ci possieda. L'uomo deve essere padrone anche delle sue debolezze.
    Giorgio Angelo Livraga
  • 92) Credo che nessuno di noi conosca la fame, ma un giorno me la insegnò una bambina. La trovai per strada, mi accorsi che aveva fame e le diedi un pezzo di pane, ma lei ne mangiava una briciola per volta. Io le dissi di mangiarlo serenamente, ma lei mi rispose: ‘ho paura, perché quando finirà io avrò di nuovo fame.
    Madre Teresa di Calcutta
  • 93) Vile, veramente vile è solo chi ha paura dei suoi ricordi.
    Elias Canetti
  • 94) I ponti molto alti fanno meno paura se vengono attraversati di notte.
    Gabriele Martufi
  • 95) Molte persone hanno così tanta paura di morire da non riuscire a vivere.
    Henry Van Dyke
  • 96) Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non c'era più nessuno.
    Johann Wolfgang von Goethe
  • 97) Ci sono molte cose che butteremmo via volentieri, se non temessimo che qualcun altro le raccogliesse.
    Oscar Wilde
  • 98) Non ci si può fidare che agiscano con umanità o pensino con giudizio né un uomo né una folla né una nazione quando sono sotto l'influenza di una grande paura.
    Bertrand Russell
  • 99) Non aver paura della vita. Credi invece che la vita sia davvero degna di essere vissuta, e il tuo crederci aiuterà a rendere ciò una verità.
    William James
  • 100) La paura e' l'origine di tutti i nostri mali, dunque non abbiate paura.
    Carl William Brown
  • 101) Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo! Alla sua salvatrice potestà aprite i confini degli Stati, i sistemi economici come quelli politici, i vasti campi di cultura, di civiltà, di sviluppo. Non abbiate paura! Cristo sa "cosa è dentro l'uomo". Solo lui lo sa!
    » Omelia per l'inizio del pontificato, 22 ottobre 1978Karol Wojtyla
  • 102) Il timore è la più terribile delle passioni perché produce i suoi primi effetti contro la ragione; paralizza il cuore e lo spirito.
    Antoine Rivarol
  • 103) La paura nasce più tosto che altra cosa.
    Leonardo Da Vinci
  • 104) Coraggio ce l'ho. E' la paura che mi frega.
    Totò
  • 105) Viviamo nella paura - ed è così che non viviamo.
    Buddha
  • 106) La paura è il principio della saggezza.
    François Mauriac
  • 107) Non c'è speranza senza paura, e paura senza speranza.
    Karol Wojtyla
  • 108) Credo che ognuno di noi possa vincere la paura facendo le cose che ha paura di fare.
    Eleanor Anna Roosevelt
  • 109) Non dovremmo avere che una sola paura: quella di fare qualcosa di ingiusto o di falso.
    Mahatma Gandhi
  • 110) La paura è figlia dell'ignoranza, abbi sempre voglia di conoscere.
    Alessandra Massimini
  • 111) La paura è la madre della fede e l'abitudine la sua balia.
    Paul Rée
  • 112) È sempre meglio che chi ci incute paura abbia più paura di noi.
    Umberto Eco
  • 113) La paura segue il crimine, ed è la sua punizione.
    Voltaire
  • 114) La paura di invecchiare viene nel momento in cui si riconosce di non vivere la vita che si desidera. Equivale alla sensazione di abusare del presente.
    Susan Sontag
  • 115) Ricorda, oggi è il domani di cui ti preoccupavi ieri.
    Dale Carnegie
  • 116) Chi vi vuole bene, vi fa paura.
    Aristofane
  • 117) La paura mi eccita.
    Ayrton Senna
  • 118) Ma quale paura? Nel mio vocabolario non esiste questa parola, a meno che non si tratti di un errore di stampa.
    Totò
  • 119) La ragione per la quale ci piace pensar bene degli altri è che abbiamo tutti paura di noi stessi.
    Oscar Wilde
  • 120) La paura e l'orrore della carne si traducono in centinaia di piccoli divieti che vengono accettati come naturali.
    Marguerite Yourcenar
  • 121) Abituati alla paura, e sarai sempre all'erta, come un cervo che attraversa la radura.
    Mike Tyson
  • 122) Non ho paura dei rospi perché sono abituato a mia moglie.
    Totò
  • 123) Non ho paura, è il coraggio che mi manca.
    Totò
  • 124) Conoscere le nostre paure è il miglior metodo per occuparsi delle paure degli altri.
    Carl Gustav Jung
  • 125) Il pauroso non sa che cosa significa esser solo: dietro la sua poltrona c'è sempre un nemico.
    Friedrich Nietzsche
  • 126) La paura è la cosa di cui ho più paura.
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 127) La paura nasce dovunque Dio muore nella coscienza degli essere umani. Ognuno sa, sebbene oscuramente e con timore, che dovunque Dio muore nella coscienza della persona umana, lì segue inevitabilmente la morte dell'uomo, ch'è immagine di Dio.
    » Celebrazione della Giornata Mondiale della Pace, 1° gennaio 1985Karol Wojtyla
  • 128) C'è un mucchio di gente, che, appena nasce, si prende paura, e rimane sempre con la paura di tutte le cose!
    Elsa Morante
  • 129) Crediamo facilmente alle supposizioni; non mettiamo a fuoco le cause delle nostre paure e non ce le scuotiamo di dosso; ci agitiamo e voltiamo le spalle come soldati che abbandonano l'accampamento per il polverone sollevato da un branco di pecore in fuga.
    Seneca
  • 130) Non è che ho paura di morire. E' che non vorrei essere lì quando questo succede.
    Woody Allen
  • 131) Non abbiamo paura di affidare al popolo americano fatti spiacevoli, idee straniere, filosofie aliene, e valori competitivi. Una nazione che ha paura di lasciare che il suo popolo giudichi la verità e la falsità in un mercato aperto è una nazione che ha paura del suo popolo.
    John Fitzgerald Kennedy
  • 132) Il cavaliere non pretenderà di vincere la paura del suo cavallo, se non sia certo di aver vinto, anzitutto, la propria!
    Alessandro Alvisi
  • 133) Le arti marziali sono, in ultima analisi, la conoscenza di sé. Un pugno o un calcio non servono per mandare all'inferno la persona che avete di fronte, ma per sconfiggere il vostro ego e la vostra paura.
    Bruce Lee
  • 134) Chi ha paura non fa che sentir rumori.
    Sofocle
  • 135) Le paure esistono per essere sopportate. Nessun uomo è coraggioso, se non sa avere paura.
    Anthony Clifford Grayling
  • 136) Forse l'errore stava tutto lì. Era l'errore che tutti gli uomini fanno da sempre. Cercare di mostrarsi forti e sprezzanti e vincitori quando forse basta avere il coraggio di chinare la testa e dire: 'ho paura'.
    Giorgio Faletti
  • 137) Siccome l'animosità è pericolo di vita, così la paura è la sicurtà di quella.
    Leonardo Da Vinci
  • 138) Tutto quello che vuoi è dall'altra parte della paura.
    Jack Canfield
  • 139) Chi si abbandona a gesti violenti accresce la sua rabbia; chi non controlla i segni della paura prova ancora più paura.
    Charles Darwin
  • 140) Spesso la paura di un male ci conduce a uno peggiore.
    Nicolas Boileau
  • 141) La paura di un male ci conduce a un male peggiore.
    Epicuro
  • 142) Abbiamo paura di mostrare troppo affetto, per paura che l'altra persona non ne dimostri affatto.
    Eleanor Anna Roosevelt
  • 143) Vogliamo smettere di appartenere al numero degli schiavi? Rompi le catene e allontana da te tutta la paura e il disgusto.
    Epitteto
  • 144) La paura si vince non col coraggio ma con una paura più grande. Tutti gli eroi ne fanno esperienza.
    Carlo Gragnani
  • 145) Un uomo ha sempre paura di una donna che l'ama troppo.
    Bertolt Brecht
  • 146) Se non hai paura di una cosa, allora quella cosa impara a stare lontana da te, perché capisce che più di tanto non riesce a danneggiarti, e con tutta la gente danneggiabile che c'è in giro non è che si mette a perdere tempo con uno che non l'apprezza.
    Diego De Silva
  • 147) Non sono contro la polizia; ne ho solo paura.
    Alfred Hitchcock
  • 148) L'amore ha sempre un passo in più della paura.
    » Foto/grammi dell'anima - MondadoriMassimo Bisotti
  • 149) Per chi ha paura, tutto fruscia.
    Sofocle
  • 150) Chi ha paura è seguito dalla verità.
    Ada Roggio
  • 151) Per paura di essere uno qualsiasi, ho finito col non essere niente.
    Emil Cioran
  • 152) Per aver paura dei magistrati non bisogna essere necessariamente colpevoli.
    Jorge Luis Borges
  • 153) La paura è la qualità di chi non toglie le ragnatele dal soffitto, temendo che cada il soffitto.
    Judy Garland
  • 154) Il primo grado dell'eroismo è vincere la paura.
    Gian Piero Bona
  • 155) Sono tante le cose che perdiamo per paura di perderle.
    Paulo Coelho
  • 156) Il giorno di San Valentino, milioni di uomini danno a milioni di donne dei fiori, dei bigliettini e dei dolci come sincera espressione dell'emozione che motiva gli uomini ad osservare anche gli anniversari e i compleanni: la paura.
    David Barry
  • 157) Dalla paura di tutti nasce nella tirannide la viltà dei più.
    Vittorio Alfieri
  • 158) La paura ci fa spesso fare quello che non abbiamo il coraggio di fare.
    Mario Vassalle
  • 159) Paura e dolore devono essere visti come un invito non a chiudere gli occhi, ma ad aprirli ancora di più.
    Nathaniel Branden
  • 160) L'astuto è un uomo intelligente che ha paura d'essere un imbecille.
    » Sessanta.Ugo Ojetti
  • 161) La paura! Quell'eredità della vita selvaggia a cui nessun animale può sfuggire.
    Jack London
  • 162) I vigliacchi devono avere il potere, altrimenti hanno paura.
    » Altri Pensieri spettinatiStanislaw Jerzy Lec
  • 163) Come un capitale liquido, pronto per ogni genere di investimento, il capitale della paura può essere, ed è trasformato in qualsiasi genere di profitto, commerciale o politico.
    Zygmunt Bauman
  • 164) La mia -paura- è la mia essenza, e probabilmente la parte migliore di me stesso.
    Franz Kafka
  • 165) L'unica cosa di cui aver paura è la paura.
    Franklin Delano Roosevelt
  • 166) Mi trovo sull'orlo di un mondo talmente nuovo, terribile e meraviglioso che ho quasi paura a guardarci dentro.
    » Riferito a un'opera di Carl Gustav JungJack London
  • 167) Cari giovani, non abbiate paura di fare passi definitivi nella vita. Abbiate fiducia, il Signore non vi lascia soli!
    Jorge Mario Bergoglio
  • 168) Nessuna passione priva la mente così completamente delle sue capacità di agire e ragionare quanto la paura.
    Edmund Burke
  • 169) Senza la volontà né l'audacia di assaporare le nostre paure, come potremmo farne un pungolo o una voluttà? Tremare è facile; ma saper dirigere il proprio tremito è un'arte: da qui derivano tutte le ribellioni. Colui che vuole evitare la rassegnazione deve educare, medicare i propri spaventi e mutarli in gesti e parole.
    Emil Cioran
  • 170) Chi per paura delle delusioni ha sempre rinunciato a essere felice è gabbato peggio di chi ha colto ogni occasione di felicità, anche correndo il rischio che non fosse mai quella vera.
    Arthur Schnitzler
  • 171) Quando trovi il tuo percorso, non devi avere paura. È necessario avere il coraggio sufficiente per commettere errori. La delusione, la sconfitta, e la disperazione sono gli strumenti che Dio usa per mostrarci la via.
    Paulo Coelho
  • 172) Credo sì e no, come uno che ha paura di sperare e che sperando sa di aver paura.
    William Shakespeare
  • 173) La paura è la fonte principale di superstizione e di crudeltà. Vincere la paura è l'inizio della saggezza.
    Bertrand Russell
  • 174) La paura è sempre inclinata a veder le cose più brutte di quel che sono.
    Tito Livio
  • 175) Non ho paura della morte, ma di morire.
    Indro Montanelli
  • 176) Il coraggio è paura che ha avuto fortuna.
    Roberto Gervaso
  • 177) Una vigile e provvida paura è la madre della sicurezza.
    Edmund Burke
  • 178) Il coraggio è fatto di paura.
    Oriana Fallaci
  • 179) Non dobbiamo aver paura che della paura.
    Giulio Cesare
  • 180) L'essere che, sotto il letto, aspetta di afferrarmi la caviglia non è reale. Lo so. E so anche che se sto bene attento a tenere i piedi sotto le coperte, non riuscirà mai ad afferrarmi la caviglia.
    Stephen King
  • 181) Ancora in volo, il suo sguardo era rivolto indietro, come se la sua paura ancora lo seguisse.
    Edmund Spenser
  • 182) L'unica battaglia che ho perso è stata quella che ho avuto paura di combattere.
    Ernesto Che Guevara
  • 183) I malvagi obbediscono per paura; i buoni, per amore.
    Aristotele
  • 184) La paura uccide sempre l'amore. Persino l'amore di una madre.
    Massimo Gramellini
  • 185) Il pauroso vede pericoli anche dove non ce ne sono.
    Publilio Siro
  • 186) Non le lotte o le discussioni devono impaurire, ma la concordia ignava e l'unanimità dei consensi.
    Luigi Einaudi
  • 187) È normale che esista la paura, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.
    Paolo Borsellino
  • 188) Osserva la paura e la paura va via.
    Raffaele Morelli
  • 189) Non ho paura della morte ma ho paura dell'amore.
    Alda Merini
  • 190) L'assenza di paura non significa arroganza o aggressività. Quest'ultima è in sé stessa un segno di paura. L'assenza di paura presuppone la calma e la pace dell'anima. Per essa è necessario avere una viva fede in Dio.
    Mahatma Gandhi
  • 191) Esistono paure quante se ne possono inventare.
    Giorgio Nardone
  • 192) Chi ha paura degli insuccessi limita le sue attività. L'insuccesso è semplicemente un'opportunità per iniziare di nuovo, questa volta in modo più intelligente.
    Henry Ford
  • 193) Ricordati di spogliare gli avvenimenti dal tumulto che li accompagna e di considerarli nella loro essenza: capirai che in essi non c'è niente di terribile se non la nostra paura.
    Seneca
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy