1674 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Amore

Magritte bacio d'amore tra amanti

Gli Amanti - René Magritte 1928

Farsi amare e ancor più Amare, è un’attività complicata, ed è sempre difficile esprimere questo sentimento e spesso le parole possono far nascere o far finire un amore.

Fiumi d’inchiostro sono stati stesi per scrivere frasi sull’amore. Che siano frasi brevi stupende e toccanti per una dedica, o pensieri profondi  sull’amore, le tante citazioni romantiche scritte in questa pagina, possono aiutarvi a trovare le parole più belle per dediche speciali.

Che tu stia cercando delle Frasi d’amore per lei o delle Frasi d’amore per lui, o purtroppo per un Amore finito, Impossibile, o a distanza, o semplicemente delle frasi dolci da dedicare per il Buongiorno o per la Buonanotte, prova a trarre ispirazione dagli Autori famosi qui riportati, che si sono misurati con l’argomento Amore, attraverso aforismi, citazioni, frasi romantiche poesie e lettere d’amore.

☰ Per saperne di più...

Dalla favola di Amore e Psiche di Apuleio fino ai giorni nostri, attraversando le frasi e gli aforismi più belli di Alda Merini,  l’amore è sempre un bel viaggio.

Sicuramente conoscete gli effetti positivi che s’innescano nella mente della persona amata quando riceve una lettera manoscritta o più semplicemente un messaggio whatsapp o un sms, con  frasi Dolci, tenere e amorose, ma forse non sapete che:

  • Il contatto fisico con la persona amata funziona da antidolorifico, ma anche il solo guardare una fotografia può alleviare il dolore.
  • Chi lo avrebbe detto. È l’uomo il primo a dire “ti amo”, ed è sempre l’uomo a soffrire di più per la fine di una relazione.
  • Sembra che il cuore di due persone innamorate batte alla stessa frequenza. Infatti si dice due cuori all’unisono.
  • Le persone che soffrono di disturbo ossessivo compulsivo e quelle innamorate condividono gli stessi livelli di Serotonina.
  • Addormentarsi subito dopo un rapporto è un segnale di unione e affiatamento della coppia.

E se alla fine messaggi e dediche d’amore non hanno sortito l’effetto sperato, provate con il più classico degli abbracci, che nessuna frase, per quanto bella, potrà mai sostituire.

  • 1) Nell'amore le parole alte feriscono più di cento schiaffi. Uccidono l'amore.
    Ada Roggio
  • 2) Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso.
    Franz Kafka
  • 3) Innamorarsi è dar vita a una religione il cui dio è fallibile.
    Jorge Luis Borges
  • 4) L'amore è un'amicizia impazzita.
    Seneca
  • 5) Nelle ore che passo con te io guardo a una sorta di giardino profumato, una tenue luce crepuscolare, e a una fontana che canta ad esso. Tu e tu soltanto mi fai sentire che sono vivo. Gli altri uomini dicono di aver visto gli angeli, ma io ho visto te e tu sei abbastanza.
    George Augustus Moore
  • 6) Un'anima che si sa amata, ma che da parte sua non ama, rivela la propria feccia, quel che v'è d'infimo, in essa, emerge.
    Friedrich Nietzsche
  • 7) L'amor proprio è un tristo, l'amor proprio è un traditore, che sempre ne piaggia e ne lusinga e che non cerca per lo più che d'ingannarci e d'indurci in errore.
    Giuseppe Baretti
  • 8) Gli uomini sono angeli con un'ala sola. Possono volare solo abbracciati.
    Luciano De Crescenzo
  • 9) Molto spesso, per riuscire a scoprire che siamo innamorati, forse anche per diventarlo, bisogna che arrivi il giorno della separazione.
    Marcel Proust
  • 10) Sono platonici solo gli amori impossibili.
    Mario Vassalle
  • 11) Fra gli esseri umani, si riconosce pienamente l'esistenza soltanto di coloro che amiamo.
    Simone Weil
  • 12) Nessuno dirà tanto male di te quanto la donna che non ami più.
    Ugo Ojetti
  • 13) Una persona che ci ama è un pericolo costante.
    Joan Fuster
  • 14) Avere qualcuno a cui poter dire -A domani- tutte le notti non è una cosa da poco. È mettersi a letto e sapere che anche se ci si sente soli, non si è mai soli.
    Marilyn Monroe
  • 15) È necessario ricercare l'amore là dove si trova, anche se ciò potrebbe significare ore, giorni, settimane di delusione e di tristezza. Perché nel momento in cui partiamo in cerca dell'amore, anche l'amore muove per venirci incontro. E ci salva.
    Paulo Coelho
  • 16) Gli amanti e gli amici desiderano due cose: di amarsi al punto di entrare l'uno nell'altro e diventare un solo essere e di amarsi al punto che la loro unione non ne soffra, quand'anche fossero divisi dalla metà del globo terrestre.
    Simone Weil
  • 17) L'amore non è tutto, ma ha qualcosa in più di tutto.
    Vannuccio Barbaro
  • 18) L'amore è la risposta, ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande.
    Woody Allen
  • 19) Non esistono formule, né metodi: solo amando noi impariamo ad amare.
    Aldous Huxley
  • 20) Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.
    Charles Bukowski
  • 21) Diffidate di quelli che voltano le spalle all'amore, si vendicheranno di avervi rinunciato.
    Emil Cioran
  • 22) Può anche succedere che una persona ti ami e tu non te ne accorga. Ma quando una che ti ha amato smette di farlo è impossibile non accorgersene.
    Fabio Volo
  • 23) L'amore degli uomini si distingue dalla stupida foia delle bestie soltanto per due funzioni divine: la carezza e il bacio.
    Pierre Louys
  • 24) L'amore è soltanto un rifugio, la vera salvezza sta nella morte.
    Vannuccio Barbaro
  • 25) Ogni uomo della vita mia era il verso di una poesia perduto, straziato, raccolto, abbracciato. Ogni amore della vita mia e cielo e voragine e terra che Maggio per vivere ancora.
    Alda Merini
  • 26) Poche sono le persone che non si vergognano di essersi amate quando non si amano più.
    François De La Rochefoucauld
  • 27) L'amore ha per essenza e meta la fusione di due individui, dunque di due esseri frammentari. Ma si tratta di una fusione che si rende sensibile soprattutto nell'angoscia, vale a dire negativamente nella misura in cui essa è inaccessibile, nella misura in cui è perseguita nell'insufficienza e nel tremore.
    Georges Bataille
  • 28) L'amore è l'attesa di una gioia che quando arriva annoia.
    Leo Longanesi
  • 29) Se l'amore è cieco, tanto meglio si accorda con la notte.
    William Shakespeare
  • 30) Non guardare mai la bellezza esteriore di chi vuoi bene, guarda attentamente l'amore che esprime il suo cuore, illumina la stanza del tuo cuore incastrando per sempre l'amore eterno.
    Ada Roggio
  • 31) Tra mille volti vedo il mistero dell'amore solo nel tramonto degli occhi.
    Alessandro Ammendola
  • 32) Quando non stai più con la persona con cui vorresti stare il pensiero di lei ti entra nella testa nei momenti più impensati.
    Fabio Volo
  • 33) L'amore è un'erba spontanea, non una pianta da giardino.
    Ippolito Nievo
  • 34) Quanto è più bello sentirsi dire: sono pazza di te sebbene tu non sia né intelligente né onesto, sebbene tu sia bugiardo, egoista e mascalzone!
    Milan Kundera
  • 35) Un uomo è ciò che ama.
    Agostino Ippona
  • 36) Se potessi incontrare un lebbroso, dargli il mio corpo e prendere il suo, lo farei volentieri: questo è l'amore perfetto.
    Agatone
  • 37) Non c'è nulla di impossibile per un vero amore.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 38) Ama meglio chi ha più cuore, ma più intensamente chi ha più immaginazione.
    Angelo Gatti
  • 39) L'amore è il mezzo attraverso il quale l'uomo può elevarsi al sommo bene.
    Baruch Spinoza
  • 40) In amore, solo gli inizi hanno fascino. Non mi sorprende che si provi piacere a ricominciare spesso.
    Charles Joseph De Ligne
  • 41) Quando stai con qualcuno, non puoi chiedergli garanzie, perché non puoi chiederle neanche a te stesso. L'amore è un rischio che una persona si assume. Per questo il vero amore è per i coraggiosi.
    Fabio Volo
  • 42) La pretesa di essere amati è la più grande delle presunzioni.
    Friedrich Nietzsche
  • 43) I mariti hanno il dovere di amare le mogli come il proprio corpo, perché chi ama la propria moglie ama se stesso.
    Paolo Di Tarso
  • 44) Si passa spesso dall'amore all'ambizione, ma non si torna mai dall'ambizione all'amore.
    » Massime.François de La Rochefoucauld
  • 45) Io credo piuttosto che in ogni vero amore ci sia una tale misura di aggressione latente nascosta nel legame, che quando questo legame si spezza avviene quell'orribile fenomeno che chiamiamo odio. Nessun amore senza aggressione, ma anche nessun odio senza amore!
    Konrad Lorenz
  • 46) L'assenza è per l'amore ciò che il vento è per il fuoco: estingue quello piccolo, ravviva quello grande.
    » Storia amorosa delle GallieRoger De Bussy Rabutin
  • 47) L'amplesso col quale l'amore mantiene attaccati gli esseri l'uno all'altro contro la solitudine, non portava il suo aiuto all'uomo, ma al pazzo, al mostro incomparabile, preferibile a ogni cosa, che ogni essere è per se stesso e che blandisce nel proprio cuore.
    André Malraux
  • 48) Le cose che ami di più, hai paura di prenderle.
    Audrey Hepburn
  • 49) Rinunciare a se stessi, non amarsi è come sbagliare a chiudere il primo bottone della camicia. Tutti gli altri poi sono sbagliati di conseguenza. Amarsi è l'unica certezza per riuscire ad amare davvero gli altri.
    Fabio Volo
  • 50) In ogni storia d'amore c'è sempre uno che si annoia e uno che soffre.
    Luciano De Crescenzo
  • 51) La sofferenza in amore è un vuoto a perdere: nessuno ci può guadagnare, tranne i cantautori che ci fanno le canzoni.
    Massimo Troisi
  • 52) Se vuoi essere felice con chi ami, non sposarlo in nessun altro luogo che non sia il tuo cuore.
    Menotti Lerro
  • 53) L'amore sopporta tutto, crede a tutto, spera in tutto, resiste a tutto. L'amore non tradisce mai.
    Paolo Di Tarso
  • 54) Quando non si ha ciò che si ama, bisogna amare quel che si ha.
    Roger De Bussy Rabutin
  • 55) Nell'amore solo gli inizi sono incantevoli. Non mi stupisce che piaccia ricominciare sovente.
    Charles Joseph De Ligne
  • 56) L'amore è l'elemento in cui viviamo. Senza di esso vegetiamo appena.
    George Gordon Byron
  • 57) L'amore è un cerchio più forte della paura.
    Paolo Di Tarso
  • 58) Sempre meglio un amore bizzarro che nessun amore.
    Stephen King
  • 59) L'amore che dura più a lungo è l'amore non corrisposto.
    William Somerset Maugham
  • 60) Oh rosa! Rosa senza spine, il nostro amore non avrà mai fine.
    Ada Roggio
  • 61) L'amore autentico è sempre compassione; e ogni amore che non sia compassione è egoismo.
    Arthur Schopenhauer
  • 62) Che ne sanno i giovani di amore e di fare all'amore. Ne parlano tanto nelle loro canzoni, si baciano, fanno anche l'amore, ma che capiscono?
    Ennio Flaiano
  • 63) Qualunque scoperta si faccia nel paese dell'amor proprio, vi rimangono ancora molte terre sconosciute.
    François De La Rochefoucauld
  • 64) Ci si deve pur amare quando non ci si può sfuggire.
    Friedrich Nietzsche
  • 65) Non c'è felicità nell'essere amati. Ognuno ama sé stesso; ma amare, ecco la felicità.
    Hermann Hesse
  • 66) Fu il tuo bacio, amore, a rendermi immortale.
    Margaret Fuller
  • 67) Quando un amore è finito se ne perde perfino la memoria.
    Pedro Calderón De La Barca
  • 68) Amare è durare.
    Rainer Maria Rilke
  • 69) L'amore è quello che succede ad un uomo e una donna che non si conoscono.
    William Somerset Maugham
  • 70) Gli uomini non si consolano di un grande amore finito: preferiscono dimenticarlo.
    Angelo Gatti
  • 71) L'amore e l'odio falsano completamente il nostro giudizio: nei nostri nemici non vediamo altro che difetti e in coloro che amiamo soltanto i pregi, dei secondi perfino i difetti ci sembrano amabili.
    Arthur Schopenhauer
  • 72) Temere l'amore è temere la vita, e chi teme la vita è già morto per tre quarti.
    Bertrand Russell
  • 73) Se ci si ama si impara ad amare.
    Fabio Volo
  • 74) L'amore è una promessa, l'amore è un ricordo, una volta donato non può essere dimenticato, non può mai scomparire.
    John Lennon
  • 75) La pienezza dell'amore del prossimo è semplicemente l'essere capaci di domandargli: -Qual è il tuo tormento?-.
    Simone Weil
  • 76) Tanto vale bersi l'oceano con un cucchiaino piuttosto che discutere con un innamorato.
    Stephen King
  • 77) L'amore è solo un brutto tiro giocatoci dalla natura per raggiungere la continuazione della specie.
    William Somerset Maugham
  • 78) La differenza tra l'amore e il sesso è che il sesso allevia le tensioni e l'amore le provoca.
    Woody Allen
  • 79) Per chi ama veramente e per chi crede di amare, chi si ama non può cambiare.
    Ada Roggio
  • 80) L'amore è il grande agguato che la natura ha teso agli uomini per propagarne la specie.
    Arthur Schopenhauer
  • 81) Si ama eternamente tutto ciò che non si può avere.
    Jules Renard
  • 82) L'amore non è il lamento morente di un violino lontano, ma è il cigolio trionfante delle molle del letto.
    Sidney Joseph Perelman
  • 83) Qualunque incomprensione si risolve con tanto amore. Bisogna imparare ad ascoltare la voce del cuore.
    Ada Roggio
  • 84) L'amore è votato allo scacco. da controllare.
    Arthur Schopenhauer
  • 85) Non bisogna conoscersi per volersi bene.
    Cesare Pavese
  • 86) Lavora come se non avessi bisogno di soldi. Ama come se non avessi mai sofferto. Danza come se nessuno ti guardasse.
    Satchel Paige
  • 87) Quando un vero amore stanco decide, alla sua parola fine, si raccolgono solo i cocci. I ricordi sono taglienti come schegge di diamante. Rivivono nel presente. Battono come un martello.
    Ada Roggio
  • 88) Chi ti ama non ti chiederà mai di cambiare. E non ti metterà mai con le spalle al muro chiedendoti di rinunciare a qualcosa che è importante per la tua vita. Se dovesse farlo, non rinunciare a nulla per lui. Anzi: rinuncia a lui, perché non ti ama affatto.
    Agostino Degas
  • 89) Vitalità dell'amore: non si può, senza essere ingiusti, parlar male di un sentimento che è sopravvissuto al romanticismo e al bidet.
    Emil Cioran
  • 90) Se vuoi essere felice, se vuoi essere libero, impara ad amare. Ad amare, e a lasciarti amare.
    Fabio Volo
  • 91) In amore, come nella vita, chi parte per primo vince due volte, ricordatevelo.
    Franco Califano
  • 92) La cosa più importante nella vita è amare qualcuno. La seconda cosa più importante nella vita è avere qualcuno che ti ami. La terza cosa più importante è che le prime due accadano in contemporanea.
    Howie Schneider
  • 93) In amore sono gli intervalli fra un incontro e l'altro quelli che provocano i veri danni.
    Pelham Grenville Wodehouse
  • 94) Divenire amati è passare, amare è durare.
    Rainer Maria Rilke
  • 95) Non mi spaventa niente, tranne combattere con l'amore.
    Renato Zero
  • 96) In certi casi l'amore è un incidente di percorso. Trovi quella coi cojoni, ce caschi e te freghi. E la frittata è fatta.
    Franco Califano
  • 97) Di tutte le beffe che la sorte serba all'uomo, non ce n'è una più tremenda d'un amore non corrisposto.
    Maksim Gorkij
  • 98) Milioni di persone soffrono: vogliono essere amate ma non sanno come amare. E l'amore non può esistere come monologo, è un dialogo, un dialogo pieno di armonia.
    Osho Rajneesh
  • 99) L'amore non è un sentimento rispettabile.
    Sidonie Gabrielle Colette
  • 100) Fare l'amore con una donna è esplorare un'intimità personale totale. Non c'è esperienza al mondo comparabile, per conoscere una persona.
    Tiziano Scarpa
  • 101) In confronto alla morte, l'amore è una faticosa faccenda infantile, sebbene gli uomini credano più nell'amore che nella morte.
    Mario Puzo
  • 102) Tutti gli innamorati sono in Dio.
    Alda Merini
  • 103) Si ama sempre ciò che nuoce.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 104) Togliete l'amor proprio all'amore, ben poco resta. Una volta mondato della vanità, diventa un convalescente, che appena riesce a trascinarsi.
    Nicolas Chamfort
  • 105) Essere amati significa ardere e consumarsi. Amare è: illuminare con olio inesauribile.
    Rainer Maria Rilke
  • 106) Si ha voglia dell'amore, anche se spesso ci accorgiamo di non avere delle buone carte, ma si ha voglia ugualmente di giocare, di rilanciare, per desiderio di un brivido maggiore, per il fascino del rischio, o anche semplicemente per l'idea di avere una gabbia da cui poter scappare.
    Fabio Volo
  • 107) Tutti noi consideriamo impensabile che l'amore della nostra vita possa essere qualcosa di leggero, qualcosa che non ha peso riteniamo che il nostro amore sia qualcosa che doveva necessariamente essere; che senza di esso la nostra vita non sarebbe stata la nostra vita.
    Milan Kundera
  • 108) Se vuoi essere amato, ama e sii amabile.
    Benjamin Franklin
  • 109) Non ci si uccide per amore di una donna. Ci si uccide perché un amore, qualunque amore, ci rivela nella nostra nudità, miseria, inermità, amore, disillusione, destino, morte.
    Cesare Pavese
  • 110) Nella sua prima passione la donna ama il suo amante, in tutte le altre ciò che ama è il suo amore.
    George Gordon Byron
  • 111) L'amore è una malattia dell'immaginazione.
    Maksim Gorkij
  • 112) In amore chi più ama meno può.
    Roberto Gervaso
  • 113) Amare non significa trovare la perfezione, ma perdonare terribili difetti.
    Rosamunde Pilcher
  • 114) Se non riesci a guardare negli occhi chi ti ama, non è il tuo vero amore, chiedilo al tuo cuore.
    Ada Roggio
  • 115) L'amore è allegria quando è scambio di sensi e di pensieri, mentre si trasforma in ossessiva tristizia se diventa vagheggiamento del possesso, narcisismo del proprio doppio, avara gelosia dell'altrui, bisogno di dominare, necessità di dipendere.
    Eugenio Scalfari
  • 116) Solitamente le persone che fingiamo di amare imparano ad accontentarsi, forse perché, anche se l'amore che si riceve non è vero, è però vera l'offerta, l'intenzione.
    Fabio Volo
  • 117) Un amore eccessivo è un amore colpevole.
    Milan Kundera
  • 118) Non si dovrebbe mai andare a letto con qualcuno che si ama, perché altrimenti si rovina tutto.
    Sidonie Gabrielle Colette
  • 119) Sentirsi invincibile, sentirsi autorevole, sentirsi il padrone non si sa cosa sia l'amore.
    Ada Roggio
  • 120) Gli amori perfetti sono quelli che ci sono mancati.
    » Aforismario.netCarlo Dante
  • 121) Solitamente, in una vera storia d'amore, la persona con cui stai è lo specchio migliore per vedere i tuoi difetti e i tuoi limiti.
    Fabio Volo
  • 122) Se esiste un amore puro ed esente dalle altre nostre passioni, è quello che sta nascosto in fondo al cuore e che noi stessi non conosciamo.
    François De La Rochefoucauld
  • 123) Certi amori sono soltanto sudori che si somigliano.
    Gesualdo Bufalino
  • 124) L'amore sano è quello che abbraccia una donna sola e intera, compreso il suo carattere e la sua intelligenza.
    Italo Svevo
  • 125) Un uomo innamorato è un uomo che vuole essere più amabile di quanto non possa; ecco perché quasi tutti gli innamorati sono ridicoli.
    Nicolas Chamfort
  • 126) Tra un amore e l'altro, ci vuole una quarantena con un terzo.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 127) Nel momento in cui ti soffermi a pensare se ami o no una persona, hai già la risposta.
    Carlos Ruiz Zafon
  • 128) Amore e amicizia si escludono a vicenda.
    Jean De La Bruyère
  • 129) Pensavo davvero che l'amore ci avrebbe salvati tutti.
    John Lennon
  • 130) Le ferite d'amore le sana solo chi le ha inferte.
    Publilio Siro
  • 131) L'amore consiste in questo, che due solitudini si proteggono a vicenda, si toccano, si salutano.
    Rainer Maria Rilke
  • 132) Quando un amore ti stringe e ha occhi di fuoco è ora di morire.
    » Aforismi e magieAlda Merini
  • 133) Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male.
    Friedrich Nietzsche
  • 134) Il più miserabile degli uomini viventi, anche se non crede più di amare, conserva ancora la possibilità d'amare.
    Georges Bernanos
  • 135) Si è sempre affascinati dal vuoto. Più è fondo, più è buio, più esso ci attrae: un misterioso richiamo d'amore.
    Oriana Fallaci
  • 136) L'amore è l'occasione unica di maturare, di prendere forma, di diventare in noi stessi un mondo.
    Rainer Maria Rilke
  • 137) Non puoi dare una scadenza a un uomo che sta per fare una dichiarazione d'amore. È una cosa che non si può improvvisare, bisogna aspettare, attendere il momento adatto.
    Rowan Coleman
  • 138) Se l'anima cessa di amare precipita giù qui sulla terra in uno stato quasi equivalente all'inferno.
    Simone Weil
  • 139) La grande tragedia della vita non è che gli uomini muoiano, ma che cessino di amare.
    William Somerset Maugham
  • 140) Un uomo che ama si tradisce.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 141) L'amore? Comincia con parolone, poi tira avanti con paroline e alla fine sono parolacce.
    Edouard Pailleron
  • 142) L'amore non è un problema, come non lo è un veicolo: problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada.
    Franz Kafka
  • 143) Tra un uomo e una donna ciò che chiamano amore è una stagione. E se al suo sbocciare questa stagione è una festa di verde, al suo appassire è solo un mucchio di foglie marce.
    Oriana Fallaci
  • 144) Si può amare più di una volta, ma non la stessa persona.
    Pierre Marc Gaston De Lévis
  • 145) Una delle cose migliori dell'amore è riconoscere il passo dell'uomo che sale le scale.
    Sidonie Gabrielle Colette
  • 146) Il miele più dolce diventa insopportabile per la sua eccessiva dolcezza: assaggiato una volta, ne passa per sempre la voglia. Amatevi dunque moderatamente, così dura l'amore.
    William Shakespeare
  • 147) A giudicare l'amore dalla maggior parte dei suoi effetti, somiglia più all'odio che all'amicizia.
    François De La Rochefoucauld
  • 148) Nell'amore non c'è più e meno.
    Lev Tolstoj
  • 149) Trova qualcuno che ti faccia dimenticare il tuo passato e la tristezza. Trova qualcuno che ti cambi la vita, che la renda migliore, che sostituisca e riempia il vuoto di chi se n'è andato. Trova qualcuno per cui vale la pena sorridere.
    Marilyn Monroe
  • 150) Il mio cuore aveva mai amato? Occhi rinnegatelo,perchè non ha mai conosciuto la bellezza fino ad ora.
    William Shakespeare
  • 151) Gli amori sono come i funghi, non si sa se sono velenosi se non dopo averli mangiati e dopo è troppo tardi.
    Tristan Bernard
  • 152) L'inferno è non amare più.
    Georges Bernanos
  • 153) L'amore non è una scintilla effimera, nata dall'incontro di due desideri, è una fiamma eterna sprigionata dalla fusione di due destini.
    Gustave Thibon
  • 154) Il poker e l'amore sono entrambi giochi di bluff.
    Helen Rowland
  • 155) Tutto parla a chi ama. In tutti i modi... in tutte le lingue.
    Jean Josipovici
  • 156) Ama ragazza, ama perdutamente e, se ti dicono l'amore è peccato, ama il peccato e sarai innocente.
    Jim Morrison
  • 157) Nell'amore tra un uomo e una donna giunge sempre un momento in cui questo amore raggiunge il suo apogeo: allora non ha nulla di egoistico o di sensuale: diventa purezza morale.
    Lev Tolstoj
  • 158) Amore. La capacità e volontà di permettere alle persone a cui si vuole bene di essere ciò che vogliono essere, senza insistenza o pretesa alcuna che esse diano soddisfazione.
    Wayne Dyer
  • 159) Il mio solo amore, nato dal mio solo odio!
    William Shakespeare
  • 160) Il primo bacio non è dato con la bocca ma con gli occhi.
    Tristan Bernard
  • 161) No amore io non ti tradisco con le altre, sono io che tradisco le altre per stare con te.
    Enzo Ferrari
  • 162) Sai qual è il bello dei cuori infranti? Che possono rompersi davvero soltanto una volta. Il resto sono graffi.
    Carlos Ruiz Zafon
  • 163) Tutto ciò che ho di lei è nella mia testa e nella mia anima. Per sempre. Lei è un respiro, un pensiero, un'emozione, è confusione e chiarezza.
    Fabio Volo
  • 164) L'amore senza eternità si chiama angoscia: l'eternità senza amore si chiama inferno.
    Gustave Thibon
  • 165) In amore, il modo migliore per cancellare una faccia dalla tavoletta della memoria è quello di disegnarvene un'altra di sopra.
    Helen Rowland
  • 166) Amare significa pensare intensamente a qualcuno, dimenticando se stessi.
    Jim Morrison
  • 167) È facile togliersi i vestiti e fare sesso. Le persone lo fanno continuamente. Ma aprire la tua anima a qualcuno, lasciarlo entrare nelle tue paure, nel tuo futuro, nel tuo sorriso, questo è essere nudi.
    Marilyn Monroe
  • 168) Quando si desidera con fede l'amore, lo si trova là, che ci attende.
    Oscar Wilde
  • 169) Si può donare senza amare, ma non si può amare senza donare.
    Robert Louis Stevenson
  • 170) Se vuoi essere amato, ama.
    Seneca
  • 171) Quando ci si accorge che l'amore del nostro partner nei nostri confronti va irrimediabilmente spegnendosi, un sano istinto di sopravvivenza imporrebbe di lasciarlo prima di essere lasciati, per evitare di aggiungere al dolore della separazione anche quello dell'abbandono.
    Vannuccio Barbaro
  • 172) Se si giudica l'amore dai suoi effetti principali, assomiglia molto di più all'odio che all'amicizia.
    François De La Rochefoucauld
  • 173) Per l'uomo l'amore è una parte della vita, per la donna è tutta l'esistenza.
    George Gordon Byron
  • 174) Per tutti, anche per i più fortunati, l'amore comincia necessariamente con una sconfitta.
    Hermann Hesse
  • 175) Dell'amore esistono tante definizioni quanti sono i parlanti. Vedi se questa può servirti: La capacità e volontà di permettere alle persone a cui si vuole bene di essere ciò che vogliono essere, senza insistenza o pretesa alcuna che esse diano soddisfazione.
    Wayne Dyer
  • 176) Si parla sempre delle illusioni di chi ama, ma che dire della cecità di chi non ama?
    Tristan Bernard
  • 177) Ti dissi di si tanto tempo fa il tempo non ha età. Il cuore invecchia, l'amore resta.
    Ada Roggio
  • 178) Il vero amore consiste nell'accettare la persona amata com'è e non come la vorremmo noi. Amando e rispettando le sue differenze.
    Agostino Degas
  • 179) Come in tutti i grandi sentimenti, l'amore o la follia non è questione di dare e avere: è una questione di parità, il che è una convenzione fra le parti.
    Aldo Busi
  • 180) Più conosco gli uomini e meno li amo. Ah, se potessi dire altrettanto delle donne!
    George Gordon Byron
  • 181) Come si fa ad amarsi vivendo con se stessi 24 ore su 24?
    Gesualdo Bufalino
  • 182) L'amore è sofferenza addolcita con l'immaginazione, salata con le lacrime, condita col dubbio, insaporita con le novità, e ingerita con gli occhi chiusi.
    Helen Rowland
  • 183) Amore è misero se il suo amore è assente.
    James Joyce
  • 184) È dell'amore come di quelle montagne aguzze la cui cima non offre spazio di ristoro; appena si è saliti, bisogna scendere.
    Pierre Marc Gaston De Lévis
  • 185) Innamoratevi delle persone come realmente sono e non come le vuole la vostra fantasia. Innamoratevi delle persone vere, con le loro fragilità, con i loro difetti, con gli errori che hanno commesso. Ed accettatele come sono. Non amate mai le persone col desiderio di cambiarle. Innamoratevi degli sguardi, delle carezze, delle tenerezze che queste persone vi possono dare. Solo così è amore vero che può durare.
    Agostino Degas
  • 186) Si ama solo ciò che non si possiede del tutto.
    Marcel Proust
  • 187) Puoi amare solo quando sei felice dentro di te. L'amore non può venir aggiunto dall'esterno. Non è un indumento che puoi indossare.
    Osho Rajneesh
  • 188) L'amore a prima vista spesso non è che una svista.
    Roberto Gervaso
  • 189) Quando un amore finisce, uno dei due soffre. Se non soffre nessuno, non è mai iniziato. Se soffrono entrambi, non è mai finito.
    Marilyn Monroe
  • 190) Un cuore spento, riprende a battere quando riaffiora l'amore che sembrava sepolto.
    Ada Roggio
  • 191) Conosco dell'amore solo i lati peggiori: il distacco da un incontro mai stato.
    Aldo Busi
  • 192) Ci vuole molto poco per riempire un grande cuore.
    Antonio Porchia
  • 193) Se amiamo qualcuno che in precedenza odiavamo, lo faremo con un amore molto più grande rispetto al non aver mai odiato prima.
    Baruch Spinoza
  • 194) Amare è trovare la propria ricchezza al di fuori di sé stessi.
    Emile Auguste Chartier
  • 195) Con le donne accade due volte di non saper cosa dire: all'inizio e alla fine d'un amore.
    Gesualdo Bufalino
  • 196) Fà del tuo amore una pioggia di Baci sulle mie labbra.
    Percy Bysshe Shelley
  • 197) L'amore platonico ha questo di bello: non si ha, poi, la scocciatura di rivestirsi.
    Roberto Gervaso
  • 198) La tragedia dell'amore è l'indifferenza.
    William Somerset Maugham
  • 199) L'amore e il denaro sono come quelle persone che fingono di non conoscersi e che si incontrano di continuo ad appuntamenti segreti.
    Abel Bonnard
  • 200) Non è l'amore che fa soffrire, ma la sua assenza.
    Alessandro Morandotti
  • 201) Si fa molta fatica a lasciarsi, quando non ci si ama più.
    François De La Rochefoucauld
  • 202) Amare è mettere la nostra felicità nella felicità di un altro.
    Gottfried Wilhelm Von Leibniz
  • 203) Quando si è innamorati, si comincia sempre ingannando sé stessi e si finisce sempre ingannando gli altri. E' quello che il mondo chiama sentimentalismo.
    Oscar Wilde
  • 204) È la legge dell'amore: si ama perché si sente il bisogno di farlo, non per ottenere qualcosa o essere ricambiati, altrimenti si è destinati all'infelicità.
    Rudolf Nureyev
  • 205) Legge eterna nell'amore è che due esseri debbano sentirsi come venuti al mondo l'uno per l'altro solo nel primo istante in cui hanno cominciato ad amarsi.
    Soren Kierkegaard
  • 206) Scopo dell'amare è l'affrancamento dall'amore. Lo raggiungiamo attraverso una serie di amori sfortunati oppure, senza un rantolo, grazie a un solo amore felice.
    Cyril Vernon Connolly
  • 207) I grandi amori si annunciano in modo preciso, appena la vedi dici: chi è questa stronza?
    Ennio Flaiano
  • 208) C'è un'unica specie d'amore, ma ne esistono mille copie diverse.
    François De La Rochefoucauld
  • 209) Qualunque cosa distrugga la libertà non è amore. Deve trattarsi di altro, perché amore e libertà vanno a braccetto, sono due ali dello stesso gabbiano. Ogni volta che vedi il tuo amore in conflitto con la tua libertà, significa che stai facendo qualcos'altro in nome dell'amore.
    Osho Rajneesh
  • 210) L'amore è come un dono degli dei che si muove sulle ali del vento sempre inafferrabile e sempre inseguito.
    Pier Vittorio Tondelli
  • 211) Al tocco dell'amore, tutti diventano poeti.
    Platone
  • 212) L'amore è soprattutto la poesia delle persone che non possono avere altro.
    Abel Bonnard
  • 213) L'unico modo per non soffrire dell'amore è lasciare che le storie ti sfiorino, ti accarezzino, ti penetrino quel minimo che è possibile. Non puoi voler di più. È impossibile voler di più. Devi lasciarti solamente sfiorare dal tuo amore, se fai tanto di alimentarlo bruci.
    Pier Vittorio Tondelli
  • 214) Le persone che si amano non si posseggono mai. L'idea di possesso è figlia dell'egoismo, che è il contrario dell'amore. Dobbiamo invece dimostrare ogni istante di meritarle, rispettandole ed esprimendo il nostro amore.
    Agostino Degas
  • 215) L'amore non è che il risultato di un incontro casuale. La gente gli dà troppa importanza. Per questo motivo una buona scopata è tutt'altro che da disprezzare.
    Charles Bukowski
  • 216) Si perdona finché si ama.
    François De La Rochefoucauld
  • 217) Seppi che era amore, e sentii che era gloria.
    George Gordon Byron
  • 218) Le donne, secondo alcuni, amano con gli orecchi, proprio come gli uomini amano con gli occhi, se pur tuttavia amano.
    Oscar Wilde
  • 219) Un amore terminato è peggio di un impero devastato, tutto un tramonto verso i secoli bui.
    Pier Vittorio Tondelli
  • 220) L'amore va bene per quelli che riescono a sopportare il sovraccarico psichico. È come trasportare sulle spalle un bidone pieno di spazzatura oltre un fiume di piscio in piena.
    Charles Bukowski
  • 221) Il bello dell'innamorarsi è il principio. Ti sembra tutto nuovo. Dopo un anno non riesci a capire perché tutto ti sembrava nuovo.
    Ennio Flaiano
  • 222) Si crede erroneamente che il colpo di fulmine sia il segnale che il grande amore è finalmente arrivato. Invece le cose stanno in modo molto diverso: il colpo di fulmine e l'amore sono due cose distinte e separate.
    Fabiola Grispino
  • 223) L'amore non è mai morto, sinché non è morto in tutti e due gli amanti.
    Guido Morselli
  • 224) Gli amori muoiono di disgusto, e l'oblio li seppellisce.
    Jean De La Bruyère
  • 225) L'amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo.
    Charles Bukowski
  • 226) È strano che noi esseri umani ci allontaniamo tanto dalla natura anche nel fare l'amore, che l'attesa dell'orgasmo, l'ansia di arrivarci, rendono teleologico l'amore, ne fanno una cosa di ansie, attese, pressioni.
    Erica Jong
  • 227) Senza amore di sé neppure l'amore per gli altri è possibile.
    Hermann Hesse
  • 228) La scuola dell'amore è tutta fatta di lezioni private.
    Malcolm De Chazal
  • 229) Senza essere e rimanere sé stessi, non c'è amore.
    Martin Buber
  • 230) L'amore di chi non amiamo si deposita sulla superficie e da lì evapora in fretta.
    Paolo Giordano
  • 231) Pensa agli altri, ci dice la società. Ama il prossimo tuo, esorta la Chiesa. A quanto pare, nessuno si ricorda mai del -come te stesso-. Se è vero che vuoi conseguire la felicità nel presente, proprio questo, invece, dovrai imparare a fare: amare te stesso.
    Wayne Dyer
  • 232) Tanto più sei amato, quanta meno affidabilità riponi nell'animo altrui.
    Arthur Schopenhauer
  • 233) Al di là dell'elemento del dare, il carattere attivo dell'amore diviene evidente nel fatto che si fonda sempre su certi elementi comuni a tutte le forme d'amore. Questi sono: la premura, la responsabilità, il rispetto e la conoscenza.
    Erich Fromm
  • 234) Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente.
    Fabrizio De Andrè
  • 235) Il malvagio pensa sempre a sé, il buono qualche volta agli altri: il più buono è l'innamorato.
    Giovanni Battista Niccolini
  • 236) L'amore non è una cosa che si può insegnare, ma è la cosa più importante da imparare.
    Karol Wojtyla
  • 237) Tutti vorremmo avere sia l'amore sia la libertà, ma quando otteniamo il primo perdiamo la seconda.
    Luciano De Crescenzo
  • 238) Le donne vogliono essere amate per quello che sono, e gli uomini per quello che si credono di essere.
    Malcolm De Chazal
  • 239) Se l'amore diventa profondo, resti in silenzio perché le parole diventano inutili. Se non riesci a stare in silenzio con il tuo amante, sappi che non c'è amore, perché è molto difficile vivere in silenzio insieme a qualcuno con cui non si è in amore.
    Osho Rajneesh
  • 240) Non conosco che un solo dovere: quello di amare.
    Albert Camus
  • 241) Forzare l'amore è come voler forzare una porta blindata a spallate: o la trovi aperta o finisci al pronto soccorso.
    Aldo Busi
  • 242) Il vero amore è come un cancro passivo... Pervade i sensi, offusca le menti, e si diffonde piano piano fino a diventare letale al punto che non è più possibile curarlo.
    Alec Endorphins
  • 243) L'uomo e la donna, l'amore, cos'è mai tutto questo? Un tappo e una bottiglia.
    James Joyce
  • 244) L'amore vero è un dono di Dio e rispetta il suo piano per l'unione dell'uomo e della donna nel matrimonio.
    Karol Wojtyla
  • 245) Quando vuoi davvero l'amore, lo troverai che ti aspetta.
    Oscar Wilde
  • 246) L'amore. Due persone in una, un solo pensiero, una solo ombra, che cammina, ecco perché esiste un solo numero vero: uno! E l'amore moltiplica infinite volte questa unicità.
    Vladimir Nabokov
  • 247) Nulla è difficile per chi ama.
    Cicerone
  • 248) Amare qualcuno non è solo un forte sentimento, è una scelta, una promessa, un impegno.
    Erich Fromm
  • 249) L'amore è la fondamentale e nativa vocazione di ogni essere umano.
    Karol Wojtyla
  • 250) L'amore è un sentimento inventato dai farmacisti per vendere più profilattici.
    Michele Foresta
  • 251) L'amore ha sempre svolto romanzi, ossia l'arte di amare è sempre stata romantica.
    Novalis
  • 252) Senza essere benevoli con se stessi non si può esserlo con gli altri. Per provare amore, tenerezza verso gli altri, per desiderare che siano felici e che non soffrano, dobbiamo innanzitutto nutrire tali sentimenti verso noi stessi.
    Tenzin Gyatso
  • 253) Non essere amati è una semplice sfortuna, la vera disgrazia è non amare.
    Albert Camus
  • 254) Amare significa affidarsi completamente, incondizionatamente, nella speranza che il nostro amore desterà amore nella persona amata. Amare è un atto di fede, e chiunque abbia poca fede avrà anche poco amore.
    Erich Fromm
  • 255) L'amore è la forza costruttiva di ogni positivo cammino per l'umanità.
    Karol Wojtyla
  • 256) Vivete esclusivamente con una donna, e non vedrete più nulla di ciò che ve l'ha fatta amare.
    Marcel Proust
  • 257) Quando si ama profondamente, l'idea della morte incomincia a brillare negli occhi dell'amata.
    Marino Piazzolla
  • 258) L'amore è il fine ultimo della storia dell'umanità, l'amen dell'universo.
    Novalis
  • 259) Dell'amore ci accorgiamo spesso troppo tardi, se un cuore ci è stato dato solo in prestito, se ci è stato donato oppure se addirittura ci è stato sacrificato.
    Arthur Schnitzler
  • 260) Tutti affermano che l'amore è importante, eppure siamo bombardati da ogni parte dall'evidenza del suo fallimento.
    Bell Hooks
  • 261) Chi ama davvero ama il mondo intero, non soltanto un individuo particolare.
    Erich Fromm
  • 262) Essere innamorati significa sopravvalutare sproporzionatamente la differenza fra una donna e l'altra.
    George Bernard Shaw
  • 263) Il rimpiangere chi si ama è un bene, paragonato al vivere con chi si odia.
    Jean De La Bruyère
  • 264) Dicono che l'amore è vita, io per amore sto morendo.
    Jim Morrison
  • 265) Per essere felice, occorre una cosa sola: amare, e amare con sacrificio di sé, amare tutti e tutto, stendere in tutte le direzioni la tela di ragno dell'amore: chi ci capita dentro, quello va preso.
    Lev Tolstoj
  • 266) Il vero amore non è mai infelice.
    Louis Scutenaire
  • 267) La più nobile letteratura è specchio della poesia, la più nobile poesia è specchio della verità, la più nobile verità è specchio dell'amore.
    Maura Del Serra
  • 268) Bisogna somigliarsi un po' per comprendersi, ma bisogna essere un po' differenti per amarsi.
    Paul Géraldy
  • 269) E come un soffio di vento o un'eco, rimbalzando da superfici levigate e solide, viene rinviata al punto di emissione, così il flusso della bellezza, arrivando nuovamente al bell'amato attraverso gli occhi, che sono la via naturale per arrivare all'anima, come vi è giunto e l'ha eccitata al volo, irrora i condotti delle ali, stimola il formarsi delle ali e colma d'amore l'anima, a sua volta, dell'amato.
    Platone
  • 270) Il serpente aveva ragione: dove c’è amore non può esserci paradiso.
    » Agorà EditriceValeriu Butulescu
  • 271) Per vivere abbiamo così tanto bisogno d'amore che talvolta riusciamo a vederlo anche dove non c'è.
    Agostino Degas
  • 272) Si va in cerca del grande amore come di un complice fidato senza il quale il colpo della vita non può riuscirci.
    Giovanni Soriano
  • 273) Quando la perfetta franchezza giunge alla porta, l'amore vola via dalla finestra.
    Helen Rowland
  • 274) Amore è là dove si può dire tutto o non occorre dire nulla.
    Henry Albert Harper
  • 275) Quando ci amano, non amano proprio noi. Ma siamo proprio noi quelli che, un bel mattino, non amano più.
    Paul Géraldy
  • 276) Innamoramento platonico: Sedotto e abbottonato.
    Antonio Romano
  • 277) Gli innamorati si credono una folla anche quando sono uno più uno.
    Dacia Maraini
  • 278) Se tu mi amassi e io ti amassi come ti amerei!
    Paul Géraldy
  • 279) Ricordate che chi ama troppo, un giorno odierà. E chi ha odiato un po', forse un giorno amerà.
    Alberto Jess
  • 280) Non posso fare a meno di pensare che nell'amore ci sia qualcosa di essenzialmente sbagliato. Tra amici si litiga o ci si perde di vista, e anche tra parenti stretti, ma non c'è questo spasimo, questo pathos, questa fatalità che sta attaccata all'amore. L'amicizia non ha mai l'aspetto della condanna. Perché dunque l'amore è così misteriosamente esclusivo? Si possono avere mille amici, ma si deve amare una sola persona.
    Vladimir Nabokov
  • 281) Amore. L'illusione che una donna differisca da un'altra.
    Henry Louis Mencken
  • 282) L'amore tuo diffonde il suo vigore in tutto il mio essere, come un vino.
    Paul Verlaine
  • 283) Quello che cerco ce l'ho nel cuore...come te.
    Cesare Pavese
  • 284) L'amore, se posso dire come la penso, è una malattia della dignità. Agisce per picchi e inabissamenti. Compra e vende. La riconosci subito. Ha dei sintomi, – come dire, – dei sintomi che non ti sbagli.Intanto, ti fa sentire un eletto. Ti manda in giro a osservare la gente per compatirla. Sotto sotto, lascia passare l'idea che non siamo tutti uguali. Non è vero che quando sei innamorato il mondo ti sembra più bello. È solo che lo tratti dall'alto in basso. Guardi la gente che passa e pensi: «Poveracci, vedi come vanno avanti e indietro nelle loro scialbe vite. Vedi come s'affannano, lavorano, s'imbottigliano nel traffico, si mettono in cosa alla cassa?»In altre parole, quando t'innamori diventi un qualunquista di merda.
    Diego De Silva
  • 285) L'amore che nasce all'improvviso è il più lungo a guarire.
    Jean De La Bruyère
  • 286) Quando dite di poter amare una persona tutta la vita, è come se pretendeste che una candela continuerà a bruciare per tutto il tempo che vivrete.
    Lev Tolstoj
  • 287) Ironia della sorte, un uomo, il cui istinto d'amore è quanto più forte e naturale e istintivo possibile, è incapace di trovare qualcuno da poter veramente amare.
    David Foster Wallace
  • 288) In amore bisogna essere senza scrupoli, non rispettare nessuno. All'occorrenza essere capaci di andare a letto con la propria moglie.
    Ennio Flaiano
  • 289) Bisognerebbe amare, amare follemente, senza vedere ciò che si ama. Perché vedere è comprendere, e comprendere è disprezzare.
    Guy De Maupassant
  • 290) Tra due persone per quanto vicine possano essere, rimane sempre un abisso che può essere colmato soltanto dall'amore, di volta in volta, e solo con una passerella di fortuna.
    Hermann Hesse
  • 291) L'amore comincia con l'amore: dall'amicizia più forte può nascere solo un debole amore.
    Jean De La Bruyère
  • 292) Se è amore che ti trasporta, sarai sempre felice di sentirti perso.
    Alberto Jess
  • 293) Amare vuol dire anche a volte annullarsi per dare qualcosa in più.
    Biagio Antonacci
  • 294) In amore gli scritti volano e le parole restano.
    Ennio Flaiano
  • 295) Ci amiamo l'un l'altro come fossimo incatenati, stretti, le braccia protese, senza riuscire a congiungerci. Siamo travagliati da un tormentoso bisogno di unione, ma tutti i nostri sforzi restano sterili, i nostri abbandoni inutili, le nostre confidenze infruttuose, i nostri amplessi impotenti, le nostre carezze vane. Quando vogliamo unirci, gli slanci dell'uno verso l'altro provocano solo degli urti reciproci.
    Guy De Maupassant
  • 296) Quelli che comprendono solo l'amore non platonico parlano a vuoto di dramma. In un amore simile non può esservi dramma. -Vi ringrazio umilmente per il piacere, i miei rispetti- ed ecco tutto il dramma. E per l'amore platonico neppure può esservi dramma perché in un amore simile tutto è chiaro, puro.
    Lev Tolstoj
  • 297) Quando ami non ragioni e quando ragioni non ami.
    Publilio Siro
  • 298) Amor può molto più che né voi né io possiamo.
    Giovanni Boccaccio
  • 299) L'inizio e il declino dell'amore li si avverte dall'imbarazzo che si scopre in noi nel trovarsi soli insieme.
    Jean De La Bruyère
  • 300) È certo che al mondo nulla è necessario agli uomini quanto l'amore.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 301) Tra due cuori che si amano non occorrono parole.
    Marceline Desbordes Valmore
  • 302) Amare per essere amato è umano, ma amare per amare è quasi angelico.
    Alphonse De Lamartine
  • 303) Quando ami, scopri in te una tale ricchezza, tanta dolcezza, affetto, da non credere nemmeno di saper tanto amare.
    Anton Cechov
  • 304) Se ci sono tanti ingegni quante teste, ci sono tanti generi d'amore quanti cuori.
    Lev Tolstoj
  • 305) Indipendentemente da ciò che si ama, lo si deve tenere nel palmo della mano come si trattiene l'acqua.
    Anthony De Mello
  • 306) Non si può imparare ad amare, credo sarebbe come chiedere: -hai imparato a vivere?
    Biagio Antonacci
  • 307) Da che nascono le improvvise passioni di un uomo per una donna, le passioni profonde, interiori? In minima parte dalla sola sensualità: ma quando un uomo trova insieme in un essere debolezza, bisogno d'aiuto e nel contempo alterigia, accade in lui qualcosa, come se la sua anima volesse straripare: è nello stesso momento commosso e offeso. Qui sgorga la fonte del grande amore.
    Friedrich Nietzsche
  • 308) Tutti sanno per esperienza che è facile innamorarsi, mentre amare veramente è bello ma difficile. Come tutti i veri valori, l'amore non si può acquistare. Il piacere si può acquistare, l'amore no.
    Hermann Hesse
  • 309) -Amare significa godere del godimento altrui-. Ecco lo spunto per una filosofia del becco contento.
    Italo Tavolato
  • 310) Anche le anime come i corpi hanno un sesso, e nell'amor platonico stanno faccia a faccia e guardandosi eternamente si rimandano senza toccarsi, torrenti di luce e di calore. Due astri che girano nella stessa orbita, che non si toccan mai; che sorgono insieme con una stessa alba, che collo stesso tramonto svaniscono e sfumano nella grande voragine dell'infinito.
    Paolo Mantegazza
  • 311) L'amore è l'affetto di una mente che non ha nulla di meglio di cui occuparsi.
    Teofrasto
  • 312) L'amore corre ad incontrar l'amore con la gioia con cui gli scolaretti fuggono dai loro libri; ma l'amore che deve separarsi dall'amore ha il volto triste degli scolaretti quando tornano a scuola.
    William Shakespeare
  • 313) Segno certo d'amore è desiderare di conoscere, rivivere l'infanzia dell'altro.
    Cesare Pavese
  • 314) L'amore dovrebbe rendere liberi, non schiavi. È una distorsione psicologica e morale pensare che l'amore consista nel possedere e dominare l'altro.
    Dacia Maraini
  • 315) Ogni storia d'amore è una storia di fantasmi.
    David Foster Wallace
  • 316) L'amore comincia quando ci accorgiamo di avere sbagliato ancora una volta.
    Ennio Flaiano
  • 317) Le storie d'amore non dovrebbero mai iniziare con sentimento. Dovrebbero iniziare secondo leggi scientifiche, e finire con un contratto.
    Oscar Wilde
  • 318) Ti indicherò un filtro amoroso senza veleni, senza erbe, senza formule magiche: se vuoi essere amato, ama!
    Seneca
  • 319) L'amore fugge come un'ombra l'amore reale che l'insegue, inseguendo chi lo fugge, fuggendo chi l'insegue.
    William Shakespeare
  • 320) L'amore è una cinciallegra che vola e non riesci a fermarla, nemmeno a metterle il sale sulla coda.
    Dacia Maraini
  • 321) L'amore è come il morbillo: tanto più tardi arriva nella vita, tanto più è pericoloso.
    Douglas William Jerrold
  • 322) L'amore non può nascere che dall'oscuro desiderio che è in noi stessi di ripetere le sconfitte infantili. L'amore comincia quando ci accorgiamo di aver sbagliato ancora una volta.
    Ennio Flaiano
  • 323) Innamorarsi, l'imprevista caduta delle barriere che esistevano fino a quel momento fra due estranei.
    Erich Fromm
  • 324) Non ci comprenderemo mai del tutto, ma potremo assai più che comprenderci.
    Novalis
  • 325) È sorprendente quello che le persone fanno per amore, ma ancora più sorprendente è quello che l'amore fa con le persone.
    Agostino Degas
  • 326) Quel che proviamo quando siamo innamorati è forse la nostra condizione normale. L'amore mostra all'uomo quale dovrebbe essere.
    Anton Cechov
  • 327) L'amore è una cosa troppo importante per lasciarla fare agli amanti.
    Ennio Flaiano
  • 328) L'amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L'amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.
    Erich Fromm
  • 329) La più diffusa malattia degli occhi è l'amore a prima vista.
    Gino Cervi
  • 330) Beato quell'uomo che la sua donna ama più delle sue unghie.
    Guido Rojetti
  • 331) Il bacio colpisce come la folgore, l'amore passa come un temporale, poi la vita torna a calmarsi come il cielo e ricomincia come prima. Si può ricordare una nuvola?
    Guy De Maupassant
  • 332) Pochissimi sono coloro che hanno veramente voluto, anche un attimo solo della loro vita, o veramente amato.
    Hugo Von Hofmannsthal
  • 333) Il mio più grande dolore è non poter far niente per la persona che amo.
    Jim Morrison
  • 334) Non dovrebbe esistere che un unico bisogno assoluto: l'amore, la vita in comune con le persone amate.
    Novalis
  • 335) L'amore è il desiderio di possedere il bene per sempre.
    Platone
  • 336) L'amore vola verso l'oggetto amato con la stessa impazienza con cui lo scolaro lascia la scuola, se ne allontana con tristezza come lo scolaro costretto a riprendere i suoi libri.
    William Shakespeare
  • 337) Spero che nessuno venga mai a dirmi che l'amore eterno non esiste: non lo voglio sapere. Sarebbe come togliere il gioco ad un bambino, quando c'è ancora luce e tempo prima di andare a nanna.
    Biagio Antonacci
  • 338) Amore senza dolore non ha vita.
    Dietmar Von Aist
  • 339) L'amore infantile segue il principio: amo perché sono amato. L'amore maturo segue il principio: sono amato perché amo. L'amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L'amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.
    Erich Fromm
  • 340) Ma gli uomini mai mi riuscì di capire perché si combinassero attraverso l'amore affidando ad un gioco la gioia e il dolore.
    Fabrizio De Andrè
  • 341) Lei non ti amerà mai se non le stai sempre fra i piedi: alle donne piace essere importunate.
    Oscar Wilde
  • 342) Dar molto, dar moltissimo, ma non dar mai tutto; ecco per la donna il più prezioso segreto per essere lungamente amata.
    Paolo Mantegazza
  • 343) L'amore è come quegli alberghi ammobiliati dove tutto il lusso si trova nell'ingresso.
    Paul Jean Toulet
  • 344) L'amore è una grave malattia mentale.
    Platone
  • 345) L'amore è forse una cosa delicata? Direi piuttosto che sia troppo rude e aspra, e infine troppo violenta: e punge come uno spino.
    William Shakespeare
  • 346) L'amore è un potere attivo dell'uomo; un potere che annulla le pareti che lo separano dai suoi simili, che gli fa superare il senso d'isolamento e di separazione, e tuttavia gli permette di essere sé stesso e di conservare la propria integrità.
    Erich Fromm
  • 347) Mentre lui le insegnava a fare l'amore...lei gli insegnava ad amare.
    Fabrizio De Andrè
  • 348) Ci sono persone che non si sarebbero mai innamorate se non avessero sentito parlare dell'amore.
    François De La Rochefoucauld
  • 349) Mi dicono che l'uomo ama se stesso. Ahimè, quanto deve essere grande questo amore, quanto disprezzo deve vincere!
    Friedrich Nietzsche
  • 350) L'amore è come la guerra. Prima o poi va dichiarato.
    Gino Patroni
  • 351) Amare è un'avventura senza mappa né bussola dove solo la prudenza porta fuori strada.
    Romain Gary
  • 352) L'amore è la più saggia delle follie, un'amarezza capace di soffocare, una dolcezza capace di guarire.
    William Shakespeare
  • 353) L'amore platonico è un vulcano inattivo.
    André Prévot
  • 354) Non merita d'essere amato chi non abbia il coraggio di farsi odiare.
    Arturo Graf
  • 355) Bisogna amare come se si dovesse odiare o odiare come se si dovesse amare.
    Biante
  • 356) Amare è fraintendersi.
    Fernando Pessoa
  • 357) Tutte le passioni ci fanno commettere errori, ma l'amore ci induce a fare i più ridicoli.
    François De La Rochefoucauld
  • 358) Ogni oggetto amato è il centro di un paradiso.
    Novalis
  • 359) Non mancano dolcezze nell'amare qualcuno senza osare di dichiararglielo.
    Cartesio
  • 360) Certi amori sono come le foglie in autunno, cadono al primo soffio di vento.
    Ade Becci
  • 361) Io credo che l'amore non si debba cercare, l'amore ti capita incontro e addosso, l'amore non si cerca, l'amore si trova, puoi cercare di appianare la vita di tutti i giorni con il compromesso, l'oculatezza, la pazienza, il timore, il coraggio e persino la viltà e il rischio perché tutto ciò dipende da te, ma non puoi esaltarla, perché questo dipende da un altro.
    Aldo Busi
  • 362) La gratitudine guarda al passato e l'amore al presente; paura, avarizia, lussuria e ambizione guardano al futuro.
    Clive Staples Lewis
  • 363) L'amore è l'unica cosa bella che ci sia nella vita, e noi la sciupiamo pretendendo l'impossibile.
    Guy De Maupassant
  • 364) L'adulterio è l'applicazione della democrazia all'amore.
    Henry Louis Mencken
  • 365) Come l'amore cresce dentro di te, così cresce la bellezza. Perché l'amore è la bellezza dell'anima.
    Agostino Ippona
  • 366) Perché bisognerebbe amare raramente per amare molto?
    Albert Camus
  • 367) L'amore è un allucinogeno che può farci vedere una musa in una manza e un'aquila in una gallina.
    Anacleto Verrecchia
  • 368) Come ti vidi mi innamorai. E tu sorridi perché lo sai.
    Arrigo Boito
  • 369) L'amore è l'attività degli oziosi e l'ozio degli attivi.
    Edward Bulwer Lytton
  • 370) Amo come l'amore ama. Non conosco altra ragione di amarti che amarti. Cosa vuoi che ti dica oltre a dirti che ti amo, se ciò che voglio dirti è che ti amo?
    Fernando Pessoa
  • 371) Io non credo all'amore che moltiplica, troppo comodo, è mica un conto in banca.
    Aldo Busi
  • 372) Un uomo che ama senza speranza la sua bella crudele può paragonarla epigrammaticamente allo specchio concavo, poiché quest'ultimo, come la donna amata, brilla, incendia e consuma, rimanendo esso stesso freddo.
    Arthur Schopenhauer
  • 373) Questo mondo è tenuto insieme da vincoli d'amore e di dedizione. La storia non registra i quotidiani episodi d'amore e di dedizione. Registra solo quelli di conflitto e guerra. In realtà, comunque, gli atti d'amore e generosità, a questo mondo, sono molto più frequenti dei conflitti e delle dispute.
    Mahatma Gandhi
  • 374) L'amore e la tosse non si possono nascondere.
    George Herbert
  • 375) Innamorarsi è un lusso, chi non può permetterselo finge.
    Gesualdo Bufalino
  • 376) Una piuma può tornire una pietra se la muove la mano dell'amore.
    Hugo Von Hofmannsthal
  • 377) Lo sai come si fa a riconoscere se qualcuno ti ama? Ti ama veramente, dico? Credo che sia una cosa che ha a vedere con l'aspettare. Se è in grado di aspettarti, ti ama.
    Alessandro Baricco
  • 378) Amore è stare svegli tutta la notte con un bambino malato. O con un adulto molto in salute.
    David Frost
  • 379) Un gentiluomo si può innamorare come un pazzo, ma non come uno sciocco.
    François De La Rochefoucauld
  • 380) Scopri l'amore e fallo conoscere al mondo.
    Mahatma Gandhi
  • 381) L'amore inespresso è come il vino tenuto nella bottiglia: non placa la sete.
    George Herbert
  • 382) L'amore che ti consuma di più è quello mai consumato.
    Guido Rojetti
  • 383) L'amore è forse la più bella forma di dialogo che l'uomo ha inventato per rispondere a se stesso.
    Romain Gary
  • 384) L'amore vero vuole il bene dell'amato.
    Umberto Eco
  • 385) Dicono alcuni che l'amore è il coito. Sarebbe come dire che il mangiare è il cacare. Certo che il cibo finisce, in parte, nel cesso, ma non si mangia pel cesso come non si fa all'amore pel coito, sebbene ci si finisca.
    Carlo Dossi
  • 386) L'amore può fare di una discarica un prato di rose; e di un prato di rose una discarica.
    Guido Rojetti
  • 387) Nessuno ha mai amato nessuno nel modo in cui ognuno desidera essere amato.
    Mignon Mclaughlin
  • 388) Amare significa comunicare con l'altro e scoprire in lui una particella di Dio.
    Paulo Coelho
  • 389) Invecchia con me qualunque cosa ci riservi il destino noi la supereremo perché il nostro amore è vero.
    » Grow Old with MeJohn Lennon
  • 390) [...] quando tu ti aggrappi all'essere amato, quello che tu offri non è amore ma una catena che legherà sia te sa l'altro. L'amore può esistere soltanto nella libertà. Il vero amante cerca il bene dell'amato, il che richiede come elemento principale la liberazione dell'amato dall'amante.
    Anthony De Mello
  • 391) L'amore batte solo alle proprie tempie.
    Aldo Busi
  • 392) Amami quando lo merito meno, perchè sarà quando ne avrò più bisogno.
    Catullo
  • 393) L'unico modo per conoscere profondamente un essere è l'atto di amore; questo atto supera il pensiero, supera le parole. È il tuffo ardito nell'esperienza dell'unione.
    Erich Fromm
  • 394) L'amore è come rosolarsi nudi e bianchicci sotto il sole estivo senza crema protettiva. Prima avvampi, poi scotti, e quando ti accorgi di essere cotto, sei già bello che fritto.
    Guido Rojetti
  • 395) L'assenza è all'amore come il vento al fuoco: spegne il piccolo, fa avvampare il grande.
    Umberto Eco
  • 396) L'amore del momento non può essere la commedia dell'odio a lunga scadenza.
    Aldo Busi
  • 397) Conosce l'amore solo chi ama senza speranza.
    Friedrich Schiller
  • 398) L'amore, che sentimento difficile. Dove forse ciò che più conta è il teatrino della seduzione, il gioco di assoggettare qualcuno, di assoggettarsi a qualcuno.
    Gesualdo Bufalino
  • 399) Le parole d'amore, che sono sempre le stesse, prendono il sapore delle labbra da cui escono.
    Guy De Maupassant
  • 400) Amare è meglio che essere amati. E' molto più sicuro.
    Sacha Guitry
  • 401) Dove gli occhi van volentieri, anche il cuore va, né il piede tarda a seguirli.
    Carlo Dossi
  • 402) Nel vero amore è l'anima che abbraccia il corpo.
    Friedrich Nietzsche
  • 403) L'amore, nella maggior parte dei casi, è soltanto un prestito con cauzione.
    Gesualdo Bufalino
  • 404) Amate ciò che amano i giovani, affinché essi amino ciò che amate voi.
    Giovanni Bosco
  • 405) Da giovani si aspira al grande amore, a una certa età ci si accontenta di una donna.
    Giovanni Soriano
  • 406) Non si è padroni di amare sempre più di quanto lo si sia stati di non amare.
    Jean De La Bruyère
  • 407) L'amore non ti salva dal tuo destino.
    Jim Morrison
  • 408) Innamorarsi veramente significa entrare in una dimensione del tutto differente, cambiare pianeta. Significa spostare il baricentro della propria vita e orbitare intorno a un nuovo punto di riferimento.
    Piero Angela
  • 409) Quando si è avuta una volta la fortuna di amare intensamente, si spende la vita a cercare di nuovo quell'ardore e quella luce.
    Albert Camus
  • 410) Due sono le grandi gioie nella vita d'amore di un uomo: la prima, quando per la prima volta può dire “amo”, l'altra ancora più grande, quando può dire “sono amato”.
    Carlo Dossi
  • 411) Mi piace innamorarmi. È uno stato che mi dà calore, leggerezza.
    Dacia Maraini
  • 412) L'amore: un sentimento inventato: ciò che conta è il gioco della seduzione, il rituale di piacere a qualcuno.
    Gesualdo Bufalino
  • 413) L'amore è soltanto una delle manciate di espedienti che abbiamo a disposizione per evitare il vuoto.
    Jim Morrison
  • 414) Tutto, ogni cosa che comprendo, la comprendo soltanto perché amo.
    Lev Tolstoj
  • 415) L'amore deve essere un piacere, non un tormento.
    Napoleone Bonaparte
  • 416) L'amore colpisce in modo subdolo, spesso improvviso. È un sentimento irrazionale che penetra dolcemente e invade tutto l'organismo, come un'endovenosa che si diffonde capillarmente e che modifica il nostro modo di pensare e di agire. Provocando, a volte, una narcosi totale.
    Piero Angela
  • 417) La tavolozza ha sette mutamenti uno per ogni bacio che mi hai dato. sette baci di labbra e assoluto.
    » Folle, folle, folle di Amore per teAlda Merini
  • 418) Ti amo. Di questa parola so tutto il peso, l'orrore e la meraviglia, eppure te la dico, quasi con tranquillità. L'ho usata così poco nella mia vita, e così male, che è come nuova per me.
    Cesare Pavese
  • 419) Il cuore è una bestia della quale è prudente diffidare. Anche l'intelligenza è una bestia, ma per lo meno non parla d'amore.
    Graham Greene
  • 420) L'amore ci si parò davanti come l'assassino spunta da sotto terra nel vicolo e ci colpì entrambi, all'improvviso. Così colpisce il fulmine, così colpisce il pugnale!
    Michail Bulgakov
  • 421) L'amore reca più male che bene.
    Napoleone Bonaparte
  • 422) È meglio essere temuti che amati, se non si può essere entrambi.
    » Il principeNiccolò Machiavelli
  • 423) Si è soli con tutto ciò che si ama.
    Novalis
  • 424) L'amore abbraccia sempre qualche cosa, colle mani o colle braccia, colle labbra o col cuore; l'amore platonico non abbraccia, perchè l'infinito non si stringe; l'amore platonico, contempla, ammira, adora.
    Paolo Mantegazza
  • 425) Quanto all'amore, che si può dire? Non è la quantità dei vostri atti sessuali che conta, è la qualità. D'altronde, se la quantità è meno di una volta ogni sette otto mesi, io una guardata me la farei dare.
    Woody Allen
  • 426) Fare l'amore è ancora il miglior rimedio contro la solitudine, l'unico modo per oltrepassare i confini che separano due individui.
    Anne Bernard
  • 427) Amare alla follia? Forse il modo più sconvolgente per farlo è amare secondo ragione.
    Dino Basili
  • 428) Non esiste l'amore con il lieto fine. O è lieto o ha fine.
    Guido Rojetti
  • 429) L'amore platonico deve essere puro da ogni voluttà terrena; è questa la sua grandezza, è questa l'acqua lustrale che lo battezza e lo santifica.
    Paolo Mantegazza
  • 430) L'innamoramento non sarebbe altro che il cavallo di Troia escogitato dall'evoluzione per indurre due persone a unirsi, grazie a uno stato alterato della coscienza, in modo da creare le condizioni perché si riproducano.
    Piero Angela
  • 431) [..]secondo me un uomo che non piange per amore non ha mai conosciuto una delle cose più belle della vita che è l'amore.
    » Rai Uno 1988Luciano Pavarotti
  • 432) In amore si commettono sempre gli stessi errori.
    Ade Becci
  • 433) C'è sempre nell'amore molta illusione e molta curiosità.
    Alphonse Karr
  • 434) È difficile definire l'amore. Tutto ciò che se ne può dire è che nell'anima è passione di prevalere, nella mente è simpatia e nel corpo non è altro che desiderio occulto e sottile di possedere, dopo tanti misteri, ciò che si ama.
    François De La Rochefoucauld
  • 435) Un codardo non è capace di dichiarare il proprio amore. Questa è una prerogativa del coraggioso.
    Mahatma Gandhi
  • 436) A chi non v'ama, non ne domandate il perchè; domandatelo piuttosto a voi stesso.
    Niccolò Tommaseo
  • 437) L'amore platonico è il sentimento che unisce un uomo e una donna, che pur desiderandosi, rinunziano volontariamente all'intreccio del corpi, maritando le anime. Fin dove arrivi quest'amore, fino a quando possa vivere, io non so.
    Paolo Mantegazza
  • 438) L'innamoramento non sarebbe altro che un sistema primario di sopravvivenza, frutto dell'evoluzione, e svolgerebbe un ruolo ben preciso, ossia quello di spingere gli esseri umani a creare un forte legame a due, attraverso una focalizzazione continua sulla persona amata, in modo da creare le basi, grazie a un'unione di coppia durevole, di quello che è il progetto essenziale della vita: la riproduzione e le successive cure parentali.
    Piero Angela
  • 439) L'amore violento di un unico essere, chiunque sia, rende superfluo l'amore di molti. Addirittura senza interesse.
    Vasilij Rozanov
  • 440) In fondo siamo tutti ammaliati dall'amore.
    Ade Becci
  • 441) C'è un'età, l'estrema giovinezza, in cui si ama il sesso; una donna ama un uomo, un uomo ama una donna come si prende una bevanda perché si ha sete. Soltanto più tardi si sceglie, si ama la persona, lui perché è lui, lei perché è lei.
    Alphonse Karr
  • 442) Trovare qualcuno da amare ed esserne ricambiati è una cosa meravigliosa. Ma trovare l'anima gemella è veramente il paradiso. L'anima gemella è una persona che ti capisce come nessun'altra, che ti ama come nessun'altra, che sarà lì per te sempre, qualsiasi cosa succeda.
    Cecelia Ahern
  • 443) Ci si innamora così, cercando nella persona amata il punto a nessuno rilevato, che è dato in dono solo a chi scruta, ascolta con amore. Ci si innamora da vicino, ma non troppo, ci si innamora da un angolo acuto un poco in disparte in una stanza, presso una tavolata, seduto su un gradino mentre gli altri ballano.
    Erri De Luca
  • 444) È impossibile amare una seconda volta ciò che non si ama veramente più.
    François De La Rochefoucauld
  • 445) Per quanto si sia esigenti in amore, si perdonano più errori che nell'amicizia.
    Jean De La Bruyère
  • 446) L'amore è dolore. Chi non soffre (per l'altro), non ama (l'altro).
    Vasilij Rozanov
  • 447) L'amore non vive di parole... ma di emozioni.
    Ade Becci
  • 448) L'amore cessa di essere un piacere quando non è più un segreto.
    Aphra Behn
  • 449) Non è la persona più bella del mondo, ma è quella che fa il mio mondo più bello.
    Guido Rojetti
  • 450) Non c'è cosa più bella al mondo che passare una sera con la donna amata, senza parlare, quasi completamente felici per la sola sensazione della sua presenza. Non chiediamo di più, perché mai due esseri si fondono in uno.
    Guy De Maupassant
  • 451) È stato giustamente osservato che la follia dell'amore è di credersi eterno.
    Joseph Joubert
  • 452) L'uomo innamorato è d'oro, finchè non gli hanno detto di sì, diventa d'argento quando gli hanno detto di sì; diventa di rame, quando da pretendente è divenuto marito.
    Paolo Mantegazza
  • 453) L'amore è lo sconvolgimento dell'anima.
    Ade Becci
  • 454) L'amore è forza. Non è un risultato, è una causa. Non è un prodotto, è un produttore. È un'energia, come il denaro, il vapore, l'elettricità.
    Anne Morrow Lindbergh
  • 455) Combatti il diavolo con una cosa chiamata amore.
    Bob Marley
  • 456) Per me l'amore è anche questo: stare vicini senza dirsi niente. Ci sono dei momenti in cui le parole fanno cilecca, sembrano senza vita in un rapporto d'amore.
    Dacia Maraini
  • 457) Non esiste felicità paragonabile al primo sfiorarsi di due mani, quando una domanda -mi ami?- e l'altra risponde -si, ti amo-.
    Guy De Maupassant
  • 458) Anche l'amore ha i suoi momenti di critica; ma quando la critica è da lui sopraffatta, allora l'amore è possente.
    Niccolò Tommaseo
  • 459) Un grande amore si permette delle deroghe al buon senso.
    Seneca
  • 460) Amore è l'eccitazione sessuale dei giovani, l'abitudine degli adulti e la reciproca dipendenza dei vecchi.
    Arthur Bloch
  • 461) Amare significa stare con. Significa emergere da un mondo di fantasia in un mondo in cui è possibile un amore sostenibile a faccia a faccia, ossa contro ossa, un amore fatto di devozione. Amore significa restare quando ogni cellula dice: scappa!
    Clarissa Pinkola Estés
  • 462) L'amore soddisfatto è un piacevole passatempo; l'amore infelice è un dente guasto del cuore.
    Gioachino Rossini
  • 463) Come nessuno scrive per dimostrare agli uomini che hanno una faccia, non c'è bisogno di provar loro che hanno dell'amor proprio. Questo amor proprio è lo strumento della nostra conversazione; assomiglia allo strumento che ci serve a perpetuare la specie: ci è necessario, ci è caro, ci procura piacere, ma bisogna tenerlo nascosto.
    Voltaire
  • 464) Non vi è un solo raccolto per il cuore: Il seme dell`amore deve essere riseminato senza posa.
    Anne Morrow Lindbergh
  • 465) La prima felicità di un fanciullo è sapersi amato.
    Giovanni Bosco
  • 466) Se i monti fossero seminati a grano, se i cavalli in branco tornassero al piano volando fra l'erba e i fiori, io raccontando i miei amori avrei ancora vent'anni.
    Lucio Dalla
  • 467) L'unica vittoria in amore è la fuga.
    Napoleone Bonaparte
  • 468) Amare è preferire un altro a sé stessi.
    Paul Léautaud
  • 469) Ogni amore è bello, e solo l'amore è bello. Perché è la sola cosa -in se stessa vera- sulla terra. L'amore esclude la menzogna: il primo -io ho mentito- significa -io non amo più-, -io amo di meno-. Spegnendosi l'amore, scompare la verità. Perciò -essere nella verità sulla terra- significa amare senza tregua di un amore veritiero.
    Vasilij Rozanov
  • 470) Tutte le cose davvero importanti (bellezza, amore, creatività, gioia, pace interiore) nascono al di là della mente. Così cominciate a risvegliarvi.
    Eckhart Tolle
  • 471) Amare significa agire ed esaltarsi senza tregua.
    Emile Verhaeren
  • 472) È eterno ogni minuto, ogni bacio ricevuto dalla gente che ho amato.
    Lucio Dalla
  • 473) L'amore è cieco, ma non è scemo.
    Maurizio Nichetti
  • 474) L'amore è una cosa più meravigliosa dell'arte.
    Oscar Wilde
  • 475) Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non bisognerebbe mai sposarsi!
    Oscar Wilde
  • 476) La donna pensa come ama, l'uomo ama come pensa.
    Paolo Mantegazza
  • 477) Chi ama riesce a vincere il mondo, non ha paura di perdere nulla. Il vero amore è un atto di totale abbandono.
    Paulo Coelho
  • 478) Due amanti silenziosi somigliano a due arpe con lo stesso diapason e pronte a confondere le voci in una divina armonia.
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 479) Coloro che vivono d'amore vivono d'eterno.
    Emile Verhaeren
  • 480) Esistono persone che mai si sarebbero innamorate, se non avessero avuto la notizia che questa cosa esiste.
    François De La Rochefoucauld
  • 481) Non pensate che il cioccolato sia un sostituto dell'amore. L'amore è un sostituto del cioccolato.
    Miranda Ingram
  • 482) Chi fa sproloquii sull'amore è uomo erudito, non dotto, d'amore.
    Niccolò Tommaseo
  • 483) Quando si ama non c'è nulla di più bello che dare, dare sempre, tutto, tutto, la propria vita, il proprio pensiero, il proprio corpo, tutto quello che abbiamo, ed essere consapevoli di dare, ed essere pronti a rischiare tutto per dare ancora di più.
    Guy De Maupassant
  • 484) Anche se i genitori sono assenti, l'importante è avere in memoria l'amore di qualcuno.
    Isabel Allende
  • 485) Se una donna brutta si fa amare, è amata perdutamente, perché ciò accade o per una strana debolezza del suo innamorato o per certe attrattive più segrete e invincibili di quelle della bellezza.
    Jean De La Bruyère
  • 486) Una madre che nutre il figlio, dà immediatamente se stessa, il proprio corpo come cibo per i suoi figli, i quali senza ciò non sarebbero vivi. E questo è amore.
    Lev Tolstoj
  • 487) Chi non riceve l'amore docilmente, non lo può nè intendere nè dipingere.
    Niccolò Tommaseo
  • 488) Amare sé stessi è l'inizio di un idillio che dura una vita.
    Oscar Wilde
  • 489) Vi sono innamorati che guardano all'amore come al sole e divegono semplicemente ciechi, mentre ve ne sono altri che scoprono con stupore per la prima volta la vita quando l'amore l'illumina.
    Robert Musil
  • 490) L'uomo dei tuoi sogni non è quello dei tuoi sogni, ma l'uomo che rimorchi in questo preciso istante.
    Aldo Busi
  • 491) Essere felici è amare ed essere amati.
    Alphonse Karr
  • 492) Ci sono molte donne che vivono nel ricordo di un amore fantastico, e l'amore vero è per esse un mistero grande e inafferrabile come quello della divinità.
    Grazia Deledda
  • 493) Un amore impossibile che diventa possibile non è realizzare il sogno, ma spegnerlo. Le magie svelate perdono d'interesse.
    Guido Rojetti
  • 494) Quello che amiamo con violenza finisce sempre con l'ucciderci.
    Guy De Maupassant
  • 495) Si ama bene una volta soltanto: la prima; gli amori che vengono dopo sono meno volontari.
    Jean De La Bruyère
  • 496) V'è nel sentimento dell'amore qualcosa di singolare, capace di risolvere tutte le contraddizioni dell'esistenza e di dare all'uomo quel bene completo, la cui ricerca costituisce la vita.
    Lev Tolstoj
  • 497) L'amore è l'unica forza capace di trasformare un nemico in amico.
    Martin Luther King
  • 498) L'amore platonico è il più travagliato.
    Michail Lermontov
  • 499) L'amore è la capacità di avvertire il simile nel dissimile.
    Theodor Adorno
  • 500) Finché si odia si ama ancora.
    Alphonse Karr
  • 501) L'amore vuole ricevere tanto quanto dà: è il più personale di tutti gli interessi.
    Charles Louis De Montesquieu
  • 502) Vero amore è solo quello che ha un oggetto non attraente.
    Lev Tolstoj
  • 503) L'amore è come il fuoco: senz'alimento si spegne.
    Michail Lermontov
  • 504) Credo che non ti amerei tanto se in te non ci fosse nulla da lamentare, nulla da rimpiangere. Io non amo la gente perfetta, quelli che non sono mai caduti, non hanno inciampato. La loro è una virtù spenta, di poco valore. A loro non si è svelata la bellezza della vita.
    Boris Pasternak
  • 505) I gusti sono la moneta spicciola dell'amore.
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 506) Gli uomini molto giovani amano una donna perché è donna: il sesso rappresenta per loro tutte le grazie, tutte le qualità e i pregi; in amore essi forniscono tutto. Essi non domandano che un pretesto per amare; ma giunge un'età in cui non ci contentiamo più di un pretesto, vogliamo delle ragioni, e delle ottime ragioni.
    Alphonse Karr
  • 507) Mi è impossibile amare una donna che non mi ami. Potrei esserle amico, ma niente di più. Ogni donna che non mi ama è un uomo.
    Gesualdo Bufalino
  • 508) L'amore fa incredibili progressi, è la cancrena dell'anima.
    Ivan Goncarov
  • 509) Soffrire per l'assenza di chi si ama è un bene in confronto a vivere con chi si odia.
    Jean De La Bruyère
  • 510) L'uomo deve elaborare per ogni conflitto umano un metodo che rifiuti la vendetta, l'aggressione, la rappresaglia. Il fondamento di un tale metodo è l'amore.
    Martin Luther King
  • 511) Come acqua piovana il tuo amore dona speranza e vita all'arido deserto che era divenuto il mio cuore.
    Alberto Martini
  • 512) I venti che a volte ci strappano qualcosa che amiamo, sono gli stessi che ci portano qualcosa che impariamo ad amare. Pertanto, non dovremmo piangere per qualcosa che ci è stato tolto, ma, sì, amare ciò che ci è stato dato. Perché ciò che è veramente nostro non se ne è mai andato per sempre.
    Bob Marley
  • 513) I fulmini sono più frequenti durante i temporali che a ciel sereno. I colpi di fulmine al contrario.
    Dino Basili
  • 514) Si ama perché si incontra una volta un essere che si crede creato apposta per sé, oppure si ama semplicemente perché si è nati con la capacità di amare?
    Guy De Maupassant
  • 515) L'amore, sebbene sia detto un sentimento capriccioso, di cui non ci si rende conto e che nasce come una malattia, ha tuttavia le sue leggi e le sue cause.
    Ivan Goncarov
  • 516) Ci sono persone che ci amano, ma che semplicemente non sanno come dimostrarlo.
    Paulo Coelho
  • 517) Il castigo di coloro che hanno troppo amato le donne consiste nell'amarle sempre.
    Alphonse Karr
  • 518) Ciò che non posso amare, non mi interessa.
    Anais Nin
  • 519) In amore comanda di diritto chi ama di meno.
    César François Adolphe
  • 520) Paradossalmente, la capacità di stare soli è la condizione prima per la capacità d'amare.
    Erich Fromm
  • 521) È quasi sempre colpa di chi ama non capire quando non ci si ama più.
    François De La Rochefoucauld
  • 522) Quell'inquieta necessità d'amore che ci tormenta nei primi anni della giovinezza, che ci getta da una donna all'altra, finché non ne troviamo una che non ci può soffrire: a questo punto ha inizio la nostra perseveranza, la vera passione infinita, che si può esprimere con una linea che si protende da un punto verso lo spazio; il segreto di questa infinità consiste soltanto nell'impossibilità di raggiungere lo scopo, cioè la fine.
    Michail Lermontov
  • 523) Cos'è l'amore? L'amore è, semplicemente... e se sai spiegarlo forse non sai cos'è.
    Alberto Martini
  • 524) Il mondo è davvero pieno di pericoli, e vi sono molti posti oscuri; ma si trovano ancora delle cose belle, e nonostante che l'amore sia ovunque mescolato al dolore, esso cresce forse più forte.
    John Ronald Reuel Tolkien
  • 525) Amare è scegliere.
    Joseph Roux
  • 526) Sovente inganniamo noi stessi pensando che la donna ci ami per le nostre doti fisiche o morali; certamente esse preparano, predispongono il loro cuore ad accogliere il sacro fuoco, ma è tuttavia il primo contatto che decide la faccenda.
    Michail Lermontov
  • 527) Amore e tosse non si possono nascondere.
    Publio Ovidio Nasone
  • 528) Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un'ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo.
    Paulo Coelho
  • 529) Chi ora fugge, presto inseguirà, chi non accetta doni, ne offrirà, e se non ama, presto comunque amerà.
    Saffo
  • 530) Nell'amore partecipano in egual misura l'anima e il corpo; in caso contrario, l'amore non può chiamarsi completo: noi non siamo né puri spiriti né bruti.
    Ivan Goncarov
  • 531) Che cos'è l'amore? due anime e una sola carne; l'amicizia? due corpi e una sola anima.
    Joseph Roux
  • 532) L'amore come ogni altro delitto non è mai perfetto.
    Mirco Stefanon
  • 533) Amore è credula creatura.
    Publio Ovidio Nasone
  • 534) Amare è darsi anima e corpo o, per meglio dire, è fare di due esseri uno solo; è passeggiare al sole, in pieno vento, in mezzo ai campi di grano e praterie, con un corpo a quattro braccia, a due teste, a due cuori. L'amore è la fede, è la religione della felicità terrestre.
    Alfred De Musset
  • 535) Ascolta, soffice, in un soffio, la voce di chi ti ama fluttuerà nella notte, e nel tuo sonno, i nostri pensieri si congiungeranno.
    Edgar Allan Poe
  • 536) Sul tuo cuore cadde il mio primo sguardo!
    Friedrich Schiller
  • 537) C'è tutta una vita in un'ora d'amore.
    Honoré De Balzac
  • 538) Chi ama meno non ama più.
    Joseph Roux
  • 539) L'amore non conosce le mezze misure. All'inizio ci diciamo tutto. Alla fine ci diciamo tutto.
    Mirco Stefanon
  • 540) La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore: più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti.
    William Shakespeare
  • 541) L'amore che si accende e si spegne a intermittenza presto si fulmina.
    Dino Basili
  • 542) Non capirà mai nessuno quanto amore ci mettevo anche solo per guardarti negli occhi.
    Erri De Luca
  • 543) Bisogna far sì che chi ama non si senta mai sicuro nel suo amore per mancanza di rivali: senza sospetti e gelosie l'amore non dura a lungo.
    Publio Ovidio Nasone
  • 544) Colui che è saggio, lo è soltanto perché ama. E colui che è sciocco, lo è solamente perché pensa di poter capire l'amore.
    Paulo Coelho
  • 545) L'uomo ama e onora l'uomo fino a che non è in grado di giudicarlo, e il desiderio è il frutto di una conoscenza incompleta.
    Thomas Mann
  • 546) L'amore è come quegli alberi all'ombra dei quali muore ogni vegetazione. L'uomo che ama una donna, non soltanto non ama altra cosa, ma neppure ne odia alcuna. Invano egli cerca nelle pieghe del proprio cuore tutte le preferenze, tutte le simpatie, tutte le ripugnanze: tutto ciò è morto, morto d'indifferenza, morto di freddo.
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 547) Chiunque abbia mai amato porta una cicatrice.
    Alfred De Musset
  • 548) Il volgo crede, secondo la mitologia, che la bellezza sia la madre dell'amore, invece è l'amore che crea la bellezza, è l'amore che dà espressione allo sguardo, grazia al corpo, fascino allo spirito, vibrazione alla voce; l'amore è il sole che fa sbocciare i fiori dell'anima.
    Alphonse Karr
  • 549) Cosa malinconica la fusione di due corpi estranei, o quasi. Piacere sommario, misto d'inquietudine e di sospetti. L'antico pudore rinasce e rende incerti e goffi anche i più rotti alle galanterie se la grande ondata dell'amore non arriva a rendere puri e sani tutti gli atti e i più segreti e vivi, della carne infiammata.
    Ardengo Soffici
  • 550) L'anomalia non sta nel vecchietto in amore, ma nei ventenni che non riescono a innamorarsi.
    Dino Basili
  • 551) Sembra un paradosso, ma nell'amore due esseri diventano uno, e tuttavia restano due.
    Erich Fromm
  • 552) Non esiste il tradito, il traditore, il giusto e l'empio, esiste l'amore finché dura e la città finché non crolla.
    Erri De Luca
  • 553) L'amore è Dio, Dio è l'universo, e l'universo è amore.
    Iginio Ugo Tarchetti
  • 554) Una donna dimentica perfino i favori concessi a un uomo, quando non lo ama più.
    Jean De La Bruyère
  • 555) Chi mi ama mi preceda.
    Marcello Marchesi
  • 556) Giove dall'alto sorride degli spergiuri degli amanti.
    Publio Ovidio Nasone
  • 557) Quando due labbra si son toccate, ahimè, l'amor platonico è ferito e per lo più a morte. Le anime sole possono amarsi platonicamente e la materia è sempre dotata di gravità; fosse pure piuma d'ala, vello di cotone o massa di piombo.
    Paolo Mantegazza
  • 558) L'amore è una caccia in cui il cacciatore deve farsi inseguire dalla selvaggina.
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 559) In amore c'è uno che ama e l'altro che è amato. Non v'è che una somma d'amore da spendere fra due amanti: quel che l'uno spende di più, l'altro lo spende di meno.
    Alphonse Karr
  • 560) L'amore che preferisco è una logica, consapevole, simpatica ed erudita filantropia.
    Carl William Brown
  • 561) L'amore vive non solo di sentimenti, ma di bistecche.
    Carlo Dossi
  • 562) Senza amore, l'umanità non sopravvivrebbe un solo giorno.
    Erich Fromm
  • 563) L'amore non è che un altro nome per lussuria, più lussuria, più lussuria, più un dannato mucchio di inganni, di falsità, di menzogne e ogni sorta di imbrogli.
    Gunnar Bjornstrand
  • 564) Amor ogni cosa vince.
    Leonardo Da Vinci
  • 565) L'amore è la più terribile, ma anche la più onesta delle passioni; è la sola che non possa occuparsi della propria felicità senza comprendervi la felicità di un altro.
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 566) Se l’oggetto del desiderio è ricco, si parla di opportunismo; se bello, di piacere; se intelligente, di fascino; e se egli non ha alcun qualità visibile, si parla di amore.
    » aforisticamente.comAaron Haspel
  • 567) In amore non ho mai visto che colui che fuggiva non riportasse vittoria.
    Alphonse Karr
  • 568) L'amore. Una specie di zona franca che potevamo abitare: uno spazio extraterritoriale dove la nostra mancanza di vera autonomia sembrava irrilevante.
    Andrea De Carlo
  • 569) L'amore non è altro che il tentativo di superare la barriera del tempo, perforando lo schermo dello spazio. Ma questa è solo apparenza, in realtà è solo la materia che inquieta si trasforma.
    Carl William Brown
  • 570) Alla fine scopri che il tuo vero grande amore è stata una porta.
    Cesare Viviani
  • 571) All'amore non fu mai attinente alcuna misura.
    François Des Rues
  • 572) Questo animale che chiamano Amore, per il più suole assalire colui ch'ha poco da pensare e manco da fare.
    Giordano Bruno
  • 573) Se l'amore platonico per la sua alta idealità si avvicina ai rapimenti mistici dell'asceta, ha per altri suoi caratteri le profonde sensualità dell'avarizia. L'avaro e l'amor platonico hanno questo di comune: possedere un tesoro che contemplano, che adorano, ma che non spendono.
    Paolo Mantegazza
  • 574) L'amore nasce di nulla e muore di tutto.
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 575) L'amore non è amore se deve elemosinare, perdonare o giudicare, aspettare o dubitare.
    Gino Bramante
  • 576) Ogni battito del mio cuore è un -ti amo- che vorrebbe ti dicessi.
    Alberto Martini
  • 577) L'amore è di per certo un nobile sentimento, solo che non mi sembra che tra gli esseri umani vi sia poi questa abbondanza di puro, sincero e disinteressato sentimentalismo.
    Carl William Brown
  • 578) È così dolce essere amati, che ci accontentiamo anche dell'apparenza.
    César François Adolphe
  • 579) Se tutto è imperfetto in questo imperfetto mondo, l'amore invece è perfetto nella sua assoluta e squisita imperfezione.
    Gunnar Bjornstrand
  • 580) Ci sono abissi che l'amore non può superare, nonostante la forza delle sue ali.
    Honoré De Balzac
  • 581) Per ogni tua carezza, per ogni tuo bacio, per ogni tuo sguardo il mondo si rinnova.
    Alberto Martini
  • 582) L'amore è simile al denaro, alla fede, alla fortuna ed è chiaro che non avere questi doni è una grave sciagura; forse è per questo che tutti i grandi imbecilli di successo non hanno di questi problemi.
    Carl William Brown
  • 583) E tutto quello che ho amato, l'ho amato da solo.
    Edgar Allan Poe
  • 584) Essere austero è non saper nascondere la sofferenza che si ha di non essere amato.
    Fernando Pessoa
  • 585) Il momento migliore dell'amore è quando si salgono le scale.
    Georges Clemenceau
  • 586) L'amore, si dice, è cieco: non voglio discutere quest'affermazione; però esso vide sempre in tutti i tempi dov'era più denaro.
    Levin Schucking
  • 587) L'amore ha più fiele che miele.
    Publio Ovidio Nasone
  • 588) Ognuno porta in fondo a sé stesso come un piccolo cimitero di coloro che ha amato.
    Romain Rolland
  • 589) Amare è essere due in uno: un uomo e una donna fusi come angeli in cielo.
    Victor Hugo
  • 590) L'amicizia fra due persone di sesso diverso o non è nulla o è amore.
    Alphonse Karr
  • 591) Amare è, nella sua essenza, il progetto di farsi amare.
    Jean Paul Sartre
  • 592) Essere amati profondamente da qualcuno ci rende forti, amare profondamente ci rende coraggiosi.
    Laozi
  • 593) Non c'è amore sprecato.
    Miguel De Cervantes
  • 594) Certo qualcosa di simile all'amicizia è nell'amore, che si potrebbe chiamare una folle amicizia.
    Seneca
  • 595) Amare è la metà di credere.
    Victor Hugo
  • 596) Ma ridi sopra, tanto già lo sai, innamorati s'offre sempre il peggio, il meglio mai.
    Vinicio Capossela
  • 597) L'amore? La più bella occasione per ripetere con entusiasmo dei luoghi comuni.
    Ardengo Soffici
  • 598) In amore come in politica, non c'è bisogno di aver ragione, è sufficiente essere convincenti.
    Grégoire Lacroix
  • 599) Le grandi passioni non esistono: sono fantasie dei bugiardi. Esistono solo i piccoli amori che possono durare poco o a lungo.
    Anna Magnani
  • 600) L'amore vive d'inazione e muore di sazietà.
    Alfred De Musset
  • 601) L'amore muore nella povertà; l'amore è un lusso di vita; esso non può esistere quando la vita intera è presa e tormentata da delle preoccupazioni minute di danaro, o da una lotta continua contro la povertà.
    Alphonse Karr
  • 602) Potrei anche dire che l'amore è come l'alcool: lo provi una volta, ti fa girar la testa e ne vuoi ancora e ancora. Ti fa sentire male, tanto male che dirai di non voler provare mai più. Ma poi al prossimo bicchiere ci ricascherai, e non dirai di no.
    Charles Bukowski
  • 603) L'amicizia è certamente il migliore balsamo per le piaghe di un amore deluso.
    Jane Austen
  • 604) Amate, amate, tutto il resto è nulla.
    Jean De La Fontaine
  • 605) Liberate l'amore o liberatevene per sempre!
    Jim Morrison
  • 606) Nell'amore non bisogna mai affrettare il piacere.
    Publio Ovidio Nasone
  • 607) È meglio amare o essere amati? Nessuno dei due se il vostro colesterolo è più di seicento.
    Woody Allen
  • 608) L'amore nasce dal nulla e muore di tutto.
    Alphonse Karr
  • 609) Non si vive se non il tempo che si ama.
    Claude Adrien Helvétius
  • 610) Amore, amore, che schiavitù l'amore.
    Jean De La Fontaine
  • 611) Non ci può essere profonda delusione dove non c'è un amore profondo.
    Martin Luther King
  • 612) In amore, chi arde non ardisce e chi ardisce non arde.
    Niccolò Tommaseo
  • 613) La donna non è vecchia finché ispira dell'amore
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 614) L'amore non accorda, e meno ancora deve farsi capire; esso dà, ed è felice di quel che dona.
    Alphonse Karr
  • 615) La grande, la sola originalità dell'amore è rendere la felicità indistinguibile dall'infelicità.
    Emil Cioran
  • 616) Esiste, forse, un sentimento più illusorio dell'amore?
    Emilie Du Chatelet
  • 617) L'unica domanda in amore è: a partire da quando si comincia a mentire? Siete sempre così felici di rientrare a casa e trovare la stessa persona che vi aspetta?
    Frédéric Beigbeder
  • 618) Contro le grandi doti di un altro, non c'è salvezza che nell'amore.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 619) C'è una sola cosa peggiore di un matrimonio senza amore: uno in cui c'è amore, ma da una parte sola.
    Oscar Wilde
  • 620) Le gioie violente hanno violenta fine, e muoiono nel loro trionfo, come il fuoco e la polvere da sparo, che si distruggono al primo bacio. Il più squisito miele diviene stucchevole per la sua stessa dolcezza, e basta assaggiarlo per levarsene la voglia. Perciò ama moderatamente: l'amore che dura fa così.
    William Shakespeare
  • 621) L'amore si logora con la gioia, come le forze dopo un riposo prolungato, non c'è che la lotta per conservarlo.
    Alphonse Karr
  • 622) L'amore è ciò che mette in schiavitù coloro che sono liberi, e in libertà coloro che sono schiavi.
    François Des Rues
  • 623) In amore, non c'è disastro più spaventoso che la morte dell'immaginazione.
    George Meredith
  • 624) Forse l'amore è solo la riconoscenza del piacere.
    Honoré De Balzac
  • 625) L'amore che comincia dal giudicare, finisce con calcolare.
    Niccolò Tommaseo
  • 626) Non c'è erba che possa guarire l'amore.
    Publio Ovidio Nasone
  • 627) Alla fine l'amore che prendi è uguale all'amore che hai dato.
    Paul Mccartney
  • 628) L'amore è l'origine, la causa e lo scopo di tutto quanto è grande, nobile e bello. Il volgo crede, secondo la mitologia, che la bellezza sia la madre dell'amore, invece è l'amore che crea la bellezza, è l'amore che dà espressione allo sguardo, grazia al corpo, fascino allo spirito, vibrazione alla voce; l'amore è il sole che fa sbocciare i fiori dell'anima; l'amore produce le nobili ambizioni, l'amore produce il genio.
    Alphonse Karr
  • 629) L'amore è la benzina del corpo.
    Ayrton Senna
  • 630) L'amore è un breve piacere, accompagnato da un secolo di dolori.
    François Des Rues
  • 631) Una zanzara dura un giorno, una rosa dura tre giorni. Un gatto dura tredici anni, l'amore tre. È così. C'è prima un anno di passione, poi un anno di tenerezza e infine un anno di noia.
    Frédéric Beigbeder
  • 632) Ricordiamo a lungo chi abbiamo amato, meno a lungo chi ci ha amato.
    Gesualdo Bufalino
  • 633) L'amore che va per allegorie e per similitudini lunghette, non è del buono.
    Niccolò Tommaseo
  • 634) Ci sono persone che ti amano ma non sanno dimostrarlo.
    Octavian Paler
  • 635) L'amore è l'incontro di due miopi che il tempo renderà presbiti.
    Robert Sabatier
  • 636) L'amore è la più terribile, ma anche la più onesta delle passioni; è la sola che non possa occuparsi della propria felicità senza comprendervi la felicità di un altro.
    Alphonse Karr
  • 637) Si vive solo il tempo in cui si ama.
    Claude Adrien Helvétius
  • 638) L'amore o l'amicizia degni, rivelano alla modesta coscienza dell'amato le nobili qualità che in lui scopre l'amico o l'amante; e gli danno lume e forza a coltivarle e affinarle. Cosi l'affetto fa quasi una scelta tra le facoltà dell'uomo, e svolge le più delicate.
    Niccolò Tommaseo
  • 639) L'amore è l'egoismo in due.
    Stanislas De Boufflers
  • 640) Sei amato solo dove puoi mostrarti debole senza provocare in risposta la forza.
    Theodor Adorno
  • 641) L'amore è tutto in colui che ama, l'amato non è che un pretesto.
    Alphonse Karr
  • 642) Quando pure non avesse altre qualità buone, l'amore avrebbe sempre quest'ottima qualità, di rendere piane e facili tutte le cose.
    Arturo Graf
  • 643) Quando si ama qualcuno si pensa sempre: uno di noi dovrà morire prima dell'altro e questo resterà solo. Se non si pensa così, in realtà non si ama.
    Erich Maria Remarque
  • 644) Il piacere dell'amore è di amare, e si è più felici per la passione che si nutre che per quella che si ispira.
    François De La Rochefoucauld
  • 645) Ricorda che la migliore relazione tra due persone è quella in cui il tuo amore per l'altro eccede il tuo bisogno dell'altro.
    H Jackson Brown Jr
  • 646) Odierò, se potrò, altrimenti amerò, controvoglia.
    Publio Ovidio Nasone
  • 647) Una sana relazione amorosa è il modo più efficace di superare l'abisso che divide gli esseri umani.
    Abraham Maslow
  • 648) La metà di un amore violento, è quasi un'amicizia.
    Alfred De Musset
  • 649) Dipendere perché lo si vuole, è la condizione più bella: e sarebbe impossibile senz'amore!
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 650) Il Signore ascolta le preghiere di coloro che chiedono di dimenticare l'odio. Ma è sordo a chi vuole sfuggire all'amore.
    Paulo Coelho
  • 651) L'amore è l'arte di chi non ne fa.
    Anselmo Bucci
  • 652) Per conservare a lungo l'amore del proprio amante è indispensabile che la speranza e il timore siano sempre presenti.
    Emilie Du Chatelet
  • 653) È la più certa prova d'amore quella di un uomo che cambia parere per essere d'accordo con la donna.
    Erri De Luca
  • 654) C'era una stella sola e limpida nel cielo color di rose, un battello lanciò un addio sconsolato, e sentii in gola il nodo gordiano di tutti gli amori che avrebbero potuto essere e non erano stati.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 655) Amore e maestà non vanno insieme.
    Pietro Metastasio
  • 656) Le persone che amiamo, se sono belle, restano tali; se non lo sono, lo diventano.
    Stefano Manferlotti
  • 657) Quanto meno amiamo una donna, tanto più le riusciamo attraenti, e tanto più sicuramente la roviniamo tra le nostre seduttrici.
    Aleksandr Sergeevic Puskin
  • 658) Finché si odia sé stessi è impossibile amare gli altri. Solo se amiamo noi stessi possiamo amare gli altri.
    Alexander Neill
  • 659) Questo amore che si rafforza col progredire della vita, e sembra tanto più ingigantire quanto più si distacca da essa, ci fa fede della sua continuazione al di là della morte. Il dolore che accompagna il morire, il rimpianto che lo segue, il desiderio che lasciamo di noi morendo sembrano dirci che una sola cosa portiamo con noi dalla terra, l'amore.
    Iginio Ugo Tarchetti
  • 660) Tutto ciò che amo perde metà del suo piacere se tu non sei lì a condividerlo con me.
    José Ortega Y Gasset
  • 661) Si può amare senza fidarsi, come si può stringere senza abbracciare.
    Robert Brault
  • 662) Si conosce di più l'amore attraverso l'infelicità che procura che per la felicità, spesso misteriosa, che diffonde nella vita degli uomini.
    Emilie Du Chatelet
  • 663) Non so cosa significhi amare la gente a metà, non è nella mia natura. I miei affetti sono sempre eccessivi.
    Jane Austen
  • 664) Chi ama una volta sola nella vita ha una natura superficiale. Ciò che alcuni qualificano per lealtà e fedeltà io direi piuttosto apatia dovuta all'uso o all'assenza di immaginazione.
    Oscar Wilde
  • 665) Sii amabile, se vuoi essere amato.
    Publio Ovidio Nasone
  • 666) Chi vive amante sai che delira, spesso si lagna, sempre sospira né d'altro parla che di morir.
    Pietro Metastasio
  • 667) Ma l'amore è cieco e gli amanti non vedono le dolci follie che commettono.
    William Shakespeare
  • 668) La vita è un sonno, l'amore ne è il sogno, e avrete vissuto se avete amato.
    Alfred De Musset
  • 669) È meglio amare con severità, che ingannare con dolcezza.
    François Des Rues
  • 670) Si suol dire che l'amore non mira che al possedimento e che con esso finisce, e non si distingue tra la passione e l'amore. È la passione che si uccide col possedimento, ma l'amore incomincia con esso e perdura. L'una cosa è dei sensi, l'altra dell'anima. Si dovrebbe dire degli amanti: si piacciono dei coniugi: si amano.
    Iginio Ugo Tarchetti
  • 671) Non credere a chi ti dice -ti amo-, ma a chi ti guarda negli occhi e tace.
    Jim Morrison
  • 672) Amatevi vicendevolmente, ma il vostro amore non sia una prigione: lasciate piuttosto un mare ondoso tra le due sponde delle vostre anime. Riempitevi la coppa uno con l'altro, ma non bevete da una sola coppa. Scambiatevi a vicenda il vostro pane, ma non mangiate dallo stesso pane. Cantate insieme e danzate e siate allegri, ma che ciascuno sia solo.
    Khalil Gibran
  • 673) L'amore ha diritto di essere disonesto e bugiardo. Se è sincero.
    Marcello Marchesi
  • 674) Amare o avere amato. Non ci sono altre vie da scoprire nel cammino misterioso della vita.
    Romano Battaglia
  • 675) Perché, dio del male, hai tu posto nella vita qualche apparenza di piacere? l'amore? Per travagliarci col desiderio, col confronto degli altri e del tempo nostro passato ec.?
    Giacomo Leopardi
  • 676) L'unica cosa che non riceviamo mai abbastanza è l'amore; l'unica cosa che non doniamo mai abbastanza è l'amore.
    Henry Miller
  • 677) Una relazione amorosa che non restò senza conseguenze. Lui mise al mondo un'opera.
    Karl Kraus
  • 678) Amore e dubbio non si sono mai rivolti la parola.
    Khalil Gibran
  • 679) Per un uomo è impossibile amare con tutto il cuore sua moglie senza amare un po' tutte le donne. Suppongo che per le donne sia vero il contrario.
    Robert Anson Heinlein
  • 680) L'amore vince ogni cosa: anche noi cediamo all'amore.
    Virgilio
  • 681) Chi pronuncia parole d'amore è come chi lancia un messaggio in codice con una trasmittente difettosa, senza mai essere sicuro di cosa viene captato.
    Alain De Botton
  • 682) Non è incredibile come quando ti innamori di una donna ti sembra che lei viva d'aria, senza peso e senza fatica, senza nemmeno bisogno di mangiare, alimentata solo dalle sue qualità sorprendenti?
    Andrea De Carlo
  • 683) L'amore è un malinteso tra una signora e un signore: un malinteso che si prolunga.
    Claude Farrère
  • 684) Se la vista, la conversazione e lo stare insieme vengono tolti, la passione d'amore s'estingue.
    Epicuro
  • 685) Il vero amore è come i fantasmi: tutti ne parlano, ma pochi li hanno visti.
    François De La Rochefoucauld
  • 686) Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 687) Ognuno di noi s'innamora spontaneamente, ma sono ben poche le persone dal cuore tanto generoso da amare senza essere incoraggiate. In nove casi su dieci, a una donna conviene mostrare ancora più affetto di quello che prova.
    Jane Austen
  • 688) L'amore è una riabilitazione della schiavitù.
    Jean Dolent
  • 689) L'amore rende invincibili nell'attacco e nella difesa; quando il cielo viene in aiuto agli esseri umani, li protegge con il dono dell'amore.
    Laozi
  • 690) Chi è povero, essendo amato?
    Oscar Wilde
  • 691) L'amore dispone di due palcoscenici su cui si recita il grande duetto, e sono entrambi infiniti: il letto e il mondo.
    Sandor Marai
  • 692) Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica.
    Aleksandr Sergeevic Puskin
  • 693) La donna non è vecchia finché ispira dell'amore.
    Alphonse Karr
  • 694) L'amore è l'unico mezzo per trasformare gli esseri umani, anche quando sono pieni di collera e di odio. Manifestate tale amore in continuazione, senza cessare, senza cedere, e li commuoverete.
    Dalai Lama
  • 695) Parlare d'amore è solo fare dei pettegolezzi intorno a un mistero.
    Ennio Flaiano
  • 696) In amore guarisce sempre meglio chi guarisce per primo.
    François De La Rochefoucauld
  • 697) La sola cosa che si possiede è l'amore che si dà.
    Isabel Allende
  • 698) Spesso ho detto e sentito dire che l'amore dà intelligenza agli sciocchi: senza dubbio è quella che toglie alle persone intelligenti.
    » Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore.Alphonse Karr
  • 699) Essere innamorati dell'amore è sempre un rischio.. le aspettative quando si incontra una nuova persona son spesso molto alte.. la si idealizza.. si colgono spesso solo i lati positivi.. durante i primi incontri si prende solo il meglio dell'altra persona .. ma è nella vita quotidiana .. che si comprende se la persona che si ha al proprio fianco è quella con la quale si potrà condividere gran parte dell'esistenza.
    Alain De Botton
  • 700) In amore non amare troppo è un mezzo sicuro per essere amati.
    François De La Rochefoucauld
  • 701) I sintomi dell'amore sono gli stessi del colera.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 702) La storia d'amore ideale si svolge per posta.
    George Bernard Shaw
  • 703) Dubito di chi mi parla di amore per il prossimo come di chi mi dice di disprezzare sé stesso.
    Giovanni Soriano
  • 704) Morir senza morire chiamar gioia il martire pensare agli altri ed obliar se stesso e far passaggio spesso di timore in timor, di brama in brama è quella frenesia che amor si chiama.
    Pietro Metastasio
  • 705) Credete, per essere forti. Amate, per essere felici.
    Victor Hugo
  • 706) Il gran segreto, in amore, è l'arte di tagliare in tempo.
    Achille Campanile
  • 707) Primo maestro d'amore è il cuore.
    Edgar Allan Poe
  • 708) Talvolta amare è solo vanità di amare. Nessuno si rassegna all'idea che agli altri succeda e a lui no.
    Gesualdo Bufalino
  • 709) Quando uno è contento di sé stesso, ama l'umanità.
    Luigi Pirandello
  • 710) Amare non significa rinunciare alla propria libertà, significa darle un senso.
    Marc Levy
  • 711) Non puoi far nulla perché qualcuno ti ami, tutto ciò che puoi fare è essere una persona amabile. Il resto... dipende dagli altri.
    Octavian Paler
  • 712) È l'amore, non la ragione, che è più forte della morte.
    Thomas Mann
  • 713) Gli innamorati, cui non è propria la lucidità dei flosofi, non possono non abbandonarsi all'impulso religioso, cioè credere e avere fede, in quanto opposto all'impulso filosofico, che è dubitare e indagare. Preferiscono il rischio di essere nell'errore e in amore a essere nel dubbio e senza amore.
    Alain De Botton
  • 714) Tutti gli amori finiscono così male che l'atto più profondamente amoroso è forse quello di non farsi amare da colui che amiamo.
    Ardengo Soffici
  • 715) Abbiamo detto che si può amare una persona ed innamrarsi di un'altra, ma che non si può essere innamorati di una persona e innamorarsi di un'altra. L'innamoramento infatti è un processo di ristrutturazione di tutti i rapporti attorno ad un individuo. Il nuovo innamoramento indica la direzione verso la quale muoversi. Due innamoramenti sono impossibili perchè significano muoversi con tutta la forza del nostro animo verso due obbiettivi assoluti ma diversi.
    Francesco Alberoni
  • 716) Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non significa che non ti ami con tutta se stessa.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 717) L'amore costruito sulla bellezza muore presto, come la bellezza.
    John Donne
  • 718) A nessuna creatura può piacere di essere desiderata per l'amore di un'altra. Ognuno vuole essere amato per se stesso.
    Liala
  • 719) L'amore folle è l'unico amore saggio.
    Marguerite Yourcenar
  • 720) Quanto è breve il sentiero che dal finto amore porta al vero.
    Pietro Metastasio
  • 721) Tutti diventano poeti quando sono innamorati.
    Platone
  • 722) La persona giusta non è quella che ti fa perdere la testa, ma quella che ti fa ritrovare il cuore.
    Antonio Curnetta
  • 723) Amare vuol dire avere fiducia in chi agisce in modo tale da essere obiettivamente assurdo amarlo.
    Francesco Alberoni
  • 724) Ogni grande amore porta con sé il crudele pensiero di uccidere l'oggetto dell'amore, perché sia sottratto una volta per tutte al sacrilego gioco del mutamento: giacché di fronte al mutamento l'amore inorridisce più che di fronte alla distruzione.
    Friedrich Nietzsche
  • 725) Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è starci seduto vicino e sapere che non lo potrai avere mai.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 726) Mi chiedo, in verità, che cosa mai abbiamo fatto prima di amare?
    John Donne
  • 727) L'amore è più potente dell'amor proprio, poiché possiamo amare una donna anche se ci disprezza.
    Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 728) L'amore è un castigo: siamo puniti per non aver saputo restare soli.
    Marguerite Yourcenar
  • 729) Amare è così breve, e dimenticare così lungo.
    Pablo Neruda
  • 730) Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo!
    Groucho Marx
  • 731) Qualcuno non ti ama come tu vorresti, ciò non significa che non ti ami con tutto il cuore.
    Octavian Paler
  • 732) Ti amerò finché il mare non verrà piegato in due e steso ad asciugare.
    Wystan Hugh Auden
  • 733) I sogni senza amore non sono nulla, i sogni con l'amore sono magia.
    » Lulù DelacroixIsabella Santacroce
  • 734) Una leggera preferenza è cosa abbastanza naturale, ma sono ben poche quelle fra noi così audaci da essere veramente innamorate senza esserne incoraggiate.
    Jane Austen
  • 735) Quando l'amore vuol parlare, la ragione deve tacere.
    Jean François Regnard
  • 736) Non può amarti colui che non è geloso della tua bellezza.
    Liala
  • 737) Tutti amano chi ama.
    Ralph Waldo Emerson
  • 738) Il giorno in cui voi non brucerete più d'amore, molti altri moriranno di freddo.
    François Mauriac
  • 739) Un pene innamorato è spesso balbuziente.
    Gesualdo Bufalino
  • 740) L'amore è di tutte le passioni la più forte perchè attacca contemporaneamente la testa, il cuore e il corpo.
    Voltaire
  • 741) Ma che cosa è questo amore, che fa tutti delirare? È una gioia? É un gran dolore? É una cosa da morire?
    Achille Campanile
  • 742) Credo che l'amore sia dovuto. Alla vita, al mondo. Credo che prima o poi qualcosa di buono accada. Di solito, quando meno te lo aspetti. Quasi mai, quando ne avresti bisogno.
    Alessandra Massimini
  • 743) Essere amato è più che essere ricco, perché vuol dire essere felice.
    Claude Tillier
  • 744) Che cos'è l'innamoramento? È lo stato nascente di un movimento collettivo a due.
    Francesco Alberoni
  • 745) Amore, impossibile a definirsi!
    Giovanni Giacomo Casanova
  • 746) Esiste soltanto un amore eterno, ed è quello che ognuno si porta dentro come bisogno.
    Giovanni Soriano
  • 747) Il mondo è mutato, la mia poesia è mutata. Una goccia di sangue caduta tra questi versi rimarrà viva su di essi, indelebile come l'amore.
    Pablo Neruda
  • 748) L'amore è un canovaccio fornito dalla natura e ricamato dall'immaginazione.
    Voltaire
  • 749) In amore, o tutto o niente.
    Cesarina Vighy
  • 750) Ti amo con un amore che è più dell'amore.
    Edgar Allan Poe
  • 751) L'amore, al pari del fuoco, non può sussistere senza un continuo moto e cessa di vivere quando cessa di sperare o di temere.
    François De La Rochefoucauld
  • 752) È meglio avere paura delle cose che esserne annoiato, e la vita senza amore è una noia unica.
    Hanif Kureishi
  • 753) Se si potessero spiegare le ragioni di un folle amore, si troverebbe il rimedio al gran male d'amore.
    Liala
  • 754) L'amore è breve, dimenticare è lungo.
    Pablo Neruda
  • 755) Chi ama profondamente non invecchia mai. Neanche a cent'anni, perché l'amore è l'ala che ci aiuta a volare verso l'infinito.
    Romano Battaglia
  • 756) Quel che l'uom vede, Amor gli fa invisibile, e l'invisibil fa vedere Amore.
    Ariosto Ludovico
  • 757) Con l'innamoramento nasce una forza terribile che tende alla nostra fusione e rende ciascuno di noi insostituibile, unico per l'altro. L'altro, l'amato, diventa colui che non può essere che lui, l'assolutamente particolare.
    Francesco Alberoni
  • 758) L'amore, come il fuoco, non può sussistere senza un continuo movimento: esso si spegne non appena finisce di sperare e di temere.
    François De La Rochefoucauld
  • 759) Gli amori sono come i bambini appena nati: fino a che non piangono non si sa se vivono.
    Jacinto Benavente
  • 760) Non piangere su un amore finito. Piangi, invece, su un amore dimenticato perché solo allora sarà veramente finito.
    Jim Morrison
  • 761) Un vero amore è come un fuoco a fiamma perenne: una fiamma che si eleva al cielo e non si spegne mai, qualunque sia il vento che le passa accanto.
    Liala
  • 762) L'amore, quando la vita ci incalza, è solo un'onda più alta fra le onde.
    Pablo Neruda
  • 763) L'amore è un miraggio, un inganno, che dopo averci attirati sulla soglia d'un meraviglioso giardino si dissolve, scompare e ci lascia nel buio.
    Piero Chiara
  • 764) Di tutti i sentimenti, l'amore è quello che ha maggior bisogno di ozio.
    Stendhal
  • 765) Ciascuno, a modo suo, trova ciò che deve amare, e lo ama, la finestra diventa uno specchio; qualunque sia la cosa che amiamo, è quello che noi siamo.
    David Leavitt
  • 766) La forza invincibile che ha spinto il mondo non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 767) Fra tutte le burrasche che investono l'amore, una richiesta di denaro è la più fredda e la più distruttiva.
    Gustave Flaubert
  • 768) L'amore comincia con un sorriso, cresce con un bacio e finisce con un the.
    Paulo Coelho
  • 769) Perduto è tutto il tempo che in amor non si spende.
    Torquato Tasso
  • 770) Io morirò, come nessuno. Io morirò, amata.
    » AmorinoIsabella Santacroce
  • 771) L'amore che poté morire non era amore.
    Berthold Auerbach
  • 772) L'amore sboccia tra persone, non tra sessi. Perché porsi dei limiti?
    David Leavitt
  • 773) La sola cosa che possa salvare l'uomo è l'amore. E se molti hanno finito per trasformare in banalità questa asserzione, è perché non hanno mai amato veramente.
    Emil Cioran
  • 774) L'amore coniugale, che persiste attraverso mille vicissitudini, mi sembra il più bello dei miracoli, benché sia anche il più comune.
    François Mauriac
  • 775) È duro, senza dubbio, non essere più amati quando si ama; ma niente in confronto a essere ancora amati quando non si ama più.
    Georges Courteline
  • 776) Essere amati da chi si ama è una gran fortuna; essere amati da chi non si ama, una seccatura; non essere amati da chi si ama, una sventura; non amare e non essere amati, una condizione a rischio.
    Giovanni Soriano
  • 777) Un po' d'amore è come un po' di buon vino. Troppo dell'uno o troppo dell'altro rendono un uomo malato.
    John Steinbeck
  • 778) Vedo gli occhi di una donna che mi ama e non sento più bisogno di soffrire.
    Jovanotti
  • 779) Come l'amore v'incorona così vi crocifigge.
    Khalil Gibran
  • 780) L'amore esiste di continuo. Sono gli uomini che cambiano.
    Paulo Coelho
  • 781) Amare. È come accettare di farsi scorticare sapendo che in qualunque momento l'altra persona può andarsene via con la tua pelle.
    Susan Sontag
  • 782) Quest'orrore della solitudine, il bisogno di dimenticare il proprio io in una carne estranea, è ciò che l'uomo chiama nobilmente bisogno di amare.
    » Diari intimiCharles Baudelaire
  • 783) L'amore umano è spesso solo l'incontro di due debolezze.
    François Mauriac
  • 784) Si può mai ricordare l'amore? È come evocare un profumo di rose in una cantina. Puoi richiamare l'immagine di una rosa, non il suo profumo.
    Henry Miller
  • 785) L'amore scusa tutto ciò che fa.
    Molière
  • 786) L'amore non sta nell'altro, ma dentro noi stessi. Siamo noi che lo risvegliamo. Ma perché ciò accada, abbiamo bisogno dell'altro.
    Paulo Coelho
  • 787) La diabolica tentazione di amare il nostro nemico.
    Roberto Bazlen
  • 788) Chi può dar leggi agli amanti? L'amore è in sé la legge più grande.
    Boezio
  • 789) È una sventura non essere amati; ma è un affronto non esserlo più.
    Charles Louis De Montesquieu
  • 790) Mai nessuno è tradito dall'amore puro.
    Jaufrè Rudel
  • 791) L'amore vero è quello che non perdona nulla.
    Molière
  • 792) L'amore più forte è quello capace di dimostrare la propria fragilità.
    Paulo Coelho
  • 793) Ho incontrato per strada un uomo molto povero e innamorato, portava un vecchio cappello e un cappotto strappato. L'acqua gli entrava nelle scarpe e le stelle nell'animo.
    Victor Hugo
  • 794) L'amore viene dalla cecità, l'amicizia dalla conoscenza.
    Roger De Bussy Rabutin
  • 795) Se non accettiamo gli insegnamenti che l'amore ci ispira, continueremo felici a ripetere indefinitamente gli stessi errori, come mosche che ritornano dementi a picchiare contro i vetri delle finestre, incapaci di capire che il vetro, per quanto trasparente, non può essere attraversato.
    Alain De Botton
  • 796) Il cristianesimo ha fatto molto per l'amore, facendone un peccato.
    Anatole France
  • 797) Chi non ama le donne il vino e il canto, è solo un matto non un santo!
    Arthur Schopenhauer
  • 798) Il guaio di chi ama tutti in generale è che non ama nessuno in particolare.
    Claudio Lamparelli
  • 799) L'amore è la più carnale delle illusioni.
    Fernando Pessoa
  • 800) L'amore vuole tutto e ha ragione.
    Ludwig Van Beethoven
  • 801) La conquista di un cuore che si cerca di ottenere con la forza è assai poco sicura.
    Molière
  • 802) La tua bocca era il mio giorno e la mia notte terrestri e la tua pelle la repubblica fondata dai miei baci.
    Pablo Neruda
  • 803) L'amore può condurci all'inferno o al paradiso, comunque ci porta sempre in qualche luogo. È necessario accettarlo, perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza.
    Paulo Coelho
  • 804) L'amore non dura se togli ogni lotta.
    Publio Ovidio Nasone
  • 805) Niente fa più invecchiare della fine di un grande amore.
    Roberto Gervaso
  • 806) Fa male allora amare. È come accettare di farsi scorticare sapendo che in qualunque momento l'altra persona può andarsene via con la tua pelle.
    Susan Sontag
  • 807) Il cuore era pieno d'amore che chiedeva d'uscire. Non aveva importanza su chi si riversasse, non aveva importanza che fosse ricambiato. Voleva solo uscire, spandersi nel mondo e salvare una vita. Forse, avrebbe potuto salvarne molte, perché le parole erano potenti, sono potenti e lo saranno sempre.
    Alessandra Massimini
  • 808) L'amore è uno scampolo mortale di immortalità.
    Fernando Pessoa
  • 809) L'amore è il compenso dell'amore.
    John Dryden
  • 810) Forse ciò che rende unico l'amore è questo suo inafferrabile morire e rivivere ad ogni istante.
    Juan Baladán Gadea
  • 811) L'amore si scopre soltanto amando.
    Paulo Coelho
  • 812) L'amore è una milizia, e anche Cupido ha i suoi campi militari.
    Publio Ovidio Nasone
  • 813) Una delle più grandi sfortune: la fortuna in amore.
    Achille Campanile
  • 814) Debolezze tu non ne avevi. Io ne avevo una: amavo.
    Bertolt Brecht
  • 815) Per amore le donne diventano veramente tali, quali esse vivono nell'immaginazione degli uomini da cui sono amate.
    Friedrich Nietzsche
  • 816) L'amore è la più nobile debolezza dello spirito.
    John Dryden
  • 817) La grande prova d'amore è obbedire alla volontà della donna amata.
    Molière
  • 818) L'amore è sempre nuovo. Non importa che amiamo una, due, dieci volte nella vita: ci troviamo sempre davanti a una situazione che non conosciamo.
    Paulo Coelho
  • 819) L'amore nasce dal desiderio improvviso di rendere eterno il passeggero.
    Ramon Gomez De La Serna
  • 820) Senza amore non potremmo sopravvivere. Gli esseri umani sono creature sociali e prendersi cura gli uni degli altri a vicenda è la base stessa della nostra vita.
    Dalai Lama
  • 821) Amare è trovare la propria anima attraverso l'anima dell'amato. Quando l'amato si ritrae dalla tua anima allora la tua anima è persa.
    Edgar Lee Masters
  • 822) L'amore serve a renderci deboli e dipendenti, senza l'amore una razza di guerrieri solitari sarebbe padrona dell'universo.
    Efraim Medina Reyes
  • 823) Il vero amore non è cieco, ma è gratuito: nessuno, in tal senso, ha il diritto di pretenderlo.
    Emilio Rega
  • 824) Il vero innamoramento è caratterizzato da un continuo scoprire aspetti nuovi e stupefacenti nella stessa persona. Un succedersi di -colpi di fulmine-.
    Francesco Alberoni
  • 825) L'amore è una forza selvaggia. Quando tentiamo di controllarlo, ci distrugge. Quando tentiamo di imprigionarlo, ci rende schiavi. Quando tentiamo di capirlo, ci lascia smarriti e confusi.
    Paulo Coelho
  • 826) Come siamo diversi quando si vuole bene. Si guarda il mondo con altri occhi, sembra che tutto sia con noi e ci protegga. Quando si ama diventiamo più buoni.
    Romano Battaglia
  • 827) Il vero amore rende il pensiero della morte familiare, facile, senza terrori: un semplice termine di paragone, il prezzo che si pagherebbe per tante cose.
    Stendhal
  • 828) Non l'amore bisogna dipingere cieco, ma l'amor proprio.
    William Shakespeare
  • 829) L'amore, per quanto doloroso, dovrebbe darci fiducia nel lieto fine, la speranza che per quanto tutto possa andare male, alla fine andrà bene.
    Alessandra Massimini
  • 830) Nell'amore, tutto si fa nascostamente: gli amanti amano, desiderano e cercano la solitudine. Essi non immaginano un'isola abbastanza deserta per nascondervi la loro felicità; essi hanno orrore dell'indiscrezione degli sguardi, e chi togliesse il mistero all'amore gli toglierebbe più di quel che è possibile dire.
    Alphonse Karr
  • 831) Innamorarsi non è soltanto essere attratti da una persona, vederla bella e desiderabile. È un mutamento interiore di tutto l'essere.
    Francesco Alberoni
  • 832) È più facile amare gli altri che sé. Degli altri si conosce il meglio.
    Gesualdo Bufalino
  • 833) Un amore normale tiène in pièdi i mille matrimòni che si cèlebrano ogni giorno. Un amore grande li distrugge.
    » Aforismario.netPietro Tartamella
  • 834) Non mangia che colombe l'amore, e ciò genera sangue caldo, e il sangue caldo genera caldi pensieri e i caldi pensieri generano calde azioni, e le calde azioni sono l'amore.
    William Shakespeare
  • 835) Legge superiore a tutte le leggi è l'amore.
    Boezio
  • 836) L'amore è slancio di vita, è desiderio di felicità, è rivelazione, è ammirazione, è adorazione, è fusione fisica con la persona che amiamo, l'unica che ci può dare una felicità misteriosa, meravigliosa e divina.
    Francesco Alberoni
  • 837) Il cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra, ma si regala.
    Gustave Flaubert
  • 838) L'amore che economizza non è mai vero amore.
    Honoré De Balzac
  • 839) Amare è sopratutto donare se stessi.
    Jean Anouilh
  • 840) Non assomigli più a nessuna da quando ti amo.
    Pablo Neruda
  • 841) Amare è dare altrui la propria anima, è animare altrui con la propria anima, è illuderci di dare altrui una vita felice e profonda che altrimenti gli mancherebbe.
    Alberto Savinio
  • 842) L'amore degli uomini è di basso livello ma s'eleva in erte dolorose e conduce a Dio.
    Anatole France
  • 843) L'amore è un continuo domandare, ma è anche trepida attesa.
    Francesco Alberoni
  • 844) L'amore non è soltanto un sentimento, è un'arte!
    Honoré De Balzac
  • 845) Ormai non l'amo più, è vero, ma forse l'amo ancora. È così breve l'amore e così lungo l'oblio.
    Pablo Neruda
  • 846) L'amore è l'insostituibilità.
    Paolo Sorrentino
  • 847) La speranza è più sicura dell'amore.
    Alessandra Massimini
  • 848) L'amore è una bontà sublime.
    Alfred De Vigny
  • 849) L'amore è come la devozione; viene tardi. Non si è né innamorate né devote a vent'anni, a meno che non si abbia una disposizione speciale, una specie di santità innata.
    Anatole France
  • 850) L'amore, anche quello più appassionato, più ardente, più erotico, è sempre anche una straordinaria avventura intellettuale perchè si discute di tutto, avidi di dare e ricevere.
    Francesco Alberoni
  • 851) È lecito inventare dei verbi nuovi? Voglio regalartene uno: io ti cielo, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente, per amarti senza confini.
    Frida Kahlo
  • 852) L'amore prova orrore per tutto ciò che non è amore.
    Honoré De Balzac
  • 853) L'amore è un duello.
    Jack Kerouac
  • 854) [...] nell'amore come nell'arte la costanza è tutto. Non so se esistano il colpo di fulmine, o l'intuizione soprannaturale. So che esistono la tenuta, la coerenza, la serietà, la durata.
    Ennio Morricone
  • 855) L'amore è questo: un cuore che ringhia. Tutto l'amore, anche quello dolcissimo, quello vero che è eterno, pronto a morire per salvare chi ama, è un cuore che ringhia.
    » AmorinoIsabella Santacroce
  • 856) Non c'è che un amore nella vita di un uomo. La donna può amare più volte, quanto a lei, ma essa non ha che un amore da dare, ed è il primo.
    Alphonse Karr
  • 857) Ci sarà una sola determinata donna che corrisponderà nel modo più perfetto ad un determinato uomo. La vera passione d'amore à tanto rara quanto il caso che quei due si incontrino.
    Arthur Schopenhauer
  • 858) L'amore materno è solo un sentimento umano. E come tutti i sentimenti è incerto, fragile e imperfetto. Contrariamente a quanto si crede, forse non è inciso profondamente nella natura femminile.
    Elisabeth Badinter
  • 859) Tornami in mente il dì che la battaglia d'amor sentii la prima volta e dissi: Oimè, se questo è amor, com'ei travaglia!
    Giacomo Leopardi
  • 860) Com'è difficile capire perché si è amata una donna che non si ama più!
    Henri De Régnier
  • 861) L'amore vero, come si sa, è spietato.
    Honoré De Balzac
  • 862) Mettersi ad amare qualcuno, è un'impresa. Bisogna avere un'energia, una generosità, un accecamento... C'è perfino un momento, al principio, in cui bisogna saltare un precipizio: se si riflette non lo si fa.
    Jean Paul Sartre
  • 863) Ecco cos'era l'amore: il dimenticare le cose terrene per annullarsi nell'altro, il vivere insieme con intensità le piccole cose, il diventare un'unica essenza, la forza interiore che rende piccoli gli affanni quotidiani, perché sei proiettato nell'altrove nel sentimento d'amore.
    Romano Battaglia
  • 864) L'amore coglie sfumature invisibili a un occhio indifferente e ne trae conseguenze infinite.
    Stendhal
  • 865) L'amore è come la fortuna: non gli piace che gli si corra dietro.
    Théophile Gautier
  • 866) L'amore eterno dura tre mesi.
    Confucio
  • 867) Chi è innamorato di sé stesso ha almeno il vantaggio di non incontrare molti rivali nel suo amore.
    Georg Christoph Lichtenberg
  • 868) Non v'è nulla al mondo dolce come l'amore; e dopo l'amore, la cosa più dolce è l'odio.
    Henry Wadsworth Longfellow
  • 869) L'amore è la poesia dei sensi.
    Honoré De Balzac
  • 870) Nessuno si è mai ammazzato perché non riusciva ad amare il prossimo suo come sé stesso.
    Marcello Marchesi
  • 871) Sii amabile, per essere amato.
    Publio Ovidio Nasone
  • 872) L'amore è come la febbre: nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia alcuna parte.
    Stendhal
  • 873) Mille uomini non possono cambiare il mondo, due innamorati possono farlo.
    Gabriele Martufi
  • 874) Se ti innamori è molto meglio innamorarsi di una persona che ti ama, anzichè di una che non ti vede proprio [...]
    » Quelli della notteMassimo Catalano
  • 875) L'amore, allargata solitudine.
    » AmorinoIsabella Santacroce
  • 876) Le persone contano. L'amore conta. Ma dev'essere ricambiato.
    Alessandra Massimini
  • 877) L'innamoramento può incominciare con uno sguardo, con un colpo di fulmine, ma è sempre un processo con domande, dubbi, momenti di esaltazione e di incertezza.
    Francesco Alberoni
  • 878) Niente di più comune dell'amore eterno, rari, rarissimi gli amori eterni.
    Giovanni Soriano
  • 879) L'amore è un lusso.
    Honoré De Balzac
  • 880) L'amore è la sola passione che si paga con una moneta che fabbrica essa stessa.
    Stendhal
  • 881) L'amore profondo vuol superare la pelle della gioventù e della bellezza, questi «ostacoli» all'amore.
    Alberto Savinio
  • 882) Che atroci offese nascono da cause amorose, che dispute pesanti sono generate da cose banali.
    Alexander Pope
  • 883) L'innamoramento tende alla fusione, ma di due persone diverse. Perchè ci sia innamoramento occore cia sia diversità e l'innamoramento è una volontà, una forza per superare questa diversità che però esiste e deve esistere.
    Francesco Alberoni
  • 884) Ma gli innamorati, i veri innamorati inventano con gli occhi la loro verità.
    Molière
  • 885) Solo chi ama senza speranza conosce il vero amore.
    Pablo Neruda
  • 886) L'amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull'orlo di un precipizio.
    Stendhal
  • 887) L'innamoramento è lo stato nascente di un movimento collettivo a due.
    Francesco Alberoni
  • 888) Non esiste rimedio all'amore se non amare di più.
    Henry David Thoreau
  • 889) L'amore é reale, un giorno lo incontrerai, ma ha un grande avversario, la vita.
    Jean Anouilh
  • 890) Non si giudica chi si ama.
    Jean Paul Sartre
  • 891) Perché è scandaloso fare l'amore a 16 anni se si può morire a tutte le età?
    Jim Morrison
  • 892) Amiamo chi ci ama, non chi ci merita.
    Sandro Pandolfi
  • 893) Quando viene la più forte passione umana, l'amore, quello che ci si offre è questo stesso corpo femminile mescolato al nostro misterioso passato infantile e cristiano.
    Alain Fournier
  • 894) In amore, soltanto la conquista e la rottura sono interessanti; il resto non è che un riempitivo.
    Charles Maurice Donnay
  • 895) Amare significa amare l'altro, rispettarlo, volere il suo bene e volere, anche quando ciò può essere doloroso, che sia se stesso.
    Claudio Magris
  • 896) L'innamoramento è un processo in cui l'altra persona, quella che abbiamo incontrato e ci ha risposto, ci si impone come oggetto pieno del desiderio. E questo fatto ci impone di riorganizzare tutto, di ripensare tutto e per prima cosa il nostro passato. In realtà non è un ripensare, è un rifare. Infatti è una rinascita.
    Francesco Alberoni
  • 897) Tutto è amor proprio nell'uomo e in qualunque vivente. Amabile non pare e non è se non quegli che lusinga o giova l'amor proprio altrui.
    Giacomo Leopardi
  • 898) L'amore non è mica cieco, è affetto da presbiopia: lo prova il fatto che si accorge dei difetti solo quando si allontana.
    Miguel Zamacois
  • 899) T'amo come la pianta che non fiorisce e reca dentro sé la luce di quei fiori.
    Pablo Neruda
  • 900) Amare vuol dire volere sempre la felicità dell'altro, anche quando ti causa un dolore terribile e inguaribile.
    Ada Ferrante
  • 901) Come due strade che provengono lontane, dai due capi opposti del mondo e si incontrano. Questo è l'amore. Altri più semplicemente lo chiamano incrocio e ci mettono un semaforo.
    Fabio Fazio
  • 902) In amore l'esperienza non conta nulla, se contasse nessuno amerebbe più.
    Henri De Régnier
  • 903) Godere di mangiare accanto a una persona amata può essere segno di amore insufficiente, soffrire di mangiare accanto a una persona amata può essere segno di troppo amore.
    Mario Soldati
  • 904) C'è forse un Dio che sia potente abbastanza contro l'amore?
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 905) L'amore rende perspicace anche chi è sciocco, valoroso chi è codardo.
    Plutarco
  • 906) Per amarsi a lungo bisogna conoscersi poco.
    Roberto Gervaso
  • 907) Perdersi può fare paura ma a volte è il solo modo per ritrovarsi.
    Alessandra Massimini
  • 908) I litigi tra gli innamorati completano l'amore.
    Publio Terenzio Afro
  • 909) Per amore si può morire. Specialmente nei brutti film e nei cattivi romanzi.
    Roberto Gervaso
  • 910) La cosa più difficile da trovare nei legami amorosi è l'amore.
    François De La Rochefoucauld
  • 911) L'amore completo unisce la fedeltà del desiderio alla durata del sentimento.
    Henri De Régnier
  • 912) Come la vita appassisce e muore senza l'acqua, così il cuore senza l'amore. Si spegne.
    Ada Ferrante
  • 913) Se c'è una cosa per cui il giorno del Giudizio Universale dovranno condannarti è che hai avuto l'amore in casa e non hai saputo riconoscerlo.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 914) L'amore è una pianta di primavera che profuma ogni cosa con la sua speranza, persino le rovine dove si aggrappa.
    Gustave Flaubert
  • 915) L'amore è eterno finché dura.
    Henri De Régnier
  • 916) L'amore è il sale della vita che spesso si sparge sulle nostre ferite.
    Ilma Derini
  • 917) Se non ci può essere amore tra gli uomini che ci sia almeno amore tra gli uomini e Dio.
    Jack Kerouac
  • 918) Il paradiso è amare e essere amati.
    Marcel Jouhandeau
  • 919) Più si ama qualcuno, meno lo si lusinga.
    Molière
  • 920) Se non si può più amare, allora si pensa di sposarsi.
    Paul Rée
  • 921) Soltanto quelli che sanno odiare sanno anche amare.
    Petr Kropotkin
  • 922) L'amore si conquista con tutto, eccetto che con la povertà.
    » Aforismario.netRamon Trinca
  • 923) Pian piano si finisce, un brutto giorno, a non amare che se stessi: insulso, freddo e triste amore!
    Alphonse Karr
  • 924) L'amore, nella vita, è il raro momento in cui ci si incontra attendendo qualcun altro.
    Andrea G Pinketts
  • 925) Chi, sia pure un'unica volta, amò e fu amato davvero, non deve, per miserabile che sia stata poi la sua vita, troppo maledire il destino.
    Arturo Graf
  • 926) Sai di amare veramente qualcuno se puoi essere te stesso con lui, o con lei.
    Bono Vox
  • 927) L'amore è un divino fanciullo che aborre la vergogna.
    Giacomo Casanova
  • 928) Quando la gente mi chiede cosa vuol dire amare, abbasso gli occhi per paura di ricordare.
    Jim Morrison
  • 929) L'amore non può sopportare il tempo e lo spazio, tutto ciò che divide.
    Marcel Jouhandeau
  • 930) Con te non posso vivere né senza di te.
    Marziale
  • 931) O sei innamorato, o non lo sei. È come la morte... o sei morto, o non lo sei: non è che uno è troppo morto! Non c'è troppo amore, l'amore è lì, non si può andare oltre un certo limite e quando ci arrivi, a questo limite, è per l'eternità.
    Roberto Benigni
  • 932) È già una felicità poter amare, anche quando ad amare si è soli.
    Théophile Gautier
  • 933) L'amore che non osa pronunciare il suo nome.
    Alfred Douglas
  • 934) Sempre c'è un domani e la vita ci dà un'altra possibilità per fare le cose bene, ma se mi sbagliassi e oggi fosse tutto ciò che ci rimane, mi piacerebbe dirti quanto ti amo, che mai ti dimenticherò.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 935) La cosa più difficile è capire perché si è amata una donna che non si ama più.
    Henri De Régnier
  • 936) Non c'è che un rimedio all'amore: la fuga.
    Jean Anouilh
  • 937) Ogni amore è incestuoso, vuole essere amato da ciò che lui ama.
    Jude Stéfan
  • 938) L'amore, come tutte le cose che non conoscono né logica né misura, non può essere affrontato con la ragione o il buon senso.
    Publio Terenzio Afro
  • 939) La più grande felicità che l'amore possa dare, è stringere per la prima volta la mano di una donna che si ama.
    Stendhal
  • 940) Quando sono innamorati, certi uomini, anche se vedono l'amo e la lenza e tutto l'apparecchio con cui saranno catturati, inghiottono egualmente l'esca.
    William Makepeace Thackeray
  • 941) Se hai bisogno di qualcuno che non ha bisogno di te, la sola cosa da fare è andarsene. Alla fine, capirà cosa si è perso.
    Alessandra Massimini
  • 942) La reciprocità d'amore significa che entrambi vogliono assieme ciò che è importante per ciascuno.
    Francesco Alberoni
  • 943) Che cosa è tutto quanto gli uomini han pensato in millenni, di fronte a un solo istante di amore? È pur la cosa più perfetta, più divinamente bella della natura! Colà guidano tutti i gradini sulla soglia della vita, di là veniamo, colà andiamo!
    Friedrich Holderlin
  • 944) Si può essere innamorati di diverse persone per volta, e di tutte con lo stesso dolore, senza tradirne nessuna, il cuore ha più stanze di un bordello.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 945) Non c'è perdita che ci tocchi così vivamente e per così poco tempo come quella di una donna amata.
    Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 946) L'amore, che ci vantano come la causa dei nostri piaceri, ne è tutt'al più il pretesto.
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 947) Dove c'è amore, c'è anche gioia.
    Ada Ferrante
  • 948) Se non ami abbastanza te stesso, non amerai abbastanza gli altri.
    Alessandra Massimini
  • 949) Chi non aspira alle gioie dell'amore e a grandi cose, quando nell'occhio del cielo e nel seno della terra ritorna la primavera?
    Friedrich Holderlin
  • 950) Ti amo non per chi sei tu, ma per chi sono io quando sto con te.
    Gabriel Garcia Marquez
  • 951) La magia momentanea dell'amore e di farci vedere tutte le donne in una.
    Henri De Régnier
  • 952) L'amore non è qualche parolina mormorata a fior di labbra prima di addormentarsi. L'amore si nutre con gesti concreti, di dimostrazioni, di devozione nelle cose che facciamo giorno per giorno.
    Nicholas Sparks
  • 953) L'amore, come la medicina, è soltanto l'arte di aiutare la natura.
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 954) La vista di tutto ciò che è estremamente bello, in arte o in natura, richiama con la rapidità del fulmine il ricordo di chi si ama.
    Stendhal
  • 955) Nessun fuoco, nessun carbone può ardere così forte come un amore segreto, di cui nessuno sa nulla.
    Charles Morgan
  • 956) È più forte, più profondo e duraturo, forse imperituro, quell'amore che nasce improvviso, inatteso e tardivo, dopo una lunga, inconsapevole, gestazione.
    Davide Lopez
  • 957) Oh, che fatica mi costa amarti come ti amo! Per il tuo amore duole l'aria, il cuore e il cappello.
    Federico Garcia Lorca
  • 958) L'uomo può amare se non con la speranza di essere riamato.
    Giacomo Casanova
  • 959) Le perfezioni di chi amiamo non sono finzioni dell'amore. Amare è, al contrario, il privilegio di accorgersi di una perfezione invisibile agli occhi degli altri.
    Nicolas Gomez Davila
  • 960) L'amore, l'odio, non avete che da scegliere, dormono tutti sotto lo stesso tetto; e sdoppiando la vostra vita, potete con una mano accarezzare e con l'altra colpire.
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 961) Il vero scopo di ogni essere vivente è quello di conoscere e di propagare l'amore.
    Richard Bach
  • 962) Chi non l'ha provato non sa come l'amore aiuti ad affrontare le difficoltà. Una donna che ti sta vicino, che quando sei agitato ti parla col tono giusto, con quel tranquillo sorriso che solo loro hanno, è tutto.
    Claudio Magris
  • 963) L'amore è un involucro sottile che ricopre il cuore e lo rende impermeabile alla sensibilità e indifferente al prossimo. Più sei innamorato, più diventi stronzo.
    Paolo Zagari
  • 964) Le collere degli innamorati rinnovano l'amore.
    Publio Terenzio Afro
  • 965) In cielo l'amar troppo è un crimine.
    Alexander Pope
  • 966) A volte anche quando non ci si ama più e ci si rende la vita impossibile a vicenda si continua a essere gelosi. E non ci si lascia solo per impedire ad altri di avvicinarsi.
    Fabio Volo
  • 967) Rifiutarsi di amare per paura di soffrire è come rifiutarsi di vivere per paura di morire.
    Jim Morrison
  • 968) Chi ha avuto la fortuna di incontrare l'amore, faccia di tutto per mantenerlo vivo, perché l'amore non invecchi. E chi non l'ha incontrato, apra il cuore alla speranza, poiché la vita è sempre una speranza d'amore.
    Nicola Abbagnano
  • 969) Non essere amati è un'occasione.
    » Aforismario.netRamon Trinca
  • 970) Troppo e poco, in amore, non hanno un senso preciso perché, in amore, si vive al di sopra di ogni senso della misura.
    Sandro Pandolfi
  • 971) È meglio, senza dubbio, amare saggiamente; ma amare scioccamente è meglio che non poter amare affatto.
    William Makepeace Thackeray
  • 972) Il cuore ha l'esclusiva dell'Amore e il corpo è (solo) complementare.
    Ada Ferrante
  • 973) Ti ho amato per le parole, non per le azioni. Per i brividi, non per la dolcezza. Per il sogno più che per la realtà... Ti ho amato perché mi facevi sentire pericolosa e a noi il rischio piaceva.
    Alessandra Massimini
  • 974) Si ama senza ragione, ci si dimentica senza motivo.
    Alphonse Karr
  • 975) Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro.
    Carl Gustav Jung
  • 976) Chi fugge per amore non può trovar quiete nella solitudine.
    Elsa Morante
  • 977) A volte succede che amiamo una persona più per il bene che le abbiamo fatto che per quello che ha fatto a noi.
    Fabio Volo
  • 978) La vita quotidiana è un eterno purgatorio. Nell'innamoramento c'è solo o il paradiso o l'inferno; o siamo salvi o siamo dannati.
    Francesco Alberoni
  • 979) La dolcezza della pace è preferibile agli incanti dell'amore, ma quando si ama non la si pensa così.
    Giacomo Casanova
  • 980) L'amore è il più individualistico e il più antisociale dei sentimenti.
    Giuseppe Prezzolini
  • 981) Se ami qualcosa lasciala andare via, solo se torna sarà veramente tua.
    Jim Morrison
  • 982) Basta innamorarsi follemente e sentire il brontolio del proprio intestino, perché l'unità di corpo e anima, questa lirica illusione dell'età della scienza, svanisca di colpo.
    Milan Kundera
  • 983) Quando si ama, anche la gassosa sa di champagne; quando non ci si ama più, anche lo champagne sa di gassosa.
    Roberto Gervaso
  • 984) Il sesso può farti provare le stesse sensazioni dell'amore, o forse è il senso di colpa che mi fa chiamare amore il sesso.
    Jeanette Winterson
  • 985) Se ti dice di no, non crederci. Se ti dice di sì, non fidarti.
    Arthur Bloch
  • 986) Meglio amare all'inferno che essere senza amore in paradiso.
    Marcel Jouhandeau
  • 987) Quando in amore una donna e un uomo non sorridono più senza motivo, non si amano più.
    » Aforismario.netRamon Trinca
  • 988) Lo amavo come si ama per la prima volta, con idolatria, con passione.
    Voltaire
  • 989) Il mondo cambia quando lo si guarda attraverso gli occhi dell'amore.
    Ada Ferrante
  • 990) Se dovessi scegliere tra il tuo amore e la mia vita, sceglierei il tuo amore, perchè è la mia vita.
    Jim Morrison
  • 991) Non v'è perdita che ci colpisca così violentemente, ma per così poco tempo, come quella di una donna amata.
    Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 992) Amare con la testa non vuol dire essere razionali, ma vuol dire coltivare un'educazione al sentimento che non sarà mai distruttivo.
    Fabio Volo
  • 993) L'amore che non si rinnova ogni giorno diventa un'abitudine e si trasforma in schiavitù.
    Khalil Gibran
  • 994) Per l'avaro l'amore è un interesse, l'essere amato un capitale.
    Marcel Jouhandeau
  • 995) Il più delle volte, le cosiddette pene di cuore, ecc., sono cattive digestioni, fagioli testardi che non si sciolgono, pesce andato a male, stitichezza. Una buona purga spazza via ogni smania d'amore.
    Mario Vargas Llosa
  • 996) Un uomo può essere felice con qualunque donna a patto che non ne sia innamorato.
    Oscar Wilde
  • 997) La nostra anima gemella è chi condivide le nostre più profonde aspirazioni, chi ha il nostro stesso orientamento. Quando siamo due palloni, e la nostra aspirazione è salir su, insieme, allora è probabile che abbiamo bell'e trovata la persona adatta. La nostra anima gemella è chi dà vita alla vita.
    Richard Bach
  • 998) Le persone felici in amore hanno l'aria profondamente intenta.
    Stendhal
  • 999) L'amore svanisce perché nulla nel tempo rimane uguale a se stesso.
    Umberto Galimberti
  • 1000) Non c'è nessun paese della terra in cui l'amore non abbia reso gli amanti poeti.
    Voltaire
  • 1001) Amare significa volere per una persona le cose che si ritengono buone, a motivo di lei e non per sé stessi, ed essere pronti a compiere queste cose, secondo le proprie possibilità.
    Aristotele
  • 1002) Questo basso mondo è una vecchia cortigiana, che non cessa di avere giovani amanti.
    Charles Augustin De Sainte Beuve
  • 1003) Come ho fatto a non capire che l'amore è salire sulla barca dell'altro e farlo salire sulla propria, prendere il largo anche se il mare infuria sotto la bora che viene giù dal Quarnero, e che lasciarlo a terra è una viltà più turpe che lasciarlo partire da solo?
    Claudio Magris
  • 1004) Amare veramente una persona significa anche gioire della sua felicità altrove.
    Fabio Volo
  • 1005) Non esiste movimento senza una differenza, non esiste innamoramento senza la trasgressione di una differenza.
    Francesco Alberoni
  • 1006) Non vi è esperienza in amore, perché se vi fosse non si amerebbe più.
    Henri De Régnier
  • 1007) L'amore non ha altro desiderio che quello di realizzarsi, ma se amate ed è inevitabile che abbiate dei desideri, fate in modo che essi siano questi: svegliarsi all'alba con le ali al cuore e ringraziare per un altro giorno d'amore.
    Khalil Gibran
  • 1008) -Il primo amore non si scorda mai-. Soprattutto se non corrisposto.
    Roberto Gervaso
  • 1009) In amore il più è detto nel silenzio.
    Ada Ferrante
  • 1010) Amare è gioire, mentre crediamo di gioire solo se siamo amati.
    Aristotele
  • 1011) Non si ama finché non si soffre.
    Etienne Rey
  • 1012) Amarsi è l'unica certezza per riuscire ad amare davvero gli altri.
    Fabio Volo
  • 1013) L'amore non possiede né vuol essere posseduto, perché l'amore basta all'amore.
    Khalil Gibran
  • 1014) Quando l'amore si riduce a essere un misto di interessi e di visceri, dobbiamo aspettarci il peggio.
    Marcel Jouhandeau
  • 1015) Parla piano, se parli d'amore.
    William Shakespeare
  • 1016) L'amore vero non è mai disgunto dal timore. Quel tormento sottile di perdere da un momento all'altro l'amato. Quel sospetto vago ma tormentoso di perdere l'amore dell'amato, paura che il suo cuore si volga altrove... e più cresce la paura, più l'amore diventa forte, tenace, intrepido, impavido, robusto. Inarrestabile.
    Ada Ferrante
  • 1017) L'amore delle femmine è un malaugurio, le femmine non sanno amare.
    Elsa Morante
  • 1018) Non si impara l'amore. Esiste.
    Francesco Alberoni
  • 1019) L'amore, come la morte, cambia tutto.
    Khalil Gibran
  • 1020) Se il primo amore sembra, in genere, più onesto o come si dice più puro, se va avanti tanto lentamente non è, come si pensa, per sensibilità o timidezza, ma perché il cuore stupito da questo sentimento sconosciuto si ferma, per così dire, a ogni passo per godere dell'incanto che prova e questo incanto è così sconvolgente per un cuore ancora intatto che lo riempie tutto, al punto da fargli dimenticare ogni altro piacere. Tutto ciò è così vero che anche un libertino se è innamorato, posto che un libertino possa innamorarsi, diventa, da quel momento, meno ansioso di godere.
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 1021) Meglio aspettare un'anima gemella che non arriva mai piuttosto che scendere a patti e compromessi.
    Richard Bach
  • 1022) Una vita senza amore è come un prato senza fiori, come un fiore senza bellezza e senza profumo.
    Alphonse Karr
  • 1023) Un uomo, signora, ha sempre paura di una donna che lo ama troppo.
    Bertolt Brecht
  • 1024) Il problema dell'amore è una delle grandi sofferenze dell'umanità e nessuno dovrebbe vergognarsi di pagare il suo tributo.
    Carl Gustav Jung
  • 1025) L'amore è più raro dello stesso genio e l'amicizia è più rara dell'amore.
    Charles Péguy
  • 1026) L'amore vero è così: non ha nessuno scopo e nessuna ragione, e non si sottomette a nessun potere fuorché alla grazia umana.
    Elsa Morante
  • 1027) La massima forma d'egoismo è l'amore. Non amiamo i nostri partner, ma soltanto la loro capacità di amare noi.
    Gabriel Laub
  • 1028) L'amore di una donna è incompatibile con l'amore dell'umanità.
    Isidore Lucien Ducasse
  • 1029) Noi mettiamo l'infinito nell'amore. Errore che le donne non commettono.
    Anatole France
  • 1030) Nessun posto è lontano. Se desiderate essere accanto a qualcuno che amate forse non ci siete già?
    Enrico Brizzi
  • 1031) Avevo capito che rinunciare a se stessi, non amarsi è come sbagliare a chiudere il primo bottone della camicia. Tutti gli altri poi sono sbagliati di conseguenza. Amarsi è l'unica certezza per riuscire ad amare davvero gli altri.
    Fabio Volo
  • 1032) Quando c'è di mezzo l'amore, di solito ci si inganna da tutte e due le parti.
    Giacomo Casanova
  • 1033) Amiamo le donne in proporzione a quanto ci sono più estranee. Amare le donne intelligenti è un piacere da pederasta. Dunque la bestialità esclude la pederastia.
    Charles Baudelaire
  • 1034) Vogliamo essere vissuti come unici, straordinari, indispensabili da chi è unico, straordinario ed indispensabile. Per questo l'innamoramento è monogamico e non può che essere monogamico.
    Francesco Alberoni
  • 1035) L'amore è una cosa che muore. E quando muore va in putrefazione e può divenire terreno adatto per un nuovo amore. Il morto amore allora vive la sua vita segreta in quello nuovo e così in realtà l'amore non muore.
    Par Lagerkvist
  • 1036) Solo l'amore rende felici.
    Pierre Ambroise François Choderlos De Laclos
  • 1037) Mai sentito il detto -volersi un bene dell'anima- nel duplice senso di averlo sentito e di averlo sperimentato? È un sentimento profondissimo, più vasto dell'oceano, più grade dell'universo. Che rasenta il dolore. Tra estasi e sofferenza, abissi senza fine e vette da vertigine. Luogo di delizie e di tormenti. Da brivido. Provare per credere.
    Ada Ferrante
  • 1038) È possibile amare due persone? Certamente. Amarne una ed innamorarsi di un'altra? Certamente. Essere innamorato di due? No.
    Francesco Alberoni
  • 1039) Dobbiamo amare ciò che vi è di più alto quando lo vediamo!
    Oscar Wilde
  • 1040) Le grandi qualità e le grandi virtù vi procureranno il rispetto e l'ammirazione degli uomini; ma sono le qualità minori che devono procurarvi il loro amore e il loro attaccamento.
    Philip Dormer Stanhope Chesterfield
  • 1041) Amore: quando la parola viene usata in maniera appropriata, non denota qualsiasi e ogni relazione tra i due sessi, ma soltanto una relazione in cui ci sia un grande coinvolgimento emotivo e che sia di natura psicologica e fisica.
    Bertrand Russell
  • 1042) L'amore non ha mezzi termini; o perde, o salva.
    Victor Hugo
  • 1043) L'unica cosa importante quando ce ne andremo, saranno le tracce d'amore che avremo lasciato.
    Albert Schweitzer
  • 1044) L'amore è un concetto estensibile che va dal cielo all'inferno, riunisce in sé il bene e il male, il sublime e l'infinito.
    Carl Gustav Jung
  • 1045) Chi non si ama può darsi a chiunque. L'amore per sé è il ponte necessario per arrivare all'altro.
    Fabio Volo
  • 1046) Se ti dicono che l'amore è un sogno, sogna pure ma non stupirti se ti svegli piangendo.
    Jim Morrison
  • 1047) L'amore vero si dispera o va in estasi per un guanto perduto o per un fazzoletto trovato, e ha bisogno dell'eternità per la sua devozione e le sue speranze. Si compone insieme dell'infinitamente grande e dell'infinitamente piccolo.
    Victor Hugo
  • 1048) Chi mai amò che non abbia amato al primo sguardo?
    Christopher Marlowe
  • 1049) Ci amiamo ma ognuno di noi appartiene a se stesso, per questo ci desideriamo. Come si può altrimenti desiderare una cosa che si ha? Le persone non si possono possedere, si può solo averne l'illusione.
    Fabio Volo
  • 1050) O si ama colei che si vuol per moglie o la moglie propria o la moglie d'altri. È destino comune degli uomini far la parte dei mariti.
    Giovanni Papini
  • 1051) L'amore vince tutto: e noi cediamo all'amore.
    Publio Virgilio Marone
  • 1052) L'amore è come un albero: spunta da sé, getta profondamente le radici in tutto il nostro essere, e continua a verdeggiare anche sopra un cuore in rovina.
    Victor Hugo
  • 1053) L'amore è vero solo se comincia dalla ricerca della giustizia.
    » L'abbé Pierre vous parleAbbé Pierre
  • 1054) L'amore è un atto senza importanza, dal momento che si può farlo all'infinito.
    Alfred Jarry
  • 1055) Non si ama mai così tanto come quando ci è impossibile amare.
    Giovanni Soriano
  • 1056) L'amore perdona tutto, tranne una cosa, quella di non essere amato.
    Jean Baptiste Henri Lacordaire
  • 1057) Se tu fossi una lacrima, io non piangerei per paura di perderti.
    Jim Morrison
  • 1058) Il vero amore non muore mai. Non conosce stagioni: le ore, i giorni, gli anni sono soltanto frammenti di stelle spente, brandelli di tempo.
    Romano Battaglia
  • 1059) Ci sono bellissime storie d'amore nel fondo delle borse, tra i pacchetti di sigarette e le chiavi; per questo a volte si fa fatica a trovarle, semplicemente perché tentano di nascondersi per poter rimanere lì.
    Fabio Volo
  • 1060) Le persone -con i piedi per terra- dicono che l'amore è una follia. In realtà ciò che accade è che la fantasia violentemente distorta da immagini piacevolissime, dove ogni passo ti avvicina alla felicità, viene crudamente riportata alla dura realtà.
    Gustave Flaubert
  • 1061) L'amore è come il fulmine: non si sa dove cade finchè non è caduto.
    Jean Baptiste Henri Lacordaire
  • 1062) L'amore non si dimostra per come saprai amare la persona cara, ma da come la saprai perdonare.
    Leonardo Pieraccioni
  • 1063) Nel mondo esiste sempre qualcuno che attende qualcun altro, che ci si trovi in un deserto o in una grande città. E quando questi due esseri si incontrano, e i loro sguardi si incrociano, tutto il passato e tutto il futuro non hanno più alcuna importanza. Esistono solo quel momento e quella straordinaria certezza che tutte le cose sotto il sole sono state scritte dalla stessa mano: la mano che risveglia l'amore e che ha creato un'anima gemella per chiunque lavori, si riposi e cerchi i propri tesori sotto il sole.
    Paulo Coelho
  • 1064) L'amore non chiede un contraccambio. L'amore inonda tutto.
    Andrea Gallo
  • 1065) Mai l'amore si interroga o viene interrogato abbastanza, perché non ne ha mai abbastanza di sentire la risposta di conferma, e dietro ogni risposta una nuova domanda, dietro ogni certezza una nuova prospettiva e apertura.
    Hans Urs Von Balthasar
  • 1066) L'amore è come uno schiaffo, quando arriva lo senti.
    Leonardo Pieraccioni
  • 1067) Nella vita ci sono certe cose che, indipendentemente dal lato da cui le vediamo, sono sempre le stesse e valgono per tutti. Come l'amore, per esempio.
    Paulo Coelho
  • 1068) L'amore è un'assurdità che in natura non c'è.
    Thomas Bernhard
  • 1069) Se per baciarti dovessi poi andare all'inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci.
    William Shakespeare
  • 1070) Amabile non pare e non è se non quegli che lusinga o giova l'amor proprio altrui.
    Giacomo Leopardi
  • 1071) L'amore è come un onda del mare che può infrangersi prima del tempo, ma anche se il vento disperderà la sua schiuma non sarà perduta perché dentro di sé avrà una nuova onda che raggiungerà la riva.
    Romano Battaglia
  • 1072) Sei venuta e con passo di danza sei entrata nella mia vita.
    Camillo Sbarbaro
  • 1073) Quel che si fa per amore, è sempre al di là del bene e del male.
    Friedrich Nietzsche
  • 1074) Amore, amor, di nostra vita ultimo inganno.
    Giacomo Leopardi
  • 1075) L'amore è l'ala che solleva l'anima verso l'infinito. L'amore è il principio di tutte le cose. Quando si ama non si ha più paura di niente perché siamo vicini a Dio.
    Romano Battaglia
  • 1076) Questo è l'amore! L'amore, il conforto dell'uman genere, il conservatore dell'universo, l'anima di tutti gli esseri sensibili, il tenero amore!
    Voltaire
  • 1077) Il colpo di fulmine è la cosa che fa guadagnare più tempo.
    Françoise Arnoul
  • 1078) Il tragico mistero buffo della vita era poi in fondo solo quello: continuare a inseguire qualcuno che non ci ama, inseguiti da qualcuno che non amiamo.
    Giorgio Faletti
  • 1079) Smetterò di amarti solo quando un pittore sordo riuscirà a dipingere il rumore di un petalo di rosa cadere su un pavimento di cristallo di un castello mai esistito.
    Jim Morrison
  • 1080) Chi ama non è mai piccolo.
    Mario Vassalle
  • 1081) L'amore, quando è vero amore, non permette a nessuna morale di interrompere il suo corso. È come impedire al sole di nascere al mattino, o al vento di spirare, oppure alla pioggia di cadere.
    Romano Battaglia
  • 1082) Si fa presto a dire -amore-. Ma quel che c'è sotto a questa parola lo conosce solo il diavolo.
    Umberto Galimberti
  • 1083) Se hai l’amore non hai bisogno di avere nessun'altra cosa, e se non ce l'hai, non importa molto ogni altra cosa che tu abbia.
    James Matthew Barrie
  • 1084) È inutile dire a qualcuno che lo ami se non glielo fai sentire davvero sulla pelle, se le parole non diventano solide come il calore di una casa in cui sempre ci si aspetta. Se non lo sai dimostrare non dire, che si sta meglio con tutta l’anima in strada, coperti, al freddo, in attesa di qualcosa piuttosto che nudi, distesi su una coperta e un camino ma in una casa vuota.
    Massimo Bisotti
  • 1085) Amore: un bacio, due baci, tre baci, quattro baci, cinque baci, quattro baci, tre baci, due baci, un bacio, nessun bacio.
    Dino Segre
  • 1086) Dell'amore non si gode che per l'illusione che ognun se ne forma.
    Emilio Roncati
  • 1087) La parte migliore della vita di un uomo buono sono i suoi piccoli, ignoti, dimenticati atti di gentilezza e di amore.
    William Wordsworth
  • 1088) Amare qualcuno significa desiderare di invecchiare accanto a lui.
    Albert Camus
  • 1089) Chi davvero vuole essere nella tua vita, saprà cogliere il meglio di te.
    Alessandro Ammendola
  • 1090) Le lettere d'amore si nutrono di lontananza.
    Carlo Gragnani
  • 1091) Ciò che vi è di fastidioso nell'amore, è che si tratta di un delitto in cui non si può fare a meno d'un complice.
    Charles Baudelaire
  • 1092) Solo chi ama conosce. Povero chi non ama!
    Elsa Morante
  • 1093) Se hai amato qualche donna e qualche paese, ti puoi ritenere fortunato, perché anche se muori, dopo, non ha importanza.
    Ernest Hemingway
  • 1094) L'amore è così difficile da trovare e così facile da perdere.
    Giorgio Faletti
  • 1095) Il grande amore non si trova, capita.
    Giovanni Soriano
  • 1096) Tutto ciò che un uomo ha da dire è in una forma o nell'altra raccontare la storia del suo amore cantare, e, se è fortunato e resta in vita, sarà innamorato per sempre. Solo questo è vivere fino in fondo.
    Henry David Thoreau
  • 1097) Amore, amabile follia.
    Nicolas Chamfort
  • 1098) Solo gli amori irrealizzati sono eterni.
    Roberto Gervaso
  • 1099) Un segno che l'amore è appena nato è che tutti i piaceri e tutte le pene che possono dare tutte le altre passioni e tutti gli altri bisogni dell'uomo cessano all'istante di avere incidenza su di lui.
    Stendhal
  • 1100) L'amore getta un ponte tra due sponde. La distanza rimane.
    Heinrich Wiesner
  • 1101) Il grande amore non è dato dalla lunga durata nel tempo, ma dall'intensità del momento.
    Giovanni Soriano
  • 1102) Forse non siamo capaci di amare proprio perché desideriamo essere amati, vale a dire vogliamo qualcosa dall'altro invece di avvicinarci a lui senza pretese e volere solo la sua semplice presenza.
    Milan Kundera
  • 1103) È davvero difficile dire alle persone che le si ama, quando le si ama davvero.
    Tristan Bernard
  • 1104) Se tu non mi ami, non importa, sono in grado di amare per tutti e due.
    Ernest Hemingway
  • 1105) Non è che l'amore è cieco, è che ci vede più di quanto dovrebbe.
    Giovanni Soriano
  • 1106) Un amore immaginario è molto meglio di un amore reale. Non fare sesso è molto eccitante.
    Andy Warhol
  • 1107) Ciò che è noioso nell'amore è che si tratta di un delitto in cui non si può fare a meno di un complice.
    Charles Baudelaire
  • 1108) L'amore costa troppo, prima e durante, ed il meglio di esso è ancora il suo dolce ricordo.
    Emilio Roncati
  • 1109) L'amore è una commedia in un atto: quello sessuale.
    Enrique Jardiel Poncela
  • 1110) Tutto ciò che vorremmo conoscere dell'amore: una dolcezza attenta, una gioia appassionata e soprattutto la tenerezza e un'indomita fiducia, tutto ciò che non abbiamo mai avuto e di cui avremo solo l'illusione, il simulacro che noi stessi ci fabbrichiamo, spesso nel momento meno opportuno.
    Françoise Sagan
  • 1111) In ogni specie di amore femminile viene in luce anche qualcosa dell'amore materno.
    Friedrich Nietzsche
  • 1112) Essere oggetto d'amore è una causa potente di felicità, ma l'uomo che chiede amore non è colui al quale viene concesso. L'uomo che riceve amore è generalmente colui che lo da.
    Bertrand Russell
  • 1113) Suoni pure per tutte le virtù l'ora estrema! Io sento per te, te, il canto del tuo cuore, o amata! e trovo vita immortale, ove tutto si spegne e appassisce.
    Friedrich Holderlin
  • 1114) L'amore non è mai -concluso- e completato; si trasforma nel corso della vita, matura e proprio per questo rimane fedele a se stesso.
    Joseph Aloisius Ratzinger
  • 1115) Che sarebbe della vita senza amore? Tanta noia e molta pace.
    Roberto Gervaso
  • 1116) Gli amori più belli, ogni tanto, vengono fuori dalla piega segreta di ciò che in apparenza può sembrarci uno sbaglio.
    » Il quadro mai dipinto - MondadoriMassimo Bisotti
  • 1117) È un inferno essere amati da chi non ama né la felicità, né la vita, né se stesso, ma soltanto te.
    Elsa Morante
  • 1118) Sì, l'uomo è un sole che tutto vede e tutto trasfigura, quando ama, e se non ama è solo un'oscura dimora, ove arde un piccolo lume fumoso.
    Friedrich Holderlin
  • 1119) L'uomo viene redento dall'amore, che rende buona e bella la vita personale e sociale.
    Joseph Aloisius Ratzinger
  • 1120) Non hai niente da perdere. Molta gente si rifiuta di amare proprio per questo: perché ha tanto futuro e tanto passato in gioco. Nel tuo caso, esiste solo il presente.
    Paulo Coelho
  • 1121) L'amore ha sempre un passo in più della paura.
    » Foto/grammi dell'anima - MondadoriMassimo Bisotti
  • 1122) Vuoi essere amato? Ama. Vuoi amare? Accogli.
    Ada Ferrante
  • 1123) Due sono infatti, le cose che portano gli uomini a preoccuparsi e ad amare: ciò che è proprio e ciò che è caro.
    Aristotele
  • 1124) Il piacere di amare senza osar dirlo ha le sue pene, ma anche le sue dolcezze.
    Blaise Pascal
  • 1125) Credo che chiunque non riesca a stare bene da solo non possa conoscere il vero amore; dubito sempre di chi dice -non posso vivere senza di te-.
    Fabio Volo
  • 1126) Abbi fede nell'amore anche quando ti fa soffrire. Non chiudere il tuo cuore.
    Tagore
  • 1127) L'amore è una malattia inesorabile, per di più contagiosa.
    Benjamin Disraeli
  • 1128) In materia d'amore tutti sappiamo scrivere, ma nessuno sa leggere.
    Dino Segre
  • 1129) Da quando ti ho incontrata è come se in ogni parola che dico nella mia vita ci fosse una lettera del tuo nome, perché alla fine di ogni discorso compari sempre tu.
    Fabio Volo
  • 1130) L'amore non dura che un tempo. È funzione diretta di un potenziale di desiderio, è un fuoco di paglia che arde forte e si spegne presto.
    Maxence Van Der Meersch
  • 1131) Ama e fa' ciò che vuoi; sia che tu taccia, taci per amore; sia che tu parli, parla per amore; sia che tu corregga, correggi per amore; sia che perdoni, perdona per amore; sia in te la radice dell'amore, poiché da questa radice non può procedere se non il bene.
    Agostino Ippona
  • 1132) Cercherò sempre di cacciare tutte le malignità dal mio cuore per farvi fiorire l'amore.
    Tagore
  • 1133) Quel che amore tracciò in silenzio, accoglilo, che udir con gli occhi è finezza d'amore.
    William Shakespeare
  • 1134) È l'amore quella cosa che platonico tu chiami se la femmina che ami ti vuol dar soltanto il cuor.
    Ettore Petrolini
  • 1135) Tutto è permesso in amore e in guerra.
    Francis Edward Smedley
  • 1136) Ogni grande amore è destinato a perdere col tempo ciò che nel nascere gli infondeva quel non so che di magico e di misterioso: la novità.
    Giovanni Soriano
  • 1137) Amare qualcuno è tenergli la testa sul catino quando vomita e non provare disgusto.
    Henry De Montherlant
  • 1138) Chi dice che l'amore è eterno, o non conosce l'amore o non sa cos'è l'eternità.
    Roberto Gervaso
  • 1139) Che lo slendore del tuo amore baci le vette dei miei pensieri e si fermi nella valle della vita.
    Tagore
  • 1140) In fondo non è male tenere in gabbia le persone che si amano.
    Diego De Silva
  • 1141) Amare è dare a qualcuno il diritto, se non il dovere, di farci soffrire.
    Georges Perros
  • 1142) Tu per me non sei niente, solo aria, ma ricorda: senza aria non si vive.
    Jim Morrison
  • 1143) Chi vuol fare il bene picchia al cancello; chi ama trova aperto il cancello.
    Tagore
  • 1144) Al mondo gli uomini son sempre morti e se li son mangiati sempre i vermi, ma nessuno di loro per amore.
    William Shakespeare
  • 1145) Amare un giovane è come sfidare Dio.
    Alda Merini
  • 1146) Una volta che abbiamo gli elementi base per sopravvivere, un tetto e del cibo, passiamo il resto del tempo a desiderare di sentirci amati.
    Alyson Noel
  • 1147) Il primo effetto dell'amore è di ispirare un gran rispetto: si ha una sorte di venerazione per ciò che si ama. È giustissimo: non si vede nulla nel mondo di così grande come ciò che si ama.
    Blaise Pascal
  • 1148) La prudenza e l'amore non sono fatti l'una per l'altro; via via che cresce l'amore, la prudenza diminuisce.
    François De La Rochefoucauld
  • 1149) Vi è un tempo dell'amore come v'è un tempo in cui si vive nella culla felice. Ma la vita stessa ce ne sospinge fuori.
    Friedrich Holderlin
  • 1150) C'è un'unica felicità nella vita: amare ed essere amati.
    George Sand
  • 1151) Chi più si ama meno può amare.
    Giacomo Leopardi
  • 1152) Questa è la mostruosità dell'amore, signora, che infinito è il volere ma limitata è la sua attuazione.
    William Shakespeare
  • 1153) Amare tutta l'umanità può riuscire più facile del tollerare una sola persona.
    Alessandro Morandotti
  • 1154) L'amore, se ravviva l'intelligenza delle fanciulle, per contro rende stolti i ragazzi. È ciò che avviene in tutti i paesi del mondo.
    Alexandra David Néel
  • 1155) L'amore e l'odio non sono ciechi, bensì abbagliati dal fuoco che essi stessi apportano.
    Friedrich Nietzsche
  • 1156) Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
    William Shakespeare
  • 1157) Amore è desiderio di conoscenza.
    Cesare Pavese
  • 1158) L'amore mette in evidenza le qualità elevate e nascoste di un amante quel che v'è in lui di raro, d'eccezionale: in questo senso esso inganna facilmente su quel che in lui costituisce la regola.
    Friedrich Nietzsche
  • 1159) Paragonare, in amore, equivale già a non amare più.
    Jacques Dyssord
  • 1160) L'amore è anche imparare a rinunciare all'altro, a saper dire addio senza lasciare che i tuoi sentimenti ostacolino ciò che probabilmente sarà la cosa migliore per coloro che amiamo.
    Sergio Bambarén
  • 1161) Amor si nutre solo di colombe, e questo genera calore al sangue e caldo sangue fa caldi pensieri, caldi pensieri fanno calde azioni, e queste calde azioni son l'amore.
    William Shakespeare
  • 1162) Quando t'innamori diventi un qualunquista di merda, peggio: un cafone arricchito. [... ] Ma è inutile che dici di ammirare i tramonti, perché se non ti piacevano prima non ti piacciono neanche adesso.
    » Non avevo capito nienteDiego De Silva
  • 1163) Chi non dà nulla non ha nulla. La disgrazia più grande non è non essere amati, ma non amare.
    Albert Camus
  • 1164) Amore non è guardarci l'un l'altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 1165) In amore un silenzio vale più di un discorso.
    Blaise Pascal
  • 1166) L'amore porta alla luce le qualità elevate e nascoste di un amante, ciò che vi è in lui di raro ed eccezionale. Così trae in inganno su ciò che in lui rappresenta la norma.
    Friedrich Nietzsche
  • 1167) Non crediate di guidare il corso dell'amore, poiché l'amore, se vi trova degni, guiderà lui il vostro corso.
    Khalil Gibran
  • 1168) Amore guarda non con gli occhi, ma con l'anima.
    William Shakespeare
  • 1169) Ride delle cicatrici d'amore, chi non ha mai provato una ferita.
    William Shakespeare
  • 1170) Che l'amore è tutto, è tutto ciò che sappiamo dell'amore.
    Emily Dickinson
  • 1171) Non amiamo mai nessuno. Amiamo solo l'idea che ci facciamo di qualcuno. È un concetto nostro quello che amiamo: insomma, amiamo noi stessi.
    Fernando Pessoa
  • 1172) L'amore verso un solo essere è una barbarie: esso infatti si esercita a detrimento di tutti gli altri. Anche l'amore verso Dio.
    Friedrich Nietzsche
  • 1173) Credere che un amore debba durare nel tempo significa non aver compreso che l'amore può solo durare oltre il tempo.
    Galgano Guidotti
  • 1174) Un giorno ho preso una margherita ed ho fatto -m'ama o non m'ama-... la prima volta è venuto m'ama, allora mi ama, ma la seconda è venuto non m'ama, ma non mi sono preoccupato... anche le margherite possono mentire!
    Jim Morrison
  • 1175) È una cosa talmente semplice fare all'amore. È come aver sete e bere. Non c'è niente di più semplice che aver sete e bere; essere soddisfatti nel bere e nell'aver bevuto; non aver più sete. Semplicissimo.
    Leonardo Sciascia
  • 1176) L'uomo deve rinunciare a tutto ciò a cui potrebbe affezionarsi, perché la perdita e la delusione sono inevitabili. Dobbiamo rinunciare all'amore, per non perderlo. Dobbiamo distruggere il nostro amore, perché non lo distruggano altri. Dobbiamo rinunciare ad ogni legame, per evitare il possibile rimpianto.
    Mehmed Mesa Selimovic
  • 1177) Un vecchio amore è come un granello di sabbia, in un occhio, che ci tormenta sempre.
    Voltaire
  • 1178) Il colpo di fulmine è pigrizia dell'intelligenza, un errore che non si è avuto il coraggio o la possibilità di riconoscere al momento di commetterlo.
    Charles Baudelaire
  • 1179) L'amore è certamente tutto meno che un mezzo di conoscenza.
    Friedrich Nietzsche
  • 1180) L'amore è l'unica cosa che possa essere infinita nel cuore dell'uomo.
    George Sand
  • 1181) Amare è essenzialmente voler essere amati.
    Jacques Lacan
  • 1182) Non pensate di dirigere l'amore perché se vi trova degni di lui è lui che vi conduce.
    Khalil Gibran
  • 1183) Chi fabbrica su l'amore, fabbrica sul fango.
    Lorenzo Magalotti
  • 1184) L'amore, quando si fa universale, diventa disfattismo.
    Massimo Bontempelli
  • 1185) C'è un posto nel mondo dove il cuore batte forte, dove rimani senza fiato per quanta emozione provi; dove il tempo si ferma e non hai più l'età. Quel posto è tra le tue braccia in cui non invecchia il cuore, mentre la mente non smette mai di sognare.
    Alda Merini
  • 1186) L'amore è il pericolo per il più solo tra gli uomini, l'amore verso qualsiasi cosa, -purché vivente-!
    Friedrich Nietzsche
  • 1187) L'amore è un contratto così come il matrimonio.
    George Sand
  • 1188) L'amore degli altri obbliga a un po' d'amore di sé.
    Georges Perros
  • 1189) Abbiamo due amori nella vita, uno possibile con cui costruire, uno impossibile con cui vivere in sogno ciò che avrebbe potuto essere.
    » Un anno per un giorno - MondadoriMassimo Bisotti
  • 1190) Chi ama è il genio dell'amore.
    Alda Merini
  • 1191) Donare amore è di per sé formazione personale.
    Eleanor Anna Roosevelt
  • 1192) L'amore è lo stato in cui l'uomo vede le cose più diverse da come sono.
    Friedrich Nietzsche
  • 1193) Chiunque ami soprattutto l'approccio nell'amore non conoscerà mai la gioia di raggiungerlo.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 1194) La magia del primo amore consiste nel non sapere che esso può sempre finire.
    Benjamin Disraeli
  • 1195) C'è qualcosa di più assurdo dell'amore? Se lo godiamo fino all'ultimo, subito ce ne stanchiamo, disgustiamo; se lo teniamo alto per ricordarlo senza rimorsi, un giorno rimpiangeremo la nostra sciocchezza e viltà di non aver osato.
    Cesare Pavese
  • 1196) Imparare a ridere di ciò che si ama e si rispetta e a rispettare e amare con umiltà ciò di cui affettuosamente si ride è una delle più grandi lezioni di amore e di libertà.
    Claudio Magris
  • 1197) Ho imparato che il contrario dell'amore non è l'odio. L'odio è assenza d'amore, così come il buio è assenza di luce. L'opposto dell'amore è la paura.
    Fabio Volo
  • 1198) Colpo di fulmine: sintagma usato solo in associazione all'innamoramento. L'esperienza insegna che l'uso sarebbe assai più appropriato per il disinnamoramento.
    Francesco Burdin
  • 1199) Ogni uomo ama due donne: l'una creata dalla sua immaginazione, l'altra deve ancora nascere.
    Khalil Gibran
  • 1200) Quando una donna ti dà del cretino, generalmente si sta innamorando. E io mi sento così cretino, adesso, che mi metto a camminare in mezzo alla strada senza curarmi delle macchine che mi evitano e nemmeno mi strombazzano, tanto devo sembrare cretino, evidentemente.
    Diego De Silva
  • 1201) L'amore, di qualunque specie, non è mai triste.
    Aldo Palazzeschi
  • 1202) Anche chi ama prima o poi dovrà morire. Però intanto è vivo.
    Banana Yoshimoto
  • 1203) A volte bastano già occhiali più forti per guarire gli innamorati; e chi avesse forza d'immaginazione sufficiente per figurarsi un volto, una figura più vecchia di vent'anni, passerebbe forse attraverso la vita affatto indisturbato.
    Friedrich Nietzsche
  • 1204) Quando il tuo amore non produce amore reciproco e attraverso la sua manifestazione di vita, di uomo che ama, non fa di te un uomo amato, il tuo amore è impotente, è una sventura.
    Karl Marx
  • 1205) A chi ama davvero nulla è impossibile.
    Pierre Corneille
  • 1206) Credevi fosse amore, si è rivelato un altro errore.
    Ada Roggio
  • 1207) Il nostro fallo dovrebbe avere gli occhi; grazie a essi potremmo credere per un momento di aver visto l'amore da vicino.
    Francis Picabia
  • 1208) Si ama sempre la stessa donna nelle diverse donne che si amano, finché non si incontra il vero amore.
    Galgano Guidotti
  • 1209) Quando tu ami senza provocare amore, cioè quando il tuo amore come amore non produce amore reciproco, e attraverso la tua manifestazione di vita, di uomo che ama, non fai di te stesso un uomo amato, il tuo amore è impotente, è una sventura.
    Karl Marx
  • 1210) L'amore determina la nostra condotta più spesso della volontà. E con più forza.
    Mario Vassalle
  • 1211) Amore è di sospetti fabbro.
    Silvio Pellico
  • 1212) In amore come negli affari, la coppia entra in crisi quando la crisi entra nella coppia.
    Silvano Mattia Lepre
  • 1213) Innamorarsi è un sentiero pericolo, ma solo chi non avrà paura potrà cambiare il senso grigio della vita.
    Alessandro Ammendola
  • 1214) L'unico vero amore è l'amore a prima vista; la seconda occhiata lo scaccia.
    Israel Zangwill
  • 1215) L'amore comincia nell'istante in cui la donna si iscrive con la sua prima parola nella nostra memoria poetica.
    Milan Kundera
  • 1216) Dammi un cuore che ama e capirà quello che dico... certamente, se parlo a un cuore arido non potrà capire.
    Agostino Ippona
  • 1217) Una parola ci libera di tutto il peso e il dolore della vita: quella parola è amore.
    Sofocle
  • 1218) Se l'amore è cieco, tanto meglio si accorda con la notte.
    William Shakespeare
  • 1219) C'innamoriamo di minuzie, di riflessi in cui vediamo l’altra persona come pensiamo che nessuno l’abbia mai vista e mai la potrà vedere, e custodiamo questi attimi di unicità in forma d’immagine, anche se negli anni sbiadisce.
    » MancarsiDiego De Silva
  • 1220) L'amore che fa volare l'anima vive di semplicità.
    Alessandro Ammendola
  • 1221) L'amore autentico è quello che si apre all'altro e al mondo, non quello regressivo e feticista che si chiude ossessivamente su se stesso, che vaneggia una propria pretesa purezza e una superiorità sugli altri e così si nega e si castra, come un patetico e stupido Narciso che, facendo l'amore, contempla il proprio corpo anziché quello della persona amata.
    Claudio Magris
  • 1222) Quanto bisogna amare qualcuno per preferirlo alla sua assenza!
    Jean Rostand
  • 1223) Vivo per amarti, morirò se dovrò dimenticarti.
    Jim Morrison
  • 1224) L'amore non si manifesta col desiderio di fare l'amore, ma col desiderio di dormire insieme.
    Milan Kundera
  • 1225) Persino il ricordo non è necessario all'amore. C'è una terra per i vivi e una terra per i morti il cui ponte è, appunto, l'amore, l'unico sopravvissuto, l'unico significato.
    Thornton Wilder
  • 1226) Se non ricordi che amore t'abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.
    William Shakespeare
  • 1227) L'amore non ha né un inizio né una fine, siamo noi che a volte gli concediamo una pausa.
    Alessandro Ammendola
  • 1228) L'amore per i classici, se diventa alterigia, è offensivo per i classici.
    Claudio Magris
  • 1229) L'amore significa rinunciare alla forza.
    Milan Kundera
  • 1230) Dobbiamo prendere il meglio di noi stessi e porgerlo al vicino. Forse il mondo potrà scoprire che l'amore può sconfiggere ogni male, ogni guerra, ogni dolore.
    Ada Roggio
  • 1231) L'amore non sopravvive nel labirinto delle abitudini.
    Alessandro Ammendola
  • 1232) Il filosofo tracciò sul cranio dell'uomo le cifre che segnano nel cervello le facoltà della vita: il teologo notomizzò l'anima e credette trovare i peccati capitali e le virtù: il materialista rise di tutto. Quanto è più potente l'amore! La parola t'amo è la sintesi imperiosa di tutte le virtù, di tutti i peccati: l'amore di Beatrice fece immortale il genio, l'amore di Cleopatra fece immortale la vergogna.
    Ambrogio Bazzero
  • 1233) L'amore è un'eco dell'infinito e una sfida al tempo.
    Claudio Magris
  • 1234) Il contrario dell'amore non è l'odio. L'odio è assenza d'amore, così come il buio è assenza di luce. L'opposto dell'amore è la paura.
    Fabio Volo
  • 1235) Amore è ogni moto della nostra anima in cui essa sente sé stessa e percepisce la propria vita.
    Hermann Hesse
  • 1236) L'amore è l'esaltazione del tempo presente.
    Milan Kundera
  • 1237) Gli uomini bramano sempre essere il primo amore di una donna, e questo è un effetto della loro stupida vanità. Noi donne abbiamo un istinto più sottile. Ciò che ci piace essere... è l'ultima storia d'amore di un uomo.
    Oscar Wilde
  • 1238) L'unica ossessione che vogliono tutti: l'-amore-. Cosa crede, la gente, che basti innamorarsi per sentirsi completi?
    Philip Roth
  • 1239) L'amore è cieco.
    Quinto Orazio Flacco
  • 1240) I grandi amori sono come i nostri cani: di solito muoiono molto prima di noi.
    Yves Lecomte
  • 1241) Ci si innamora così, nel silenzio di un attimo che non è indifferenza ma è provare a spingersi lontano per capire quanto si è vicini.
    » Il quadro mai dipinto - MondadoriMassimo Bisotti
  • 1242) Devi aver amato qualcosa prima di poterla odiare.
    » L'ultima canzoneNicholas Sparks
  • 1243) L'amore è un'appartenenza che mai abbandona.
    Alessandro Ammendola
  • 1244) Non v'è amore se non a prima vista.
    Benjamin Disraeli
  • 1245) L'amore è una guerra in cui bisogna essere armati.
    Claudio Magris
  • 1246) Oggigiorno ogni uomo, la cui statura morale e il cui valore intellettuale non siano di un pigmeo o di una persona rozza, ama, quando ama, di un amore romantico.
    Fernando Pessoa
  • 1247) Quando l'amore vi chiama, seguitelo, anche se le sue vie sono ardue e ripide.
    Khalil Gibran
  • 1248) L'amore è per definizione un dono non meritato; anzi, l'essere amati senza merito è la prova del vero amore.
    Milan Kundera
  • 1249) L'amore somiglia alla sete: una goccia d'acqua lo fa aumentare.
    Nicolas Restif De La Bretonne
  • 1250) Vorrei catturare il tuo cuore ed i tuoi sentimenti e giocare con loro e poi abbandonarli, come tu hai fatto con me.
    Oscar Wilde
  • 1251) La platonica unione delle anime? Io la penso diversamente. Io credo che tu sia completo prima di cominciare. E l'amore ti spezza. Tu sei intero, e poi ti apri in due.
    Philip Roth
  • 1252) Il vero amore non ha mai conosciuto misura.
    Properzio
  • 1253) Essere diversi porta a dividersi per non ferirsi di più. Ma l'amore, il vero amore resta sempre nel cuore.
    Ada Roggio
  • 1254) L'amore? Un soffio di vento che attraversa le dune della vita.
    Alessandro Ammendola
  • 1255) Sei uno schiavo? Allora sei incapace di essere amico. Sei un tiranno? Allora sei incapace di avere amici. Per troppo tempo nella donna si è celato uno schiavo e un tiranno. Perciò la donna non è ancora capace di amicizia: essa conosce solo l'amore.
    Friedrich Nietzsche
  • 1256) Nel naufragio dell'ebbrezza, l'amor proprio è il solo sentimento che si tiene a galla.
    Honoré De Balzac
  • 1257) L'amore è dare ciò che non si ha a qualcuno che non lo vuole.
    Jacques Lacan
  • 1258) L'amore non è sincero se non scende in guerra: se la tengano gli altri una donna indifferente.
    Properzio
  • 1259) Dove c'è amore non c'è bisogno del perdono, perchè quando ami, ami e basta.
    Agostino Ippona
  • 1260) Vi sono secondi che durano secoli. Il colpo di fulmine è un secolo che dura un secondo.
    André Dussolier
  • 1261) Non ti amo più, ma ti adoro sempre. Non voglio più saperne di te, ma non posso fare a meno di te.
    George Sand
  • 1262) È in questo che consiste il vero amore: lasciare che una persona sia ciò che davvero è. La maggior parte delle persone ti amano per quello che pretendono tu sia.
    Jim Morrison
  • 1263) Crediamo di essere i primi a provare certi turbamenti, non sapendo che l'amore è come la poesia, e che tutti gli amanti, anche i più mediocri, pensano d'innovare.
    Raymond Radiguet
  • 1264) Il tempo aiuta a dimenticare e il destino regala sempre una seconda occasione. Ma aprirsi all'amore significa rendersi vulnerabili.
    » Il posto che cercavoNicholas Sparks
  • 1265) Gli occhi sono ciechi. Bisogna cercare con il cuore.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 1266) L'amore è una esperienza attraverso la quale tutto il nostro essere viene rinnovato e rinfrescato, come accade alle piante quando la pioggia le bagna dopo la siccità.
    Bertrand Russell
  • 1267) L'amore più grande è quello nato dall'amicizia, e l'amicizia più grande è quella che si sviluppa dall'amore.
    Lou Von Salomé
  • 1268) Non cambiare mai quando l'amore ha trovato la sua dimora.
    Properzio
  • 1269) Anche la polvere del nostro amore è qualcosa, confrontata al nulla del mondo.
    Sergio Quinzio
  • 1270) L'amore è più temerario che l'odio.
    » Oracolo manuale e arte di prudenzaBaltasar Gracián
  • 1271) Quando il battito del cuore supera le ombre del passato l'amore potrà trionfare sul destino.
    » Un segreto nel cuoreNicholas Sparks
  • 1272) In amore, come in quasi tutte le faccende umane, l'intesa cordiale è il risultato di un malinteso. Questo malinteso è il piacere.
    Charles Baudelaire
  • 1273) Incredibile come cambia tutto quando incontri la persona che ami, incredibile quanto velocemente quella persona ti possa bastare.
    Fabio Volo
  • 1274) L'amore è come una clessidra: quando si riempie il cuore, si svuota il cervello.
    Jules Renard
  • 1275) Quando cerchiamo l'amore con coraggio, esso si rivela e noi finiamo con l'attirare altro amore.
    Paulo Coelho
  • 1276) Il vero amore rende sempre migliori, qualunque sia la donna che lo ispira.
    Alexandre Dumas (figlio)
  • 1277) Innamorarsi è una droga, amare è una medicina.
    Fabio Volo
  • 1278) La donna non muore d'amore, ma si spegne per mancanza d'amore.
    Lou Von Salomé
  • 1279) L'amore vuole spartire la sua beatitudine.
    Raymond Radiguet
  • 1280) Perso nel loro tenero bacio, sapeva una cosa sola con certezza: nel momento in cui le loro labbra erano entrate in contatto, si era sentito attraversare da una scossa elettrica che lo aveva convinto che quell'emozione sarebbe durata per sempre.
    » Quando ho aperto gli occhiNicholas Sparks
  • 1281) Dio mio, spiegami amore come si fa ad amare la carne senza baciarne l'anima.
    Alda Merini
  • 1282) Chiunque ama veramente rinuncia alla sincerità.
    André Gide
  • 1283) L'amore è molto simile a una tortura o a una operazione chirurgica. Anche se i due amanti sono molto innamorati e colmi di reciproci desideri, uno dei due sarà sempre più calmo o meno invasato dell'altro. Quello, o quella, è l'operatore, ovvero il carnefice; l'altro, o l'altra, l'assoggettato, la vittima.
    Charles Baudelaire
  • 1284) L'inferno è la sofferenza di non poter più amare.
    Fedor Dostoevskij
  • 1285) Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante.
    Khalil Gibran
  • 1286) Amare per tutta la vita una donna o un uomo è lo stesso che dire che una stessa candela possa ardere tutta una vita.
    Lev Tolstoj
  • 1287) Quando incontriamo qualcuno e ci innamoriamo, abbiamo l'impressione che tutto l'universo sia d'accordo.
    Paulo Coelho
  • 1288) L'amore non è che un piacere, l'onore è un dovere.
    Pierre Corneille
  • 1289) L'amore non guarda con gli occhi ma con l'anima.
    William Shakespeare
  • 1290) Trova qualcuno che ti renda felice. All'inizio potrà essere difficile e magari penserai che sia impossibile ma vorrei che ci provassi. Il mondo si illumina quando tu sorridi e non preoccuparti dovunque io sia veglierò su di te.
    » Quando ho aperto gli occhiNicholas Sparks
  • 1291) Vogliamo che la persona che amiamo ci dica d’essersi innamorata di noi perché un giorno, senza neanche pensarci, l’abbiamo toccata in un punto in cui non sapeva di essere sensibile, come certe carezze che arrivano molto in fondo per conto loro.
    Diego De Silva
  • 1292) È meglio aver amato e perso, che non aver amato mai.
    Alfred Tennyson
  • 1293) La vita è un incanto, l'amore un incantesimo.
    Arturo Montieri
  • 1294) Su questa terra se non ci fosse amore non ci sarebbe senz'altro odio e la stupidità forse non regnerebbe indisturbata.
    Carl William Brown
  • 1295) A tal punto il dubbio su di sé travaglia gli esseri che questi, per porvi rimedio, hanno inventato l'amore, tacito patto fra due infelici per sopravvalutarsi, per incensarsi spudoratamente.
    Emil Cioran
  • 1296) L'amore tra due persone non è guardarsi l'un l'altro, ma guardare tutti e due nella stessa direzione.
    Fabio Volo
  • 1297) L'amore si combatte con la fuga, e la collera col silenzio.
    Jean Benjamin De La Borde
  • 1298) Amare, in generale, significa voler fare del bene.
    Lev Tolstoj
  • 1299) Tutto è da rifare nella morale dell'amore.
    Marguerite Yourcenar
  • 1300) È difficile non essere ingiusti verso ciò che si ama.
    Oscar Wilde
  • 1301) L'amore è un tiranno che non risparmia nessuno.
    Pierre Corneille
  • 1302) Se esiste un paradiso, ci ritroveremo, perché non esiste paradiso senza te.
    » La risposta è nelle stelleNicholas Sparks
  • 1303) È preferibile l'aver amato e aver perso l'amore al non aver amato affatto.
    Alfred Tennyson
  • 1304) La parola t'amo è la sintesi imperiosa di tutte le virtù, di tutti i peccati.
    Ambrogio Bazzero
  • 1305) Farsi amare per pietà, quando l'amore nasce solo dall'ammirazione, è un'idea molto degna di pietà.
    Cesare Pavese
  • 1306) L'amore è come la morte: non si sa quando ci colpirà.
    Fabio Volo
  • 1307) Possiamo morire solo se amiamo.
    Fernando Pessoa
  • 1308) Ogni amore mira alla tragedia.
    Lou Von Salomé
  • 1309) Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l'ultimo amore di un uomo.
    Oscar Wilde
  • 1310) L'amore è un desiderio irresistibile di essere irresistibilmente desiderati.
    Robert Frost
  • 1311) Nessuna esperienza vale più di un affetto perché l'amore è la via che porta alla verità e ci avvicina a Dio.
    Romano Battaglia
  • 1312) Le nostre anime sono una cosa sola e se lo vuoi sapere, mai si separeranno. Nell'alba splendida sul tuo viso raggiante trovo il mio cuore.
    » Le pagine della nostra vitaNicholas Sparks
  • 1313) Ci sono uomini che esprimono i loro sentimenti, e altri che dicono "Ti amo".
    » Plasmava ElettroniSilvano Mattia Lepre
  • 1314) L'amore è cercare ciò di cui siamo privi.
    Aristotele
  • 1315) L'amore? Non si cerca. Non si aspetta. Non si sceglie. Nasce per caso, quando meno telo aspetti. Arriva e basta. E lo può fare nel giorno più triste, nel periodo più buio, o addirittura quando hai perso le speranze e non lo desideri più. Lui è così, non avvisa mai.
    Fabio Volo
  • 1316) Non vi è che l'ultimo amore di una donna capace di soddisfare il primo di un uomo.
    Honoré De Balzac
  • 1317) La realizzazione dell'amore perfetto non è frutto della natura ma della grazia.
    Jacques Lacan
  • 1318) Non ama colui al quale i difetti della persona amata non appaiono virtù.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 1319) L'amore è lo scambio di due capricci e il contatto di due egoismi.
    Paul Auguez
  • 1320) Se non ricordi che l'amore t'abbia mai fatto commettere la più piccola follia, allora non hai amato.
    William Shakespeare
  • 1321) L'amore è composto da un'unica anima che abita due corpi.
    Aristotele
  • 1322) La separazione e la morte sono atroci. Però un amore che non sembri l'ultimo della vita, per una donna non è che un inutile passatempo.
    Banana Yoshimoto
  • 1323) Amate per amare, non per avere qualcosa in cambio, altrimenti non è amore.
    Leo Buscaglia
  • 1324) L'amore ha un carattere così particolare, che non si può nasconderlo quando c'è, né fingerlo quando non c'è.
    Madeleine De Souvré De Sablé
  • 1325) È la vecchia, vecchia storia: l'amore, ma non al principio, bensì l'amore alla fine della stagione, quando è molto più soddisfacente.
    Oscar Wilde
  • 1326) Eravamo insieme, tutto il resto del tempo l'ho scordato.
    Walt Whitman
  • 1327) Chi ti ama ti conduce l'anima per mano, niente di più.
    Massimo Bisotti
  • 1328) Mai prima d'ora mi colpì così dolce e improvviso, come un bel fiore sbocciò il suo viso e senza scampo mi rubò il cuore […]
    » Le pagine della nostra vitaNicholas Sparks
  • 1329) L’amore è una malattia della dignità. [... ] Ha dei sintomi precisi. Ti fa sentire un eletto.
    » Non avevo capito nienteDiego De Silva
  • 1330) Come potete conoscere tutto dell'amore se prima non l'avete fatto con tutte le donne possibili?
    Aldous Huxley
  • 1331) Il vero amore comincia quando non ci si aspetta nulla in cambio.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 1332) Quando potrai dire il tuo grande amore, il tuo grande amore smetterà di essere grande.
    Fernando Pessoa
  • 1333) Con la nostra capacità di amare sono risvegliate anche la nostra vulnerabilità e sensibilità più profonda.
    Jean Vanier
  • 1334) Se insisti a chiedermi il motivo per il quale lo amavo, non posso dirti altro che era perché lui era lui e io sono io.
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 1335) In amore tutto è vero e tutto è falso; e questa è la sola cosa su cui non si possono dire delle assurdità.
    Nicolas Chamfort
  • 1336) L'amore consiste nell'essere cretini insieme.
    Paul Valéry
  • 1337) Il nichilismo è inseparabile da un grande amore per la vita, perché un grande amore per la vita è inseparabile da una più che disperata delusione.
    Sergio Quinzio
  • 1338) Sto aspettando soltanto l'amore per abbandonare alfine me stesso nelle sue mani.
    Tagore
  • 1339) Fra i rumori della folla ce ne stiamo noi due, felici di essere insieme, parlando poco, forse nemmeno una parola.
    Walt Whitman
  • 1340) L'amore a prima vista può scoppiare anche nei confronti di un conto corrente.
    Zsa Zsa Gabor
  • 1341) Non sono uno di quelli che non credono all'amore a prima vista, ma preferisco sempre dare una seconda occhiata.
    Bruce Lee
  • 1342) L'uomo ama talmente l'uomo che, quando fugge la città, è ancora per cercare la folla, cioè per rifare la città in campagna.
    Charles Baudelaire
  • 1343) Prima di amare, io non ho mai vissuto pienamente.
    Emily Dickinson
  • 1344) L'amore è dolce e bello ma può essere accompagnato da una terribile paura: la paura dell'avvenire e del rischio di andare troppo oltre, la paura che il tutto conduca soltanto alla morte della nostra cosiddetta libertà, la paura di essere feriti, perché amare significa diventare vulnerabili. Amare è sempre un rischio.
    Jean Vanier
  • 1345) Condividere, in amore, non significa tenere il bilancio di chi fa questo o quello, di chi fa più di un altro. Vi sono momenti in cui dobbiamo dare di più di quanto riceviamo, ma ve ne saranno altri in cui avremo bisogno di ricevere più di quanto saremo in condizione di donare.
    Leo Buscaglia
  • 1346) L'amante troppo amato dalla sua amante finisce con l'amarla di meno, e viceversa.
    Nicolas Chamfort
  • 1347) Ho amato qualcuno con tutto il mio cuore e con tutta la mia anima, e lo considero un dono che mi ha colmato.
    » Le pagine della nostra vitaNicholas Sparks
  • 1348) Ma l'amore è qualcosa di emotivo, e qualunque cosa emotiva si oppone a quella vera e fredda ragione che ho posto sopra ogni cosa.
    Arthur Conan Doyle
  • 1349) Ama come se più tardi dovessi odiare.
    Cicerone
  • 1350) La lontananza è il fascino dell'amore. Amarsi vicini è difficile.
    Corrado Alvaro
  • 1351) La cosa importante è ciò che mi ha insegnato. Lei non era e non è il mio tesoro ma gli strumenti per trovarlo. Lei è il cartello che indica la strada.
    Fabio Volo
  • 1352) Ancor sempre, contro l'amore è d'aiuto, nella maggioranza dei casi, quell'antico radicale rimedio: esser riamati.
    Friedrich Nietzsche
  • 1353) Preferisco l'odio che mi rispetta all'amore che mi insulta.
    Giuseppe Rovani
  • 1354) Capisci che l'amore è finito quando hai detto che saresti arrivato per le sette e arrivi alle nove, e lui o lei non hanno ancora chiamato la polizia.
    Marlene Dietrich
  • 1355) L'assoluto dell'amore si riconosce dall'inquietudine di chi ama.
    Paul Valéry
  • 1356) Quando si ama, non si ha alcun bisogno di capire che cosa accade all'esterno, perché tutto comincia ad accadere dentro di noi.
    Paulo Coelho
  • 1357) Gli amori estivi finiscono per i motivi più disparati, ma di solito hanno tutti un elemento in comune: sono stelle cadenti, un attimo di splendore luminoso nel cielo, un lampo fugace di eternità che in un istante svanisce.
    » Le pagine della nostra vitaNicholas Sparks
  • 1358) Il passato nessuno potrà mai cambiarlo. Eccetto l'amore. L'amore nasce, cresce, resta eterno.
    Ada Roggio
  • 1359) Quando Dio concede l'amore a una cortigiana, quest'amore che sembra un perdono, diventa quasi sempre un castigo. Non c'è assoluzione senza penitenza.
    Alexandre Dumas (figlio)
  • 1360) Amare non è altro che scegliere quello cui ti senti di voler bene, non per bisogno né per utilità alcuna.
    Cicerone
  • 1361) Amo la gente e amo che la gente mi ami, ma lascio il mio cuore dove Dio lo ha messo: all'interno di noi stessi.
    Francis Scott Fitzgerald
  • 1362) Perché è la perdita la misura dell'amore?
    Jeanette Winterson
  • 1363) La storia di una vita è più breve di un battito di ciglia. La storia di un amore è ciao e addio finché non ci rivedremo.
    Jimi Hendrix
  • 1364) L'amore che inibisce non è amore. L'amore è tale solo quando libera.
    Leo Buscaglia
  • 1365) L'amore eterno ce l'hanno raccontato i poeti, ma quando la vita media era di trenta anni. Adesso che campiamo ben oltre i settanta, abbiamo un esubero di quaranta.
    Luciana Littizzetto
  • 1366) L'amore piace più del matrimonio per lo stesso motivo per cui i romanzi sono più divertenti della storia.
    Nicolas Chamfort
  • 1367) Quando un amore è tutta la nostra vita, quale differenza c'è tra vivere insieme o morire insieme?
    Raymond Radiguet
  • 1368) Il cielo non ha collere paragonabili all'amore trasformato in odio.
    William Congreve
  • 1369) Coglierei per te una stella dal cielo e la chiuderei in uno scrigno prezioso, potessi. Sigillerei l’amore in una bottiglia alta e stretta se potessi, così tu potresti sorseggiarlo quando ne avessi bisogno.
    Anne Sexton
  • 1370) La peggior cosa che si possa fare ad una persona è fingere di amarla senza avere l'intenzione di farlo.
    Alessandro Ammendola
  • 1371) Più comune di quanto si pensi è amare chi non si ama affatto.
    Giovanni Soriano
  • 1372) Quando l'essere amato va troppo lontano nel tradimento di se stesso e persevera nell'inganno di sé, l'amore non lo segue più.
    Jacques Lacan
  • 1373) Lasciarsi sfuggire l'amore è lasciarsi sfuggire la vita.
    Leo Buscaglia
  • 1374) L'amore è come le epidemie: più uno le teme, più è esposto al contagio.
    Nicolas Chamfort
  • 1375) I dolori superficiali e gli amori superficiali durano. Gli amori ed i dolori profondi sono uccisi dalla loro stessa intensità.
    Oscar Wilde
  • 1376) Un uomo innamorato è incompleto finché non si è sposato, dopo di che è finito.
    Zsa Zsa Gabor
  • 1377) Sconosciuto che passi! Tu non sai con che desiderio ti guardo, Devi essere colui che cercavo, o colei che cercavo (mi arriva come un sogno), Sicuramente ho vissuto con te in qualche luogo una vita di gioia. Tutto ritorna, fluido, affettuoso, casto, maturo, mentre passiamo veloci uno vicino all’altro, Sei cresciuto con me, con me sei stato ragazzo, o giovanetta. Ho mangiato e dormito con te, il tuo corpo non è più solo tuo né ha lasciato il mio corpo solo mio. Mi dai il piacere dei tuoi occhi, del tuo viso, della tua carne, passando, in cambio prendi la mia barba, il mio petto, le mie mani. Non devo parlarti, devo pensare a te quando siedo in disparte o mi sveglio di notte, tutto solo. Devo aspettare, perché t’incontrerò di nuovo, non ho dubbi. Devo vedere come non perderti più.
    » A uno sconosciutoWalt Whitman
  • 1378) L'amore è come le malattie contagiose; più le si temono e più vi si è soggetti.
    Nicolas Chamfort
  • 1379) È meglio aver amato e perduto, che non aver mai amato.
    Samuel Butler
  • 1380) È inutile amare con tanta forza, perché la forza non viaggia, non trattiene, non protegge, non va dove va chi amiamo, non fa da scudo eppure quale altro modo di amare è possibile?
    Taiye Selasi
  • 1381) La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è.
    Victor Hugo
  • 1382) L'amore è solo una debolezza dell'animo se non è intrecciato all'ambizione.
    William Congreve
  • 1383) Io non pretendo di sapere cosa sia l'amore per tutti, ma posso dirvi che cosa è per me: l'amore è sapere tutto su qualcuno, e avere la voglia di essere ancora con lui più che con ogni altra persona. L'amore è la fiducia di dirgli tutto su voi stessi, compreso le cose che ci potrebbero far vergognare. L'amore è sentirsi a proprio agio e al sicuro con qualcuno, ma ancor di più è sentirti cedere le gambe quando quel qualcuno entra in una stanza e ti sorride.
    Albert Einstein
  • 1384) La prima cosa che due persone si offrono stando insieme dovrebbe essere un sentimento d'amore verso se stessi. Se non ti ami tu, perché dovrei amarti io?
    Fabio Volo
  • 1385) Non c'è niente da fare In amore il pensare è niente, il sentire è tutto.
    Giorgio Gaber
  • 1386) L'amore. Certo, l'amore. Fuoco e fiamme per un anno, cenere per trenta.
    Giuseppe Tomasi Di Lampedusa
  • 1387) L'amore del prossimo non è il migliore, ma comunque il più comodo.
    Karl Kraus
  • 1388) In amore non può esserci tranquillità, perché il vantaggio conquistato non è che un nuovo punto di partenza per nuovi desideri.
    Marcel Proust
  • 1389) L'amore è un commercio tempestoso che finisce sempre con la bancarotta, e il curioso è che il disonorato è sempre il creditore.
    Nicolas Chamfort
  • 1390) Una lettera d'amore. Nessun genere epistolare è meno difficile: ci vuole soltanto dell'amore.
    Raymond Radiguet
  • 1391) La prima volta che ci siamo frequentati non eravamo in grado di amarci. Eravamo come due persone che hanno tra le mani lo strumento che amano, ma non lo sanno suonare. Poi abbiamo imparato.
    Fabio Volo
  • 1392) Amo non solo essere amato, ma anche sentirmelo dire.
    George Eliot
  • 1393) Ci si innamora a vent'anni: dopo si innamorano soltanto le cameriere.
    Gianni Agnelli
  • 1394) Colei che non ha mai amato non ha mai vissuto.
    John Gay
  • 1395) L'amore e l'arte non abbracciano ciò che è bello, ma ciò che proprio grazie al loro abbraccio diventa bello.
    Karl Kraus
  • 1396) In amore è più facile rinunciare a un sentimento che perdere un'abitudine.
    Marcel Proust
  • 1397) È naturale sentire un brivido di freddo quando l'attenzione di un essere amato si posa su qualcun altro, come d'estate quando una nuvola passa sul sole.
    Marguerite Yourcenar
  • 1398) Amare è il coraggio di vivere.
    Menotti Lerro
  • 1399) L'amore, così come esiste nella società, non è altro che lo scambio di due fantasie e il contatto di due epidermidi.
    Nicolas Chamfort
  • 1400) Chiamami solo amore, e sarò ribattezzato.
    William Shakespeare
  • 1401) A tempo debito, l'amore e la morte colpiranno; solo che non abbiamo la benché minima idea di quando tale ora scoccherà. In qualsiasi momento giunga, ti coglierà impreparato.
    Zygmunt Bauman
  • 1402) Il vero amore ti può cambiare la vita, lascia che sia il cuore a condurre i tuoi passi.
    » I passi dell'amoreNicholas Sparks
  • 1403) L'amore porta molta felicità, molto più di quanto struggersi per qualcuno porti dolore.
    Albert Einstein
  • 1404) La vita senza amore non è vita, è solo sopravvivenza.
    Alessandro Ammendola
  • 1405) Essere innamorati è una gran cosa, ti fanno un sacco di complimenti e cominci a pensare di essere un grand'uomo.
    Francis Scott Fitzgerald
  • 1406) Occorre un grande amore, capace di ispirare e sostenere questo sforzo continuo verso la verità, questa generosità assoluta e questo profondo spogliamento che implica la genesi di ogni opera d'arte. Ma l'amore non è forse all'origine di tutta la creazione?
    Henri Matisse
  • 1407) Ecco, vedi, io mi sono innamorato due volte nella vita, ma sul serio, e tutt'e due le volte ero sicuro che sarebbe stato per sempre e fino alla morte, e tutt'e due le volte è finita e non sono morto.
    Hermann Hesse
  • 1408) Quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere si avrà la pace.
    Jimi Hendrix
  • 1409) Compresi che l'amore racchiudeva tutte le vocazioni, che era tutto, che abbracciava tutti i tempi e tutti i luoghi… La mia vocazione finalmente l'ho trovata… è l'amore!
    Madre Teresa di Calcutta
  • 1410) All'amore pone fine il tempo, non il cuore.
    Publilio Siro
  • 1411) L'amore non si vede in un luogo e non si cerca con gli occhi del corpo. Non si odono le sue parole e quando viene a te non si odono i suoi passi.
    Agostino Ippona
  • 1412) Sai che è amore quando tutto quello che vuoi è trascorrere il tempo con una persona e per qualche motivo intuisci che anche per lei è lo stesso.
    » I passi dell'amoreNicholas Sparks
  • 1413) Se saprai amare, saprai pregare.
    Ambrogio Bazzero
  • 1414) Bisogna scegliere chi si vuole amare.
    Cicerone
  • 1415) I momenti migliori dell'amore sono quelli di una quieta e dolce malinconia, dove tu piangi e non sai di che.
    Giacomo Leopardi
  • 1416) Senza cattive o buone azioni, senza altre strane deviazioni, che se anche il fiume le potesse avere, andrebbe sempre al mare. Così vorrei amare.
    Giorgio Gaber
  • 1417) Devi amare per poter suonare.
    Louis Armstrong
  • 1418) Non ci sono solo le dichiarazioni dei redditi nella vita di coppia. Ci sono anche quelle d'amore, che per fortuna non hanno neanche bisogno del commercialista.
    Luciana Littizzetto
  • 1419) Il flirt è l'acquerello dell'amore.
    Paul Bourget
  • 1420) La comprensione ci viene attraverso l'amore.
    Richard Wagner
  • 1421) L'amore uccide ciò che siamo stati perché si possa diventare ciò che non eravamo.
    Agostino Ippona
  • 1422) Un amore crollato, ricostruito, cresce forte, grande più di prima.
    William Shakespeare
  • 1423) Dio ha creato ciascuno essere umano, in vista di una cosa più grande: amare ed essere amato.
    Madre Teresa di Calcutta
  • 1424) L'amore, sono lo spazio e il tempo resi sensibili al cuore.
    Marcel Proust
  • 1425) Nell'amore non è facile distinguere la conquista dalla capitolazione.
    Marlene Dietrich
  • 1426) Gli amori eterni esistono. Peccato che non durino.
    Roberto Gervaso
  • 1427) L'anima come per una legge di gravità, dall'amore è attratta ovunque essa sia tratta.
    Agostino Ippona
  • 1428) Tutti gli amori dell'uomo, ancorché diversi, hanno lo stesso motore.
    Vittorio Alfieri
  • 1429) Finché dura, l'amore è in bilico sull'orlo della sconfitta.
    Zygmunt Bauman
  • 1430) Fino a che punto si deve arrivare per amore?
    » La sceltaNicholas Sparks
  • 1431) Poiché non esistono due individui perfettamente uguali, ci sarà una sola determinata donna che corrisponderà nel modo più perfetto ad un determinato uomo. La vera passione d'amore è tanto rara quanto il caso che quei due s'incontrino.
    Arthur Schopenhauer
  • 1432) La voluttà unica e suprema dell'amore sta nella certezza di fare il male. E l'uomo e la donna sanno fin dalla nascita che nel male si trova ogni voluttà.
    Charles Baudelaire
  • 1433) In un cuore che ama veramente, o la gelosia uccide l'amore, o l'amore uccide la gelosia. È il contrario della passione.
    Paul Bourget
  • 1434) Cresci pensando che la favola sia vera e, soprattutto, credi di avere il diritto a viverla anche tu.
    » La sceltaNicholas Sparks
  • 1435) Il gran desiderio d'un cuore inquieto è di possedere interminabilmente la creatura che ama o di poterla immergere, quando sia venuto il tempo dell'assenza, in un sonno senza sogni che non possa aver termine che col giorno del ricongiungimento.
    Albert Camus
  • 1436) L'amore è come l'acqua, se qualcosa non lo agita, imputridisce.
    Arturo Graf
  • 1437) Se sei innamorato, i colori che vedi sembrano più vivi.
    Roberto Vacca
  • 1438) Alla donna che si ama si possono perdonare anche le corna; a quella che non si ama più, non si perdona nemmeno una minestra salata.
    Vittorio Buttafava
  • 1439) L'amore non ha età, non ha colore. Chiudi gli occhi, ti apparirà nel tuo cuore, darà calore.
    Ada Roggio
  • 1440) Il vero amore è come una finestra illuminata in una notte buia.
    Giuseppe Ungaretti
  • 1441) Quando l'amore è finito, gli alimenti colmano il vuoto.
    Marlene Dietrich
  • 1442) È l'amore che fa diventare sciocche le persone o sono solamente gli sciocchi a innamorarsi?
    Orhan Pamuk
  • 1443) Non c'è che la donna che amiamo che possa guarirci da lei stessa.
    Paul Bourget
  • 1444) In amore, chi più riceve, ne è seccato: egli prova la noia e l'ingratitudine di tutti i ricchi.
    Philippe Gerfaut
  • 1445) Se questo non è amore, è follia, e allora è perdonabile.
    William Congreve
  • 1446) L'amore va sopra ogni cosa. Non c'è nulla che può fermare un amore vero.
    Ada Roggio
  • 1447) Amare è umano, sposarsi è diabolico.
    Giovanni Soriano
  • 1448) Il vero amore è una quiete accesa.
    Giuseppe Ungaretti
  • 1449) Il vero amore deve sempre fare male. Deve essere doloroso amare qualcuno, doloroso lasciare qualcuno. Solo allora si ama sinceramente.
    Madre Teresa di Calcutta
  • 1450) Le carezze, le espressioni di amore, sono necessarie alla vita affettiva come le foglie alla vita di un albero. Se sono interamente trattenuti, l'amore morirà alle radici.
    Nathaniel Hawthorne
  • 1451) Occorre somigliarsi un po' per comprendersi, ma occorre essere un po' differenti per amarsi.
    Paul Bourget
  • 1452) Amare è agire in modo da non ottenere nulla in cambio.
    Soren Kierkegaard
  • 1453) Come tutte le droghe forti, il vero primo amore è interessante solo per coloro che ne sono prigionieri. E, come per tutte le droghe forti e che danno assuefazione, il vero primo amore è pericoloso.
    Stephen King
  • 1454) Un vero amore non sa parlare.
    William Shakespeare
  • 1455) Chi si innamora troppo di sé stesso, non avrà contendenti.
    Benjamin Franklin
  • 1456) Forse questo succede quando un tornado incontra un vulcano, tutto quello che so è che ti amo troppo per andarmene via ora.
    Eminem
  • 1457) Nulla è meno eloquente dell'amore vero.
    Henry De Montherlant
  • 1458) Quando l'amore è vero e sincero scavalca le montagne, la vastità del cielo e del mare. Nessuna esperienza umana è superiore alla sua forza.
    Romano Battaglia
  • 1459) L'amore è come il veleno del serpente: o guarisce o uccide.
    Valeriu Butulescu
  • 1460) A volte devi stare lontano dalle persone che ami, ma non significa che le ami di meno, a volte questo te le fa amare ancora di più.
    » L'ultima canzoneNicholas Sparks
  • 1461) In amore conta soltanto aver la donna in letto e in casa: tutto il resto sono balle, luride balle.
    Cesare Pavese
  • 1462) Nell'amore, come pressoché in tutti gli affari umani, l'intesa cordiale è il risultato di un malinteso. Questo malinteso, è il piacere. L'uomo urla: -O mio angelo!-. La donna sospira: -Mamma! mamma!-. E questi due imbecilli sono persuasi di pensare in accordo. L'abisso insormontabile, che fa l'incomunicabilità, resta insormontato.
    Charles Baudelaire
  • 1463) La fame d'amore è molto più difficile da rimuovere che la fame di pane.
    Madre Teresa di Calcutta
  • 1464) È preciso dovere dell'uomo quello di amare persino chi gli fa torto.
    Marco Aurelio
  • 1465) In ogni amore, ci sono almeno due esseri, ciascuno dei quali è la grande incognita nelle equazioni dell'altro.
    Zygmunt Bauman
  • 1466) Che cos'è, per lo più, l'amore? Il capriccio d'un giorno, un'allegra unione, mediante la quale due esseri s'ingannano reciprocamente e spesso in buona fede.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 1467) Il bene dell'uomo consiste nell'amore, come quello della pianta deriva dalla luce.
    Lev Tolstoj
  • 1468) Chi ama sa ciò che desidera, ma non capisce ciò che è saggio.
    Publilio Siro
  • 1469) Quando nella nostra vita si risveglia l'amore è come se avvenisse in noi un miracolo. Ci sentiamo compresi, protetti.
    Romano Battaglia
  • 1470) È meglio essere stati lasciati che non essere mai stati amati.
    William Congreve
  • 1471) L'amore è come il fuoco; spesso vedono prima il fumo quelli che ne sono fuori, che le fiamme quelli che stanno dentro.
    Jacinto Benavente
  • 1472) A volte l'amore può ottenere l'impossibile.
    » Vicino a te non ho pauraNicholas Sparks
  • 1473) L'amore è qualcosa di più solido e bello della semplice gentilezza.
    Clive Staples Lewis
  • 1474) L'amore non conosce regole.
    San Girolamo
  • 1475) L'amore e il sesso stanno bene insieme, e va anche bene il sesso senza amore, e l'amore senza il sesso. Sono l'amore e il sesso individuali che non vanno bene.
    Andy Warhol
  • 1476) Non c'è travestimento che possa alla lunga nascondere l'amore dov'è, né fingerlo dove non è.
    François De La Rochefoucauld
  • 1477) Se la luce è il primo amore della vita, l'amore non è forse la luce del cuore?
    Honoré De Balzac
  • 1478) All'origine di ogni nostro innamoramento c'è un errore: avevamo scambiato la persona amata con un'altra.
    Joan Fuster
  • 1479) Solo perché qualcuno non ti ama come tu vorresti, non significa che non ti ami con tutto se stesso.
    Paulo Coelho
  • 1480) Quando si ama, tutti i piccoli sospetti diventano paure. E quando le paure diventano più grandi, è segno che l'amore sta crescendo.
    Romano Battaglia
  • 1481) L'amore è un mutuo ipotecario su un futuro incerto e imperscrutabile.
    Zygmunt Bauman
  • 1482) L'amore della povera gente brilla più di una qualsiasi filosofia.
    Alda Merini
  • 1483) L'amore vero essendo infinito ed eterno, non può essere consumato che nell'eternità.
    Aldous Huxley
  • 1484) L'amore deve essere libero di andarsene, per restare.
    Enzo Raffaele
  • 1485) Innamoramento: rimbecillimento acuto fortunatamente temporaneo causato da una forma parossistica di attrazione sessuale, rivolta in maniera esclusiva verso un particolare individuo, che colpisce prevalentemente gli adolescenti fra i tredici e i sessantasette anni d'età.
    Giovanni Soriano
  • 1486) Il primo amore non ammazza, si muore soltanto all'ultimo.
    Robert Hamerling
  • 1487) In materia d'amore i matti sono quelli con più esperienza. In amore non si chiede mai al sano di mente, i sani di mente amano in modo saggio, che è come non aver mai amato.
    Jacinto Benavente
  • 1488) Il vero amore è eccezionale, due o tre volte in un secolo all'incirca. Per il resto, vanità o noia.
    Albert Camus
  • 1489) L'amore è incompatibile con la vita. Il desiderio di due cuori che si amino veramente, non è vivere insieme, ma morire insieme.
    Aldous Huxley
  • 1490) L'amore è un dialogo fra due monologhi.
    Enzo Raffaele
  • 1491) È sempre accaduto che l'amore abbia ignorato quanto fosse profondo fino al momento del distacco.
    Khalil Gibran
  • 1492) L'amore deluso nel suo eccesso, e soprattutto l'amore ingannato dalla fatalità della morte, non ha altro esito che il suicidio.
    Michel Foucault
  • 1493) L'amore viene dipinto cieco e con le ali. Cieco per non vedere gli ostacoli e con le ali per saltarli.
    Jacinto Benavente
  • 1494) L'amore ha la virtù di denudare non i due amanti l'uno di fronte all'altro, ma ciascuno dei due davanti a sé.
    Cesare Pavese
  • 1495) Magari in una storia di cinque anni si è stati innamorati e ci si è amati solamente per due, o tre, o quattro. Per questo la qualità di una storia non può essere misurata dalla durata. Non conta il quanto, ma il come.
    Fabio Volo
  • 1496) Tutte le lettere d'amore sono ridicole. Non sarebbero lettere d'amore se non fossero ridicole....Ma dopotutto, solo coloro che non hanno mai scritto lettere d'amore sono ridicoli.
    Fernando Pessoa
  • 1497) Ogni volta che si ama, è l'unica volta in cui si è mai amato. La differenza dell'oggetto non altera l'unicità della passione: semplicemente, la intensifica.
    Oscar Wilde
  • 1498) Nessuno può sperimentare due volte lo stesso amore o la stessa morte così come, ci diceva Eraclito, nessuno può bagnarsi due volte nello stesso fiume. Entrambi sono eventi definitivi, irriguardosi e indifferenti a tutto il resto.
    Zygmunt Bauman
  • 1499) L'amore è come la grazia di dio l'astuzia non serve.
    Cesare Pavese
  • 1500) I ragazzi che s'amano non ci sono per nessuno, sono altrove, ben più lontano della notte.
    Jacques Prévert
  • 1501) Amare, è questo, la possibilità di perdere.
    Jean Claude Izzo
  • 1502) Nulla rende così amabili come il credersi amabili.
    Pierre De Marivaux
  • 1503) Se a qualsiasi età si può inventare una felicità sognata, anche l'amore non ha confini di tempo e si può farlo vivere nello spazio infinito dell'incredibile.
    Romano Battaglia
  • 1504) Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 1505) L'amore è la più a buon prezzo delle religioni.
    Cesare Pavese
  • 1506) Ogni amore fa sempre una brutta fine, tanto più brutta quanto più divino, più alato era il suo principio.
    Charles Baudelaire
  • 1507) Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico; ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori.
    Gesù
  • 1508) L'amore può superare qualunque ostacolo, ma non quello che ne segna la fine.
    Giovanni Soriano
  • 1509) La misura dell'amore è amare senza misura.
    Agostino Ippona
  • 1510) Amare e farsi amare è un'attività complicata, soprattutto quando hai un brutto carattere, quando sei un po' vecchio, un po' grasso ...
    Philippe Starck
  • 1511) L'amore eleva la sensibilità di un individuo al grado più elevato.
    Carlo Michelstaedter
  • 1512) Nell'amare ci può anche essere una fase di innamoramento, ma non sempre nell'innamoramento c'è vero amore.
    Fabio Volo
  • 1513) L'amore è l'appagamento reciproco di un'illusione.
    Giovanni Soriano
  • 1514) Quando si è giovani e inesperti, si crede si possa amare una sola donna per tutta la vita. Quando si è più in là con gli anni e si sono avute diverse donne, si arriva spesso a constatarlo.
    Giovanni Soriano
  • 1515) L'amore è come la lotteria, la vincono in pochi e quando non se lo aspettano.
    Menotti Lerro
  • 1516) Amore e fiori non durano che una primavera.
    Pierre De Ronsard
  • 1517) Quella di imparare l'arte di amare è la promessa (falsa, ingannevole, ma che si spera ardentemente essere vera) di rendere l'«esperienza dell'amore» simile ad altre merci.
    Zygmunt Bauman
  • 1518) Io sono il suo albero, lei il mio cuore inciso.
    Jacques Prévert
  • 1519) La gioia più grande è sentirsi amati. Il dolore insopportabile è non essere amati.
    Ada Roggio
  • 1520) L'amore è un calcio nel culo alla solitudine e una pacca sulle spalle del tempo.
    Giovanni Soriano
  • 1521) L'amore è il mare dei sentimenti: li contiene tutti.
    Menotti Lerro
  • 1522) Se ti chiedono qual è la cosa più importante nella vita, tu rispondi prima, dopo, sempre: l'amore.
    Romano Battaglia
  • 1523) Cos'è che non muta mai, anche se tutto muta? È l'amore, e amore è solo quello che mai si muta in qualcos'altro.
    Soren Kierkegaard
  • 1524) Le avventure amorose cominciano nello champagne e finiscono nella camomilla.
    Valéry Larbaud
  • 1525) Dichiarare il proprio amore non è un atto di coraggio, ma una dichiarazione di resa incondizionata.
    Vittorio Deriu
  • 1526) Amore platonico. Nome demenziale per la reciproca attrazione fra un'impotenza e una frigidità.
    Ambrose Bierce
  • 1527) L'amore è come un manto di velluto che ricopre le imperfezioni dell'umanità.
    Jorge Amado
  • 1528) L'amore è un qualcosa che non è mai corrisposto con la stessa intensità.
    Menotti Lerro
  • 1529) Senza amore l'uomo è come se fosse perduto in un deserto di sabbia, fra sete, rabbia e odio.
    Romano Battaglia
  • 1530) Cos'è che rende un uomo grande, ammirato dal creato, gradevole agli occhi di Dio? Cos'è che rende un uomo forte, più forte del mondo intero; cos'è che lo rende debole, più debole di un bambino? Cos'è che rende un uomo saldo, più saldo della roccia; cos'è che lo rende molle, più molle della cera? È l'amore!
    Soren Kierkegaard
  • 1531) Senza umiltà e coraggio non c'è amore. Sono qualità entrambe indispensabili, in dosi massicce, ogni qual volta ci si addentra in una terra inesplorata e non segnata sulle mappe, e quando tra due o più esseri umani scocca l'amore, è proprio in questo tipo di territorio che vengono spinti.
    Zygmunt Bauman
  • 1532) Se Orfeo non si fosse girato, se Psiche non avesse tentato di conoscere, allora noi non avremmo creduto alla forza del loro amore.
    Lucio Apuleio
  • 1533) L'amore allo stato puro è quello non corrisposto.
    Alessandro Morandotti
  • 1534) Amore. Nevrosi passeggera guaribile con il matrimonio.
    Ambrose Bierce
  • 1535) Se qualcuno ama un fiore, di cui esiste un solo esemplare in milioni e milioni di stelle, questo basta a farlo felice quando lo guarda.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 1536) In amore, quando chiediamo delle parole, è perché si ha paura d'intendere i pensieri.
    Gustave Le Bon
  • 1537) L'amore e lo scandalo sono i migliori dolcificanti del tè.
    Henry Fielding
  • 1538) Soltanto l'ultimo amore di una donna può reggere al paragone col primo amore di un uomo.
    Honoré De Balzac
  • 1539) L'assenza di chi si ama non è solitudine è ablazione.
    Menotti Lerro
  • 1540) I più vivono 'per' l'amore e l'ammirazione, ma è 'grazie' all'amore e all'ammirazione che noi dovremmo vivere. Se l'amore ci viene dimostrato, dovremmo riconoscere che non ne siamo degni.
    Oscar Wilde
  • 1541) Il vantaggio del colpo di fulmine è che consente di risparmiare tempo.
    Pierre Doris
  • 1542) Si deve amare soltanto per amore, si deve amare sempre... per l'eternità.
    Romano Battaglia
  • 1543) Cos'è la giovinezza? Un sogno. Cos'è l'amore? Il contenuto del sogno.
    Soren Kierkegaard
  • 1544) Esiste un solo vero, grande amore: quello non ricambiato. Non si dimentica mai.
    Vittorio Deriu
  • 1545) Come se l’amore forte si esprimesse soltanto attraverso la debolezza. Ed è per questo motivo che ci consola di una storia d’amore solo la parte più dolorosa, e ci disinteressiamo del lieto fine.
    Lucio Apuleio
  • 1546) Non voglio quel tipo di persona che mi porta un ombrello in una giornata piovosa, desidero un uomo che rimanga con me sotto la pioggia pur sapendo di bagnarsi.
    Alessandro Ammendola
  • 1547) L'amore nasce per appetito, dura per fame e muore per sazietà.
    Alessandro Morandotti
  • 1548) Nell'amore, un silenzio val più di un discorso.
    Blaise Pascal
  • 1549) Mi vide, mi amò; la vidi, l'amai.
    Pierre Du Ryer
  • 1550) L'amore non è cieco. L'amore è un cannibale con una vista estremamente acuta. L'amore è un insetto che ha sempre fame.
    Stephen King
  • 1551) Perché forte come la morte è l’amore, tenace come gli inferi la passione.
    Lucio Apuleio
  • 1552) L'amore è un dono degli Dei che facilmente si trasforma in castigo di Dio.
    Alessandro Morandotti
  • 1553) In guerra e in amore sono le ritirate che scatenano le avanzate.
    Antonio Fogazzaro
  • 1554) Non amarsi è come sbagliare a chiudere il primo bottone della camicia. Tutti gli altri poi sono sbagliati di conseguenza.
    Fabio Volo
  • 1555) Essere innamorati e nello stesso tempo avere senno è concesso a malapena agli dèi.
    Publilio Siro
  • 1556) Si possono amare gli altri solo quando amiamo noi stessi perché questo sentimento nasce nel terreno fertile che abbiamo coltivato nel nostro campo.
    Romano Battaglia
  • 1557) L'amore non è quello che i poeti vogliono farvi credere. L'amore ha i denti; i denti mordono; i morsi non guariscono mai.
    Stephen King
  • 1558) L'amore è un'astrazione alla perenne ricerca di una corposità.
    Alessandro Morandotti
  • 1559) Il vero rivoluzionario è guidato da grandi sentimenti d'amore.
    Ernesto Che Guevara
  • 1560) L'amore lo si patisce, ma più lo si patisce con dedizione, più ci rende forti.
    Hermann Hesse
  • 1561) L'amore è diventato l'origine e il dominatore del mondo, eppure il suo percorso è disseminato di fiori e sangue, fiori e sangue.
    Knut Hamsun
  • 1562) Il solo Tempio veramente sacro è il mondo degli uomini uniti dall'amore.
    Lev Tolstoj
  • 1563) Niente è più brutto di una parola d'amore pronunciata freddamente da una bocca annoiata.
    Naguib Mahfuz
  • 1564) E so nello stesso tempo che il più grande godimento che si possa immaginare nell'amore è quello di essere amati sopra ogni cosa al mondo.
    Soren Kierkegaard
  • 1565) L’amore è quando il desiderio di essere desiderato ti fa stare così male che senti di poter morire.
    Henri De Toulouse Lautrec
  • 1566) Non ci si può fare niente, le persone che amano si finisce sempre per amarle. È una legge della natura.
    Fabio Volo
  • 1567) Non si può amare ciò che non si conosce.
    Fedor Dostoevskij
  • 1568) Quella dell'amore è una prova davvero troppo dura cui sottoporre l'amicizia.
    Giovanni Soriano
  • 1569) L'amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L'amore deve avere la forza di attingere la certezza in sé stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.
    Hermann Hesse
  • 1570) Piacere e amore sono le ali di grandi azioni.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 1571) Legare l'amore al sesso è stata una delle trovate più bizzarre del Creatore.
    Milan Kundera
  • 1572) Bada di non ottenere con l'eccessiva dolcezza del miele la lunga amarezza della bile.
    Lucio Apuleio
  • 1573) Prima di cambiare per qualcuno, pensa a chi ti ama già così come sei.
    Alessandro Ammendola
  • 1574) Quei giuramenti, quei profumi, quei baci infiniti, rinasceranno.
    Charles Baudelaire
  • 1575) L'amore teme il dubbio, e tuttavia cresce attraverso il dubbio.
    Gustave Le Bon
  • 1576) L'amore non esiste per renderci felici. Io credo che esista per dimostrarci quanto sia forte la nostra capacità di sopportare il dolore.
    Hermann Hesse
  • 1577) Temere l'amore è temere la vita, e chi teme la vita è già per tre quarti morto.
    Indro Montanelli
  • 1578) C'è chi cerca l'amore di una donna per dimenticarsi di lei, per non pensare più a lei.
    Jorge Luis Borges
  • 1579) Solo una cosa abbiamo di grande: la forza di amare.
    Romano Battaglia
  • 1580) L'amore è la più egoista delle passioni.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 1581) L'amore non vuole avere, vuole soltanto amare.
    Hermann Hesse
  • 1582) Ma che cosa sono la bellezza o la bruttezza di fronte all'amore? Cos'è la bruttezza di un viso di fronte al sentimento nella cui grandezza si rispecchia l'assoluto stesso?
    Milan Kundera
  • 1583) Anche l'incontro di un attimo può essere amore.
    Vannuccio Barbaro
  • 1584) In amore, c'è perfetta sintonia tra coniugi: entrambi desiderano qualcosa di meglio.
    Vittorio Deriu
  • 1585) Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore.
    William Shakespeare
  • 1586) L'amore, acquistando ogni giorno nuovo vigore, fa sembrare di facile attuazione ciò che sul momento si giudica difficile ad ottenere.
    Lucio Apuleio
  • 1587) L'amore è un sentimento che si nutre di agi e ingigantisce attraverso la corruzione.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 1588) Non ama più questa persona che amava dieci anni fa. Lo credo: non è più la stessa, e neppure lui. Egli era giovane e anche lei: lei è del tutto diversa. Forse egli l'amerebbe ancora come era una volta.
    Blaise Pascal
  • 1589) Se non ci si innamora mai sul serio, non si sente mai sul serio la mancanza dell'amore.
    Carl Sagan
  • 1590) L'amore toglie acutezza di spirito a chi ne ha e ne da a chi non la possiede.
    Denis Diderot
  • 1591) Tutto ciò che è fatto per amore è sempre al di là del bene e del male.
    Friedrich Nietzsche
  • 1592) Cavoli riscaldati né amore ritornato non fu mai buono.
    Giulio Cesare Croce
  • 1593) L'amore è il desiderio fattosi saggio.
    Hermann Hesse
  • 1594) In amore non essere un mendicante, sii un imperatore. Dà e resta semplicemente a vedere che cosa accade.
    Osho Rajneesh
  • 1595) È meglio amare che essere amati; è meglio infastidire che essere infastiditi.
    Paul Brulat
  • 1596) Spendi l'amore a piene mani. È l'unico tesoro che aumenta più ne sottrai.
    Romano Battaglia
  • 1597) C'è sempre uno che ama e uno che si lascia amare.
    William Somerset Maugham
  • 1598) Bevi, Psiche, e sii immortale! Amore non sarà mai sciolto dal vincolo che lo unisce a te. Da oggi voi siete sposi per tutta l’eternità.
    Lucio Apuleio
  • 1599) In realtà il contrario dell'odio non è l'amore, il contrario dell'amore non è l'odio, è così chiaro, chi potrebbe sbagliarsi? In realtà l'opposto dell'amore è il falso-amore: un amore che finge di essere tale, e non lo è.
    Osho Rajneesh
  • 1600) Sono stato sempre attore, e sul serio. Ogni volta che ho amato ho finto di amare, e ho finto con me stesso.
    Fernando Pessoa
  • 1601) Amor al cor gentil ratto s'apprende.
    Dante Alighieri
  • 1602) L'amore impedisce la morte. L'amore è vita. Tutto, tutto ciò che io capisco, lo capisco solamente perché amo. È solo questo che tiene insieme tutto quanto. L'amore è Dio, e il morire significa che io, una particella dell'amore, ritorno alla sorgente eterna e universale.
    Lev Tolstoj
  • 1603) Cura il tuo aspetto: chi ha detto che l'amore è cieco?
    Mae West
  • 1604) L'amore non ha solo diritti, ha anche sempre ragione.
    Marie Von Ebner Eschenbach
  • 1605) Padre e figlio, madre e bambino, fratello e sorella sono uniti dal cuore; gli innamorati sono uniti dall'anima.
    Victor Hugo
  • 1606) L'inizio dell'amore spesso è simultaneo. Non così la fine. Da ciò nascono le tragedie.
    Alessandro Morandotti
  • 1607) L'amore è per i coraggiosi, tutto il resto è coppia.
    Barbara Alberti
  • 1608) Amor, ch'a nullo amato amar perdona.
    Dante Alighieri
  • 1609) L'amato non ci è opposto, è uno con la nostra essenza: in lui vediamo solo noi stessi, e tuttavia non è noi: miracolo che non siamo in grado di capire.
    Georg Wilhelm Friedrich Hegel
  • 1610) L'amore è come la scarlattina, bisogna passarci.
    Lev Tolstoj
  • 1611) L'amore vince la morte, ma accade che una piccola cattiva abitudine vinca l'amore.
    Marie Von Ebner Eschenbach
  • 1612) L'amore deve accaderti come un'ombra della pace, allora è splendido. Altrimenti, anche l'amore crea orrori e brutture; diventa una malattia, una febbre.
    Osho Rajneesh
  • 1613) Amore e cor gentil sono una cosa.
    Dante Alighieri
  • 1614) Io non ho bisogno di stima, né di gloria, né di altre cose simili, ma ho bisogno d'amore.
    Giacomo Leopardi
  • 1615) L'amore é Dio e morire implica che io, una particella d'amore, ritornerò alla fonte comune ed eterna.
    Lev Tolstoj
  • 1616) L'amore è una meta che si raggiunge in due, a condizione di aver trovato la strada da soli.
    Massimo Gramellini
  • 1617) L'amore dovrebbe essere simile al respiro. Dovrebbe semplicemente essere una qualità dentro di te: ovunque ti trovi, con chiunque tu sia, e anche se sei solo, l'amore continua a fluire dal tuo essere.
    Osho Rajneesh
  • 1618) Chi comincia ad amare, deve essere pronto a soffrire.
    Antoine Gombaud
  • 1619) Quelli che si amano e che sono nati gli uni per gli altri, si incontrano facilmente: le anime affini si salutano già da lontano.
    Arthur Schopenhauer
  • 1620) Amare senza far l'amore, invecchia. Far l'amore senza amare, non ringiovanisce.
    Jean Josipovici
  • 1621) L'amore è fine a se stesso, e nell'amore non c'è più ego. Quando siete senza ego, c'è amore. Allora potete dare senza chiedere in cambio niente. Date perché dare è bellissimo, dividete perché dividere è stupendo.
    Osho Rajneesh
  • 1622) L'amore è la saggezza dello sciocco e la follia del saggio.
    Samuel Johnson
  • 1623) Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l'anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore.
    Alda Merini
  • 1624) È ciò che amiamo, o -come- amiamo che rende vera una storia d'amore?
    George Eliot
  • 1625) I piaceri dovrebbero essere gustati comodamente, specie nei particolari, perché ne vale la pena, L'amore non è una rapida colazione che uno mangia con il cappello intesta.
    Mae West
  • 1626) L'amore è una comprensione profonda del fatto che l'altro ti completa, ti rende un cerchio perfetto... conosce solo il dare e il ricevere diviene conseguenza.
    Osho Rajneesh
  • 1627) La paura di innamorarsi non è forse già un po' d'amore?
    Cesare Pavese
  • 1628) L'amore è come l'alcol, più si è impotenti e sbronzi e più ci si crede forti e scaltri, e sicuri dei propri diritti.
    Louis Ferdinand Céline
  • 1629) Non certo la necessità, bensì il caso è pieno di magia. Se l'amore deve essere indimenticabile, fin dal primo istante devono posarsi su di esso le coincidenze, come uccelli sulle spalle di Francesco d'Assisi.
    Milan Kundera
  • 1630) La cosa meno comune nella storia così complicata dell'amore è la duplice inoculazione dell'amore in due cuori: nessuna simultaneità come nessuna eguaglianza: l'uono ama quasi sempre prima dell'altro, l'uno finisce d'amare quasi sempre dopo l'altro.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 1631) Ho bisogno di molto amore, di essere amata e di amare. L'amore non mi terrorizza, ma la sua perdita si.
    Audrey Hepburn
  • 1632) Alla fine è questo quello che conta, che l'uomo che hai scelto sia buono e sincero. E che tu ti possa aggrappare a lui una notte d'inverno per farti togliere il freddo dalle ossa.
    Carlos Ruiz Zafon
  • 1633) Nella vita bisogna innamorarsi una sola volta. E sempre di se stessi.
    Enzo Raffaele
  • 1634) Una notte d'amore è un libro letto in meno.
    Honoré De Balzac
  • 1635) L'uomo ama, non perché ha interesse di amare questo o quello, ma perché l'amore è l'essenza dell'anima sua, perché egli non può non amare.
    Lev Tolstoj
  • 1636) L'amore è l'infinito abbassato al livello dei barboncini.
    Louis Ferdinand Céline
  • 1637) L'uomo comincia con l'amare l'amore e finisce con l'amare una donna. La donna comincia con l'amare un uomo e finisce con l'amare l'amore.
    Rémy De Gourmont
  • 1638) Un essere umano che ama un altro; questo è forse il più difficile tra tutti i compiti, quello definitivo, l’ultimo esame e prova, il lavoro per il quale tutti gli altri lavori altro non sono che propedeutici.
    Rainer Maria Rilke
  • 1639) Si ama sempre quello che di più ci manca.
    Alessandro Ammendola
  • 1640) L'amor che move il sole e l'altre stelle.
    Dante Alighieri
  • 1641) Che ne fanno gli uomini dei loro amori così belli? Paesaggi di rovine, ove si trascinano relitti senza memoria.
    Jean Josipovici
  • 1642) L'amore trionfa su tutto, eccetto che sulla povertà e sul mal di mare.
    Mae West
  • 1643) Nessuna parola, nessuna combinazione di parole, può chiudere le ferite d'amore.
    Stephen King
  • 1644) Bisogna essere coraggiosi e anche un po' folli per aprire il cuore e donarlo a qualcuno.
    Charles Bukowski
  • 1645) L'amore prende posto nell'animo nobile così come il calore ha sede nello stesso fuoco.
    Dante Alighieri
  • 1646) Un primo amore può non sciogliersi mai ma finisce sempre.
    Paulo Coelho
  • 1647) L'unica differenza tra un flirt e l'amore eterno è che un flirt dura più a lungo.
    Oscar Wilde
  • 1648) La strategia amorosa si sa adoperare soltanto quando non si è innamorati.
    Cesare Pavese
  • 1649) L'amore è il moto dell'animo verso ciò che piace.
    Dante Alighieri
  • 1650) Gli assetati d'amore sono tutti così simili tra loro, che per studiarli ne basta uno. Ancora piú semplice: se quell'uno siamo noi.
    Elias Canetti
  • 1651) Nessuna donna si innamorerà di te perché le leggi una poesia, ma lo farà se nel leggerla la guarderai con passione.
    Massimo Gramellini
  • 1652) L'unico modo per non soffrire è non amare, che nei casi in cui non puoi fare a meno di amare sei destinato a soccombere.
    Oriana Fallaci
  • 1653) Il più bel momento dell'amore è quando ci si illude che duri per sempre; il più brutto, quando ci si accorge che dura da troppo.
    Roberto Gervaso
  • 1654) Gioie violente hanno fini violente. Muoiono nel loro trionfo, come la polvere da sparo e il fuoco che si consumano al primo bacio. Il miele più dolce diventa insopportabile per la sua eccessiva dolcezza: assaggiato una volta, ne passa per sempre la voglia. Amatevi dunque moderatamente, così dura l'amore.
    William Shakespeare
  • 1655) Nella vita coniugale, l'essenziale, è la pazienza. Non l'amore: la pazienza!
    » Il duello.Anton Cechov
  • 1656) La vostra cattiveria scivola come burro, l'amore supera ogni ostacolo.
    Ada Roggio
  • 1657) L'amore è più forte della vita e tanto vicino alla morte.
    Dante Alighieri
  • 1658) Paura d'amare. Credo sia restare soli per paura di rimanere soli.
    Fabio Volo
  • 1659) Una donna quasi sempre sa credere di essere amata per se stessa; ma un uomo, con le donne che lo scelgono, non sa che cosa valga lui e che cosa valga il suo denaro, o il suo nome, o la sua nomea mondana.
    Giuseppe Antonio Borgese
  • 1660) Nessuno ti amerà mai come tua madre e tuo padre.
    Menotti Lerro
  • 1661) Chi ama molto non perdona facilmente.
    Paul Claudel
  • 1662) Il primo amore non si scorda mai, specie quando coincide con l'ultimo.
    Vannuccio Barbaro
  • 1663) Se si ama qualcuno si soffre, e se non ami, non puoi conoscere il significato di una vita cristiana.
    Agatha Christie
  • 1664) L'amore concede le sue gioie supreme soltanto a chi è pronto ai supremi cimenti.
    Alfredo Panzini
  • 1665) L'innamoramento è l'unica forma di pazzia da cui si può star certi di guarire.
    Giovanni Soriano
  • 1666) L'amore non è che una brutta cosa con un bel nome.
    Jerome Klapka Jerome
  • 1667) L'amore è fecondo di molto miele e di molto fiele.
    Tito Maccio Plauto
  • 1668) Piove sempre su chi non è amato.
    Charlie Brown
  • 1669) Pensare con il cuore ti costringe ad agire con amore. E ogni cosa da amare facendolo con la testa, ti costringe ad amare nel modo giusto.
    Fabio Volo
  • 1670) Se c'è amore per l'uomo, ci sarà anche amore per la scienza.
    Ippocrate
  • 1671) L'amore è come il morbillo: dobbiamo passarci tutti.
    Jerome Klapka Jerome
  • 1672) Non essere amati è una sofferenza grande, però non la più grande. La più grande è non essere amati più.
    Massimo Gramellini
  • 1673) Anche se parlo la lingua degli uomini e degli angeli. Anche se possiedo il dono della profezia. Ed ho una fede così grande da spostare i monti. Se non avrò Amore, non sarò nulla.
    Paolo Di Tarso
  • 1674) L'amore non può coesistere con il timore.
    Seneca
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy